Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 27 di 27

Discussione: Schermo ventilato

  1. #21
    Vento moderato L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    1,386
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo ventilato

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    A dire il vero, se memoria non mi inganna, l'OMM indica come altezza del sensore/schermo dal suolo "almeno" 1.60 m: personalmente (ma non solo, da quello che ho visto), mediamente ci si alza almeno a 1.80 / 2 m (nel mio caso e' a 2 m.).

    Questo riguardo il terreno erboso: sul tetto, che sicuramente "scalda" ben piu' di un prato, e' consigliabile salire di piu' eventualmente (almeno 3 m, ma se possibile pure oltre !)
    Infatti, evidenziavo che non è regolamentata l'installazione su tetto, su prato 1,60 è il minimo, di tetto non si parla, pertanto corretto salire il più possibile fermo restando la necessità, sopratutto trattandosi di stazioni "all in one" di non eccedere, pali eccessivamente alti sono difficili da controventare e mettere in bolla, e le all in one devono essere in bolla e non avere oscillazioni in caso di forte vento.
    Meglio con stazioni che abbiano i sensori separabili.

    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

    La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  2. #22
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Blackfox
    Data Registrazione
    14/12/03
    Località
    Rignano S/Arno (FI)
    Messaggi
    14,191
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo ventilato

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    ......non tutti i tipi di copertura sono uguali e possono quindi rispondere termicamente in maniera differente, va valutata anche l'esposizione e la ventilazione, comunque regola generale minimo 2 mt.

    Aggiungo giusto a livello di integrazione....che su molte tipologie di coperture, il problema maggiore non è tanto il calore che si viene ad accumulare di giorno a livello tegole (se lo schermo è disposto a H maggiore di 2m) quanto piuttosto l'effetto che introduce la copertura e locali connessi (es. mansarda) specialmente di sera / notte....quando magari anche la debole ventilazione presente di giorno.....tende a cessare.....il tutto principalmente se la copertura non è dotata di isolamento efficiente

    Beninteso, non saranno magari gli estremi di giornata ad essere influenzati pesantemente, quanto piuttosto la curva di T giornaliera....in quanto c'è un sistema di raffreddamento / riscadamento diverso dal tipico suolo erboso.......

    Potrà accadere che ad esempio la sera in inverno con impianto riscaldamento acceso, la T tenda a calare più lentamente.....mentre al mattino potrebbe anche accadere il contrario, ossia che la massa della copertura, essendosi raffreddata parecchio durante es. fra le 01-06.....tenda a "trattenere" la T a contatto della copertura più fredda........e la T registrata farà più fatica a salire.......questo per l'inerzia dei materiali

    Delle anomalie termiche con ogni probabilità vengono introdotte anche in estate, ma è impossibile generalizzare in quanto ogni copertura ha caratteristiche termiche ed inerziali diverse.......

    Diciamo che posizionando lo schermo ad H maggiore di 2 metri dalla copertura,abbiamo una situazione mediamente accettabile
    Area di osservazione: Rignano Sull'Arno, area urbana (quota 110-200 m slm); stazione tsc009 rete MNW-CEM. Il sito meteo: **Rignano meteo**





  3. #23
    Calma di vento L'avatar di yVega
    Data Registrazione
    22/10/17
    Località
    Padova
    Messaggi
    9
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo ventilato

    Grazie mille per le utili precisazioni.
    Interessante la precisazione di Blackfox indispensabile per le installazioni su costruzioni datate o meno efficienti in termini di risparmio energetico.
    Più in generale quindi, per un'installazione da tetto dovrei tener conto:
    • Posizionamento dell'unità ad almeno 4/5 mt rispetto al piano di copertura
    • Probabilmente garantendo almeno 2mt sopra il culmine, se il tetto è a falda inclinata, per garantire una uniforme e corretta ventilazione e rilevazione del vento
    • Un'installazione in bolla e tirantata (cosa un po' più onerosa se fatta bene sia per l'altezza che per lo stesso tetto inclinato).
    • Da qualche parte ho visto (dovrei cercare) un calcolo dell'irraggiamento di calore dato tra marciapiede, tetto piano, tetto inclinato ecc. A titolo urbanistico e architettonico, serviva alla progettazione bilanciata tra verde e superfici pavimentate (asfalto, ecc.). Qui potrebbe permettere di definire una altezza dal tetto minima più precisa per mitigare l'effetto delle tegole riscaldate dal sole e la relativa inerzia nelle prime ore serali.


    Grazie ancora a tutti

  4. #24
    Vento moderato L'avatar di Immota manet
    Data Registrazione
    24/09/10
    Località
    Civita di Bagno (AQ)
    Età
    36
    Messaggi
    1,370
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo ventilato

    Scusate se scrivo su questo topic datato, ma non mi sembrava il caso aprirne uno nuovo.
    A vostro avviso è facile tramutare una VP2 con schermo ventilato, in una VP2 con schermo passivo? C'è la possibilità di smontare lo schermo ventilato per installarne uno passivo al suo posto, oppure bisogna utilizzare degli escamotage?
    Socio fondatore e Presidente Associazione MeteoAQuilano
    www.meteoaquilano.it

  5. #25
    Vento moderato L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    1,386
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo ventilato

    Citazione Originariamente Scritto da Immota manet Visualizza Messaggio
    Scusate se scrivo su questo topic datato, ma non mi sembrava il caso aprirne uno nuovo.
    A vostro avviso è facile tramutare una VP2 con schermo ventilato, in una VP2 con schermo passivo? C'è la possibilità di smontare lo schermo ventilato per installarne uno passivo al suo posto, oppure bisogna utilizzare degli escamotage?
    Ciao, se si tratta di un daytime ovviamente si e in maniera piuttosto semplice, se parliamo di un h24 meno, vanno eliminati i due piatti superiori di chiusura, la base che ospita la ventola e relativo tubo sensore, probabilmente avrai necessità di ordinare un kit piatti ricambio e sostituire le viti di fissaggio con più comode barre filettate e serraggio inferiore con galletti, comunque è fattibile senza problemi
    posso chiederti il perchè se non sono indiscreto?

    Mauro
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

    La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  6. #26
    Vento moderato L'avatar di Immota manet
    Data Registrazione
    24/09/10
    Località
    Civita di Bagno (AQ)
    Età
    36
    Messaggi
    1,370
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo ventilato

    Ciao Mauro, grazie per l'informazione. Abbiamo intenzione di fare questa sostituzione per il semplice fatto che la stazione è vecchiotta ed avrebbe bisogno di pannello e ventola nuovi. Siccome è l'unica stazione tra le 30 che abbiamo, che monta un ventilato, anziché spendere soldi e tempo dietro ad un ventilato, preferiamo uniformare questa stazione alle altre risparmiando anche in costi attuali e futuri.
    Socio fondatore e Presidente Associazione MeteoAQuilano
    www.meteoaquilano.it

  7. #27
    Vento moderato L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    1,386
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo ventilato

    Citazione Originariamente Scritto da Immota manet Visualizza Messaggio
    Ciao Mauro, grazie per l'informazione. Abbiamo intenzione di fare questa sostituzione per il semplice fatto che la stazione è vecchiotta ed avrebbe bisogno di pannello e ventola nuovi. Siccome è l'unica stazione tra le 30 che abbiamo, che monta un ventilato, anziché spendere soldi e tempo dietro ad un ventilato, preferiamo uniformare questa stazione alle altre risparmiando anche in costi attuali e futuri.
    scelta sensata e oculata che condivido, anche al fine di uniformare i dati e abbassare il livello delle incertezze, fattore importante in una rete

    Mauro
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

    La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •