Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Calma di vento
    Data Registrazione
    17/09/08
    Località
    prov. di AP
    Messaggi
    43
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Sensore T/H in avaria su Davis VP2

    Un saluto a tutti,
    dopo anni di onorato servizio il sensore T/H esterno della mia VP2 EU del 2017 si è rotto, praticamente la console presenta dati a casaccio di temperatura ed umidità esterni.
    Il modello di sensore attualmente installato è il 7346-070 che monta il sensore SHT31.
    Di questo tipo di sensore ne esistono due tipologie, con uscita T ed H analogici e con uscita I2C digitale: mi sapete dire quale dei due modelli è quello utilizzato nel mio caso?
    Lo chiedo per curiosità ma anche perché volevo tentare di sostituire il sensore SHT31 che si è guastato anche se immagino già che sarà molto difficile riuscirci.
    Grazie per le info che vorrete darmi

    Edit: come non detto, da quello che ho capito il sensore in questione è l'SHT31-LSS che è sì una versione digitale ma con protocollo proprietario Sensibus, non compatibile con I2C e praticamente introvabile sul mercato.
    Esiste un ricambio alternativo di terze parti oppure bisogna obbligatoriamente ricomprare l'economicissimo sensore originale?
    Ultima modifica di automan73; 03/04/2024 alle 20:18

  2. #2
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    60
    Messaggi
    7,081
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Sensore T/H in avaria su Davis VP2

    Citazione Originariamente Scritto da automan73 Visualizza Messaggio
    Un saluto a tutti,
    dopo anni di onorato servizio il sensore T/H esterno della mia VP2 EU del 2017 si è rotto, praticamente la console presenta dati a casaccio di temperatura ed umidità esterni.
    Il modello di sensore attualmente installato è il 7346-070 che monta il sensore SHT31.
    Di questo tipo di sensore ne esistono due tipologie, con uscita T ed H analogici e con uscita I2C digitale: mi sapete dire quale dei due modelli è quello utilizzato nel mio caso?
    Lo chiedo per curiosità ma anche perché volevo tentare di sostituire il sensore SHT31 che si è guastato anche se immagino già che sarà molto difficile riuscirci.
    Grazie per le info che vorrete darmi

    Edit: come non detto, da quello che ho capito il sensore in questione è l'SHT31-LSS che è sì una versione digitale ma con protocollo proprietario Sensibus, non compatibile con I2C e praticamente introvabile sul mercato.
    Esiste un ricambio alternativo di terze parti oppure bisogna obbligatoriamente ricomprare l'economicissimo sensore originale?
    Mi spiace ma, come hai giustamente detto, si tratta di un protocollo proprietario e, al netto di qualcosa di realizzato artigianalmente, temo che si debba procedere a sostituirlo con un originale.

    Sono anni che auspichiamo una deviazione dell'azienda verso un protocollo universale invano, evidentemente il margine sui ricambi è troppo appetibile per rinunciarvi

    edit - mi scuso se, dalle mie parole, può trasparire una certa avversione per questo marchio, cosa non vera, da giovane auspicavo arrivare ad acquistarla, considerandola l'Olimpo della strumentazione meteo poi, il tempo e l'esperienza accumulata, hanno purtroppo contribuito a far scemare l'entusiasmo.

    Rimane un buon prodotto, affidabile e duraturo, con qualità dei dati piuttosto altalenante ma finchè tengono mercato buon per loro

    M.
    Ultima modifica di capriccio; 03/04/2024 alle 21:55
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  3. #3
    Calma di vento
    Data Registrazione
    17/09/08
    Località
    prov. di AP
    Messaggi
    43
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Sensore T/H in avaria su Davis VP2

    Grazie Capriccio, effettivamente certe "strane" scelte progettuali di Davis si traducono in costi accessori che alla fine della fiera ricadono maggiorati su noi utenti finali.
    Non frequento molto il forum ma anni fa ad esempio avevo aggirato il problema costo del datalogger seriale ed USB assemblandoli tramite risorse reperite via web ed avevo aperto un thread dove condividevo tutte le info: purtroppo ho notato che tale thread non c'è più, perlomeno non sono riuscito a trovarlo.
    Purtroppo riguardo il sensore T/H non penso che il costo per adattare il protocollo I2C al Sensibus ed ingegnerizzare di conseguenza l'hardware sia conveniente, quindi purtroppo l'unica scelta è ricomprare il sensore originale.

  4. #4
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    60
    Messaggi
    7,081
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Sensore T/H in avaria su Davis VP2

    Citazione Originariamente Scritto da automan73 Visualizza Messaggio
    Grazie Capriccio, effettivamente certe "strane" scelte progettuali di Davis si traducono in costi accessori che alla fine della fiera ricadono maggiorati su noi utenti finali.
    Non frequento molto il forum ma anni fa ad esempio avevo aggirato il problema costo del datalogger seriale ed USB assemblandoli tramite risorse reperite via web ed avevo aperto un thread dove condividevo tutte le info: purtroppo ho notato che tale thread non c'è più, perlomeno non sono riuscito a trovarlo.
    Purtroppo riguardo il sensore T/H non penso che il costo per adattare il protocollo I2C al Sensibus ed ingegnerizzare di conseguenza l'hardware sia conveniente, quindi purtroppo l'unica scelta è ricomprare il sensore originale.
    forse qui?

    [PROJECT] Datalogger Davis di terze parti

    M.
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  5. #5
    Calma di vento
    Data Registrazione
    17/09/08
    Località
    prov. di AP
    Messaggi
    43
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Sensore T/H in avaria su Davis VP2

    Esatto, proprio quella: grazie, non riuscivo a trovarla.
    Sostituito il sensore T/H con identico modello originale Davis e problema risolto: certo che 70€ spedizione esclusa...

  6. #6
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    60
    Messaggi
    7,081
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Sensore T/H in avaria su Davis VP2

    Citazione Originariamente Scritto da automan73 Visualizza Messaggio
    Esatto, proprio quella: grazie, non riuscivo a trovarla.
    Sostituito il sensore T/H con identico modello originale Davis e problema risolto: certo che 70€ spedizione esclusa...
    Tutto sommato non lo ritengo un prezzo folle, certamente è un ricambio che garantisce alto margine ma non è scandaloso.

    Certo, il sensore "nudo" ha un costo irrisorio ma si pagano anche basetta di supporto, progettazione e realizzazione quindi...

    Non mi piace, non mi piace la filosofia, non mi piace la mancanza di libertà, per chi ne ha le competenze, di potersi scegliere il sensore di suo piacimento, non mi piace cosa sta a valle del dato che rileva il sensore, ma questa è una storia lunga,e non mi piace, seppure lo apprezzo per l'intuizione, l'uso di stratagemmi per compensare le orride prestazioni dello schermo solare ma tant'è..

    M.
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •