Pagina 5 di 41 PrimaPrima ... 3456715 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 405
  1. #41
    Bava di vento L'avatar di wilson
    Data Registrazione
    09/02/06
    Località
    Empoli
    Età
    42
    Messaggi
    117
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: IMPORTANTE: resuscitare Davis con problemi di condensatore su ISS

    La differenza dei due condensatori è veramente poco 0,2 volt. Se lo monti secondo me non succede niente, magari se sei vicino alla tensione nominale di utilizzo la vita del condensatore si riduce, ma che possa scoppiare o andare in corto all'istante ho dei dubbi.

    Saluti

  2. #42
    Vento forte L'avatar di Matteo-CdP
    Data Registrazione
    27/03/06
    Località
    Roma - Casal de' Pazzi
    Età
    40
    Messaggi
    3,056
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: IMPORTANTE: resuscitare Davis con problemi di condensatore su ISS

    Citazione Originariamente Scritto da wilson Visualizza Messaggio
    La differenza dei due condensatori è veramente poco 0,2 volt. Se lo monti secondo me non succede niente, magari se sei vicino alla tensione nominale di utilizzo la vita del condensatore si riduce, ma che possa scoppiare o andare in corto all'istante ho dei dubbi.

    Saluti
    Già...la penso così anche io!!!
    Ho trovato tutto da Rs-Componentes,uno da 2,5V 10F(sulla scheda tecnica c'è scritto 2,5 -surge voltage 3,0V) e gli altri due Nichicon identici a quelli già presenti nell'Iss...
    Ho provato a spedire una mail alla Nesscap U.s.a la casa del Capacitor da
    10F 2,7 presente nell'Iss,vediamo cosa mi rispondono.
    Se non è possibile reperire lo stesso identico voltaggio provo con questi di Rs Components...tanto avere un'Iss che a T basse non riceve poco conta,a questo punto tentar non nuoce


  3. #43
    lawrence
    Ospite

    Predefinito Re: IMPORTANTE: resuscitare Davis con problemi di condensatore su ISS

    Fermi tutti.
    Se la stazione è ancora in garanzia io non toccherei proprio nulla e pretenderei la riparazione/sostituzione!
    Condensatore ossidato o no devono ripararla.
    Io ho proceduto da solo perchè la garanzia era scaduta da anni.
    Il condensatore da 10F (che è una capacità enorme per un condensatore) se ha voltaggio 2.5V dovrebbe significare che le armature vanno bene sino a quel voltaggio e oltre potrebbero rovinarsi. Se pero' ha indicato come sovratensione 3.0V significa che sino a tale valore non dovrebbe rompersi.




  4. #44
    Vento forte L'avatar di Matteo-CdP
    Data Registrazione
    27/03/06
    Località
    Roma - Casal de' Pazzi
    Età
    40
    Messaggi
    3,056
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: IMPORTANTE: resuscitare Davis con problemi di condensatore su ISS

    Citazione Originariamente Scritto da lawrence Visualizza Messaggio
    Fermi tutti.
    Se la stazione è ancora in garanzia io non toccherei proprio nulla e pretenderei la riparazione/sostituzione!
    Condensatore ossidato o no devono ripararla.
    Io ho proceduto da solo perchè la garanzia era scaduta da anni.
    Il condensatore da 10F (che è una capacità enorme per un condensatore) se ha voltaggio 2.5V dovrebbe significare che le armature vanno bene sino a quel voltaggio e oltre potrebbero rovinarsi. Se pero' ha indicato come sovratensione 3.0V significa che sino a tale valore non dovrebbe rompersi.



    No,purtroppo la mia stazione non è più in garanzia,o meglio non lo è mai stata perchè mi sono fidato di un grande "professionista" del settore che rilascia\ava garanzie sotto stretta di mano per poi sparire...

    Cmq a suo tempo mi è convenuto,buon prezzo,peccato per la poca professionalità...

    Cmq sulla scheda tecnica del condensatore c'è scritto 2,5V-surge voltage 3,0V
    Quindi dovrebbe andare bene no????


  5. #45
    lawrence
    Ospite

    Predefinito Re: IMPORTANTE: resuscitare Davis con problemi di condensatore su ISS

    Secondo me si, va bene.
    Poi non vedo molte altre alternative, se non si trovano altri voltaggi...

    Certo che dover sostituire ben 3 condensatori è una bella rottura...

  6. #46
    Vento forte L'avatar di Matteo-CdP
    Data Registrazione
    27/03/06
    Località
    Roma - Casal de' Pazzi
    Età
    40
    Messaggi
    3,056
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: IMPORTANTE: resuscitare Davis con problemi di condensatore su ISS

    Citazione Originariamente Scritto da lawrence Visualizza Messaggio
    Secondo me si, va bene.
    Poi non vedo molte altre alternative, se non si trovano altri voltaggi...

    Certo che dover sostituire ben 3 condensatori è una bella rottura...

    Sto aspettando solo la risposta della Nesscap per mail,se è negativa farò l'ordine di questi componenti...

    Si è proprio una bella rottura,ma prima di spendere 204+Iva per l'Iss nuova ci provo!!!

    Vi faccio sapere


  7. #47
    Bava di vento L'avatar di wilson
    Data Registrazione
    09/02/06
    Località
    Empoli
    Età
    42
    Messaggi
    117
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: IMPORTANTE: resuscitare Davis con problemi di condensatore su ISS

    Forse sto per dire uno sfondone: se ne mettiamo due condensatori in serie la capacità è la stessa di sicuro e dovrebbe salire anche la tensione applicabile a 5 volt nel caso dei condensatori da 2,5 volt ciascuno. Non ci dovrebbero essere problemi nemmeno per lo spazio dove metterli osservando la foto.


  8. #48
    Vento forte L'avatar di Matteo-CdP
    Data Registrazione
    27/03/06
    Località
    Roma - Casal de' Pazzi
    Età
    40
    Messaggi
    3,056
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: IMPORTANTE: resuscitare Davis con problemi di condensatore su ISS

    Citazione Originariamente Scritto da wilson Visualizza Messaggio
    Forse sto per dire uno sfondone: se ne mettiamo due condensatori in serie la capacità è la stessa di sicuro e dovrebbe salire anche la tensione applicabile a 5 volt nel caso dei condensatori da 2,5 volt ciascuno. Non ci dovrebbero essere problemi nemmeno per lo spazio dove metterli osservando la foto.

    Non capisco...

    I due condensatori piccoli(vedi foto scheda Iss)sono da 6,3V,per quelli nessun problema di reperibilità
    Quello grande è da 2,7 e si trova solo da 2,5V!!!


  9. #49
    lawrence
    Ospite

    Predefinito Re: IMPORTANTE: resuscitare Davis con problemi di condensatore su ISS

    Io non farei accrocchi strani...
    Dal momento che il sovravoltaggio consentito è specificato 3.0V, a 2.7V deve resistere senza problemi.
    L'unica cosa che mi viene in mente è se ci fosse un modo per testare la bontà dei condensatori senza smontarli....
    Sarebbe utile per evitare di sostituire anche quelli buoni.
    Qui bisognerebbe chiedere ad un esperto di elettronica.

  10. #50
    Bava di vento L'avatar di wilson
    Data Registrazione
    09/02/06
    Località
    Empoli
    Età
    42
    Messaggi
    117
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: IMPORTANTE: resuscitare Davis con problemi di condensatore su ISS

    La mia idea di mettere i condensatori in serie è proprio per quello di grossa capacità non, per quelli piccoli che sicuramente non si guasteranno mai (speriamo). Il condensatore da 10f si rompe secondo me perchè lavora vicino alla sua tensione di utilizzo nominale, quindi avendo due condensatori in serie da 2,5 volt è come se ne avessimo uno da 5 volt. In pratica i due condensatori lavorerebbero a metà voltaggio e durerebbero anche di più nel tempo.


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •