Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28
  1. #1
    Bava di vento
    Data Registrazione
    03/09/14
    Località
    Villa Pigna (Ap)
    Messaggi
    147
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Problema scheda consolle e scheda ISS vantage pro 2

    Salve a tutti, ho acquistato una Vantage Pro2 usata dagli USA ad un prezzo davvero basso, avendo la possibilità di pagare con paypal con tanto di protezione acquisti, ho deciso di buttarmi.

    Appena Arrivata la stazione, ne ho provato il funzionamento ed avendo anche un altra vpro2 installata qui a casa le ho comparate ed i risultati di umidità pressione temperatura e vento sono praticamente identici, e fin qui tutto bene.
    Tuttavia ho riscontrato due problemi (separati uno dall'altro) che vi espongo:

    1- Nel vano batteria della consolle interna ho trovato tantissimo ossido ed i poli praticamente erano ridotti ad un ammasso di ruggine. Dovendo necessariamente alimentarla sia a corrente continua tramite trasformatore sia a batterie nel caso di mancanza di corrente o sbalzi di tensione ( considerate che la stazione è installata in una località a 1000 metri molto esposta ai venti) e non trovando i due poli di ricambio ho deciso di saldare due fili rispettivamente sul + e - della scheda, inserendo un pacco batteria esterno alimentato da 3 batterie a torcia da 1,5V l'una.
    Problema scheda consolle e scheda ISS vantage pro 2-6da2ae62-fc81-4c9d-9efb-426e30c43c70.jpg
    Ho subito notato che una volta completato il tutto, la stazione, alimentata con le sole batterie non andava. Ho controllato con il tester se il problema potesse essere il pacco batterie, ma usciva una tensione corretta di 4,7 volt mentre controllando con il tester i due poli della scheda della consolle con il trasformatore inserito il risultato era di 1,68 Volt.
    C'è un assorbimento sulla pista del - che non capisco a cosa sia dovuto.
    Guardando bene la scheda mi sono saltati all'occhio il + ed il - posti verticalmente tra il flap dello schermo (vedi foto)
    Problema scheda consolle e scheda ISS vantage pro 2-89332c20-6d01-415c-b321-0910b5b1364a.jpg
    Al che, con il tester ho verificato che tensione ci fosse utilizzando il + del polo vano batteria ed il meno in alto evidenziato ed il risultato è di 4,78volt.
    Spostando il filo del - sul polo citato la consolle funziona.
    Ora non essendo assolutamente ferrato in materia secondo voi si rischia di fare danni in questo modo? i paramentri della stazione sembrano funzionare correttamente ma non vorrei che a lungo andare possa compromettere alcuni componenti della consolle.


    VENIAMO AL SECONDO PROBLEMA SULLA SCHEDA DEI SENSORI ESTERNI.

    Appena arrivata la scheda ho provveduto a sostituire il condensatore che c'era (piccolino e malmesso) con quello di ricambio originale ed ho sostituito la CR123A di marca americana sconosciuta con una VARTA.
    Problema scheda consolle e scheda ISS vantage pro 2-aced8d06-f45b-40d4-9295-4d6e8745122c.jpg

    E voi direte, beh, qual'è il problema? Semplicemente che la batteria mi ha abbandonato dopo appena 15 giorni di utilizzo .
    Oggi facendo le varie prove ho tolto la batteria ed alimentato solo con pannellino solare della coperchio di chiusura e la stazione andava. Quindi escludo il pannellino malfunzionante.
    Ho reinserito la cr123a e controllato con il tester il condensatore e caricava, molto lentamente ma caricava.
    dopo aver fatto caricare 10 minuti il condensatore ho tolto la batteria e la tensione è scesa molto poco, parliamo di qualche millivat, segno che il condensatore mantiene la carica e fa il suo lavoro.

    Arrivato a questo punto non so cosa pensare, possibile che mi sia capitata una batteria ''fallata''? avete consigli in merito?

    Inoltre come ultima domanda qualcuno sa se esiste uno ''spaccato'' della scheda elettrica in modo da verificare le eventuali tensioni di lavoro e quant'altro?

  2. #2
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    72
    Messaggi
    5,339
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Problema scheda consolle e scheda ISS vantage pro 2

    Fabrizio ciao, si tutto bene grazie e spero lo sia anche per te...
    Come puoi immaginare, fare una diagnosi precisa su aspetti Hardware senza il malato sotto le mani......
    Secondo me era corretto il tuo primo tentativo di collegare il pacco batterie esterne sui due punti a cui facevano riferimento le due "mollette" del vano batteria. Se facendo così non funziona, penso che l'acido delle batterie abbia corroso la pista stampata del negativo e con un ohmmetro potresti ricavare l'informazione sulla sua bontà*. Altra possibile causa di questo malfunzionamento potrebbe essere addebitato alla conduzione della sostanza elettrolitica dispersa nei pressi del vano batterie e zona prossima del circuito stampato.... sempre con il multimetro puoi verificare le tensioni con il pacco batterie saldato nei due punti originali delle mollette o meglio sul loro arrivo sul circuito stampato... se fosse questa la causa, con molta attenzione e dei cotton fiocc leggermente imbevuti di semplice acqua... dovresti riuscire a pulire.
    Chiaramente le prove per risolvere il problema del pacco batteria esterno, dovrai farle senza alcun alimentatore collegato alla consolle
    A quella tensione di 1,68V non possiamo attribuirgli nessun significato.... potrebbe essere una tensione di ritorno con qualche diodo in mezzo..... senza uno schema elettrico, che non si trova, è difficile capire....
    Considera che l'alimentatore della consolle ha un'uscita di 5 Volt, ora prendendo in considerazione la prova che hai fatto successivamente e cioè collegare il negativo pacco batteria sul punto in alto, potrebbe essere fonte di guai.....
    Se su quel punto c'è sempre tensione di 4,75 V misurata senza pacco batterie esterno collegato ma con solo il suo alimentatore, significa che se metti delle batterie NON RICARICABILI su quel punto, potrebbero esplodere per cui... cautela....... in definitiva tenderei a sistemare il pacco batterie esterno sul circuito stampato li dove erano saldate le due mollette originali e il positivo già è OK... si tratta di capire perché il negativo no ma... segui quanto ho scritto prima e dovresti risolvere.

    Invece per la CR123 che si è scaricata subito...... vale la pena spendere altri 5€ e metterne un'altra acquistata in altro negozio..... ma... potrebbe esserci una possibilità di un guasto interno all'ISS, me ne sono capitati
    Il pannello FV è molto difficile si guasti, con sole pieno e lui ben orientato sul sole, deve tirar fuori circa 2,3 Volt, considerando che hai tolto la batteria e mandato avanti l'ISS con prima il sole e poi la carica che si era accumulata nel Supercap, quante ore hai avuto di funzionamento ? un tre o quattro ore dovrebbe durare.
    Ad un amico con medesimo problema, alla fine abbiamo messo un alimentatore 3 Volt 500 mA (anche troppo) sul palo e ci abbiamo alimentato l'ISS mettendo due spilli da sarto a contrasto dei contatti della CR123 .... per mancare di funzionare e non inviare i dati, devi essere sfortunato che manca la 220 V di notte......

    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  3. #3
    Bava di vento
    Data Registrazione
    06/06/20
    Località
    Premariacco (UD)
    Età
    30
    Messaggi
    109
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Problema scheda consolle e scheda ISS vantage pro 2

    Buongiorno Orso Polare,
    leggo tra le righe per scoprire un (forse) mio problema. Nella console devo mettere delle batterie ricaricabili???
    Io è da giugno che ci ho messo delle batterie normalissime, pur avendo collegato il tutto all'alimentatore. Sta funzionando il tutto e non mi sono nemmeno posto il problema. Sulle istruzioni mi pareva di aver letto che facevano solo da tampone in caso di mancanza di elettricità.

  4. #4
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    72
    Messaggi
    5,339
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Problema scheda consolle e scheda ISS vantage pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da m.toso Visualizza Messaggio
    Buongiorno Orso Polare,
    leggo tra le righe per scoprire un (forse) mio problema. Nella console devo mettere delle batterie ricaricabili???
    Io è da giugno che ci ho messo delle batterie normalissime, pur avendo collegato il tutto all'alimentatore. Sta funzionando il tutto e non mi sono nemmeno posto il problema. Sulle istruzioni mi pareva di aver letto che facevano solo da tampone in caso di mancanza di elettricità.
    Si, le batterie da inserire nella consolle DEBBONO essere del tipo normale per cui non RICARICABILI.
    La risposta a Fabrizio era per metterlo in guardia dal collegare delle batterie esterne (se leggi il post capirai meglio....) su due punti del circuito stampato in cui è presente la tensione dell'alimentatore per cui le batterie normali erano forzate a ricevere tensione ma essendo normali e non adatte alla ricarica potrebbero compromettere la loro integrità con forte riscaldamento delle stesse e in casi estremi, anche esplodere.

    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  5. #5
    Bava di vento
    Data Registrazione
    06/06/20
    Località
    Premariacco (UD)
    Età
    30
    Messaggi
    109
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Problema scheda consolle e scheda ISS vantage pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da Orso Polare Visualizza Messaggio
    Si, le batterie da inserire nella consolle DEBBONO essere del tipo normale per cui non RICARICABILI.
    La risposta a Fabrizio era per metterlo in guardia dal collegare delle batterie esterne (se leggi il post capirai meglio....) su due punti del circuito stampato in cui è presente la tensione dell'alimentatore per cui le batterie normali erano forzate a ricevere tensione ma essendo normali e non adatte alla ricarica potrebbero compromettere la loro integrità con forte riscaldamento delle stesse e in casi estremi, anche esplodere.

    Menomale! Sospettavo qualcosa del genere, ma ho preferito fare comunque la domanda! Grazie


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  6. #6
    Bava di vento
    Data Registrazione
    03/09/14
    Località
    Villa Pigna (Ap)
    Messaggi
    147
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Problema scheda consolle e scheda ISS vantage pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da Orso Polare Visualizza Messaggio
    Fabrizio ciao, si tutto bene grazie e spero lo sia anche per te...Immagine

    Come puoi immaginare, fare una diagnosi precisa su aspetti Hardware senza il malato sotto le mani......Immagine

    Secondo me era corretto il tuo primo tentativo di collegare il pacco batterie esterne sui due punti a cui facevano riferimento le due "mollette" del vano batteria. Se facendo così non funziona, penso che l'acido delle batterie abbia corroso la pista stampata del negativo e con un ohmmetro potresti ricavare l'informazione sulla sua bontà*. Altra possibile causa di questo malfunzionamento potrebbe essere addebitato alla conduzione della sostanza elettrolitica dispersa nei pressi del vano batterie e zona prossima del circuito stampato.... sempre con il multimetro puoi verificare le tensioni con il pacco batterie saldato nei due punti originali delle mollette o meglio sul loro arrivo sul circuito stampato... se fosse questa la causa, con molta attenzione e dei cotton fiocc leggermente imbevuti di semplice acqua... dovresti riuscire a pulire.
    Chiaramente le prove per risolvere il problema del pacco batteria esterno, dovrai farle senza alcun alimentatore collegato alla consolle
    A quella tensione di 1,68V non possiamo attribuirgli nessun significato.... potrebbe essere una tensione di ritorno con qualche diodo in mezzo..... senza uno schema elettrico, che non si trova, è difficile capire....Immagine

    Considera che l'alimentatore della consolle ha un'uscita di 5 Volt, ora prendendo in considerazione la prova che hai fatto successivamente e cioè collegare il negativo pacco batteria sul punto in alto, potrebbe essere fonte di guai.....
    Se su quel punto c'è sempre tensione di 4,75 V misurata senza pacco batterie esterno collegato ma con solo il suo alimentatore, significa che se metti delle batterie NON RICARICABILI su quel punto, potrebbero esplodere Immagine
    per cui... cautela....... in definitiva tenderei a sistemare il pacco batterie esterno sul circuito stampato li dove erano saldate le due mollette originali e il positivo già è OK... si tratta di capire perché il negativo no ma... segui quanto ho scritto prima e dovresti risolvere.

    Invece per la CR123 che si è scaricata subito...... vale la pena spendere altri 5€ e metterne un'altra acquistata in altro negozio..... ma... potrebbe esserci una possibilità di un guasto interno all'ISS, me ne sono capitati Immagine

    Il pannello FV è molto difficile si guasti, con sole pieno e lui ben orientato sul sole, deve tirar fuori circa 2,3 Volt, considerando che hai tolto la batteria e mandato avanti l'ISS con prima il sole e poi la carica che si era accumulata nel Supercap, quante ore hai avuto di funzionamento ? un tre o quattro ore dovrebbe durare.
    viare i dati, devi essere sfortunato che manca la 220 V di notte......

    Immagine
    Grazie innanzitutto per il tempo dedicato.

    Quindi mi pare di capire che se vado ad alimentare sia con trasformatore che con batterie c'è il rischio che le batterie scoppino. Ma visto che ho un pacco batterie con tre torce (e non mezze torce) se dovessi alimentare solo a batteria è un problema ? Anche perché considerando il basso assorbimento della stazione, mi dovrebbero durare un bel po. Per come la vedo, se dovessi cambiarle ogni 7/8 mesi mi starebbe bene insomma.

    Riguardo il gruppo ISS purtroppo non ho corrente nelle vicinanze quindi sarebbe difficile andare ad alimentare con corrente continua, al più potrei valutare l'installazione di un pannello solare piu grande esterno con un condensatore bello grande, non so se può essere un idea.

    Comunque avendo notato un deposito di carbone ''comunicante'' tra positivo e negativo del condensatore, dovuto alla saldatura appunto del nuovo condensatore, possibile che si creava un corto circuito visto che essendo comunque il carbone un conduttore?

    Per il momento ho provato a pulire bene la scheda dove c'era appunto questo ''sporco'' e inserito nuova batteria. Vediamo che succede.

    tutto molto strano comunque perché una volta inserita la batteria cr123 ho controllato con il tester ed il condensatore accumulava carica (400 milliampere in circa 5/6 minuti) con una fase di scaricamento una volta tolta la batteria decisamente molto più lenta della carica.

    Inoltre messo il pannello sotto una classica lampadina gialla dava 2,28 volt di corrente che arrivava normalmente sui poli dove attacca la cr123.

    Se ho detto castronerie o usato termini inventanti non me ne volere ma in questo settore sono una frana.

  7. #7
    Bava di vento
    Data Registrazione
    03/09/14
    Località
    Villa Pigna (Ap)
    Messaggi
    147
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Problema scheda consolle e scheda ISS vantage pro 2

    Poi, è possibile che non si riesca a trovare da nessuna parte lo schema elettrico di questa stazione meteo?

  8. #8
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    72
    Messaggi
    5,339
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Problema scheda consolle e scheda ISS vantage pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da Fabrizio199 Visualizza Messaggio
    Quindi mi pare di capire che se vado ad alimentare sia con trasformatore che con batterie c'è il rischio che le batterie scoppino. Ma visto che ho un pacco batterie con tre torce (e non mezze torce) se dovessi alimentare solo a batteria è un problema ? Anche perché considerando il basso assorbimento della stazione, mi dovrebbero durare un bel po. Per come la vedo, se dovessi cambiarle ogni 7/8 mesi mi starebbe bene insomma.
    Diciamo che se le batterie le colleghi in quel punto in alto dove trovi tensione proveniente dall'alimentatore, hai buone probabilità di fare danni ma se il polo negativo del pacco esterno riesci a collegarlo sul circuito stampato li dove era collegata la "molletta del vano batterie originale, dopo adeguata pulizia ed eliminazione dell'interruzione elettrica tra la molletta ed il suo punto di ancoraggio sul circuito stampato,non correrai alcun rischio.
    Considera comunque che le tre mezze torce hanno una durata di poco meno di un anno per cui con le torce grandi di sicuro superi l'anno.

    Citazione Originariamente Scritto da Fabrizio199 Visualizza Messaggio
    Riguardo il gruppo ISS purtroppo non ho corrente nelle vicinanze quindi sarebbe difficile andare ad alimentare con corrente continua, al più potrei valutare l'installazione di un pannello solare piu grande esterno con un condensatore bello grande, non so se può essere un idea.
    Non ho capito se ti riferisci ad un ocndensatore elettrolitico oppure a sostituire il Supercap con altro più grande di capacità..... potresti prendere in considerazione, con pannello F.V. più grande, di accoppiargli una batteria ricaricabili al NI-CD o meglio tre per arrivare ai 3,6 Volt così da emulare la CR123 che da nuova genera un 3,2 circa

    Citazione Originariamente Scritto da Fabrizio199 Visualizza Messaggio
    Comunque avendo notato un deposito di carbone ''comunicante'' tra positivo e negativo del condensatore, dovuto alla saldatura appunto del nuovo condensatore, possibile che si creava un corto circuito visto che essendo comunque il carbone un conduttore?
    Sembra "carbone" per il fatto che si è solidificato ma in effetti è la sostanza elettrolita che stando dentro il Supercap e immagazzinando e rilasciando tensione per reazione chimica, in effetti è conduttiva per cui... pulizia ma trattandosi del supercap consiglio di pulire sempre con dei cotton fiocc appena inumiditi di benzina Avio o con un sostituto della trielina, tutte cose che trovi in un super mercato essendo degli smacchiatori per tessuti, come avevo consigliato nel post precedente, se hai un buon hommetro, lo metti in una scala adatta a misurare migliaia di ohm e dovresti riuscire a misurare la conduttività, chiaramente senza tensioni in giro per cui via le batterie o la carica del Supercap o sole sul pannello F.V......

    Citazione Originariamente Scritto da Fabrizio199 Visualizza Messaggio
    Per il momento ho provato a pulire bene la scheda dove c'era appunto questo ''sporco'' e inserito nuova batteria. Vediamo che succede.
    tutto molto strano comunque perché una volta inserita la batteria cr123 ho controllato con il tester ed il condensatore accumulava carica (400 milliampere in circa 5/6 minuti) con una fase di scaricamento una volta tolta la batteria decisamente molto più lenta della carica.
    In particolare.... con il Supercap a piena carica e scollegando la CR123, il Supercap passa da 0,9 Volt a 0,6 Volt dopo di che la trasmissione cessa.

    Citazione Originariamente Scritto da Fabrizio199 Visualizza Messaggio
    Inoltre messo il pannello sotto una classica lampadina gialla dava 2,28 volt di corrente che arrivava normalmente sui poli dove attacca la cr123.

    Se ho detto castronerie o usato termini inventanti non me ne volere ma in questo settore sono una frana.
    Riguardo lo schema dell'ISS, di sicuro lo ha la Davis....... ma in giro sui tanti forum non ce ne è traccia....

    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  9. #9
    Bava di vento
    Data Registrazione
    03/09/14
    Località
    Villa Pigna (Ap)
    Messaggi
    147
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Problema scheda consolle e scheda ISS vantage pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da Orso Polare Visualizza Messaggio
    Diciamo che se le batterie le colleghi in quel punto in alto dove trovi tensione proveniente dall'alimentatore, hai buone probabilità di fare danni ma se il polo negativo del pacco esterno riesci a collegarlo sul circuito stampato li dove era collegata la "molletta del vano batterie originale, dopo adeguata pulizia ed eliminazione dell'interruzione elettrica tra la molletta ed il suo punto di ancoraggio sul circuito stampato,non correrai alcun rischio.
    Considera comunque che le tre mezze torce hanno una durata di poco meno di un anno per cui con le torce grandi di sicuro superi l'anno.

    Non ho capito se ti riferisci ad un ocndensatore elettrolitico oppure a sostituire il Supercap con altro più grande di capacità..... potresti prendere in considerazione, con pannello F.V. più grande, di accoppiargli una batteria ricaricabili al NI-CD o meglio tre per arrivare ai 3,6 Volt così da emulare la CR123 che da nuova genera un 3,2 circa

    Sembra "carbone" per il fatto che si è solidificato ma in effetti è la sostanza elettrolita che stando dentro il Supercap e immagazzinando e rilasciando tensione per reazione chimica, in effetti è conduttiva per cui... pulizia ma trattandosi del supercap consiglio di pulire sempre con dei cotton fiocc appena inumiditi di benzina Avio o con un sostituto della trielina, tutte cose che trovi in un super mercato essendo degli smacchiatori per tessuti, come avevo consigliato nel post precedente, se hai un buon hommetro, lo metti in una scala adatta a misurare migliaia di ohm e dovresti riuscire a misurare la conduttività, chiaramente senza tensioni in giro per cui via le batterie o la carica del Supercap o sole sul pannello F.V......

    In particolare.... con il Supercap a piena carica e scollegando la CR123, il Supercap passa da 0,9 Volt a 0,6 Volt dopo di che la trasmissione cessa.


    Riguardo lo schema dell'ISS, di sicuro lo ha la Davis....... ma in giro sui tanti forum non ce ne è traccia....



    Come sempre ti dimostri un ottima persona, grazie per tutti i consigli .

    Purtroppo per lavoro non ho avuto ancora modo di attuarli, e vista l'ondata di freddo che era in arrivo due settimane fa ho cambiato pile in fretta e furia per non perdermi i primi -10,0° della stazione (c'è mancato poco -9,7° ).

    Detto questo posso dire che :

    1: momentaneamente le batterie della consolle sono collegate ( x prova) proprio con il negativo in alto. Per sicurezza non ho collegato anche la stazione con il trasformatore (se le batterie durassero oltre un anno mi andrebbe bene non collegarla mai alla presa elettrica e sostituire le batterie al bisogno), e devo dire che il tutto funziona alla perfezione, unico neo, noto che all' 11 febbraio il voltaggio delle tre torce era di 4,51 volt, al 18 febbraio eravamo già a 4,40 volt.
    Credo che sia un pò anomalo il consumo c'è forse qualche assorbimento anomalo ? proverò comunque appena posso a seguire il tuo consiglio di pulire il circuito stampato del - ''originario''.


    2: i problemi più ''gravi'' arrivano dal circuito estero il quale è davvero ambiguo, mi spiego meglio. Ho provato a pulire quella sostanza elettrolita depositata vicino al condensatore e rimontare il tutto con batteria cr123. Dopo appena una settimana di utilizzo in una giornata abbastanza soleggiata alle 14:00 del pomeriggio faccio qualche misurazione - condensatore 2,4 volt (e dico, bene si ricarica) Pannellino del coperchio 2,2 volt (ottimo) batteria cr123??? scesa già da 3,11 a 2,89 .

    Ho provato a lasciarla su e praticamente da due notti a questa parte come si può vedere dal grafico sotto, la batteria è andata.... con soli 16 giorni di utilizzo.

    Problema scheda consolle e scheda ISS vantage pro 2-vws1771.jpg

    Ora da ignorante in materia dico, com'è possibile tutto ciò? il pannellino funziona il condensatore idem .
    Purtroppo sono lontano da qualsiasi fonte elettrica ed è impensabile arrivare con una prolunga per collegarla sotto corrente continua tramite trasformatore.
    Ci terrei piuttosto a tentare di risolvere questo problema.

  10. #10
    Bava di vento
    Data Registrazione
    03/09/14
    Località
    Villa Pigna (Ap)
    Messaggi
    147
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Problema scheda consolle e scheda ISS vantage pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da Fabrizio199 Visualizza Messaggio
    Come sempre ti dimostri un ottima persona, grazie per tutti i consigli .

    Purtroppo per lavoro non ho avuto ancora modo di attuarli, e vista l'ondata di freddo che era in arrivo due settimane fa ho cambiato pile in fretta e furia per non perdermi i primi -10,0° della stazione (c'è mancato poco -9,7° ).

    Detto questo posso dire che :

    1: momentaneamente le batterie della consolle sono collegate ( x prova) proprio con il negativo in alto. Per sicurezza non ho collegato anche la stazione con il trasformatore (se le batterie durassero oltre un anno mi andrebbe bene non collegarla mai alla presa elettrica e sostituire le batterie al bisogno), e devo dire che il tutto funziona alla perfezione, unico neo, noto che all' 11 febbraio il voltaggio delle tre torce era di 4,51 volt, al 18 febbraio eravamo già a 4,40 volt.
    Credo che sia un pò anomalo il consumo c'è forse qualche assorbimento anomalo ? proverò comunque appena posso a seguire il tuo consiglio di pulire il circuito stampato del - ''originario''.


    2: i problemi più ''gravi'' arrivano dal circuito estero il quale è davvero ambiguo, mi spiego meglio. Ho provato a pulire quella sostanza elettrolita depositata vicino al condensatore e rimontare il tutto con batteria cr123. Dopo appena una settimana di utilizzo in una giornata abbastanza soleggiata alle 14:00 del pomeriggio faccio qualche misurazione - condensatore 2,4 volt (e dico, bene si ricarica) Pannellino del coperchio 2,2 volt (ottimo) batteria cr123??? scesa già da 3,11 a 2,89 .

    Ho provato a lasciarla su e praticamente da due notti a questa parte come si può vedere dal grafico sotto, la batteria è andata.... con soli 16 giorni di utilizzo.

    Problema scheda consolle e scheda ISS vantage pro 2-vws1771.jpg

    Ora da ignorante in materia dico, com'è possibile tutto ciò? il pannellino funziona il condensatore idem .
    Purtroppo sono lontano da qualsiasi fonte elettrica ed è impensabile arrivare con una prolunga per collegarla sotto corrente continua tramite trasformatore.
    Ci terrei piuttosto a tentare di risolvere questo problema.


    Aggiornamento :

    Domenica sono salito su per verificare le condizioni ed in una giornata prevalentemente soleggiata alle ore 15 del pomeriggio ho trovato le seguenti condizioni

    -Batteria Cr123 2,01V ( evidentemente i 2v non bastano la notte per alimentare visto che perdeva il segnale )
    -Pannellino solare del coperchio 2,32 V
    -Condensatore 2,42 V

    Ho fatto subito una prova staccando sia il pannellino sia la cr123 ed il condensatore nel giro di 10 minuti è passato da 2,42v a 2,09v. Nei successivi 5 minuti è crollato da 2,09v a 1,01v.

    Ora la domanda è:
    Alla luce del fatto che il condensatore è NUOVO, è possibile che ci sia un assorbimento (o magari un corto) cosi forte da far scendere cosi rapidamente il condensatore? possibile sia ''difettoso'' il condensatore?

    Ripeto sono ignorante in materia quindi non mi rendo proprio conto di quello che possa essere.

    Leggevo poi la discussione della prova del condensatore da 60F... fare una prova magari con quello? o se fosse un assorbimento anomalo è inutile?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •