Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 37
  1. #11
    Bava di vento L'avatar di vmmarco
    Data Registrazione
    12/12/05
    Località
    Olmeto Perugia
    Età
    51
    Messaggi
    75
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Problema anemometro Davis Vantage Pro 2.

    Citazione Originariamente Scritto da zac1789 Visualizza Messaggio
    Nessun problema ..... soltanto che non ho mai avuto l'occasione di misurarlo.
    Dovrei aprire quello che ho a terra ma, siccome tu devi sostituirlo, puoi misurare tranquillamente quello che hai.

    Così a naso direi che è questo 3PCS Reed Switch 2*14 | eBay
    Salve, allora ho smontato l'anemometro e il red è morto, come faccio a distaccare la scheda elettronica dall'anemometro che mi sembra bloccata da dentro, mi potresti dare qualche info in merito onde evitare qualche danno...Grazie rimango in attesa

  2. #12
    Bava di vento L'avatar di vmmarco
    Data Registrazione
    12/12/05
    Località
    Olmeto Perugia
    Età
    51
    Messaggi
    75
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Problema anemometro Davis Vantage Pro 2.

    Il red poi misurato con il calibro dall'esterno mi sembra da 10 e non da 14 come dicevi,,,,,

  3. #13
    Bava di vento L'avatar di vmmarco
    Data Registrazione
    12/12/05
    Località
    Olmeto Perugia
    Età
    51
    Messaggi
    75
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Problema anemometro Davis Vantage Pro 2.

    Salve come posso smontare il circuito senza fare danno??????

  4. #14
    Vento fresco L'avatar di zac1789
    Data Registrazione
    03/10/07
    Località
    Mercogliano AV
    Età
    36
    Messaggi
    2,738
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Problema anemometro Davis Vantage Pro 2.

    Ecco un aiuto Build It Yourself Electronic Wind Sensor

    Il circuitino del reed dovrebbe sfilarsi dalla sede. Il reed è un 2x10,5 mm

    ... l'abilità sta nella gestione dell'imperfetto

  5. #15
    Bava di vento L'avatar di vmmarco
    Data Registrazione
    12/12/05
    Località
    Olmeto Perugia
    Età
    51
    Messaggi
    75
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Problema anemometro Davis Vantage Pro 2.

    Citazione Originariamente Scritto da zac1789 Visualizza Messaggio
    Ecco un aiuto Build It Yourself Electronic Wind Sensor

    Il circuitino del reed dovrebbe sfilarsi dalla sede. Il reed è un 2x10,5 mm
    Risolto il problema smontato vedo solo adesso il post Ti ringrazio comunque ...allora il red e come mi dici tu 10.5 x2 mm dove lo trovo?????? quelli da 14 non vanno bene a questo punto ....

  6. #16
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    70
    Messaggi
    5,151
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Problema anemometro Davis Vantage Pro 2.

    Citazione Originariamente Scritto da vmmarco Visualizza Messaggio
    Salve come posso smontare il circuito senza fare danno??????
    Non sempre è possibile smontarlo senza fare danni...... il mio ad esempio, è resinato ma non tutti lo sono.
    Ricordo di un post di un utente su questo forum che lo aveva trovato resinato per cui non gli è rimasto che "distruggerlo" con tronchesine e simili avendo l'accortezza di lasciare disponibili i due reofori ai suoi due estremi.
    Per cui il reed nuovo con i suoi reofori in orizzontale lo ha "appoggiato" sui due spezzoni originali e quindi ha saldato con cura questi due punti d contatto.
    Devi solo star attento che il reed nuovo non sia troppo sollevato dalla sua sede originale per possibili toccate con la parte sopra stante delle coppette che ruotano.
    I reed di vetro che sono usati nella maggior parte dei casi, sono molto delicati e mal sopportano piegature dei suoi reofori, in particolare il "tallone di Achille" è situato nella parte in cui il reoforo esce fuori dal vetro per cui se si ha la necessità di fare una piega, sempre frapporre un becco di pinza tra la parte che va verso il vetro e la parte del reoforo che si vuol piegare.
    Da poco c'è una più sicura alternativa ai reed in vetro, i reed... di plastica
    Se pensi sia utile, perdi un pochino di tempo in rete a cercare quello che soddisfa le tue misure..... comunque sia, dato il loro basso costo, ti consiglio di acquistarne in numero sufficiente.
    Altro consiglio su un aspetto molto spesso trascurato che a volte fà la differenza... se guardi la foto sul link che ho messo, noterai che su quello in vetro si vedono bene i 2 contatti all'interno del vetro. Questi contatti si nota che sono piatti a forma di "pala da pizza" ..... il consiglio è quello di mettere la parte piatta di questi contatti rivolta verso il magnete che li attrae.
    P.S.
    Quelli classici in vetro, puoi provare a cercarli sul catalogo RS Componenti di Milano

    Ultima modifica di Orso Polare; 27/06/2015 alle 17:25
    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  7. #17
    Bava di vento L'avatar di vmmarco
    Data Registrazione
    12/12/05
    Località
    Olmeto Perugia
    Età
    51
    Messaggi
    75
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Problema anemometro Davis Vantage Pro 2.

    Citazione Originariamente Scritto da Orso Polare Visualizza Messaggio
    Non sempre è possibile smontarlo senza fare danni...... il mio ad esempio, è resinato ma non tutti lo sono.
    Ricordo di un post di un utente su questo forum che lo aveva trovato resinato per cui non gli è rimasto che "distruggerlo" con tronchesine e simili avendo l'accortezza di lasciare disponibili i due reofori ai suoi due estremi.
    Per cui il reed nuovo con i suoi reofori in orizzontale lo ha "appoggiato" sui due spezzoni originali e quindi ha saldato con cura questi due punti d contatto.
    Devi solo star attento che il reed nuovo non sia troppo sollevato dalla sua sede originale per possibili toccate con la parte sopra stante delle coppette che ruotano.
    I reed di vetro che sono usati nella maggior parte dei casi, sono molto delicati e mal sopportano piegature dei suoi reofori, in particolare il "tallone di Achille" è situato nella parte in cui il reoforo esce fuori dal vetro per cui se si ha la necessità di fare una piega, sempre frapporre un becco di pinza tra la parte che va verso il vetro e la parte del reoforo che si vuol piegare.
    Da poco c'è una più sicura alternativa ai reed in vetro, i reed... di plastica
    Se pensi sia utile, perdi un pochino di tempo in rete a cercare quello che soddisfa le tue misure..... comunque sia, dato il loro basso costo, ti consiglio di acquistarne in numero sufficiente.
    Altro consiglio su un aspetto molto spesso trascurato che a volte fà la differenza... se guardi la foto sul link che ho messo, noterai che su quello in vetro si vedono bene i 2 contatti all'interno del vetro. Questi contatti si nota che sono piatti a forma di "pala da pizza" ..... il consiglio è quello di mettere la parte piatta di questi contatti rivolta verso il magnete che li attrae.
    P.S.
    Quelli classici in vetro, puoi provare a cercarli sul catalogo RS Componenti di Milano

    grazie, adesso provo, ma dalle ricerche internet mi compare solo meder eletronic non in Italia comunque provo su RS Comunque lasciami una esternazione un Anemometro che costa 200 euro circa si puo rompere per una stupidaggine del genere???? mi viene un dubbio che non sia stato costruito per durare un tempo limitato....ci sono altri componenti elettronici come dici tu, che possono sostituire egregiamente questi prodotti ma dovrebbero essere progettati..... Grazieeeeee adesso mi metto alla ricerca se ti venisse un'idea dove trovarli fammelo sapere Grazieeeeeee

  8. #18
    Bava di vento L'avatar di vmmarco
    Data Registrazione
    12/12/05
    Località
    Olmeto Perugia
    Età
    51
    Messaggi
    75
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Problema anemometro Davis Vantage Pro 2.

    Citazione Originariamente Scritto da Orso Polare Visualizza Messaggio
    Non sempre è possibile smontarlo senza fare danni...... il mio ad esempio, è resinato ma non tutti lo sono.
    Ricordo di un post di un utente su questo forum che lo aveva trovato resinato per cui non gli è rimasto che "distruggerlo" con tronchesine e simili avendo l'accortezza di lasciare disponibili i due reofori ai suoi due estremi.
    Per cui il reed nuovo con i suoi reofori in orizzontale lo ha "appoggiato" sui due spezzoni originali e quindi ha saldato con cura questi due punti d contatto.
    Devi solo star attento che il reed nuovo non sia troppo sollevato dalla sua sede originale per possibili toccate con la parte sopra stante delle coppette che ruotano.
    I reed di vetro che sono usati nella maggior parte dei casi, sono molto delicati e mal sopportano piegature dei suoi reofori, in particolare il "tallone di Achille" è situato nella parte in cui il reoforo esce fuori dal vetro per cui se si ha la necessità di fare una piega, sempre frapporre un becco di pinza tra la parte che va verso il vetro e la parte del reoforo che si vuol piegare.
    Da poco c'è una più sicura alternativa ai reed in vetro, i reed... di plastica
    Se pensi sia utile, perdi un pochino di tempo in rete a cercare quello che soddisfa le tue misure..... comunque sia, dato il loro basso costo, ti consiglio di acquistarne in numero sufficiente.
    Altro consiglio su un aspetto molto spesso trascurato che a volte fà la differenza... se guardi la foto sul link che ho messo, noterai che su quello in vetro si vedono bene i 2 contatti all'interno del vetro. Questi contatti si nota che sono piatti a forma di "pala da pizza" ..... il consiglio è quello di mettere la parte piatta di questi contatti rivolta verso il magnete che li attrae.
    P.S.
    Quelli classici in vetro, puoi provare a cercarli sul catalogo RS Componenti di Milano

    Ragazzi vi ringrazio tutti. La vostra documentazione mi è stata utilissima . Red arrivato dall'america in 3 giorni e sostituito ....Da stasera tutto funzionate Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  9. #19
    Bava di vento L'avatar di Jean
    Data Registrazione
    01/06/06
    Località
    Selvazzano Dentro (PD)
    Messaggi
    73
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Problema anemometro Davis Vantage Pro 2.

    Ciao,
    anche io ho il tuo stesso problema.

    Ci potresti dire dove l'hai acquistato?

    E per montarlo hai usato un saldatore? Sarebbe stato super utile fare una guida con tanto di foto ahaha!

    Grazie!

  10. #20
    Brezza tesa L'avatar di paolo 1965
    Data Registrazione
    11/02/07
    Località
    San Benedetto (SP)
    Età
    53
    Messaggi
    532
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Problema anemometro Davis Vantage Pro 2.

    Citazione Originariamente Scritto da Jean Visualizza Messaggio
    Ciao,
    anche io ho il tuo stesso problema.

    Ci potresti dire dove l'hai acquistato?

    E per montarlo hai usato un saldatore? Sarebbe stato super utile fare una guida con tanto di foto ahaha!

    Grazie!
    Io ho appena fatto l'acquisto qui KSK-1A35-1015 | In Vendita online, confronta i prezzi su Conrad
    dopo una non breve ricerca qui ho trovato le condizioni migliori di acquisto , 3 pezzi + la spedizione 9.20 euro
    Stazione meteo DAVIS VANTAGE PRO 1 S.Benedetto(SP)220 mt s.l.m.
    http://www.sanbenedettometeo.it/
    Stazione meteo WS 3600 Lavagna (GE)
    http://lavagnameteo.altervista.org/

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •