Pagina 70 di 72 PrimaPrima ... 20606869707172 UltimaUltima
Risultati da 691 a 700 di 720
  1. #691
    Brezza leggera L'avatar di Superbug
    Data Registrazione
    26/10/12
    Località
    Velletri
    Età
    33
    Messaggi
    369
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Buongiorno,
    Sono in pos***** di una VP2 usatada circa 2 mesi.
    Noto una sottostima dei valori di pioggia rispetto al pluvio manuale,nonostante abbia tarato 2 volte il pluvio( è in inch,quindi ho usato 5.2ml di riferimento).

    Potrebbe influire il fatto che la stazione non sia perfettamente in bolla?
    Avevo anche intenzione di cambiare il pluvio con quello nuovo monobascula,qualcuno di voi lo ha testato?

  2. #692
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/03/10
    Località
    Forlì, FC
    Età
    45
    Messaggi
    95
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da Superbug Visualizza Messaggio
    Potrebbe influire il fatto che la stazione non sia perfettamente in bolla?
    Ovviamente SI’, la causa del tuo problema è proprio questo. Pensa un attimo: a seconda della direzione dello sbilanciamento il cono farà cadere la pioggia o troppo a destra o troppo a sx o completamente fuori bascula, con conseguente sottostima. Inoltre la bascula è bilanciata per lavorare in piano. È uno strumento già delicato - sono alle prese con interruttore magnetico - che può funzionare bene solo in bolla. Poi potranno esserci altri guasti, ma di sicuro il corretto bilanciamento è il punto da cui devi partire


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

  3. #693
    Brezza leggera L'avatar di Superbug
    Data Registrazione
    26/10/12
    Località
    Velletri
    Età
    33
    Messaggi
    369
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da Alvin75 Visualizza Messaggio
    Ovviamente SI’, la causa del tuo problema è proprio questo. Pensa un attimo: a seconda della direzione dello sbilanciamento il cono farà cadere la pioggia o troppo a destra o troppo a sx o completamente fuori bascula, con conseguente sottostima. Inoltre la bascula è bilanciata per lavorare in piano. È uno strumento già delicato - sono alle prese con interruttore magnetico - che può funzionare bene solo in bolla. Poi potranno esserci altri guasti, ma di sicuro il corretto bilanciamento è il punto da cui devi partire


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
    Dovrei aver risolto l'80% del problema.

    Avevo spruzzato un grasso spray della wurth,che all'apparenza sembrava andasse benissimo,invece dopo alcuni giorni si è "impappato" e il pluvio lavorava male.

    Pochi giorni fa ho pulito la bascula da questo schifo e ho messo dell'olio siliconico spray,ora è quasi in linea con il manuale.

    Ho cmq preso un monobascula che deve arrivarmi e sostituirò la bascula classica in quando ha anche 8 anni.

    Grazie

  4. #694
    Vento fresco
    Data Registrazione
    05/02/12
    Località
    Roncofreddo (FC)
    Età
    39
    Messaggi
    2,403
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Buongiorno a tutti. Questa mattina ho deciso (invano) di effettuare la taratura del pluvio con l'ausilio della siringa. Avendo l'adattatore metrico a 0,2 mm ho fatto varie prove con la siringa riempita a 4,25 ml. Il mio problema è che le bascule sono sbilanciate. Sono riuscito con una delle due a farla scattare a 4,25 ml, svitando quasi completamente la vitina (avevo quasi paura che uscisse dalla sede). L'altra bascula ha invece il problema opposto. E' quasi avvitata fino in fondo e mi scatta a 2,20 ml! Come è possibile? Se anche la avvitassi fino a fine corsa (e ci mancano circa 2 giri) non raggiungerei mai i 4,25 ml. A questo punto mi risulta impossibile tararlo con questo metodo. Qualcuno di voi ha il mio stesso problema? Come devo fare? Alla fine ci ho rinunciato. Il problema è che avevo segnato con un pennarello la posizione originale delle viti ma non ricordo comunque quanti giri ho fatto fare all'una e all'altra. Ho perso due ore per nulla

  5. #695
    Tempesta L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    12,481
    Menzionato
    217 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da RikFc Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti. Questa mattina ho deciso (invano) di effettuare la taratura del pluvio con l'ausilio della siringa. Avendo l'adattatore metrico a 0,2 mm ho fatto varie prove con la siringa riempita a 4,25 ml. Il mio problema è che le bascule sono sbilanciate. Sono riuscito con una delle due a farla scattare a 4,25 ml, svitando quasi completamente la vitina (avevo quasi paura che uscisse dalla sede). L'altra bascula ha invece il problema opposto. E' quasi avvitata fino in fondo e mi scatta a 2,20 ml! Come è possibile? Se anche la avvitassi fino a fine corsa (e ci mancano circa 2 giri) non raggiungerei mai i 4,25 ml. A questo punto mi risulta impossibile tararlo con questo metodo. Qualcuno di voi ha il mio stesso problema? Come devo fare? Alla fine ci ho rinunciato. Il problema è che avevo segnato con un pennarello la posizione originale delle viti ma non ricordo comunque quanti giri ho fatto fare all'una e all'altra. Ho perso due ore per nulla
    Ciao carissimo. Avuto lo stesso problema qualche anno fa. Come da te notato, a volte le bascule sono talmente differenti come peso da non consentire la taratura con il pesetto metrico installato. A questo punto hai due possibilità:
    1) appesantisci la bascula più leggera, incollando sotto di essa qualcosa (in passato ho visto usura una rondella) che permetta più o meno di equilibrare le due bascule, consentendo così la taratura. Prima di incollare qualsiasi cosa fai delle prove fissando temporaneamente con del nastro adesivo l'oggetto scelto.
    2) rimuovi il pesetto metrico e tara il pluviometro in pollici invece che in mm.
    Fatto ciò ricorda di correggere l'unità di misura anche nella console e nel software (soluzione che ho adatto io).

  6. #696
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    72
    Messaggi
    5,294
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da RikFc Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti. Questa mattina ho deciso (invano) di effettuare la taratura del pluvio con l'ausilio della siringa. Avendo l'adattatore metrico a 0,2 mm ho fatto varie prove con la siringa riempita a 4,25 ml. Il mio problema è che le bascule sono sbilanciate. Sono riuscito con una delle due a farla scattare a 4,25 ml, svitando quasi completamente la vitina (avevo quasi paura che uscisse dalla sede). L'altra bascula ha invece il problema opposto. E' quasi avvitata fino in fondo e mi scatta a 2,20 ml! Come è possibile? Se anche la avvitassi fino a fine corsa (e ci mancano circa 2 giri) non raggiungerei mai i 4,25 ml. A questo punto mi risulta impossibile tararlo con questo metodo. Qualcuno di voi ha il mio stesso problema? Come devo fare? Alla fine ci ho rinunciato. Il problema è che avevo segnato con un pennarello la posizione originale delle viti ma non ricordo comunque quanti giri ho fatto fare all'una e all'altra. Ho perso due ore per nulla
    Buongiorno, se sfogli i tanti messaggi riguardo al pluvio Davis, troverai foto che illustrano in modo sistematico lo sbilanciamento tra le due bascule
    Se posso dire la mia.... al tempo che fu, misi una rondella per compensare il calice più leggero ma presentava qualche difetto primo tra tutti che se non era di acciaio inox, tendeva a fare ruggine per cui a deteriorarsi... ma anche difficoltà a posizionarla correttamente così alla fine trovai che la soluzione migliore era quella di usare colla siliconica "spalmata" nella parte inferiore piuttosto vicina all'uscita dell'acqua invece che verso l'asse centrale dei due calici.
    Tenendo l'asse tra pollice e indice e bascula infilata, potrai veder facilmente il punto di bilanciamento e il silicone, essendo "spalmabile" ( oltre che non deteriorabile) potrai muoverlo lentamente tra avanti e indietro fino al bilanciamento dei due calici.
    Il silicone che metti, mantienilo basso e lungo piuttosto che spesso e corto per evitare che se troppo alto poi batte sulla base quando si svuota, altra cosa... anche se lo bilanci, con un indelebile marca con "N" (Nord) il calice verso l'Anemometro e con "S" quello verso l'ISS così che in teoria, ai fini della taratura non avrai differenze rispetto a prima di eventuali smontaggi e rimontaggi.
    Se vuoi puoi leggere un PDF scaricabile da questo Thread. Se poi sei coraggioso, leggi tutto il Thread ne vale la pena per capire il mistero del pluvio Davis
    Ultima modifica di Orso Polare; 08/12/2019 alle 11:11
    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  7. #697
    Tempesta L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    12,481
    Menzionato
    217 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da Orso Polare Visualizza Messaggio
    Buongiorno, se sfogli i tanti messaggi riguardo al pluvio Davis, troverai foto che illustrano in modo sistematico lo sbilanciamento tra le due bascule
    Se posso dire la mia.... al tempo che fu, misi una rondella per compensare il calice più leggero ma presentava qualche difetto primo tra tutti che se non era di acciaio inox, tendeva a fare ruggine per cui a deteriorarsi... ma anche difficoltà a posizionarla correttamente così alla fine trovai che la soluzione migliore era quella di usare colla siliconica "spalmata" nella parte inferiore piuttosto vicina all'uscita dell'acqua invece che verso l'asse centrale dei due calici.
    Tenendo l'asse tra pollice e indice e bascula infilata, potrai veder facilmente il punto di bilanciamento e il silicone, essendo "spalmabile" ( oltre che non deteriorabile) potrai muoverlo lentamente tra avanti e indietro fino al bilanciamento dei due calici.
    Il silicone che metti, mantienilo basso e lungo piuttosto che spesso e corto per evitare che se troppo alto poi batte sulla base quando si svuota, altra cosa... anche se lo bilanci, con un indelebile marca con "N" (Nord) il calice verso l'Anemometro e con "S" quello verso l'ISS così che in teoria, ai fini della taratura non avrai differenze rispetto a prima di eventuali smontaggi e rimontaggi.
    Se vuoi puoi leggere un PDF scaricabile da questo Thread. Se poi sei coraggioso, leggi tutto il Thread ne vale la pena per capire il mistero del pluvio Davis
    Non posso che quotare gli ottimi consigli di Orso Polare. Ricordavo avessi utilizzato la rondella, non ricordavo poi l'avessi sostituita con la colla siliconata. Mi sembra un'ottima soluzione e non posso che consigliarla anche io a RickFc.

  8. #698
    Vento fresco
    Data Registrazione
    05/02/12
    Località
    Roncofreddo (FC)
    Età
    39
    Messaggi
    2,403
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Ragazzi vi ringrazio per i preziosi consigli. Leggerò attentamente i thread, solo che io ho molta paura a metterci le mani per paura si possa danneggiare qualcosa. Immagino che se le tengo in questo stato, non avrò mai una misurazione corretta della pioggia giusto? O posso provare a tararle per compensazione...?

  9. #699
    Tempesta L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    12,481
    Menzionato
    217 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da RikFc Visualizza Messaggio
    Ragazzi vi ringrazio per i preziosi consigli. Leggerò attentamente i thread, solo che io ho molta paura a metterci le mani per paura si possa danneggiare qualcosa. Immagino che se le tengo in questo stato, non avrò mai una misurazione corretta della pioggia giusto? O posso provare a tararle per compensazione...?
    Dubito tu possa ottenere misurazioni corrette. Se non vuoi intervenire con delle modifiche, prova a tarare senza il pesetto metrico, la rimozione è molto semplice.

  10. #700
    Vento fresco
    Data Registrazione
    05/02/12
    Località
    Roncofreddo (FC)
    Età
    39
    Messaggi
    2,403
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da snow Visualizza Messaggio
    Dubito tu possa ottenere misurazioni corrette. Se non vuoi intervenire con delle modifiche, prova a tarare senza il pesetto metrico, la rimozione è molto semplice.
    Ok, fino a lì posso arrivarci Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2 Una volta tolto il pesetto, suppongo di dover impostare tutto in inch, vero? La taratura, senza pesetto va fatta sempre a 4,2 ml?
    Altro dubbio.. ma se io tolgo il pesetto e comunque una bascula pesa più dell’altra, scatterà sempre prima..?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •