Pagina 120 di 127 PrimaPrima ... 2070110118119120121122 ... UltimaUltima
Risultati da 1,191 a 1,200 di 1264
  1. #1191
    Vento fresco L'avatar di Nevizio
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Pianeta Terra
    Messaggi
    2,742
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Bene grazie di tutte queste informazioni,mi rendo conto che sono abbastanza "pesante" nelle rischieste,ma sono un tipo che cerca di studiare bene la cose prima di fare un passo,al di l'a della poca onerosita' dell'investimento (anche se di questi tempi ogni acquisto è azzardato ) sono diventato esigente nella mia passione,forse purtroppo o per fortuna anche in termini previsionali (self made),la stazioncina nel complesso è davvero simpatica,l'unico neo rimane lo schermo quello invece prevede un investimento importante 240 Euro e passa per il pro della barani non è poca cosa ma le performance pare che che ne giustificano il prezzo.
    Forse al momento credo che si possa descriverla come il miglior compromesso tra qualità e prezzo ,poi noto anche che l'azienda ecowitt sia stia dimostrando attenta pronta e reattiva ad ogni esigenza l'intermediazione di Mauro credo che concorri molto alla ragione pero' da come sta evolvendo la cosa,bene continuo a valutare se iniziare ad acquistare i primi sensori o meno ma penso che lo faro' se non altro per vedere se soddisfano le mie non semplici esigenze nel campo mantenendosi su prezzi umani....

  2. #1192
    Bava di vento L'avatar di Ciasco
    Data Registrazione
    07/02/15
    Località
    San Costanzo (PU)
    Età
    28
    Messaggi
    130
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    @Nevizio,
    se vuoi salvarti i dati in locale (se salta la connessione si perdono) ci sono 2 strade:
    1) Metti su un server che riceva i dati o usi programmi tipo weewx che lo fanno per te.
    2) Interroghi il GW-1000 con il suo protocollo o usi CumulusMX che lo fa per te.
    ieri ho provato a catturare i dati trasmessi dai vari sensori con la chiavetta dvb e driver rtl_433
    i dati del pluviometro, dell'anemometro e del wh31 vengono riconosciuti tranquillamente, purtroppo non vengono ancora decodificati quelli del wh32, con un semplice raspberry e la chiavetta e un po di manualità in programmazione si può realizzare un gateway alternativo al gw1000

    Ecowitt, chi e' costei?-rtl.jpg

  3. #1193
    Brezza leggera L'avatar di Sibillo
    Data Registrazione
    04/04/19
    Località
    Sarnano (MC) 575 m.s.l.m
    Messaggi
    332
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da Ciasco Visualizza Messaggio
    grazie mille

    Ciao mitico! grazie, come stai? e certo che mi ricordo! riusciremo a rincontrarci? magari alla cronoscalata di sassotetto
    Non molto bene purtroppo....comunque con la storia del virus molte gare sono saltate (sassotetto è annullata) anche per il rallylegend non so se si farà,ma mi piacerebbe molto ritornarci

  4. #1194
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,047
    Menzionato
    79 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da Nevizio Visualizza Messaggio
    Bene grazie di tutte queste informazioni,mi rendo conto che sono abbastanza "pesante" nelle rischieste,ma sono un tipo che cerca di studiare bene la cose prima di fare un passo,al di l'a della poca onerosita' dell'investimento (anche se di questi tempi ogni acquisto è azzardato ) sono diventato esigente nella mia passione,forse purtroppo o per fortuna anche in termini previsionali (self made),la stazioncina nel complesso è davvero simpatica,l'unico neo rimane lo schermo quello invece prevede un investimento importante 240 Euro e passa per il pro della barani non è poca cosa ma le performance pare che che ne giustificano il prezzo.
    Forse al momento credo che si possa descriverla come il miglior compromesso tra qualità e prezzo ,poi noto anche che l'azienda ecowitt sia stia dimostrando attenta pronta e reattiva ad ogni esigenza l'intermediazione di Mauro credo che concorri molto alla ragione pero' da come sta evolvendo la cosa,bene continuo a valutare se iniziare ad acquistare i primi sensori o meno ma penso che lo faro' se non altro per vedere se soddisfano le mie non semplici esigenze nel campo mantenendosi su prezzi umani....
    Ottimo approccio che condivido totalmente, oggi si DEVE dare importanza ad ogni acquisto, anche se economicamente apparentemente esiguo, non è una buona cosa ma dobbiamo conviverci sperando che le cose cambino.

    Purtroppo, e qui ti do nuovamente ragione, il Barani Pro costa, costa tanto, si paga purtroppo la tanta ricerca che è stata fatta, indubbiamente, ma vale tutto quello che costa, a mio parere.
    esiste anche la possibilità di provarlo, di certo avrai letto...

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  5. #1195
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,047
    Menzionato
    79 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da Sibillo Visualizza Messaggio
    Non molto bene purtroppo....comunque con la storia del virus molte gare sono saltate (sassotetto è annullata) anche per il rallylegend non so se si farà,ma mi piacerebbe molto ritornarci
    la parte in grassetto è quella che mi piace meno del tuo post, anche se sono OT, e non me ne frega nulla, mi piacerebbe che ci tranquillizzassi, se puoi/vuoi

    auguri a prescindere Amico

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  6. #1196
    Vento fresco L'avatar di Nevizio
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Pianeta Terra
    Messaggi
    2,742
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Ottimo approccio che condivido totalmente, oggi si DEVE dare importanza ad ogni acquisto, anche se economicamente apparentemente esiguo, non è una buona cosa ma dobbiamo conviverci sperando che le cose cambino.

    Purtroppo, e qui ti do nuovamente ragione, il Barani Pro costa, costa tanto, si paga purtroppo la tanta ricerca che è stata fatta, indubbiamente, ma vale tutto quello che costa, a mio parere.
    esiste anche la possibilità di provarlo, di certo avrai letto...

    Mauro
    Si si ho letto,ultimamente leggo molto scrivo poco e studio tanto è un po' diventata la ricetta della mia passione,ogni tanto provo (spesso con successo per fortuna) ad avere colloqui (?) con professionisti per capire se sono sulla strada giusta,poi mi ridimensiono e torno alla realtà della vita dell'appassionato prima era diventato quasi un limite per me mi iniziava a starmi stretto , ora (sarò l'età) ho capito che abbiamo un ruolo,non da poco,ho iniziato a pensare che forse questa passione con in dovuti limiti puo' plasmarsi in missione, delle volte lo diventa senza che ce ne accorgiamo,me me rendo conto di come la gente poi inizia a rapportarsi con noi,prima ci vedevano con occhio scettico,ora le cose sono cambiate; giorni fa mi è stato etichettato l'aggettivo di risorsa da conoscenti,mi sta bene mi riempie di orgoglio.Ma ci sono dei giorni che quasi mi vergogno quando mi chiedono del tempo che fara', in fondo non ho nessun titolo accademico e sono uno "sciagurato" semplice curioso delle scienze naturali magari da tanto tempo ma sempre tale rimango

  7. #1197
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,047
    Menzionato
    79 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da Nevizio Visualizza Messaggio
    Si si ho letto,ultimamente leggo molto scrivo poco e studio tanto e diventata la ricetta della mia passione,ogni tanto provo (spesso con successo ad avere colloqui (?) con professionisti per capire se sono sulla strada giusta,poi mi ridimensiono e torno alla realtà della vita dell'appassionato prima era diventanto quasi un limite per me mi iniziava a star stretto , ora (sarò l'età) ho capito che abbiamo un ruolo,non da poco,ho iniziato a pensare che forse questa passione con in dovuti limiti puo' plasmarsi un missione delle volte lo diventa senza che ce ne accorgiamo,me me rendo conto di come la gente poi inizia a rapportarsi con noi,prima ci vedevano con occhio scettico,ora le cose sono cambiate giorni fa mi è stato etichettato l'aggettivo di risorsa da conoscenti,mi sta bene mi riempie di orgoglio.Ma ci sono dei giorni che quasi mi vergongo quando mi chiedono del tempo che fara' in fondo non ho nessun titolo accademico e sono uno "sciagurato" semplice curioso delle scienze naturali
    non sono i "titoli" a creare il rispetto per ciò che uno fa
    vai avanti così

    stacco, la signora reclama

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  8. #1198
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,027
    Menzionato
    72 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da Ciasco Visualizza Messaggio
    ieri ho provato a catturare i dati trasmessi dai vari sensori con la chiavetta dvb e driver rtl_433
    i dati del pluviometro, dell'anemometro e del wh31 vengono riconosciuti tranquillamente, purtroppo non vengono ancora decodificati quelli del wh32, con un semplice raspberry e la chiavetta e un po di manualità in programmazione si può realizzare un gateway alternativo al gw1000
    Se non ricordo male in RTL433 ci dovrebbe essere un comando che stampa anche il pacchetto ricevuto sia che venga decodificato sia che non venga decodificato. Poi su GitHub si apre una issue per comunicare i dati catturati all'autore di RTL433 e magari, anche senza WH32, lui riesce ad implementare la decodifica. Io ho letto che il WH32 dovrebbe essere già incluso ma RTL433 non lo ha decodificato neanche a me.

  9. #1199
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,027
    Menzionato
    72 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    @Nevizio,
    la previsione è ancora un'arte, qui ci sono persone che nelle proprie aree (ma spesso anche in altre) realizzano previsioni di tutto rispetto, se ti venissero presentate nella stessa forma dei vari siti di previsioni meteo non le distingueresti. O forse si, in meglio.

  10. #1200
    Vento fresco L'avatar di Nevizio
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Pianeta Terra
    Messaggi
    2,742
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    @Nevizio,
    la previsione è ancora un'arte, qui ci sono persone che nelle proprie aree (ma spesso anche in altre) realizzano previsioni di tutto rispetto, se ti venissero presentate nella stessa forma dei vari siti di previsioni meteo non le distingueresti. O forse si, in meglio.
    Chiudendo l'OT di cui mi scuso tra l'altro,in riferimento a quanto qui sopra leggo,posso dire senza citarne la fonte che ho notato che alcune testate autorevoli qualche volta sono al di sotto degli standard di talune previsioni "self made",diciamo che l'atmosfera nel complesso presenta situazioni piu' o meno interpretabili,dico sempre meglio sbagliare portando avanti il propio ragionamento (spesso poi si capisce nell'immediato l'errore da cosa è derivato) che affidarsi alla cieca alla legenda cromatica di un modello che benchè magari possa essere distante dal nostro ragionamento in termini prognostici, non ci si puo' affidare allo stesso solo magari perchè ci presenta già il piatto pronto e servito,costringendoci ad accantonare di fatto cio' su cui invece ci siamo affidati e su cui abbiamo di conseguenza ragionato.Per inciso prevedo che piove ma poi non accade ma il modello lo metteva,se credo poco in me do la previsione come la da il LAM (per esempio)ma così facendo ho emesso una previsione o lo solo letta?
    Un noto meteorologo televisivo attuale ponendo lui questa questione mi ha dato una spiegazione su come si lavora da questo punto di vista,ma al dire il vero mi ha convinto a metà;motivo per cui sto cercando di organizzare con lui un incontro propio per dibattere su questo tema.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •