Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 20 di 20
  1. #11
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    73
    Messaggi
    5,420
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Trasmissione dei dati problematica (batteria iss?)

    Citazione Originariamente Scritto da fafa73 Visualizza Messaggio
    Ok perfetto.. allora perché mettendo tutto in ordine, messo il supercap con la polarità giusta non ne voleva sapere di partire con la cella solare?invece staccando il supercap e usando l'alimentatore stabilizzato ora va?non ha molto senso..Ah ora ho un alimentatore stabilizzato messo a 3 volt.. troppo?però funziona tutto
    L'alimentatore esterno, 3 Volt sono ancora nel range del consentito, dove lo hai collegato? al posto del Pannello FV che comunque è scolegato oppure nel vano della Cr123 sostituendola con detto alimentatore?
    Comunque devi considerare che dentro all'ISS esistono tre sezioni distinte di alimentazione, una che è gestita dal pannello F.V. la seconda che è gestita dal Supercap e la terza che è gestita dalla CR123 per cui potrebbe essersi rotta una sezione ma le altre o l'altra no così che se hai collegato l'alimentatore ad una delle sezioni funzionante il problema è aggirato e l'ISS funziona anche se.... ho assistito a rotture su cui non era possibile usare nessuna sezione così che l'ISS è diventato un fermacarte....

    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  2. #12
    Calma di vento
    Data Registrazione
    03/11/21
    Località
    Cagliari
    Età
    49
    Messaggi
    17
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Trasmissione dei dati problematica (batteria iss?)

    Citazione Originariamente Scritto da Orso Polare Visualizza Messaggio
    L'alimentatore esterno, 3 Volt sono ancora nel range del consentito, dove lo hai collegato? al posto del Pannello FV che comunque è scolegato oppure nel vano della Cr123 sostituendola con detto alimentatore?
    Comunque devi considerare che dentro all'ISS esistono tre sezioni distinte di alimentazione, una che è gestita dal pannello F.V. la seconda che è gestita dal Supercap e la terza che è gestita dalla CR123 per cui potrebbe essersi rotta una sezione ma le altre o l'altra no così che se hai collegato l'alimentatore ad una delle sezioni funzionante il problema è aggirato e l'ISS funziona anche se.... ho assistito a rotture su cui non era possibile usare nessuna sezione così che l'ISS è diventato un fermacarte....

    E collegato al posto del pannello..e io ho inserito anche la cr123.. facendo una prova.. staccando l'alimentatore,la batteria cr123 non alimenta.. quindi non vorrei che si fosse rotte 2 delle ,3..ora devo trovare un modo per alimentare,se tutto va bene,la stazione quando manca la corrente, perché con la batteria cr123 non trasmette.. oppure ci vuole qualche minuto prima che entri la batteria?
    Ultima modifica di fafa73; 29/01/2022 alle 19:50

  3. #13
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    73
    Messaggi
    5,420
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Trasmissione dei dati problematica (batteria iss?)

    Citazione Originariamente Scritto da fafa73 Visualizza Messaggio
    E collegato al posto del pannello..e io ho inserito anche la cr123.. facendo una prova.. staccando l'alimentatore,la batteria cr123 non alimenta.. quindi non vorrei che si fosse rotte 2 delle ,3..ora devo trovare un modo per alimentare,se tutto va bene,la stazione quando manca la corrente, perché con la batteria cr123 non trasmette.. oppure ci vuole qualche minuto prima che entri la batteria?
    Se la CR123 è nuova (poco sopra i 3 Volt) deve entrare in funzione subito per cui
    Prova a rimettere il Supercap, lui si che per caricarsi ha bisogno di diversi minuti e se l'alimentatore ha 500 mA o meno, lui per caricarsi "arranca" sempre se tutto è Ok sulla sua sezione.
    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  4. #14
    Calma di vento
    Data Registrazione
    03/11/21
    Località
    Cagliari
    Età
    49
    Messaggi
    17
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Trasmissione dei dati problematica (batteria iss?)

    Citazione Originariamente Scritto da Orso Polare Visualizza Messaggio
    Se la CR123 è nuova (poco sopra i 3 Volt) deve entrare in funzione subito per cui
    Prova a rimettere il Supercap, lui si che per caricarsi ha bisogno di diversi minuti e se l'alimentatore ha 500 mA o meno, lui per caricarsi "arranca" sempre se tutto è Ok sulla sua sezione.
    Se metto il supercap,che è da ,20f, lavorerebbe sempre tramite alimentatore.. giusto? stamattina avevo collegato alimentatore e supercap,ma la stazione non trasmetteva nulla,appena tolto il.supercap e partita subito..ora ,se va bene così,dovrei trovare un sistema per alimentare l'alimentatore quando va via la luce..per te come è possibile che togliendo il supercap è partita e con il supercap messo non partiva?ha poco senso.. almeno per me grazie

  5. #15
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Blackfox
    Data Registrazione
    14/12/03
    Località
    Rignano S/Arno (FI)
    Messaggi
    15,209
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Trasmissione dei dati problematica (batteria iss?)

    Citazione Originariamente Scritto da fafa73 Visualizza Messaggio
    ......come è possibile che togliendo il supercap è partita e con il supercap messo non partiva?ha poco senso.. almeno per me grazie
    Ciao....come ti ha già detto Orso Polare che conosce bene il funzionamento dei vari "settori" che alimentano il gruppo ISS, c'è la possibilità che l'alimentatore essendo capace di erogare pochi mA non riesca a caricare bene il supercap e di conseguenza il gruppo ISS non riesce a funzionare correttamente

    Un condensatore da 20F non è propriamente piccolo da caricare, quanto tempo hai lasciato l'alimentatore connesso al posto del pannello fotovoltaico e supercap collegato ?

    Hai un altro alimentatore stabilizzato impostabile con sicurezza sui 2.5-2.7V capace di erogare magari 1 A o più ?

    Potrebbe essere prova da fare
    Area di osservazione: Rignano Sull'Arno, area urbana (quota 110-200 m slm); stazione tsc009 rete MNW-CEM quota 158 m slm; Il sito meteo:**Rignano meteo_dati meteo on line**






  6. #16
    Calma di vento
    Data Registrazione
    03/11/21
    Località
    Cagliari
    Età
    49
    Messaggi
    17
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Trasmissione dei dati problematica (batteria iss?)

    Citazione Originariamente Scritto da Blackfox Visualizza Messaggio
    Ciao....come ti ha già detto Orso Polare che conosce bene il funzionamento dei vari "settori" che alimentano il gruppo ISS, c'è la possibilità che l'alimentatore essendo capace di erogare pochi mA non riesca a caricare bene il supercap e di conseguenza il gruppo ISS non riesce a funzionare correttamente

    Un condensatore da 20F non è propriamente piccolo da caricare, quanto tempo hai lasciato l'alimentatore connesso al posto del pannello fotovoltaico e supercap collegato ?

    Hai un altro alimentatore stabilizzato impostabile con sicurezza sui 2.5-2.7V capace di erogare magari 1 A o più ?

    Potrebbe essere prova da fare
    Si devo fare questa prova.. mettere un altro alimentatore stabilizzato sui 2,7 e caricare il supercap..però non riesco a capire,se io collego alimentatore e supercap, perché la stazione non trasmette?non dovrebbe partire con l'alimentatore collegato?poi quando manca alimentazione, dovrebbe subentrare il supercondensatore..a tuo parere,per quanto tempo si può ricaricare un 20f?

  7. #17
    Bava di vento
    Data Registrazione
    12/09/17
    Località
    Fano (PU)
    Messaggi
    230
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Trasmissione dei dati problematica (batteria iss?)

    - considerando una carica a corrente costante t = C x V / I, 46 secondi considerando una corrente di 1A ed una tensione di 2.3V ed un condensatore da 20F ( utilizzando il tuo alimentatore non so, bisogna vedere cosa fa quando arriva al limite di corrente impostato, perchè magari 'va in protezione', cioè si spegne e poi si riaccende, in questo caso ci vuole 'mooolto' di più )
    - se il pannello solare carica i condensatori a 2.3V non ti muovere da questa tensione ( caricarli a 2.7V non ti da nessun vantaggio, anzi solo svantaggi, riduci la loro vita, mantieni un ampio margine di sicurezza )
    - se usi un alimentatore stabilizzato tipo ìda laboratorio' sempre connesso al supercap, verifica bene che non faccia qualche 'scherzetto' all'accensione ( alcuni generano un 'antipatico' picco di tensione capace di 'friggerti' il circuito, hai bisogno di un oscilloscopio o qualche cosa di simile per vederlo )
    - i condensatori che hai sono da buttare ( hai invertito la polarità, li hai usati a 3V )
    Ultima modifica di davidefa; 30/01/2022 alle 11:52

  8. #18
    Calma di vento
    Data Registrazione
    03/11/21
    Località
    Cagliari
    Età
    49
    Messaggi
    17
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Trasmissione dei dati problematica (batteria iss?)

    Citazione Originariamente Scritto da davidefa Visualizza Messaggio
    - considerando una carica a corrente costante t = C x V / I, 46 secondi considerando una corrente di 1A ed una tensione di 2.3V ed un condensatore da 20F ( utilizzando il tuo alimentatore non so, bisogna vedere cosa fa quando arriva al limite di corrente impostato, perchè magari 'va in protezione', cioè si spegne e poi si riaccende, in questo caso ci vuole 'mooolto' di più )
    - se il pannello solare carica i condensatori a 2.3V non ti muovere da questa tensione ( caricarli a 2.7V non ti da nessun vantaggio, anzi solo svantaggi, riduci la loro vita, mantieni un ampio margine di sicurezza )
    - se usi un alimentatore stabilizzato tipo ìda laboratorio' sempre connesso al supercap, verifica bene che non faccia qualche 'scherzetto' all'accensione ( alcuni generano un 'antipatico' picco di tensione capace di 'friggerti' il circuito, hai bisogno di un oscilloscopio o qualche cosa di simile per vederlo )
    - i condensatori che hai sono da buttare ( hai invertito la polarità, li hai usati a 3V )
    Cosa intendi da buttare? perché si caricano e si scaricano..poi magari sono da buttare lo stesso..però danno una tensione

  9. #19
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Blackfox
    Data Registrazione
    14/12/03
    Località
    Rignano S/Arno (FI)
    Messaggi
    15,209
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Trasmissione dei dati problematica (batteria iss?)

    Citazione Originariamente Scritto da fafa73 Visualizza Messaggio
    Cosa intendi da buttare? perché si caricano e si scaricano..poi magari sono da buttare lo stesso..però danno una tensione
    Vedo che davidefa ti ha dato un 'ottima risposta riguardo il tempo di carica stimabile del supercap

    I condensatori elettrolitici non sono concepiti per lavorare a polarità invertita e se per errore vengono così montati, subiscono il più delle volte danni irreversibili, danni che sono via più probabili se sottoposti a tensioni "importanti" e per tempi prolungati

    Se il condensatore in tuo possesso è fatto per lavorare a 3 V in polarità corretta, avendolo sottoposto a 3V in polarità invertita....l'hai sottoposto ad un bello stress, maggiore se per diversi minuti.......

    Parli del fatto che il condensatore pare carichi / scarichi....ma chi ti dice che riesce a raggiungere i 20F ?

    Io evieterei di riutilizzarlo, giusto per non mischiare ancor di più le carte, poi vedi te

    Riguardo al discorso degli spikes che alcuni alimentari di basso costo forniscono, è purtroppo cosa vera.....ma non avendo presumo un oscilloscopio...il dubbio mi sa che ti rimarrà
    Area di osservazione: Rignano Sull'Arno, area urbana (quota 110-200 m slm); stazione tsc009 rete MNW-CEM quota 158 m slm; Il sito meteo:**Rignano meteo_dati meteo on line**






  10. #20
    Calma di vento
    Data Registrazione
    03/11/21
    Località
    Cagliari
    Età
    49
    Messaggi
    17
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Trasmissione dei dati problematica (batteria iss?)

    Citazione Originariamente Scritto da Blackfox Visualizza Messaggio
    Vedo che davidefa ti ha dato un 'ottima risposta riguardo il tempo di carica stimabile del supercap

    I condensatori elettrolitici non sono concepiti per lavorare a polarità invertita e se per errore vengono così montati, subiscono il più delle volte danni irreversibili, danni che sono via più probabili se sottoposti a tensioni "importanti" e per tempi prolungati

    Se il condensatore in tuo possesso è fatto per lavorare a 3 V in polarità corretta, avendolo sottoposto a 3V in polarità invertita....l'hai sottoposto ad un bello stress, maggiore se per diversi minuti.......

    Parli del fatto che il condensatore pare carichi / scarichi....ma chi ti dice che riesce a raggiungere i 20F ?

    Io evieterei di riutilizzarlo, giusto per non mischiare ancor di più le carte, poi vedi te

    Riguardo al discorso degli spikes che alcuni alimentari di basso costo forniscono, è purtroppo cosa vera.....ma non avendo presumo un oscilloscopio...il dubbio mi sa che ti rimarrà
    O grazie..farò altre prive con uno nuovo..per ora una stazione lavora con alimentatore stabilizzato..su l'altra farò altre prove

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •