Pagina 201 di 207 PrimaPrima ... 101151191199200201202203 ... UltimaUltima
Risultati da 2,001 a 2,010 di 2064
  1. #2001
    Calma di vento
    Data Registrazione
    03/08/20
    Località
    Desenzano del Garda BS
    Età
    78
    Messaggi
    33
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    potresti anche evitare un box totalmente stagno, ma visto il costo di pochi euro, personalmente consiglio di non rischiare, il lavoro di adattamento è di pochi minuti
    M.
    Una domanda a capriccio e tutti quelli che hanno già fatto questo lavoro: come faccio entrare il cavo nella scatola? Si deve/può aprire il corpo del wh32ep e staccare il cavo?
    Henning

  2. #2002
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    58
    Messaggi
    5,947
    Menzionato
    126 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da accagì Visualizza Messaggio
    Una domanda a capriccio e tutti quelli che hanno già fatto questo lavoro: come faccio entrare il cavo nella scatola? Si deve/può aprire il corpo del wh32ep e staccare il cavo?
    Assolutamente no, non devi fare alcuna modifica.

    Le scatole stagne, o comunque con protezione IP adegata, hanno sui loro lati, dei "tappi" circolari di gomma, stabilisci come posizionerai la scatola, togli uno dei tappi del lato inferiore, ci infili la sonda dell'EP facendo in modo che il trasmettitore rimanga, ovviamente, nella scatola, il diametro di quei fori è maggiore del diametro della sonda dell'EP.

    Ovviamente non potrai apparentemente rimettere il tappo in gomma, solitamente io lo foro centralmente per consentire che il cAvo della sonda vi scorra, poi lo taglio longitudinalmente, a quel punto lo inserisci nel cavo e lo riposizioni a chiudere il foro, il taglio danneggerà la protezione ma basta aver cura di far combaciare per bene i due lati e far in modo che la parte tagliata rimanga in basso

    Non so se sono riuscito a essere sufficientmente chiaro

    EDIT
    ecco, ora penso di essere passibile di arresto per atti osceni in disegno

    Schermata del 2022-01-24 14-24-55.jpg
    M.
    Ultima modifica di capriccio; 24/01/2022 alle 14:25
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  3. #2003
    Calma di vento
    Data Registrazione
    03/08/20
    Località
    Desenzano del Garda BS
    Età
    78
    Messaggi
    33
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Non so se sono riuscito a essere sufficientmente chiaro
    EDIT ecco, ora penso di essere passibile di arresto per atti osceni in disegno

    Schermata del 2022-01-24 14-24-55.jpg
    M.
    Grazie duemila . Si, mi sembra tutto chiaro e il disegno merita un premio.
    Henning

  4. #2004
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    58
    Messaggi
    5,947
    Menzionato
    126 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Finalmente, da pochi minuti, attive le API

    A breve dovrei ricevere la necessaria documentazione tecnica

    Come sempre aggiorno appena ho altri approfondimenti

    M.
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  5. #2005
    Bava di vento
    Data Registrazione
    12/09/17
    Località
    Fano (PU)
    Messaggi
    230
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Grazie Capriccio, se possibile, posta la documentazione prima qui sul forum italiano... gli inglesi sempre secondi ; - )

  6. #2006
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    58
    Messaggi
    5,947
    Menzionato
    126 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da davidefa Visualizza Messaggio
    Grazie Capriccio, se possibile, posta la documentazione prima qui sul forum italiano... gli inglesi sempre secondi ; - )
    Ciao,
    non faccio distinzioni di sorta

    spero di ricevere la documentazione nella giornata di domani e, se autorizzato, sarà disponibile per tutti, indistintamente

    M.
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  7. #2007
    Bava di vento
    Data Registrazione
    12/09/17
    Località
    Fano (PU)
    Messaggi
    230
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    incorruttibile

  8. #2008
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    58
    Messaggi
    5,947
    Menzionato
    126 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    La documentazione presuo aggiornata qui

    Ecowitt API DOC

    Lo sviluppatore Smartmixin inizierà a lavorare all'integrazione entro la settimana

    M.
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  9. #2009
    Vento forte L'avatar di Luca02
    Data Registrazione
    21/02/11
    Località
    Asti 155 m / Antey 1140 m
    Età
    26
    Messaggi
    4,710
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Ciao a tutti e grazie a Capriccio per avermi fatto conoscere Ecowitt. Mi sono letto tutto il 3d e vorrei farti alcune domande sul funzionamento e caratteristiche dei sensori

    Vorrei acquistare la stazione meteo e sto analizzando un po il da farsi e i vari sensori disponibili. Stavo pensando alla GW1002 presente su meteoproject, ma volevo avere alcune delucidazioni sul sensore di temperatura e umidità: mi sapresti indicare le caratteristiche in termini di risoluzione e accuratezza di temperatura e umidità e il range che ricoprono?

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Farei un minimo di chiarezza
    i sensori di temperatura e umidità Ecowitt esistono in due varianti, serie WH normale e serie WH-EP con sonda separata

    Le differenze sono, oltre al fatto che la serie EP ha il sensore separato dal corpo trasmettitore tramite cavo, che la serie EP monta un Sensirion sht-35 contrariamente al sht-30 della serie normale

    in termini prestazionali le differenze sono tangibili, soprattutto in termini di accuratezza (Attenzione, non precisione, la precisione è tutt'altra cosa e non è dichiarata nei datasheet) ma non così travolgenti come si potrebbe pensare, ciò che cambia radicalmente è la qualità del dato, non tanto per il sensore in se quanto per il fatto che essendo inserito in una sonda di minori dimensioni, e non nascosta all'interno di un contenitore come avviene per la serie normale, le sue prestazioni soprattutto in termini di reattività o costante di tempo crescono esponenzialmente.

    Unitamente a questo,la serie EP ha piena compatibilità con schermi solari di livello professionale, solitamente progettati per sensori di modeste dimensioni, laddove sarebbe, nella maggior parte dei casi, difficile inserire un wh della serie normale.

    Hai provato a scrivere a Meteoproject sul discorso disponibilità o ti sei basato solo su ciò che vedi sul sito?

    M.
    In base a questo messaggio, capisco che nella GW1002 c'è un sensore WH perchè non c'è la sonda a filo, giusto?
    Mi sapresti indicare le dimensioni del sensore di temperatura e umidità della GW1002? intendo proprio della scatoletta, vorrei capire se riesco a farlo stare in un passivo davis
    In più ti chiedo ancora una cosa sempre in riferimento al sensore di temperatura e umidità, nel caso optassi per quello con la sonda a filo, come deve essere montata nel passivo davis? la sua scatoletta va fuori, ma nel caso dove andrebbe messa? leggevo di un bos stagno da mettere magari sul palo, giusto? poi faccio salire il filo lungo il palo e lo faccio entrare nello schermo?


    Infine per quanto riguarda la trasmissione dati, la GW1002 ti consente di inviare i dati su un tuo sito web e via FTP? penso ad esempio all'ormai famoso meteobridge, vorrei capire come funziona ecc e se ha anche la possibilità di caricare su WU

    Grazie mille, sto cercando di trovare la soluzione migliore per me, abbi pazienza per l'interrogatorio
    Ultima modifica di Luca02; 09/02/2022 alle 15:22
    Meteo Monferrato, Langhe e Roero: www.datimeteoasti.it

  10. #2010
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    58
    Messaggi
    5,947
    Menzionato
    126 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da Luca02 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti e grazie a Capriccio per avermi fatto conoscere Ecowitt. Mi sono letto tutto il 3d e vorrei farti alcune domande sul funzionamento e caratteristiche dei sensori

    Vorrei acquistare la stazione meteo e sto analizzando un po il da farsi e i vari sensori disponibili. Stavo pensando alla GW1002 presente su meteoproject, ma volevo avere alcune delucidazioni sul sensore di temperatura e umidità: mi sapresti indicare le caratteristiche in termini di risoluzione e accuratezza di temperatura e umidità e il range che ricoprono?


    In base a questo messaggio, capisco che nella GW1002 c'è un sensore WH perchè non c'è la sonda a filo, giusto?
    Mi sapresti indicare le dimensioni del sensore di temperatura e umidità della GW1002? intendo proprio della scatoletta, vorrei capire se riesco a farlo stare in un passivo davis
    In più ti chiedo ancora una cosa sempre in riferimento al sensore di temperatura e umidità, nel caso optassi per quello con la sonda a filo, come deve essere montata nel passivo davis? la sua scatoletta va fuori, ma nel caso dove andrebbe messa? leggevo di un bos stagno da mettere magari sul palo, giusto? poi faccio salire il filo lungo il palo e lo faccio entrare nello schermo?


    Infine per quanto riguarda la trasmissione dati, la GW1002 ti consente di inviare i dati su un tuo sito web e via FTP? penso ad esempio all'ormai famoso meteobridge, vorrei capire come funziona ecc e se ha anche la possibilità di caricare su WU

    Grazie mille, sto cercando di trovare la soluzione migliore per me, abbi pazienza per l'interrogatorio
    Ciao e scusa il ritardo,

    il sensore wh in versione NON EP, monta un sensirion sht30, le caratteristiche le trovi al seguente link.
    https://www.mouser.com/datasheet/2/6...tal-971521.pdf

    questo sensore, o meglio trasmettitore, non entra agevolmente nello schermo Davis a meno di modificare lo schermo o il trasmettitore, se cerchi questo argomento è già stato trattato nel forum.

    si, se prendi la serie EP il trasmettitore, erronamente chiamato waterproof, va inserito in una scatola stagna, anche su questo vi è ampia documentazione nel forum

    per la parte informatica non ti so aiutare, trasmette certo su WU, per il resto meglio attendere i consigli degli esperti in materia

    M.
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •