Pagina 101 di 182 PrimaPrima ... 519199100101102103111151 ... UltimaUltima
Risultati da 1,001 a 1,010 di 1811
  1. #1001
    Calma di vento L'avatar di Fabrizio L
    Data Registrazione
    12/12/19
    Località
    Controguerra (TE)
    Età
    44
    Messaggi
    32
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    ok Fabrizio, è comunque piuttosto strano, hai già inviato la ws80 a ecowitt?
    se così non fosse scrivigli mettendomi in cc, darò loro la mia disponibilità a fare alcune verifiche direttamente sulla tua stazione

    i nuovi sensori costano cari, 49,99 USD più spese di spedizione, ma devi tenere conto che il sensore è un top di gamma

    Mauro
    Dunque oltre a rilevare le batterie nuove come scariche, rileva raffiche di 30 km/h dentro casa, il pulsante reset funziona ma il pulsante cal no! Ho comunicato con Lucy e non lo vogliono indietro ma me ne spediscono direttamente uno nuovo!

  2. #1002
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    5,027
    Menzionato
    108 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da Fabrizio L Visualizza Messaggio
    Dunque oltre a rilevare le batterie nuove come scariche, rileva raffiche di 30 km/h dentro casa, il pulsante reset funziona ma il pulsante cal no! Ho comunicato con Lucy e non lo vogliono indietro ma me ne spediscono direttamente uno nuovo!
    Molto meglio così, nella cattiva sorte perlomeno hanno avuto un comportamento corretto, e non è poco
    in tal caso tienila da parte, sarà sempre un muletto per eventuali ricambi

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  3. #1003
    Calma di vento L'avatar di Fabrizio L
    Data Registrazione
    12/12/19
    Località
    Controguerra (TE)
    Età
    44
    Messaggi
    32
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Domanda per Mauro e gli altri esperti: vale la pena prendere un WH32EP da inserire nel passivo Davis 7714 a fronte del vecchio WH32 inserito in obliquo? In caso affermativo come andrebbe fatta l'installazione? con il corpo del trasmittente in una scatola stagna sotto al passivo?
    Grazie

  4. #1004
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    5,027
    Menzionato
    108 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da Fabrizio L Visualizza Messaggio
    Domanda per Mauro e gli altri esperti: vale la pena prendere un WH32EP da inserire nel passivo Davis 7714 a fronte del vecchio WH32 inserito in obliquo? In caso affermativo come andrebbe fatta l'installazione? con il corpo del trasmittente in una scatola stagna sotto al passivo?
    Grazie
    ti rispondo, in attesa del parere di altri, non sono un "esperto"
    ho avuto modo di testare il wh31-EP in raffronto ad un normale wh31, ambedue in schermo Barani Meteoshield Pro, se dovessi dichiarare pubblicamente che la differenza è spaventosa sarei un bugiardo, un irresponsabile e scorretto.
    posso dirti però che, come per qualunque altro schermo, minore è lo spazio occupato all'interno dello schermo, migliori saranno le performance di quest'ultimo, soprattutto in termini di reattività, quindi di velocità a registrare più rapidamente eventuali rapide variazioni di temperatura.

    Non ho avuto modo di fare lo stesso con il Davis, non li utilizzo più da tempo, ma credo che il discorso possa a grandi linee essere analogo

    a questo link un mio semplice documento di presentazione dei wh serie EP
    wh-ep.pdf - Google Drive


    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  5. #1005
    Vento teso L'avatar di ivano1370
    Data Registrazione
    06/12/10
    Località
    Ortelle (LE)
    Età
    50
    Messaggi
    1,822
    Menzionato
    36 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da Fabrizio L Visualizza Messaggio
    Domanda per Mauro e gli altri esperti: vale la pena prendere un WH32EP da inserire nel passivo Davis 7714 a fronte del vecchio WH32 inserito in obliquo? In caso affermativo come andrebbe fatta l'installazione? con il corpo del trasmittente in una scatola stagna sotto al passivo?
    Grazie
    Ovvio il sensore scatoletta va in una scatola stagna e fissata al tubo di sostegno , per l'inserimento nel Davis, credo che l'unica soluzione sarà bucare almeno 1 piatto anche se credo che non basterà , credo che ci sia bisogno di forare 2 piatti , ma è un problema che mi porró appena mi arriveranno i nuovi sensori ��

  6. #1006
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    5,027
    Menzionato
    108 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    giusto, dimenticavo, il corpo del wh lo metti in un contenitore stagno vicino allo schermo, qui come ho fatto io con il Pro di Barani

    Ecowitt, chi e' costei?-photo_2020-03-05_16-19-16.jpg

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  7. #1007
    Calma di vento L'avatar di Fabrizio L
    Data Registrazione
    12/12/19
    Località
    Controguerra (TE)
    Età
    44
    Messaggi
    32
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    OK...Grazie Ivano e Mauro

  8. #1008
    Bava di vento
    Data Registrazione
    24/12/19
    Località
    Suzzara
    Età
    46
    Messaggi
    53
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Buon pomeriggio, premetto che non sono un esperto. Sono in attesa che arrivi il WS80 (Lucy mi ha chiesto di portare pazienza ancora un po'!) per completare il mio piccolo sistema di rilevazione e leggendo anche le altre stanze, vedo che nessuna delle marche più o meno blasonate qui trattate utilizza il sistema di rilevazione basato su ultrasuoni, come mai? Fino alla fine sono stato indeciso se acquistare l'anemometro con coppette (che ha sempre un suo fascino) ma, mi sembra Mauro, era talmente soddisfatto del "giocattolino" WS80 che mi ha fatto propendere per questo . Sarà poi possibile visualizzare i dati T/H del WS80 da qualche parte anche se ho un WH32? Complimenti per la vostra passione e dedizione.

    Marco

  9. #1009
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    5,027
    Menzionato
    108 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da Markus74 Visualizza Messaggio
    Buon pomeriggio, premetto che non sono un esperto. Sono in attesa che arrivi il WS80 (Lucy mi ha chiesto di portare pazienza ancora un po'!) per completare il mio piccolo sistema di rilevazione e leggendo anche le altre stanze, vedo che nessuna delle marche più o meno blasonate qui trattate utilizza il sistema di rilevazione basato su ultrasuoni, come mai? Fino alla fine sono stato indeciso se acquistare l'anemometro con coppette (che ha sempre un suo fascino) ma, mi sembra Mauro, era talmente soddisfatto del "giocattolino" WS80 che mi ha fatto propendere per questo . Sarà poi possibile visualizzare i dati T/H del WS80 da qualche parte anche se ho un WH32? Complimenti per la vostra passione e dedizione.

    Marco
    Ciao Marco,
    mi complimento per la scelta, e se, da come dici, ti ho influenzato, spero vivamente ne rimarrai soddisfatto
    personalmente posso confermarti che non credo che smetterò di utilizzare la ws80, qualunque siano le modifiche che farò al mio sistema di rilevamento, un posto per una ws80 ci sarà sempre.
    Non è certo un prodotto professionale, ma chiedere di più a quel prodotto e a quel prezzo è impossibile, i dati anemometrici sono perfettamente coerenti, con i vantaggi in termini di sensibilità e reattività che solo un sensore ad ultrasuoni è in grado di dare.
    Meglio analogico o ultrasuoni?
    ambedue le tecnologie presentano punti di forza e punti deboli, e nessuna delle due è nettamente migliore, il tutto, secondo me, va anche visto in base al contesto e al tipo di installazione, personalmente penso che entrambi possano/debbano coesistere

    per la seconda richiesta, se possiedi un gateway o una consolle, potrai visualizzare i dati, anche della ws80 su Wunderground o direttamente sul portale Ecowitt

    ps - se mi mandi in privato la mail con la quale sei in contatto con ecowitt vedo di capire lo stato dell'ordine, ho un rapporto quasi giornaliero con l'azienda

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  10. #1010
    Calma di vento L'avatar di Fabrizio L
    Data Registrazione
    12/12/19
    Località
    Controguerra (TE)
    Età
    44
    Messaggi
    32
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da Markus74 Visualizza Messaggio
    Sarà poi possibile visualizzare i dati T/H del WS80 da qualche parte anche se ho un WH32? Complimenti per la vostra passione e dedizione.

    Marco
    Io con WS80 e WH32 attivi contemporaneamente non sono riuscito a vedere i dati T/H del WS80 da nessuna parte, a meno che non disconnettevo il WH32

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •