Pagina 75 di 76 PrimaPrima ... 256573747576 UltimaUltima
Risultati da 741 a 750 di 752
  1. #741
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    53
    Messaggi
    46,776
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Ciao, che differenze noti mediamente rispetto il pluvio manuale di riferimento?

    Praticamente nulle


    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  2. #742
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    53
    Messaggi
    46,776
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    L'ho in funzione da gennaio scorso.....

    Da Gennaio 2021, non quest'anno


    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  3. #743
    Vento forte
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (TI, Svizzera)
    Età
    24
    Messaggi
    4,682
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Praticamente nulle
    Io invece all’inizio mediamente una sovrastima attorno al +10% su vari eventi. Poi sono riuscito a calibrarlo e per un po’ è stato buono, ma in seguito nuovamente si è portato fuori ancora quasi +10%.

  4. #744
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    53
    Messaggi
    46,776
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Io invece all’inizio mediamente una sovrastima attorno al +10% su vari eventi. Poi sono riuscito a calibrarlo e per un po’ è stato buono, ma in seguito nuovamente si è portato fuori ancora quasi +10%.


    Impossibile...

    A parte l'iniziale +10% (che mi pare gia' un'enormita' !) eventualmente, poi tarato, per come e' strutturato non puo' nuovamente "stararsi", passami il termine !

    Domanda banale ma tant'e': la bascula e' pulita vero ? Non si e' sporcata (con quindi aumento di peso e ovvia e successiva sovrastima) ?


    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  5. #745
    Vento forte
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (TI, Svizzera)
    Età
    24
    Messaggi
    4,682
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio


    Impossibile...

    A parte l'iniziale +10% (che mi pare gia' un'enormita' !) eventualmente, poi tarato, per come e' strutturato non puo' nuovamente "stararsi", passami il termine !

    Domanda banale ma tant'e': la bascula e' pulita vero ? Non si e' sporcata (con quindi aumento di peso e ovvia e successiva sovrastima) ?
    Anche alcuni utenti americani hanno avuto problemi all'inizio e sono poi riusciti a calibrare ed annullare il problema. Non so se dipende dai lotti o cosa.

    Per la bascula invece è capitato spesso di avere precipitazioni sporche, sono stati frequenti eventi di polvere sahriana tuttavia una volta la pulitura non ha inciso in modo sensibile sulle misure (giusto ridotto di qualche punto percentuale).

    Ti allego pure le esperienze, questo inizio di fabbrica:

    0.png

    Con una prima calibrazione ho ridotto lo scarto che era veramente enorme:

    1.png

    Quest'anno ulteriore calibrazione per affinare, inizialmente ha tenuto poi è riaumentato (precipitazioni però irregolari e non tanto rappresentative):
    2.png

    Con una seconda calibrazione del 2022 finalmente siamo mica male:

    3.png

    Le osservazioni del TFA sono praticamente identiche a quelle del pluviometro SPIEA utilizzato da MeteoFrance quindi a non raccontarla giusta era la stazione.
    Stazione Davis Vantage Pro 2

  6. #746
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    53
    Messaggi
    46,776
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Anche alcuni utenti americani hanno avuto problemi all'inizio e sono poi riusciti a calibrare ed annullare il problema. Non so se dipende dai lotti o cosa.

    Per la bascula invece è capitato spesso di avere precipitazioni sporche, sono stati frequenti eventi di polvere sahriana tuttavia una volta la pulitura non ha inciso in modo sensibile sulle misure (giusto ridotto di qualche punto percentuale).

    Ti allego pure le esperienze, questo inizio di fabbrica:

    0.png

    Con una prima calibrazione ho ridotto lo scarto che era veramente enorme:

    1.png

    Quest'anno ulteriore calibrazione per affinare, inizialmente ha tenuto poi è riaumentato (precipitazioni però irregolari e non tanto rappresentative):
    2.png

    Con una seconda calibrazione del 2022 finalmente siamo mica male:

    3.png

    Le osservazioni del TFA sono praticamente identiche a quelle del pluviometro SPIEA utilizzato da MeteoFrance quindi a non raccontarla giusta era la stazione.

    Differenze davvero enormi, non mi capacito di cio'....

    Partiamo dalla "base", ovvero che la bascula di tale pluvio deve scattare con esattamente 4,25 ml: quindi, un consiglio, prova a verificare con una siringa di precisione ed ovviamente versando quasi a "goccia a goccia" se avviene cio' (ovviamente riuscire a farla scattare esattamente con 4,25 ml sara' impossibile: dovra' scattare quindi con circa 4,20-4,30 ml).

    Se cosi' allora il pluvio e' tarato correttamente e le cause di tali differenze vanno cercate "altrove"...

    Diversamente agisci sulla vite per portare la taratura con tali ml



    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  7. #747
    Vento forte
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (TI, Svizzera)
    Età
    24
    Messaggi
    4,682
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Differenze davvero enormi, non mi capacito di cio'....

    Partiamo dalla "base", ovvero che la bascula di tale pluvio deve scattare con esattamente 4,25 ml: quindi, un consiglio, prova a verificare con una siringa di precisione ed ovviamente versando quasi a "goccia a goccia" se avviene cio' (ovviamente riuscire a farla scattare esattamente con 4,25 ml sara' impossibile: dovra' scattare quindi con circa 4,20-4,30 ml).

    Se cosi' allora il pluvio e' tarato correttamente e le cause di tali differenze vanno cercate "altrove"...

    Diversamente agisci sulla vite per portare la taratura con tali ml

    Con il vecchio sistema del pluviometro avevo provato il metodo delle tarature "d'ufficio" in ml, il problema però è che ho avuto un esperienza disastrosa con delle pesanti sovrastime (+25%) con le piogge di ottobre 2018.
    Tale metodo non è neanche descritto da davis, ma parla piuttosto di seguire il metodo di valutare l'effettivo scarto con un pluviometro manuale considerando vari eventi e poi agire sulle viti. Infatti con questo mi sono trovato molto meglio.
    Sicuramente è impossibile avere sempre risultati uguali perché intrinsecamente la risposta del pluviometro sarà sempre diversa in base alle condizioni, intensità, ecc. però quando vari eventi tendono verso un determinato segno ecco che allora c'è sistematicità e prendo in considerazione di agire sulla vite. Stare dentro +/- 5% va benissimo, è la precisione strumentale, quando però vedo continui +8/+12% ecco che allora qualcosa si può fare, e questo è stato necessario fare sia con il vecchio che con il nuovo pluviometro a più riprese.
    Stazione Davis Vantage Pro 2

  8. #748
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    53
    Messaggi
    46,776
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Stare dentro +/- 5% va benissimo, è la precisione strumentale, quando però vedo continui +8/+12% ecco che allora qualcosa si può fare, e questo è stato necessario fare sia con il vecchio che con il nuovo pluviometro a più riprese.
    A dire il vero nel pluviometro a singola bascula l'errore strumentale dichiarato dalla Davis si abbassa a +/- 3%: poca cosa in meno ma a riprova della maggiore precisione rispetto a quello a doppia basculata.

    Come ti dicevo, nel mio caso e pur con condizioni diverse (piu' o meno vento/intensita' delle prp, ecc) al massimo ho forse rilevato un 1 / 2% di differenza con il pluvio della TFA da 70 mm (che ha la bocca quasi grande come il cono del Davis) affiancato, quindi praticamente il "nulla" come differenze, appunto.

    Peraltro senza dover agire sulla vite, nel senso che e' cosi' di fabbrica !

    Ripeto, non mi capacito davvero delle differenze da te rilevate....


    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  9. #749
    Calma di vento L'avatar di orsobruno74
    Data Registrazione
    28/02/16
    Località
    Pontecorvo (FR)
    Messaggi
    16
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da bianconero2009 Visualizza Messaggio
    ciao, forse saprai ma la vita di calibrazione si trova sotto e x accedere bisogna smontare il tutto
    la calibrazione consiste quindi nel modificare la distanza "vite/magnete" per regolare il ribaltamento

    per un'impostazione a 4 ml, la distanza è di circa 4 mm.
    una variazione di 1/4 di giro modifica la calibrazione di circa 0,2 ml per una regolazione a 4 ml.
    visto dal lato della testa della vita, una rotazione verso destra (avvitamento) diminuisce l'altezza dell'acqua, quindi, una rotazione a sinistra (svitare) aumenta.
    io utilizzo una chiava Facom : 75.1-4 la + adatta considerato le dimensioni della vita 1/4" (6,35 mm)
    da notare che di fabbrica, l'impostazione era di circa 4 ml e costante per diversi test...
    ma per una superficie di cattura del cono (216 cm2), l'impostazione teorica è 4,2 ml
    Buongiorno bianconero2009
    Ho provato con diverse chiavi da 1/4" ma non entrano nella sede dove alloggia la vite per la taratura mono bascula.
    Ho spulciato internet per trovare la facom 75 1/4 ma con scarso successo. Mi sai dare qualche dritta? Dove posso trovarla? oppure c'è altro sistema per la regolazione?

  10. #750
    Brezza leggera L'avatar di bianconero2009
    Data Registrazione
    20/06/13
    Località
    ESTERO (Francia)
    Età
    49
    Messaggi
    354
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Taratura pluviometro Davis vantage Pro 2

    Citazione Originariamente Scritto da orsobruno74 Visualizza Messaggio
    Buongiorno bianconero2009
    Ho provato con diverse chiavi da 1/4" ma non entrano nella sede dove alloggia la vite per la taratura mono bascula.
    Ho spulciato internet per trovare la facom 75 1/4 ma con scarso successo. Mi sai dare qualche dritta? Dove posso trovarla? oppure c'è altro sistema per la regolazione?
    Ciao allora confermandoTi che la Facom rif. "75.1-4" é la chiave la più adatta x agire sulla vita di calibrazione
    io l'ho trovato semplicemente sul store di Amazon buona giornata
    Immagini Allegate Immagini Allegate

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •