Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 24

Discussione: Apertura ISS

  1. #11
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/11/03
    Località
    Cave (Roma) 390 m
    Messaggi
    145
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Apertura ISS

    Si Renato, allora le piste erano rovinate, erano da rifare, quelle poche volte che ricevevo i dati al 20 e 30% era solo per l'ossido che faceva da conduttore. I bordi li ho chiusi molto bene, prima erano leggermente aperti (dopo 2 anni !). Intorno gli ho messo quei paraspifferi che si mettono alle finestre, e poi sopra del nastro argentato, ho serrato poi il tutto con 2 laccetti (la chiusura della Davis non va bene, rimane lenta).
    Chi sono i più somari?....la seconda....
    ciao rob
    Cave(RM) z 390 m.Stazione Davis Pro Plus - Davis Vue Stazione Oregon Pluv man Rx da sat MSG/Metop/NOAA
    Sismografo in diretta. Visita il sito cavemeteo.com e la webcam

  2. #12
    Vento fresco L'avatar di RenatoTaranto
    Data Registrazione
    09/03/04
    Località
    Taranto, 15m s.l.m.
    Messaggi
    2,540
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Apertura ISS

    Il problema che mi è stato consigliato di non chiuderli per evitare condensa all'interno.

    Quindi non so: devo chiuderli come mi hai consigliato tu o lasciare tutto così com'è?

  3. #13
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Località
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Età
    57
    Messaggi
    15,868
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Apertura ISS

    Citazione Originariamente Scritto da RenatoTaranto Visualizza Messaggio
    Il problema che mi è stato consigliato di non chiuderli per evitare condensa all'interno.

    Quindi non so: devo chiuderli come mi hai consigliato tu o lasciare tutto così com'è?
    Io farei così:
    Se la stazione è cablata fascerei con carta alluminata la scatolina e porrei sopra di essa una tettoietta di lamierino lasciando che in basso ci siano fori che la facciano "respirare" all'interno. In tal modo si eviterebbe l'ingresso della pioggia e si avrebbe l'isolamento radiativo e quindi si eviterebbe il sottoraffreddamento notturno che è all'origine della condensazione dell'umidità su ogni costituente dell'ISS nelle notti stellate e senza vento.
    Ultima modifica di Conte; 19/12/2006 alle 18:21
    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


  4. #14
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/11/03
    Località
    Cave (Roma) 390 m
    Messaggi
    145
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Apertura ISS

    Citazione Originariamente Scritto da Conte Visualizza Messaggio
    Io farei così:
    Se la stazione è cablata fascerei con carta alluminata la scatolina e porrei sopra di essa una tettoietta di lamierino lasciando che in basso ci siano fori che la facciano "respirare" all'interno. In tal modo si eviterebbe l'ingresso della pioggia e si avrebbe l'isolamento radiativo e quindi il sottoraffreddamento notturno che è all'origine della condensazione dell'umidità su ogni costituente dell'ISS nelle notti stellate e senza vento.

    OK Conte va bene anche così, del resto non ho tappato tutti i buchi....
    ciao
    rob
    Cave(RM) z 390 m.Stazione Davis Pro Plus - Davis Vue Stazione Oregon Pluv man Rx da sat MSG/Metop/NOAA
    Sismografo in diretta. Visita il sito cavemeteo.com e la webcam

  5. #15
    Calma di vento L'avatar di motorrad61
    Data Registrazione
    11/04/19
    Località
    Suello (LC)
    Età
    58
    Messaggi
    7
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Apertura ISS

    Buongiorno a tutti, sono a chiedervi un consiglio: Sono in attesa dell'ISS di ricambio, vorrei approfittare, visto che la VP2 è installata sul tetto, di fare una pulizia ( piatti, pluvio e sensore temp/umidità).
    Le mie domande sono le seguenti:
    smontando i piatti per la pulizia, ventola diurna, ecc, la pila che alimenta l'ISS, togliendola,....2/3 ore (il tempo necessario per pulire il tutto), la console d'accordo perderà i relativi cambiamenti, se ci saranno, ma vorrei sapere: non è che la consolle perde tutti i dati, che si immettono alla prima accensione?
    Ringrazio tutti quelli che vorranno rispondermi.

  6. #16
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    71
    Messaggi
    5,192
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Apertura ISS

    Citazione Originariamente Scritto da motorrad61 Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti, sono a chiedervi un consiglio: Sono in attesa dell'ISS di ricambio, vorrei approfittare, visto che la VP2 è installata sul tetto, di fare una pulizia ( piatti, pluvio e sensore temp/umidità).
    Le mie domande sono le seguenti:
    smontando i piatti per la pulizia, ventola diurna, ecc, la pila che alimenta l'ISS, togliendola,....2/3 ore (il tempo necessario per pulire il tutto), la console d'accordo perderà i relativi cambiamenti, se ci saranno, ma vorrei sapere: non è che la consolle perde tutti i dati, che si immettono alla prima accensione?
    Ringrazio tutti quelli che vorranno rispondermi.
    Per fare la pulizia dei piatti sarai costretto a scollegare "almeno" il plug del sensore T/H e se fai una pulizia accurata anche a Pluvio e anemometro, anche tutti gli altri per cui l'ISS non riceverà piu i dati dai sensori ma... con 2..3 ore con tutta probabilità, anche senza la batteria CR123 ( ma perchè vuoi toglierla????) l'ISS seguiterà a trasmettere verso la consolle dati a zero visto che se hai una giornata di sole, avrai anche il Supercap carico così che seguita lui ad alimentare l'ISS a meno che ad inizio manutenzione non premi insieme i tasti DONE e il tasto - (meno) cosa che ti ocnsiglio per non dover poi editare a mani i dati a zero....
    Comunquue sia, le impostazioni della consolle non verranno cambiate.
    A cose rimontate basterà premere DONE e la consolle si riattiverà.
    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  7. #17
    Calma di vento L'avatar di motorrad61
    Data Registrazione
    11/04/19
    Località
    Suello (LC)
    Età
    58
    Messaggi
    7
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Apertura ISS

    Grazie Orso Polare per la tua puntualitÃ*. Il discorso delle 2/3 ore è abbastanza relativo, perchè devo portarla in casa dal tetto. Programmando il tutto, tegole asciutte, assenza di pioggia ecc ecc. facciamo 1/2 giorni?!?! Per quanto riguarda la pulizia in generale e piatti... la batteria CR123 la lascerei attaccata pur staccando l'ISS dal pluvio (lavorando in garage) Poi comincerei a svitare/smontare i piatti tenendo rigorosamente l'ordine di assemblaggio. Per il sensore temp/Hum penso di pulirlo con un pennello (funziona benissimo come l'anemometro). Passiamo alle cose che non funzionano: Ventola diurna.
    non si sente nessun rumore, presumo di trovare al momento dello smontaggio qualche nido... anche perchè dal pannello solare anche se opaco mi da 2,5volt ?!?!?. Pluvio, anche grazie alle tue dritte precedenti, è proprio il socket dedicato che se' rotto e aspetto l'ISS nuovo. per quanto riguarda i piatti penso di usare chanteclear. E per gli schermi del pannellino solare un pò opachi?? Cosa posso usare? L'unica cosa che non ho capito: il ripristino della consolle/dati col tasto "none".
    Scusa per la mia lungaggine e grazie ancora,
    corrado

  8. #18
    Calma di vento L'avatar di motorrad61
    Data Registrazione
    11/04/19
    Località
    Suello (LC)
    Età
    58
    Messaggi
    7
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Apertura ISS

    Apertura ISS-img_2180-1-.jpgApertura ISS-img_2179.jpg





    Ops, dimenticavo. Per ultimo, rimontato il tutto, cambio L'ISS vecchio con quello nuovo, (copiando gli switch vecchi), e speriamo...
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Apertura ISS-img_2180.jpg  
    Ultima modifica di motorrad61; 30/04/2019 alle 15:40

  9. #19
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Orso Polare
    Data Registrazione
    18/09/08
    Località
    Roma
    Età
    71
    Messaggi
    5,192
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Apertura ISS

    Citazione Originariamente Scritto da motorrad61 Visualizza Messaggio
    Grazie Orso Polare per la tua puntualitÃ*. Il discorso delle 2/3 ore è abbastanza relativo, perchè devo portarla in casa dal tetto. Programmando il tutto, tegole asciutte, assenza di pioggia ecc ecc. facciamo 1/2 giorni?!?! Per quanto riguarda la pulizia in generale e piatti... la batteria CR123 la lascerei attaccata pur staccando l'ISS dal pluvio (lavorando in garage) Poi comincerei a svitare/smontare i piatti tenendo rigorosamente l'ordine di assemblaggio. Per il sensore temp/Hum penso di pulirlo con un pennello (funziona benissimo come l'anemometro). Passiamo alle cose che non funzionano: Ventola diurna.
    non si sente nessun rumore, presumo di trovare al momento dello smontaggio qualche nido... anche perchè dal pannello solare anche se opaco mi da 2,5volt ?!?!?. Pluvio, anche grazie alle tue dritte precedenti, è proprio il socket dedicato che se' rotto e aspetto l'ISS nuovo. per quanto riguarda i piatti penso di usare chanteclear. E per gli schermi del pannellino solare un pò opachi?? Cosa posso usare? L'unica cosa che non ho capito: il ripristino della consolle/dati col tasto "none".
    Scusa per la mia lungaggine e grazie ancora,
    corrado
    Per i sensori che al momento funzionano bene, meglio così ma è per questo che ci facciamo la manutenzione, cerchiamo di farli lavorare al meglio per quanto più tempo possibile....
    Per il sensore T/H ti consiglio di rimuovere la "gabbietta" bianca che è fissata a pressione sul circuito stampato con due corti perni così che varai il sensore vero e proprio a vista e con il pennellino pulisci delicatamente eventuale polvere che si è depositata sulla feritoria e intorno alla stessa. Ora che hai la gabbietta in mano, vedrai che in effetti sono due incastrate tra loro e tra le due c'è una retina in tessuto (Kevlar?) Separale e lava bene con il chanteclear le piccole feritoie e anche il tessuto, asciuga bene e rimonta....
    Per pulire, per quanto possibile, le superfici dei pannelli Foto Voltaici, ci vuole... pazienza, olio di gomito e il Sidol
    Riguardo alla ventola.... se il F.V. tira fuori i canonici 2,5 volt e la ventola non gira, ci sono buone probabilitÃ* che sia rotto il motorino cosa che accade regolarmente a distanza di anni.... io sono al terzo motore....
    Per il motore puoi leggere un Thread su questo link ma anche su quest'altro .
    Se vedi che i piatti iniziano ad assumere una lieve patina di grigio, puoi riportarli al bianco usando un pennello con acqua e varecchina.
    Su questo link puoi vedere un PDF che non è farina del mio sacco ma ti aiuterÃ* a vedere meglio......
    Il ripristino della consolle........ come dicevo, ad inizio manutenzione premendo insieme i due pulsanti "DONE" e il MENO ( in basso) metti la consolle in modalitÃ* Set-Up così che non riceve ne archivia dati sballati...a fine manutenzione per riattivare la consolle a riprendere la lettura dei dati dai sensori, devi premere a lungo il pulsante "DONE" e vedrai che lo schermo, dopo un pò, si ripopolerÃ* di tutti i dati
    Un piccolo consiglio finale... ma perchè non metti i due semi-gusci (anemometro e pluviometro) accoppiati tra loro come vedi in foto? sono anche più bellli ma la cosa più importante è che il cono del pluviometro "svetta" oltre il palo e sulle piogge rilevate non risente dell'ombra del palo stesso

    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Apertura ISS-img_1714.jpg   Apertura ISS-dscn4549.jpg  
    Ultima modifica di Orso Polare; 30/04/2019 alle 17:13
    ciao a tutti da Roberto

    Stazione Davis 6163 VP2 Plus
    La mia webcam a Nord La mia webcam a Ovest



    Nell'interesse generale del Forum, NON RISPONDO privatamente a quesiti di ordine tecnico che invece possono essere dibattuti collettivamente

  10. #20
    Calma di vento L'avatar di motorrad61
    Data Registrazione
    11/04/19
    Località
    Suello (LC)
    Età
    58
    Messaggi
    7
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Apertura ISS

    Grazie Roberto per i preziosi consigli.
    Corrado

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •