Pagina 23 di 73 PrimaPrima ... 13212223242533 ... UltimaUltima
Risultati da 221 a 230 di 730
  1. #221
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,057
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da Nevizio Visualizza Messaggio
    Monitorare con maggior precisione significa comprendere meglio l'atmosfera,sono particolarmente interessato a queste evoluzioni dal punto di vista sensoristico perchè penso che diminuiscano il gap su cio' che comprendiamo (poco) rispetto a cio' che realmente accade,ieri per esempio qui un temporale autorigenerante stava facendo saltare la validita' della mia previsione,poi tramite strumenti ho capito che era tale,e allora oggi non ho passato molto tempo a capire l'eventuale errore che invece malgrado con il senno di poi avevo gia' il sensotore di non averlo commesso oggi ho avuto la conferma,daltronde gli autorigeneranti,sono davvero difficili da prevedere pur tuttavia alterano lo stato del tempo,contrastando persino i moti discendenti dell'aria (ovviamente se sono effimeri)quando gli stessi sono appena instaurati,per strumenti intendo anche sat e radar e ovviamente rilevatore di fulmini,maggiori sono le loro perfomance meglio interpretiamo lo stato del tempo,ma c'e' di piu' si emette una previsione si crede di averla sbagliata poi traite lo storico degli strumenti qualche volta si entra nella condizione di aver capito persino che certi aspetti erano imprevibili,sono queste le cose che mi portano a seguire con attenzione questi bellissimi topic,da qui l'interessamento verso l'evoluzione della precisione di questi strumenti
    Grazie Nevizio, concordo, cerchiamo di fare del nostro meglio nei limiti delle nostre poche possibilità
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  2. #222
    Vento fresco
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Italia
    Messaggi
    2,663
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Una domanda:ma il gateway necessitando di una alimentazione medainte usb si presume che sia collegato perennemente ad un pc acceso?va via luce quindi perdiamo la connessione con i server ecowitt e avremo buchi nello storico dati,ma a parte questo facilmente risolvibile con un ups,cio' che preoccupa e l'avere sempre un pc accesso,sarebbe un bel limite,che ne pensate?Forse o intenso male io (probabile)

  3. #223
    Burrasca L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    6,823
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da Nevizio Visualizza Messaggio
    Una domanda:ma il gateway necessitando di una alimentazione medainte usb si presume che sia collegato perennemente ad un pc acceso?va via luce quindi perdiamo la connessione con i server ecowitt e avremo buchi nello storico dati,ma a parte questo facilmente risolvibile con un ups,cio' che preoccupa e l'avere sempre un pc accesso,sarebbe un bel limite,che ne pensate?Forse o intenso male io (probabile)
    Credo si colloghi al Router ADSL, non al PC. Spero di non aver detto una cosa sbagliata.

  4. #224
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,057
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da Nevizio Visualizza Messaggio
    Una domanda:ma il gateway necessitando di una alimentazione medainte usb si presume che sia collegato perennemente ad un pc acceso?va via luce quindi perdiamo la connessione con i server ecowitt e avremo buchi nello storico dati,ma a parte questo facilmente risolvibile con un ups,cio' che preoccupa e l'avere sempre un pc accesso,sarebbe un bel limite,che ne pensate?Forse o intenso male io (probabile)
    Il gw1000 si alimenta con 5 volt, ha un assorbimento ridicolo, al punto che credo che un powerbank lo alimenterebbe per giorni, non si deve connettere ad un pc ma alla rete wifi, ovviamente se il modem/router non è sotto ups i dati vanno persi, il gateway continuerebbe a funzionare ma non potrebbe inviare nulla online

    ho già proposto, ed è in fase di studio, una versione con slot sd che permetta il salvataggio dei dati a prescindere dalla connessione

    edit
    scusa snow, abbiamo risposto contemporaneamente

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  5. #225
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/07/19
    Località
    nepi (VT)
    Età
    38
    Messaggi
    187
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    infatti come dicevo qualche pagina prima il vero problema e l'assenza del dataloger sia per il GW1000 che per le stazioni wifi, il problema dell'alimentazione in qualche modo si risolve, ma se cade la connessione internet sono guai speriamo che ecowitt prende seriamente in considerazione la proposta di Mauro e tira fuori una versione con SD

  6. #226
    Vento fresco
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Italia
    Messaggi
    2,663
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Bene,oramai quasi tutti i router hanno una usb,nel mio caso oltretutto il router (gia' fornito di ups) e' propio perpendicolare il palo della stazione meteo,quindi indipendentemente dalla frequenza (868 mhz o 43mhz) avrei una buona ricezione,tuttavia si effetivamente una conservazione dati in caso di mancato upload non guasterebbe,anzi...,ma nel upload dei dati sul server e' previsto un storico dati anche in formato testo,oppure solo grafici?Poiche ' mi ha convinto domani dovrei ordinare tutto tranne il pluvio e penso di affiancare questo sistema a gia' quello che ho,se non altro perche' mi interessa moltissimo il sensore di radiazione solare i cui dati mi occorrono per uno studio che sto per iniziare....altra domanda non ho capito se il sensore t/h opzionale entra nel barani cosi com'e' o smontandolo?(A breve dovrebbe arrivare anche il barani)
    Ultima modifica di Nevizio; 25/08/2019 alle 18:13

  7. #227
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,057
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da Nevizio Visualizza Messaggio
    Bene,oramai quasi tutti i router hanno una usb,nel mio caso oltretutto il router (gia' fornito di ups) e' propio perpendicolare il palo della stazione meteo,quindi indipendentemente dalla frequenza (868 mhz o 43mhz) avrei una buona ricezione,tuttavia si effetivamente una conservazione dati in caso di mancato upload non guasterebbe,anzi...,ma nel upload dei dati sul server e' previsto un storico dati anche in formato testo,oppure solo grafici?Poiche ' mi ha convinto domani dovrei ordinare tutto tranne il pluvio e penso di affiancare questo sistema a gia' quello che ho,se non altro perche' mi interessa moltissimo il sensore di radiazione solare i cui dati mi occorrono per uno studio che sto per iniziare....altra domanda non ho capito se il sensore t/h opzionale entra nel barani cosi com'e' o smontandolo?(A breve dovrebbe arrivare anche il barani) e sopratutto come e' alimentato?
    Allora, dal sito puoi fare il download in CSV, va fatto però ogni 24 ore se non ricordo male, dopo i dati sono con campionamento inferiore, a questo proposito ho proposto una versione pro, a pagamento, con salvataggio illimitato

    Il sensore th entra perfettamente nel barani, attenzione, la versione standard, nel pro è impossibile, qui ho chiesto una versione con sonda esterna

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  8. #228
    Vento fresco
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Italia
    Messaggi
    2,663
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Allora, dal sito puoi fare il download in CSV, va fatto però ogni 24 ore se non ricordo male, dopo i dati sono con campionamento inferiore, a questo proposito ho proposto una versione pro, a pagamento, con salvataggio illimitato

    Il sensore th entra perfettamente nel barani, attenzione, la versione standard, nel pro è impossibile, qui ho chiesto una versione con sonda esterna

    Mauro
    Mmm non mi piace troppo l'idea di star li' a fare le poste allo storico dati,ancor meno la possbilita' di eventualmente poterlo fare a pagamento,questa è una bella tegola,sopratutto per chi come me usa i dati della stazione meteorologica piu' che altro ai fini di studio piu' che per il monitoraggio di per se,peccato per il barani pro, stavo per acquistare propio quello,dunque mi sa che temporeggio un attimo nell'acquisto,avevo dato per scontato queste 2 cosette per me fondamentali....spero in upgrade verso questa direzione in futuro se non altro per i prezzi davvero appetibili di questa ecowitt,anche se la meteohelix oramai per me è la scelta sempre piu' vicina.

  9. #229
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,057
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Giusto Nevizio, ognuno valuta le proprie esigenze e le proprie necessità, non avevo ti dico ancora in realtà testato le possibilità di esportazione in maniera esaustiva, non uso la ecowitt, per ora, per lo studio e il salvataggio dei dati, per quello uso la vp2 e la meteohelix, lo sto facendo ora per darti informazioni più corrette

    ho provato ad esportare i dati di giugno,

    se si esporta il mese completo i dati sono con cadenza di 4 ore
    se si esporta una settimana i dati sono ogni 30 minuti
    se si esporta un singolo giorno i dati sono ogni 5 minuti

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  10. #230
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,057
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Oggi giornata caratterizzata da una nottata serena, al mattino qualche velatura fino alle 10,45 circa, poi la giornata ha virato decisamente verso il sereno, da notare un'ottima e costante ventilazione, quasi mai inferiore a 1 m/s e devo ammettere che, in queste condizioni, con vento medio da 1 a 2 m/s l'ecowitt ws80 si è difesa, perlomeno fino ad'ora, in maniera egregia

    Complice, probabilmente, una radiazione solare non in grande spolvero con massimi nell'ordine dei 700 w/mq, perlomeno fin'ora

    andamento delle temperature dalle 4 di stamattina, è evidente una sottostima della ws80, più che normale date le scarse capacità del piccolo schermo solare, meteoshield standard, pro, e meteohelix pro invece coerenti tra di loro, i dati del meteoshield pro e della meteohelix pro non compaiono in questo grafico, mi sembrava scorretto

    Ecowitt, chi e' costei?-schermata-2019-08-26-13.38.50.jpeg

    dati vento a 2,5 mt della vp2

    Ecowitt, chi e' costei?-schermata-2019-08-26-13.39.06.jpeg

    molto più interessante, e secondo me didattico, il grafico dello scostamento della ws80 rispetto al sensore ecowitt in schermo barani standard, risulta evidente la sottostima notturna dettata dalla qualità dello schermo e una certa tendenza alla sovrastima al salire della radiazione solare ma oggi, grazie alla buona ventilazione, contenuta in scarti assolutamente non esagerati

    Ecowitt, chi e' costei?-schermata-2019-08-26-13.39.23.jpeg

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •