Pagina 6 di 11 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 106
  1. #51
    Bava di vento
    Data Registrazione
    12/01/10
    Località
    Bagnoli di Sopra, (PD)
    Età
    32
    Messaggi
    52
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Metodo più economico per mettere on-line una davis?

    Io vorrei mettere la stazione on line ma vorrei poter fare statistiche mensili e/o annuali come faccio ora con WL su windows. Chiaro, mi andrebbe bene fare statistiche anche online, mi basta che si possa poi esportare o stampare un file

  2. #52
    Calma di vento
    Data Registrazione
    03/04/18
    Località
    palermo
    Messaggi
    31
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Metodo più economico per mettere on-line una davis?

    Citazione Originariamente Scritto da marco87 Visualizza Messaggio
    Io vorrei mettere la stazione on line ma vorrei poter fare statistiche mensili e/o annuali come faccio ora con WL su windows. Chiaro, mi andrebbe bene fare statistiche anche online, mi basta che si possa poi esportare o stampare un file
    io ho acquistato il meteobridge nano sd,che oltre a permetterti di mettere online la stazione in parecchi siti,offre anche molte altre soluzioni( ftp,e altre) oltre ad avere una sd interna da 2 giga per poter conservare i dati...

  3. #53
    Bava di vento L'avatar di AndreAT
    Data Registrazione
    07/08/19
    Località
    Montiglio Monferrato (AT)
    Messaggi
    78
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Metodo più economico per mettere on-line una davis?

    Mi riallaccio a questa discussione per una domanda. In presenza di una linea internet poco affidabile con frequenti interruzioni in caso di eventi atmosferici, mi sapete dire qual è il metodo più affidabile per mettere online, senza perdere i dati in assenza di internet, una ISS Davis? Possibilmente un metodo che permetta anche di scaricare in sicurezza sul pc questi dati

  4. #54
    Bava di vento L'avatar di AndreAT
    Data Registrazione
    07/08/19
    Località
    Montiglio Monferrato (AT)
    Messaggi
    78
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Metodo più economico per mettere on-line una davis?

    Citazione Originariamente Scritto da AndreAT Visualizza Messaggio
    Mi riallaccio a questa discussione per una domanda. In presenza di una linea internet poco affidabile con frequenti interruzioni in caso di eventi atmosferici, mi sapete dire qual è il metodo più affidabile per mettere online, senza perdere i dati in assenza di internet, una ISS Davis? Possibilmente un metodo che permetta anche di scaricare in sicurezza sul pc questi dati
    Un aiutino?

  5. #55
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,161
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Metodo più economico per mettere on-line una davis?

    Citazione Originariamente Scritto da AndreAT Visualizza Messaggio
    Un aiutino?
    purtroppo non sono la persona più indicata, nel campo sono ignorante cokme una capra lo è di danza classica
    un modem/router con sim4g e un piano tipo iliad?

    magari ho detto una castroneria e mi perdonerai

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  6. #56
    Bava di vento L'avatar di AndreAT
    Data Registrazione
    07/08/19
    Località
    Montiglio Monferrato (AT)
    Messaggi
    78
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Metodo più economico per mettere on-line una davis?

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    purtroppo non sono la persona più indicata, nel campo sono ignorante cokme una capra lo è di danza classica
    un modem/router con sim4g e un piano tipo iliad?

    magari ho detto una castroneria e mi perdonerai

    Mauro
    Figurati, anzi ti ringrazio per la risposta. Ma ad esempio in una soluzione come datalogger e minipc, quando va via la linea internet non si mandano dati online ma la registrazione della consolle continua ad avvenire giusto?

  7. #57
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,161
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Metodo più economico per mettere on-line una davis?

    Citazione Originariamente Scritto da AndreAT Visualizza Messaggio
    Figurati, anzi ti ringrazio per la risposta. Ma ad esempio in una soluzione come datalogger e minipc, quando va via la linea internet non si mandano dati online ma la registrazione della consolle continua ad avvenire giusto?

    assolutamente si, consolle+datalogger usb+minipc i dati vengono comunque scaricati e archiviati, sia che venga a mancare la connessione internet sia che venga a mancare la corrente elettrica, perlomeno per un certo periodo
    perdi solo la possibilità di visualizzarli online

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  8. #58
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Blackfox
    Data Registrazione
    14/12/03
    Località
    Rignano S/Arno (FI)
    Messaggi
    14,308
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Metodo più economico per mettere on-line una davis?

    Citazione Originariamente Scritto da AndreAT Visualizza Messaggio
    Figurati, anzi ti ringrazio per la risposta. Ma ad esempio in una soluzione come datalogger e minipc, quando va via la linea internet non si mandano dati online ma la registrazione della consolle continua ad avvenire giusto?
    Si si, tranquillo....basta che il mini pc resti acceso. SE ti si dovresse spegnere, al riavvio i dati dovrebbero essere trasferiti dal datalogger Davis al mini Pc, ma è sconsigliabile fare questa operazione specialmente con sistemi Linux ed affini

    La mia esperienza di divesi anni mi dice che se viene a mancare Internet l'orario interno potrebbe saltare e quindi andare a compromettere il tabultato dati

    Per alimentare questi mini pc basta un niente come batteria tampone....merita sempre avere un sistema così organizzato
    Area di osservazione: Rignano Sull'Arno, area urbana (quota 110-200 m slm); stazione tsc009 rete MNW-CEM. Il sito meteo: **Rignano meteo**





  9. #59
    Bava di vento L'avatar di AndreAT
    Data Registrazione
    07/08/19
    Località
    Montiglio Monferrato (AT)
    Messaggi
    78
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Metodo più economico per mettere on-line una davis?

    Citazione Originariamente Scritto da Blackfox Visualizza Messaggio
    Si si, tranquillo....basta che il mini pc resti acceso. SE ti si dovresse spegnere, al riavvio i dati dovrebbero essere trasferiti dal datalogger Davis al mini Pc, ma è sconsigliabile fare questa operazione specialmente con sistemi Linux ed affini

    La mia esperienza di divesi anni mi dice che se viene a mancare Internet l'orario interno potrebbe saltare e quindi andare a compromettere il tabultato dati

    Per alimentare questi mini pc basta un niente come batteria tampone....merita sempre avere un sistema così organizzato
    Ho capito, grazie della precisazione, potresti solo spiegarmi meglio in cosa consiste questa batteria tampone e come funziona? Si collega esternamente al mini pc?

  10. #60
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,161
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Metodo più economico per mettere on-line una davis?

    Citazione Originariamente Scritto da AndreAT Visualizza Messaggio
    Ho capito, grazie della precisazione, potresti solo spiegarmi meglio in cosa consiste questa batteria tampone e come funziona? Si collega esternamente al mini pc?
    do il mio piccolo contributo, per il mio minipc ho preso un piccolo ups, molto economico ma di buona marca, alimenta solo il mini pc, questo consente una comunicazione costante con il datalogger, senza interruzioni, non ha un'autonomia elevata, se non ricordo male è un 500w, ma il mini pc ha un consumo ridicolo, non ho avuto problemi anche con interruzioni di elettricità di un paio d'ore

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •