Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26
  1. #1
    Brezza tesa L'avatar di Ragnarok
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    18
    Messaggi
    955
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Nuova installazione Davis Vantage Pro 2 6152 EU

    Buongiorno a tutti, da pochi giorni ho installato la mia nuova stazione DVP2 acquistata da Meteosystem ed e dotata del nuovo sensore di temperatura/umidità ed é già presente il nuovo pluviometro Aerocone. Volevo ora chiedervi qualche parere sull'installazione che ho effettuato; sono dovuto ricorrere a qualche compromesso dato che l'anemometro volevo montarlo sul tetto e il blocco ISS a terra per rispettare il più possibile le norme OMM. In questa pagina potete trovare le foto del posizonamento: http://my.meteonetwork.it/station/ero340/
    Che ve ne pare? Preannuncio che ovviamente il pluviometro é in bolla e che i sensori sono a due metri dal suolo erboso. Mentre facevo l'iscrizione della stazione on line mi é comparsa una tabella con le norme da rispettare per l'inserimento della stazione nella rete e ho letto che sensore di temperatura / umidità andava bene a una distanza minima di 3 metri da ostacoli verticali. Per il pluviometro sono tranquillo, non ci sono ostacoli che ne impediscano il giusto funzionamento. Per quanto riguarda i sensori di temp./umid. che ne dite? Consigli? Grazie

  2. #2
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    58
    Messaggi
    5,420
    Menzionato
    120 Post(s)

    Predefinito Re: Nuova installazione Davis Vantage Pro 2 6152 EU

    Molto cemento nei pressi del gruppo sensori, avrei spostato il tutto più a centro giardino, mi pare che spazi ce ne siano per un bel palo opportunamente interrato
    l'anemometro è parzialmente disturbato dal palo di supporto, sarebbe necessario spostarlo in alto, al disopra dell'ultima parabola

    ciao
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  3. #3
    Brezza tesa L'avatar di Ragnarok
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    18
    Messaggi
    955
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Nuova installazione Davis Vantage Pro 2 6152 EU

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Molto cemento nei pressi del gruppo sensori, avrei spostato il tutto più a centro giardino, mi pare che spazi ce ne siano per un bel palo opportunamente interrato
    l'anemometro è parzialmente disturbato dal palo di supporto, sarebbe necessario spostarlo in alto, al disopra dell'ultima parabola

    ciao
    Il fatto é che non si riesce a installare in zona diversa il gruppo sensori perché il cavi dell'anemometro non ci arriva....se vedi poi dall'altro lato del giardino ci sono troppi alberi che darebbero fastidio al pluviometro, vedi?

  4. #4
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    58
    Messaggi
    5,420
    Menzionato
    120 Post(s)

    Predefinito Re: Nuova installazione Davis Vantage Pro 2 6152 EU

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Il fatto é che non si riesce a installare in zona diversa il gruppo sensori perché il cavi dell'anemometro non ci arriva....se vedi poi dall'altro lato del giardino ci sono troppi alberi che darebbero fastidio al pluviometro, vedi?
    Vedo, anche se dalle foto non è semplice valutare le distanze, comunque se meglio non è possibile....
    un giorno che vorrai migliorare il posizionamento dell'anemometro e rendere più pulita l'installazione sarebbe auspicabile aggiungere un ripetitore wireless per l'anemometro e spostare il sensore del vento nel punto più alto del palo attuale
    ciao
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  5. #5
    Brezza tesa L'avatar di Ragnarok
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    18
    Messaggi
    955
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Nuova installazione Davis Vantage Pro 2 6152 EU

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Vedo, anche se dalle foto non è semplice valutare le distanze, comunque se meglio non è possibile....
    un giorno che vorrai migliorare il posizionamento dell'anemometro e rendere più pulita l'installazione sarebbe auspicabile aggiungere un ripetitore wireless per l'anemometro e spostare il sensore del vento nel punto più alto del palo attuale
    ciao
    Stavo valutando se spostare il blocco....preferire anch'io metterlo in una zona più aperta

  6. #6
    Brezza tesa L'avatar di Ragnarok
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    18
    Messaggi
    955
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Nuova installazione Davis Vantage Pro 2 6152 EU

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Vedo, anche se dalle foto non è semplice valutare le distanze, comunque se meglio non è possibile....
    un giorno che vorrai migliorare il posizionamento dell'anemometro e rendere più pulita l'installazione sarebbe auspicabile aggiungere un ripetitore wireless per l'anemometro e spostare il sensore del vento nel punto più alto del palo attuale
    ciao
    Se non ti scoccia potrei darti le coordinate del posto così che tu possa consigliarmi, guardando dall'alto la zona con il satellite, una buona posizione?

  7. #7
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    58
    Messaggi
    5,420
    Menzionato
    120 Post(s)

    Predefinito Re: Nuova installazione Davis Vantage Pro 2 6152 EU

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Se non ti scoccia potrei darti le coordinate del posto così che tu possa consigliarmi, guardando dall'alto la zona con il satellite, una buona posizione?
    ok, tra poco ho un impegno ma intanto mandami la posizione
    ciao
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  8. #8
    Brezza tesa L'avatar di Ragnarok
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    18
    Messaggi
    955
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Nuova installazione Davis Vantage Pro 2 6152 EU

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    ok, tra poco ho un impegno ma intanto mandami la posizione
    ciao
    44.39055° 11.14128°

  9. #9
    Bava di vento
    Data Registrazione
    22/10/17
    Località
    Teme Euganee (PD)
    Messaggi
    82
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuova installazione Davis Vantage Pro 2 6152 EU

    Traggo spunto da questo caso sul posizionamento dell'anemometro che qui forse, se spostato in cima al palo risentirebbe di turbolenze dalla parabola troppo vicina se non venisse abbassata.

    Nei casi in cui l'anemometro venisse posto non in cima ad un palo di sostegno ma a metà strada, per ovviare ai disturbi dati dal palo stesso non basterebbe un inserto a U tipo questo per distanziarlo di almeno 5 lunghezze? Il problema non verrebbe così annullato o comunque reso impercettibile dall'anemometro?

  10. #10
    Brezza tesa L'avatar di Ragnarok
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    18
    Messaggi
    955
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Nuova installazione Davis Vantage Pro 2 6152 EU

    Citazione Originariamente Scritto da yVega Visualizza Messaggio
    Traggo spunto da questo caso sul posizionamento dell'anemometro che qui forse, se spostato in cima al palo risentirebbe di turbolenze dalla parabola troppo vicina se non venisse abbassata.

    Nei casi in cui l'anemometro venisse posto non in cima ad un palo di sostegno ma a metà strada, per ovviare ai disturbi dati dal palo stesso non basterebbe un inserto a U tipo questo per distanziarlo di almeno 5 lunghezze? Il problema non verrebbe così annullato o comunque reso impercettibile dall'anemometro?

    Io la penso come te.....secondo me andrebbe bene....comunque grazie a tutti, ho già trovato una posizione che rispetta le norme OMM a pieno, magari un po' di meno per l'anemometro dato che dovrò installarlo insieme al blocco ISS, ma sicuramente la stazione che possiedo sarà più valorizzata con la nuova installazione.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •