Pagina 69 di 69 PrimaPrima ... 1959676869
Risultati da 681 a 683 di 683
  1. #681
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    2,712
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Aggiorno anch'io dopo la taratura delle viti di novembre che dava risultati allineati al pluviometro manuale, ora con le piogge di marzo e aprile il pluviometro è tornato a sottostimare sistematicamente di circa -8%, è esattamente il trend che avevo notato un anno fa.
    Vorrà dire che alla prossima manutenzione della stazione agirò un po' sulle viti perché la sottostima è sistematica perché si conferma ad ogni passata perturbata (da 40/80 mm), anche se totalmente gestibile rispetto i +20% degli esperimenti dalla dubbia utilità dello scorso autunno.

  2. #682
    Calma di vento
    Data Registrazione
    19/05/19
    Località
    Moruzzo (UD)
    Età
    37
    Messaggi
    1
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Aggiorno anch'io dopo la taratura delle viti di novembre che dava risultati allineati al pluviometro manuale, ora con le piogge di marzo e aprile il pluviometro è tornato a sottostimare sistematicamente di circa -8%, è esattamente il trend che avevo notato un anno fa.
    Vorrà dire che alla prossima manutenzione della stazione agirò un po' sulle viti perché la sottostima è sistematica perché si conferma ad ogni passata perturbata (da 40/80 mm), anche se totalmente gestibile rispetto i +20% degli esperimenti dalla dubbia utilità dello scorso autunno.
    Buonasera a tutti,
    dalla mia pluriennale esperienza di detentore di stazioni Davis posso affermare che può capitare che lo stesso pluviometro, senza intervenire sulle viti, talora sottostimi e talora sovrastimi, o che in certi periodi sottostimi e in altre sovrastimi.
    Ne sono certo perché l'ho potuto appurare più volte, senza mai riuscire a capire la ragione...
    A voi è capitato di notare la stessa cosa?
    Consiglio, comunque, di NON intervenire sulle viti a meno che la sottostima sia rilevante e perdurante.
    Saluti.
    Francesco

  3. #683
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    1,431
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da Fra82 Visualizza Messaggio
    Buonasera a tutti,
    dalla mia pluriennale esperienza di detentore di stazioni Davis posso affermare che può capitare che lo stesso pluviometro, senza intervenire sulle viti, talora sottostimi e talora sovrastimi, o che in certi periodi sottostimi e in altre sovrastimi.
    Ne sono certo perché l'ho potuto appurare più volte, senza mai riuscire a capire la ragione...
    A voi è capitato di notare la stessa cosa?
    Consiglio, comunque, di NON intervenire sulle viti a meno che la sottostima sia rilevante e perdurante.
    Saluti.
    Francesco
    Si Francesco, confermo che le tue conclusioni sono corrette.
    A prescindere da qualunque tipo di intervento si esegua sulle viti di taratura, operazione che anch'io sconsiglio vivamente se non in determinati casi, i risultati non saranno mai costanti e l'errore di misurazione mai identico.

    Ogni evento piovoso fa storia a se, ed è pressocchè impossibile avere eventi piovosi identici, ogni evento ha differente quantità, ma soprattutto differente rain rate, differenti curve di rain rate, vento differente, non avremo mai condizioni identiche e rain rate e vento sono i due fattori determinanti degli errori di misurazione, ma non del davis, ma di qualunque pluviometro tipping bucket.

    Va da se che maggiore sarà la qualità e la cura costruttiva, maggiori saranno le cure poste nella calibrazione iniziale, minori saranno gli errori, ma questo genere di accortezze riguarda principalmente strumenti per uso professionale.

    Mauro
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

    La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •