Pagina 162 di 174 PrimaPrima ... 62112152160161162163164172 ... UltimaUltima
Risultati da 1,611 a 1,620 di 1736
  1. #1611
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,897
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da matfalcone Visualizza Messaggio
    Ottimo, da agricoltore sono interessato a questo tipo di sensore, ma anche ai sensori di umidità e temperatura del suolo. Sul forum di ecowitt avevo proposto la possibilità di scegliere, al momento dell'acquisto del sensore wh31-ep o wh32-ep, il tipo di sonda ad esempio una sonda specifica che possa andare nel suolo. Così si potrebbero piazzare più sonde a differente profondità (es. 40, 20, 10 cm) e valutare l'andamento dell'umidita e temperatura con le colture in campo. Certo a quel punto servirebbe un sistema/server che archivia i dati, il sistema ecowitt potrebbe ampliarsi.
    P.s. ho installato da poco un gateway gw1000, un wh32-ep messo in uno schermo solare che mi sono autocostruito e un pluviometro wh40

    Ecowitt Weather
    Hai perfettamente ragione, e ti ringrazio per l'intervento
    diciamo che, in base alla tua soluzione, il sistema ecowitt sarebbe da ampliare necessariamente, l'utilizzo di più wh31 per il monitoraggio della temperatura del terreno a diverse profondità renderebbe insufficiente la capacità attuale di ricezione da parte del gateway
    Personalmente posso dire di aver chiesto un sensore unico, che riesca, se possibile, e sfruttando un solo canale, a misurare la temperatura del suolo nei diversi strati, ma la cosa non è facile nella realizzazione

    si tratta di un sensore abbastanza complesso nella sua conformazione, se mal eseguito i dati sarebbero inaffidabili e pertanto inutili per chi utilizza tali dati per scopi professionali in ambito agrometeorologico.

    Aspettiamo gli eventi

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  2. #1612
    Calma di vento
    Data Registrazione
    07/12/20
    Località
    Roseto Valfortore
    Messaggi
    3
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Hai perfettamente ragione, e ti ringrazio per l'intervento
    diciamo che, in base alla tua soluzione, il sistema ecowitt sarebbe da ampliare necessariamente, l'utilizzo di più wh31 per il monitoraggio della temperatura del terreno a diverse profondità renderebbe insufficiente la capacità attuale di ricezione da parte del gateway
    Personalmente posso dire di aver chiesto un sensore unico, che riesca, se possibile, e sfruttando un solo canale, a misurare la temperatura del suolo nei diversi strati, ma la cosa non è facile nella realizzazione

    si tratta di un sensore abbastanza complesso nella sua conformazione, se mal eseguito i dati sarebbero inaffidabili e pertanto inutili per chi utilizza tali dati per scopi professionali in ambito agrometeorologico.

    Aspettiamo gli eventi

    Mauro
    Grazie mille per la gentile risposta
    Attendo con ansia ulteriori aggiornamenti.
    Colgo l'occasione per chiedere se conoscete qualche sito su cui poter caricare automaticamente i dati di ecowitt.net per sfruttarli in agricoltura, per poter applicare modelli previsionali (tipo DSS) per le colture o cose simili.
    Al momento vi seguo da qualche mese e il vostro forum è veramente interessante

  3. #1613
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    3,285
    Menzionato
    112 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Sapete se è possibile avere gli orari nel formato 24H sui grafici del sito Ecowitt.net invece di AM e PM?

  4. #1614
    Bava di vento
    Data Registrazione
    24/12/19
    Località
    Suzzara
    Età
    46
    Messaggi
    51
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    Sapete se è possibile avere gli orari nel formato 24H sui grafici del sito Ecowitt.net invece di AM e PM?
    Mi pare purtroppo di no .

  5. #1615
    Calma di vento L'avatar di Tramontana
    Data Registrazione
    19/01/21
    Località
    SV
    Messaggi
    41
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Ho letto tutte le pagine di questa discussione.
    Prima di tutto volevo ringraziarvi per l'impegno e la passione che mettete in questo che per me è sempre stato un hobby.
    Grazie allo studio e alle competenze di molti (cito tra tutti Capriccio, Raffaello, Nevizio, Ivan, Bodo etc) qui dentro la sezione Ecowitt, ho recentemente comprato e montato l'anemometro WS80 col GW1000.
    Non avendo la console, si pone il problema del backup dei dati raccolti, cosa per me molto utile.
    Vi chiedo quindi quale può essere la soluzione migliore, coniugando stabilità e facilita di esecuzione a livello software, per la raccolta e catalogazione dei CSV senza avere un pc dedicato acceso h24, ma prendendo i dati direttamente da Ecowitt sul suo sito (i 5 min a campione per me vanno bene), un po' come fa Wunderground o altri portali per la sola visualizzazione di dati e grafici.
    Grazie per l'aiuto

  6. #1616
    Calma di vento L'avatar di Tramontana
    Data Registrazione
    19/01/21
    Località
    SV
    Messaggi
    41
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Ah dimenicavo.
    Ho iniziato a provare PWS e template ma appena ho caricato i file dezippati me è subito uscito un errore che non so come risolvere
    Ecowitt, chi e' costei?-tram01.jpg

  7. #1617
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,897
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da Tramontana Visualizza Messaggio
    Ho letto tutte le pagine di questa discussione.
    Prima di tutto volevo ringraziarvi per l'impegno e la passione che mettete in questo che per me è sempre stato un hobby.
    Grazie allo studio e alle competenze di molti (cito tra tutti Capriccio, Raffaello, Nevizio, Ivan, Bodo etc) qui dentro la sezione Ecowitt, ho recentemente comprato e montato l'anemometro WS80 col GW1000.
    Non avendo la console, si pone il problema del backup dei dati raccolti, cosa per me molto utile.
    Vi chiedo quindi quale può essere la soluzione migliore, coniugando stabilità e facilita di esecuzione a livello software, per la raccolta e catalogazione dei CSV senza avere un pc dedicato acceso h24, ma prendendo i dati direttamente da Ecowitt sul suo sito (i 5 min a campione per me vanno bene), un po' come fa Wunderground o altri portali per la sola visualizzazione di dati e grafici.
    Grazie per l'aiuto
    Ciao e complimenti per l'ottimo lavoro svolto!
    ti ringrazio anche per i complimenti, ma non merito di far parte di quella lista

    purtroppo non sono in grado di aiutarti, se capisco 1 di metrologia sono a -1000 in informatica, credo sia comunque necessaria una soluzione hardware costantemente accesa, vedi raspberry

    personalmente avevo chiesto a gran voce, e sono tornato a farlo ora, direttamente in produzione, di studiare una versione del gw1000 con slot microsd, la scheda interna è predisposta per farlo, ovviamente si potrebbe fare una versione differente a un costo lievemente maggiore e basterebbe aggiungere una voce al menu dell'app che permetta la scelta della frequenza di salvataggio dei dati, nulla di impossibile, vediamo se viene ripresa in considerazione la richiesta

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  8. #1618
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    3,285
    Menzionato
    112 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    la scheda interna è predisposta per farlo,
    In che senso?

  9. #1619
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,897
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    In che senso?
    nel senso che la board ha la piedinatura per una card shield

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  10. #1620
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,897
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    nel senso che la board ha la piedinatura per una card shield

    Mauro
    edit
    la fonte non sono io ma un utente americano, così mi ha detto, e non mi è stato negato da Fine Offset
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •