Pagina 10 di 91 PrimaPrima ... 891011122060 ... UltimaUltima
Risultati da 91 a 100 di 906
  1. #91
    Vento moderato
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roccaforte Mondovì (CN)
    Età
    32
    Messaggi
    1,498
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    A me sembrano componenti pensati per installazioni non presidiate, non per roba da mettere a casa.
    Quindi una Barani la puoi mettere anche "sul cucuzzolo della montagna" e trasmetterebbe sempre i dati..? Wow

    Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk

  2. #92
    Tempesta L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    12,454
    Menzionato
    216 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Assolutamente d'accordo Snow, a volte faccio un paragone con un altro settore, che apparentemente non c'entra nulla, ma può aiutare a chiarire il concetto, il settore dell'ascolto della musica e l'alta fedeltà.

    Prendiamo un compatto, quelli che hanno tutto, lettore cd, usb, radio etc, l'ascolto potrà essere, se di buona qualità, accettabile, e avremo speso, chessò, 100 €

    Una volta assuefatti al suo suono, sostituiamolo con un impiantino hifi da 1000 €, la differenza sarà spaventosa, apprezzeremo dettagli che prima non sentivamo, una dinamica che non conoscevamo, una profondità nei bassi sconosciuta.

    Passiamo dopo un pò ad un impianto hifi da 2000 €, il miglioramento ci sarà, indubbiamente, ma mai come quello che avevamo apprezzato passando dal compattino all'impianto hifi.

    Tutto ciò accade anche nel nostro settore, oltre un certo livello (davis) ogni miglioramento comporta grossi sforzi economici, questo perchè la davis è oggi, secondo me, il miglior "impianto hifi" da 1000 €

    se domani mattina la davis cambiasse il trasmettittore iss e consentisse l'uso di sensori I2C, forse non comprerei una Barani

    Mauro
    Bellissimo esempio, preciso e concreto.
    Purtroppo la Davis s'è fissata ormai da 20 anni con questi sensori, che sono ottimi, sia chiaro, ma che forse non permettono di raggiungere le prestazioni di sensori di tipo I2C.
    Domanda scottante: se Davis e Barani, in questo momento, costassero la stessa cifra e permettessero di misurare gli stessi parametri (tranne forse la radiazione UV che non ho visto nella Barani), tu quale compreresti?
    Io sono ormai convinto del fatto che, se la mia Davis dovesse tirare le cuoia (spero funzioni per altri 10 anni ), comprerei la Barani e non un'altra Davis.

  3. #93
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,484
    Menzionato
    91 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da snow Visualizza Messaggio
    Bellissimo esempio, preciso e concreto.
    Purtroppo la Davis s'è fissata ormai da 20 anni con questi sensori, che sono ottimi, sia chiaro, ma che forse non permettono di raggiungere le prestazioni di sensori di tipo I2C.
    Domanda scottante: se Davis e Barani, in questo momento, costassero la stessa cifra e permettessero di misurare gli stessi parametri (tranne forse la radiazione UV che non ho visto nella Barani), tu quale compreresti?
    Io sono ormai convinto del fatto che, se la mia Davis dovesse tirare le cuoia (spero funzioni per altri 10 anni ), comprerei la Barani e non un'altra Davis.
    wow, stai tentando di mettermi in difficoltà?
    in verità, se avessi le disponibilità economiche le avrei entrambi, così metto te in difficoltà

    sono due approcci diversi, la davis ti permette di avere i tuoi dati in locale, ci puoi giocare, fare grafici, raffronti, storici, in maniera molto più semplice e intuitiva anche se, alla luce di alcune modifiche alla piattaforma Barani, la possibilità di "dirottare" i dati in altri modi sembra divenire una realtà sempre più concreta, e c'è chi ci sta lavorando.

    come sai, oramai mi conosci, amo la ridondanza dei dati, e quindi, confermo, le tengo entrambe

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  4. #94
    Tempesta L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    12,454
    Menzionato
    216 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    wow, stai tentando di mettermi in difficoltà?
    in verità, se avessi le disponibilità economiche le avrei entrambi, così metto te in difficoltà

    sono due approcci diversi, la davis ti permette di avere i tuoi dati in locale, ci puoi giocare, fare grafici, raffronti, storici, in maniera molto più semplice e intuitiva anche se, alla luce di alcune modifiche alla piattaforma Barani, la possibilità di "dirottare" i dati in altri modi sembra divenire una realtà sempre più concreta, e c'è chi ci sta lavorando.

    come sai, oramai mi conosci, amo la ridondanza dei dati, e quindi, confermo, le tengo entrambe

    Mauro
    Esatto, sto cercando di metterti in difficoltà!
    Si, ti conosco e ormai ho ben imparato da te quanto sia importante disporre di più strumentazione per essere sicuri della qualità dei dati.
    Io non comprerò la Barani finché la Davis funzionerà; non ho la possibilità economica di fare quest'acquisto avendo già una stazione funzionante, anche se mi piacerebbe molto. Tra non molto inoltre dovrei cambiare residenza, il che mi permetterebbe anche di installarle entrambe, ma difficilmente lo farò.
    L'acquisto della Barani avverrà soltanto nel momento in cui la Davis non dovesse più funzionare e quindi nel caso in cui avessi l'obbligo di acquistare una nuova stazione.

  5. #95
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,505
    Menzionato
    92 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da FDV1988 Visualizza Messaggio
    Quindi una Barani la puoi mettere anche "sul cucuzzolo della montagna" e trasmetterebbe sempre i dati..? Wow
    La Barani usa nativamente un sistema di trasmissione dati noto come LoRaWAN nato per trasmissioni di pochi dati a lunga distanza (piccoli trasmettitori fanno km) di cui esistono delle reti in Italia e in Europa cui ci si abbona. Rispetto ad un modem 4G il vantaggio è soprattutto il minor consumo e probabilmente una migliore copertura.
    Sul fatto che la Davis sia l'impianto da 1000€ avrei un po' da ridire. Non per i sensori ma per alcune scelte di design un po' discutibili specialmente da quando sto leggendo un po' di roba e vedendo le foto degli interni.
    Avevo parlato dei connettori
    Questo è un sensore di vento venduto da Adafruit a 45$, guardate il connettore e il cavo.
    Stazione Barani Meteohelix IoT-1733-02.jpg
    Ho visto le foto delle schede con i Sensirion. Se vedete le foto della sensirion e di altri produttori il sensore è isolato dal circuito stampato cui è collegato da un piccolo ponicello con le piste con i contatti. Sul Davis invece è attaccato al PCB e basta.
    La console interna di visualizzazione scalda e il sensore di temperatura interna misura... il caldo prodotto dall'elettronica.
    Ho letto che il firmware 3.x per le console ha bloccato volutamente i datalogger non originali mettendo su un sistema di autenticazione ridicolo bypassato in pochi giorni. Li si che hanno speso per implementarlo e per aggiungere componentistica.
    Edit: il fatto che su uno schermo solare attivo venga usato un motorino a spazzole e non uno senza spazzole.
    Vedo più innovazione in Barani che nella Davis, basta vedere lo schermo solare di nuova concezione. O questa stazione Meteohelix.

  6. #96
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,484
    Menzionato
    91 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    La Barani usa nativamente un sistema di trasmissione dati noto come LoRaWAN nato per trasmissioni di pochi dati a lunga distanza (piccoli trasmettitori fanno km) di cui esistono delle reti in Italia e in Europa cui ci si abbona. Rispetto ad un modem 4G il vantaggio è soprattutto il minor consumo e probabilmente una migliore copertura.
    Sul fatto che la Davis sia l'impianto da 1000€ avrei un po' da ridire. Non per i sensori ma per alcune scelte di design un po' discutibili specialmente da quando sto leggendo un po' di roba e vedendo le foto degli interni.
    Avevo parlato dei connettori
    Questo è un sensore di vento venduto da Adafruit a 45$, guardate il connettore e il cavo.
    Stazione Barani Meteohelix IoT-1733-02.jpg
    Ho visto le foto delle schede con i Sensirion. Se vedete le foto della sensirion e di altri produttori il sensore è isolato dal circuito stampato cui è collegato da un piccolo ponicello con le piste con i contatti. Sul Davis invece è attaccato al PCB e basta.
    La console interna di visualizzazione scalda e il sensore di temperatura interna misura... il caldo prodotto dall'elettronica.
    Ho letto che il firmware 3.x per le console ha bloccato volutamente i datalogger non originali mettendo su un sistema di autenticazione ridicolo bypassato in pochi giorni. Li si che hanno speso per implementarlo e per aggiungere componentistica.
    Edit: il fatto che su uno schermo solare attivo venga usato un motorino a spazzole e non uno senza spazzole.
    Vedo più innovazione in Barani che nella Davis, basta vedere lo schermo solare di nuova concezione. O questa stazione Meteohelix.
    Sono assolutamente d'accordo che molte delle scelte fatte da Davis siano ampiamente discutibili ma mi chiedo, quale stazione oggi può offrire medesime prestazioni, medesima espandibilità, medesima facilità nella gestione di ricambi, facilità di manutenzione a un prezzo paragonabile ma con scelte tecniche più intelligenti e professionali?

    Se esiste sarei felice di provarla

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  7. #97
    Tempesta L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    12,454
    Menzionato
    216 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Sono assolutamente d'accordo che molte delle scelte fatte da Davis siano ampiamente discutibili ma mi chiedo, quale stazione oggi può offrire medesime prestazioni, medesima espandibilità, medesima facilità nella gestione di ricambi, facilità di manutenzione a un prezzo paragonabile ma con scelte tecniche più intelligenti e professionali?

    Se esiste sarei felice di provarla

    Mauro
    E, aspetto da non sottovalutare, medesima community di utenti in grado di aiutare a risolvere praticamente ogni problema!

  8. #98
    Vento moderato
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roccaforte Mondovì (CN)
    Età
    32
    Messaggi
    1,498
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da snow Visualizza Messaggio
    E, aspetto da non sottovalutare, medesima community di utenti in grado di aiutare a risolvere praticamente ogni problema!
    Siamo realisti e crudi..

    Uno schermo passivo che fa meglio o uguali di un daytime ventilato...

    Beh..

    Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk

  9. #99
    Tempesta L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    12,454
    Menzionato
    216 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Un'ultima domanda, che mi è sorta rileggendo i messaggi di ieri. L'anemometro abbiamo detto trasmetta in maniera separata rispetto alla Meteohelix grazie al suo modulo Sigfox o LaRaWAN, permettendo così un'installazione separata, magari su tetto. I dati trasmessi da meteohelix e anemometro possono essere in ogni caso visualizzati sulla stessa pagina del server o vengono create due pagine separate? Inoltre, non ho trovato sul sito barani, alle sezione anemometri, l'indicazione di quale sia l'anemometro da acquistare con la meteohelix. Potrei avere un'indicazione in tal senso?
    Scusate ancora per le tante domande, ma essendo un prodotto relativamente nuovo e poco diffuso, non è semplice reperire queste informazioni altrove.

  10. #100
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,484
    Menzionato
    91 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da snow Visualizza Messaggio
    Un'ultima domanda, che mi è sorta rileggendo i messaggi di ieri. L'anemometro abbiamo detto trasmetta in maniera separata rispetto alla Meteohelix grazie al suo modulo Sigfox o LaRaWAN, permettendo così un'installazione separata, magari su tetto. I dati trasmessi da meteohelix e anemometro possono essere in ogni caso visualizzati sulla stessa pagina del server o vengono create due pagine separate? Inoltre, non ho trovato sul sito barani, alle sezione anemometri, l'indicazione di quale sia l'anemometro da acquistare con la meteohelix. Potrei avere un'indicazione in tal senso?
    Scusate ancora per le tante domande, ma essendo un prodotto relativamente nuovo e poco diffuso, non è semplice reperire queste informazioni altrove.
    Ciao Snow,
    purtroppo, al momento, le interfacce sono separate ma il tutto è solo relativo all'interfaccia ufficiale, le funzioni di forwarding che si stanno implementando dovrebbero poter consentire una gestione dei dati molto più versatile.
    non trovi sul sito il nuovo meteowind iot perchè non è ancora pronta la versione definitiva, anche se dovremmo essere vicini

    un datasheet forse non ancora definitivo del nuovo anemometro iot
    https://www.instrumentchoice.com.au/...ind_Data_Sheet

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •