Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 32
  1. #21
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/03/10
    Località
    Forlì, FC
    Età
    44
    Messaggi
    95
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: davis pro, pluviometro impazzito

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    In genere però quello che succede è che i conteggi non vengono effettuati, non la moltiplicazione dei conteggi. A meno che il circuito di conteggio è progettato male.
    Ho capito perfettamente, ti ringrazio. Però essendo un interruttore magnetico potrebbe essersi rotto e dare contatti ripetuti, come quando un interruttore si blocca.
    Penso che i casi siano due: o lo switch dà impulsi in sequenze molteplici, o il.circuito della iss si è guastato e conta male.
    Comincerei a sostituire il primo, idee se si possa trovare in Italia?



    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

  2. #22
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    768
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: davis pro, pluviometro impazzito

    Prima fai la prova.

    Il reed in Cina costa 20-30 centesimi ma ci mette più di un mese ad arrivare. Ci saranno sicuramente rivenditori anche in Italia.

    Ma prima va individuato il guasto.

  3. #23
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/03/10
    Località
    Forlì, FC
    Età
    44
    Messaggi
    95
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: davis pro, pluviometro impazzito

    @zoomx Non ti seguo. Cosa può essere se non quello? La mia idea è di recuperare questo benedetto reed - qualche suggerimento sulle caratteristiche tecniche che dovrei cercare? -, sostituire cavo e plug - facile, devo trovare un cavo telefonico con 4 pin già crimpato -, il tutto praticamente a costo zero. Se non dovesse funzionare ancora dovrei gettare la spugna e ordinare un controller iss nuovo...


    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

  4. #24
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    71
    Messaggi
    5,228
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: davis pro, pluviometro impazzito

    Citazione Originariamente Scritto da Alvin75 Visualizza Messaggio
    @zoomx Non ti seguo. Cosa può essere se non quello? La mia idea è di recuperare questo benedetto reed - qualche suggerimento sulle caratteristiche tecniche che dovrei cercare? -, sostituire cavo e plug - facile, devo trovare un cavo telefonico con 4 pin già crimpato -, il tutto praticamente a costo zero. Se non dovesse funzionare ancora dovrei gettare la spugna e ordinare un controller iss nuovo...


    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
    Le caratteristiche elettriche non sono critiche, di solito un reed permette di avere ai suoi capi un 100 Volt e qui ci siamo... e anche un passaggio di corrente sui 500 mA e anche qui ci siamo.... quello a cui devi badare principalmente, sono le dimensioni che nel caso del Reed dell'anemometro sono critiche stando in uno spazio risicato ma sul pluvio c'è da...... sguazzare.....
    L'ipotesi tua riguardo ai molteplici conteggi per via di un reed difettoso in termini di cattivo contatto tra le due lamelle interne, a mio parere, è del tutto plausibile... in particolare se da un lato del vetro, li all'ingresso del reoforo, si nota un micro-frattura che ha fatto entrare aria o peggio... umidità
    Vedere se la scheda ISS è difettosa o meno, è semplice... prendi uno spezzone di filo e metti in corto tra loro (con decisione ma senza premere troppo per il rischio di ropmere il vetro) i due estremi del reed i cui due reofori li vedi molto bene anche senza estrarre il reed dalla sua "gabbietta"
    Un consiglio se compri il reed che costa una sciocchezza, prendine diversi che spesso a guardarli si rompono se poi invece di quelli in vetro trovi quelli in plastica.... vai tranquillo

    Ultima modifica di Orso Polare; 27/11/2019 alle 00:18
    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  5. #25
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/03/10
    Località
    Forlì, FC
    Età
    44
    Messaggi
    95
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: davis pro, pluviometro impazzito

    @Orso Polare ne ho trovati qua vicino da 14 e 20 mm (misure riferite allampolla), tu cosa sceglieresti? Sembrerebbe ininfluente...

    Nella mia ignoranza, dato che sono azionati da un magnete, pensavo che fossero diversi in funzione dell'intensita del campo magnetico o della posizione, per fortuna non sono così sofisticati. Provo, alla peggio butterò qualche euro...





    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

  6. #26
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/03/10
    Località
    Forlì, FC
    Età
    44
    Messaggi
    95
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: davis pro, pluviometro impazzito

    Osservando i dati di stanotte mi accorgo che gli accumuli non sono irrealistici, lo sono invece per tutti i giorni quelli relativi al rain rate... questo potrebbe corroborare la mia tesi della rottura del reed, cosa dite?

  7. #27
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    71
    Messaggi
    5,228
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: davis pro, pluviometro impazzito

    Citazione Originariamente Scritto da Alvin75 Visualizza Messaggio
    @Orso Polare ne ho trovati qua vicino da 14 e 20 mm (misure riferite allampolla), tu cosa sceglieresti? Sembrerebbe ininfluente...

    Nella mia ignoranza, dato che sono azionati da un magnete, pensavo che fossero diversi in funzione dell'intensita del campo magnetico o della posizione, per fortuna non sono così sofisticati. Provo, alla peggio butterò qualche euro...





    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
    A parità di costo, preferire quello piu grande ma solo per la migliore maneggevolezza, durante la saldatura, veloce ma deciso per via del vetro e calore che non vanno molto d'accordo, meglio se prima di saldare i fili, susstagni velocemente i reofori nel loro tratto finale.... in punta..... li dove andranno saldati i fili
    Se prima di montarli, ci guardi dentro all'ampolla in vetro, noterai che le due lamelle dei contatti
    sono schiacciate, come a forma di pagaia...... di pala da pizza...... per una sicura chiusura al passaggio del magnetino che è nella base della bascula, è meglio se queste due "palette" sono piatte e guardano verso l'alto/basso piuttosto che a 90° di taglio
    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  8. #28
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/03/10
    Località
    Forlì, FC
    Età
    44
    Messaggi
    95
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: davis pro, pluviometro impazzito

    Preso il reed, sabato mi cimento... per caso hai fatto caso se il pluviometro sia smontabile dalla base? Ho sempre pensato che fosse un corpo unico, non ho notato viti o altro, ma se vendono il pluvio come ricambio a parte si potrà staccare... la vedo dura fare una saldatura delicata in bilico su una scala

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

  9. #29
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    71
    Messaggi
    5,228
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: davis pro, pluviometro impazzito

    Pima di iniziare il lavoro, per non registrare dati ad capocchium.... premi contemporaneamente i tasti DONE+il tasto - (meno) mentre a fine lavoro ripremi a lungo il solo tasto DONE
    La cosa più semplice è proprio quella di allentare i due collari sul palo e tirare giù tutto insieme.
    Una volta appoggiato il gruppo Schermo T/H, pluvio con ISS e anemometro a zonzo..... devi aprire con tenacia i cunei in plastica del coperchio che maschera in parte il reed così che potrai facilmente dissaldare il vecchio e mettere in nuovo.
    Dai uno sguardo al tratto di cavo che dal piano superiore si infila in un foro per scendere di sotto, per il cavo è una strozzatura che a volte ha fatto danni ai fili interni alla guaina, io terrei d'occhio la consolle e avendo bloccato con carta scoth il movimento della bascula, proverei a stressare un pochino il cavo del reed ma prima..... proverei a fare i famosi corti di test ai capi del vecchio reed prima di dissaldarlo, una toccata = 0,2mm
    Altro consiglio se tiri giù la bascula, non dovrebbe servire ma...... segna con indelebile la bascula a sud e quella a nord e poi rimettile come stavano, sono di sicuro non in bilancia tra loro ed è bene rimetterle come erano per via delle tarature che con tutta probabilità, terranno conto di tale diversità.
    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  10. #30
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/03/10
    Località
    Forlì, FC
    Età
    44
    Messaggi
    95
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: davis pro, pluviometro impazzito

    Allora, ho appena riposto la scala, tutto fatto, vediamo come va:

    *Pulita e siliconata la cover con il pannellino solare come suggerito da Orsopolare,che ringrazio;
    *ingrassati tutti gli o-ring;
    *per la cronaca il reed delle nostre davis è di 14mm, ho rimodulato l'alloggiamento con il dremel, spero di non avere danneggiato il reed che si rompe al solo guardarlo; in ogni caso, ora che ho capito, potrei sostituirlo di nuovo più facilmente, ne compro 5 su ebay da tenere di scorta.

    In effetti rimuovere il solo pluviometro sembra impresa improba, si fa prima a staccare tutto dal palo, di nuovo orsopolare aveva ragione.

    Ora teniamo le dita incrociate...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •