Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Calma di vento
    Data Registrazione
    29/01/14
    Località
    Padova
    Messaggi
    5
    Menzionato
    0 Post(s)

    Question Stazione Netatmo: installazione urbana

    Buonasera,
    Sono anni che vi seguo e mi aggiorno ormai solo grazie alla vostra rete. Tuttavia ho sempre notato come manchi una stazione urbana nella città di Padova.
    Io posseggo da qualche anno una stazione della LIDL, con la quale ho iniziato ad appassionarmi a questo mondo.
    Quest'anno ho ricevuto in regalo una Netatmo, che, è vero, non è professionale come una Davis ma secondo alcuni le misurazioni, se ben installata, sono abbastanza precise.

    Veniamo al mio caso. Il sensore termo/igro verrebbe installato ovviamente secondo le indicazioni urbane su balcone. Da qui i miei dubbi. Leggendo qui il sensore "inserito nello schermo solare, deve essere posizionato ad una distanza minima di 150 cm dal muro o parete in caso di installazione su balcone".
    Su questo non c'è problema, però:
    - nel mio caso l'unica posizione possibile sarebbe a Nord (distanza oltre 1,5m dalla parete e altezza 2,5m su terreno erboso).
    - A Sud/Sud-Est ho un balcone ma d'estate è rovente visto che sotto non c'è giardino ma piastrelle. Questo sarebbe un problema, vero?

    Grazie mille a tutti voi.

  2. #2
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Blackfox
    Data Registrazione
    14/12/03
    Località
    Rignano S/Arno (FI)
    Messaggi
    14,074
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Netatmo: installazione urbana

    Citazione Originariamente Scritto da Franz22 Visualizza Messaggio
    Buonasera,
    Sono anni che vi seguo e mi aggiorno ormai solo grazie alla vostra rete. Tuttavia ho sempre notato come manchi una stazione urbana nella città di Padova.
    Io posseggo da qualche anno una stazione della LIDL, con la quale ho iniziato ad appassionarmi a questo mondo.
    Quest'anno ho ricevuto in regalo una Netatmo, che, è vero, non è professionale come una Davis ma secondo alcuni le misurazioni, se ben installata, sono abbastanza precise.

    Veniamo al mio caso. Il sensore termo/igro verrebbe installato ovviamente secondo le indicazioni urbane su balcone. Da qui i miei dubbi. Leggendo qui il sensore "inserito nello schermo solare, deve essere posizionato ad una distanza minima di 150 cm dal muro o parete in caso di installazione su balcone".
    Su questo non c'è problema, però:
    - nel mio caso l'unica posizione possibile sarebbe a Nord (distanza oltre 1,5m dalla parete e altezza 2,5m su terreno erboso).
    - A Sud/Sud-Est ho un balcone ma d'estate è rovente visto che sotto non c'è giardino ma piastrelle. Questo sarebbe un problema, vero?

    Grazie mille a tutti voi.

    Ciao.....diciamo che nessuna delle due ipotesi rappresenta una soluzione ideale, ma in passato sono state accettate stazioni ove lo schermo solare sbordava dal parapetto terrazzo di almeno 1.5 m...in poche parole sotto c'era qualche metro d'aria libera......anche se non una superficie erbosa

    Se vuoi, dopo aver studiato al meglio la tua situazione installativa, registrati al my meteonetwork

    myMeteoNetwork - La tua stazione meteo online

    e proponi la tua stazione inserendo delle immagini che ne facciano ben capire il posizionamento. Il responsabile di rete la valuterà e ti farà sapere....

    Area di osservazione: Rignano Sull'Arno, area urbana (quota 110-200 m slm); stazione meteo (Davis Vantage Vue) cod. tsc009 rete MNW-CEM; quota strumentaz. 160 m slm, installazione urbana su copertura. Il sito meteo: **Rignano meteo**





  3. #3
    Calma di vento
    Data Registrazione
    29/01/14
    Località
    Padova
    Messaggi
    5
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Netatmo: installazione urbana

    Citazione Originariamente Scritto da Blackfox Visualizza Messaggio
    Ciao.....diciamo che nessuna delle due ipotesi rappresenta una soluzione ideale, ma in passato sono state accettate stazioni ove lo schermo solare sbordava dal parapetto terrazzo di almeno 1.5 m...in poche parole sotto c'era qualche metro d'aria libera......anche se non una superficie erbosa
    Ciao, grazie mille intanto per la risposta esaustiva! Purtroppo era come pensavo, fosse stato 1,5m dal muro dell'abitazione, ma anche 3 metri visto che il terrazzo esce di molto (e non è coperto sopra, nè da altri terrazzi nè da tetto), era ok, ma 1,5m dal parapetto... la vedo dura ahimè...
    Posto comunque una foto dall'alto per mostrare la zona, con i due rettangoli viola ad indicare i due terrazzi e i due puntini blu ad indicare i due possibili posizionamenti della stazione. Vorrei inoltre sottolineare che quel "corridoio" è sempre ben ventilato, però d'estate quella terrazza è impraticabile dal caldo nonostante il vento:
    Imgur: The magic of the Internet

    Grazie mille di nuovo
    Ultima modifica di Franz22; 11/01/2019 alle 17:43

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •