Pagina 24 di 73 PrimaPrima ... 14222324252634 ... UltimaUltima
Risultati da 231 a 240 di 730
  1. #231
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,065
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Purtroppo, la seconda parte della giornata non è stata favorevole alla ws80 e al suo minuscolo schermo, nonostante una radiazione solare non particolarmente potente, con un massimo attorno ai 760 w/mq, la diversa inclinazione dei raggi solari unita ad una fisiologica riduzione della ventilazione, hanno messo a dura prova la stazione, che continua, seppure in un contesto non adatto, a dimostrare un comparto vento degno di rilievo e con ottime performance

    è evidente il distacco della ws80 dalle 14,50 circa, distacco che si manterrà per tutto il pomeriggio, molto veloce, molto più della vp2, il rientro ai valori corretti al calare del sole, sempre dovuto alla grande reattività degli schermi di così piccole dimensioni


    Ecowitt, chi e' costei?-schermata-2019-08-26-20.28.06.jpeg

    la situazione appare molto evidente nel grafico dello scostamento che supera agevolmente il grado


    Ecowitt, chi e' costei?-schermata-2019-08-26-20.28.29.jpeg

    Per correttezza non ho reso in forma grafica i dati del Meteoshield pro e della Meteohelix pro, la quale ha segnato un -1,5 rispetto alla ws80 sulla temperatura massima

    Ovviamente proseguirò il test, anche perchè attendo giornate con radiazione solare ben più consistente, ma qualcosa inizia a delinearsi, certo è che la stazione rimane una soluzione validissima purchè, come già detto, venga affiancata da un sensore t/rh inserito in uno schermo adeguato.

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  2. #232
    Bava di vento L'avatar di AndreAT
    Data Registrazione
    07/08/19
    Località
    Montiglio Monferrato (AT)
    Messaggi
    78
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Purtroppo, la seconda parte della giornata non è stata favorevole alla ws80 e al suo minuscolo schermo, nonostante una radiazione solare non particolarmente potente, con un massimo attorno ai 760 w/mq, la diversa inclinazione dei raggi solari unita ad una fisiologica riduzione della ventilazione, hanno messo a dura prova la stazione, che continua, seppure in un contesto non adatto, a dimostrare un comparto vento degno di rilievo e con ottime performance

    è evidente il distacco della ws80 dalle 14,50 circa, distacco che si manterrà per tutto il pomeriggio, molto veloce, molto più della vp2, il rientro ai valori corretti al calare del sole, sempre dovuto alla grande reattività degli schermi di così piccole dimensioni


    Ecowitt, chi e' costei?-schermata-2019-08-26-20.28.06.jpeg

    la situazione appare molto evidente nel grafico dello scostamento che supera agevolmente il grado


    Ecowitt, chi e' costei?-schermata-2019-08-26-20.28.29.jpeg

    Per correttezza non ho reso in forma grafica i dati del Meteoshield pro e della Meteohelix pro, la quale ha segnato un -1,5 rispetto alla ws80 sulla temperatura massima

    Ovviamente proseguirò il test, anche perchè attendo giornate con radiazione solare ben più consistente, ma qualcosa inizia a delinearsi, certo è che la stazione rimane una soluzione validissima purchè, come già detto, venga affiancata da un sensore t/rh inserito in uno schermo adeguato.

    Mauro
    L’ultimo grafico credo sia significativo, sovrastima di un grado con radiazione non alta, fa capire il buon livello a cui sono arrivati i sensori low cost ma anche l’importanza di una schermatura di qualità. Grazie intanto per questi dati preliminari, aspettando condizioni peggiori

  3. #233
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,065
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da AndreAT Visualizza Messaggio
    L’ultimo grafico credo sia significativo, sovrastima di un grado con radiazione non alta, fa capire il buon livello a cui sono arrivati i sensori low cost ma anche l’importanza di una schermatura di qualità. Grazie intanto per questi dati preliminari, aspettando condizioni peggiori
    Giusto Andrea,
    oggi i sensori anche in fascia economica, se di produttori seri, hanno buone prestazioni sia in accuratezza che in precisione, più la prima, ma purtroppo la schermatura è fondamentale
    e considera che lo scostamento è rispetto a un barani standard, non lo faccio con il pro per non farci veramente del male
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  4. #234
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    48
    Messaggi
    471
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Non oso immaginare da me a che valori di sovrastima si può arrivare, dove già la vp2 soffre tantissimo.
    Rimane quindi un'ottima scelta quella fatta da Manuel nel sostituire lo schermo con uno Davis.



    Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk

  5. #235
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,065
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da Raffaello Visualizza Messaggio
    Non oso immaginare da me a che valori di sovrastima si può arrivare, dove già la vp2 soffre tantissimo.
    Rimane quindi un'ottima scelta quella fatta da Manuel nel sostituire lo schermo con uno Davis.






    Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk
    si Raffaello, come dicevo o la ws80 si lascia così nel caso in cui si affianca un wh32 in schermo davis o più, e in quel caso può anche essere accettata in rete, oppure si tenta la modifica, bisogna aprirla per verificarne la fattibilità

    comunque attenderei altre conferme prima di chiudere il test suila parte termometrica, ottima invece l'umidità, scostamenti mai superiori al 3% direi non male

    già in questi minuti, complice il cielo sereno, il raffreddamento del terreno evidenzia la scarsa schermatura della ws80 che punta già ai -0,5 rispetto alla vp2, al meteoshield standard, al pro e alla meteohelix, tutti invece allineati tra loro


    Mauro
    Ultima modifica di capriccio; 26/08/2019 alle 22:07
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  6. #236
    Burrasca L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    6,836
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Se devo essere sincero, mi aspettavo risultati migliori. Anche la Davis Vantage Vue ha uno schermo di ridotte dimensioni, sappiamo che sottostima le minime e sovrastima le massime, ma gli scarti rispetto alla VP2 non sono così elevati.
    La ws80, inoltre, ha un sensore t/h assimilabile a quello della VP2 e migliore di quello della Vue.
    Come si spiega, in teoria, questo comportamento? Migliore ombreggiamento della Vue rispetto alla ws80? È sufficiente ciò per giustificare queste differenze teoriche?

  7. #237
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,065
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da snow Visualizza Messaggio
    Se devo essere sincero, mi aspettavo risultati migliori. Anche la Davis Vantage Vue ha uno schermo di ridotte dimensioni, sappiamo che sottostima le minime e sovrastima le massime, ma gli scarti rispetto alla VP2 non sono così elevati.
    La ws80, inoltre, ha un sensore t/h assimilabile a quello della VP2 e migliore di quello della Vue.
    Come si spiega, in teoria, questo comportamento? Migliore ombreggiamento della Vue rispetto alla ws80? È sufficiente ciò per giustificare queste differenze teoriche?
    La Vue fa dell'ombreggiamento la sua arma principale nel contrastare la sovrastima, la conformazione e l'esposizione consentono di tenere in ombra lo schermo per la maggior parte del giorno e anche la vp2, in maniera differente usa furbescamente tale stratagemma
    La WS 80 non ha che l'ombreggiamento fornito dal plattorello del sensore ultrasuoni, peraltro doppio, e gode di un'ottimo raffreddamento della parte a stretto ridosso del sensore dovuto al passaggio d'aria costante, se presente, tra i due dischi superiori ma, soprattutto con certe angolazioni tale influenza positiva si riduce sensibilmente.
    Personalmente ho testato la Vue affiancata alla vp2 e anche lì erano presenti sovrastime diurne e sottostime notturne ma forse in misura inferiore, perlomeno per ciò che possiamo valutare ad oggi.

    Per ciò che penso, ma è un mio parere, l'ombreggiamento è una strada percorribile in certe condizioni, ma non può essere considerata una soluzione ad una schermatura inadeguata, e le sottostime notturne, comunque presenti sono lì a ricordarcelo

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  8. #238
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/07/19
    Località
    nepi (VT)
    Età
    38
    Messaggi
    190
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    infatti la cosa e strana, lo schermo della vue e quasi identico a quello della ws80 (e altri simili)......pero secondo me (da ignorante in materia) la cosa non avrà mai fine. chi ce lo garantisce che il valore della vp2 e quello giusto?....ok ce il nome e la sua qualità risaputa, pero anche le cose di qualità possono avere piccoli problemi o non essere proprio precisi.
    un altra cosa, io ci scommetto quasi, che se mettiamo due ws80, o due vue ecc. vicine alla stessa altezza nello stesso punto non avremo mai lo stesso valore sull'entrambe…..sono troppi fattori in gioco, da quelli atmosferici a quelli elettronici…..basta una resistenza sul circuito che si scalda più dell'altra per alterare il valore finale
    poi stiamo parlando di 0.1, 0.2, 0.3....forse a livello professionale e della ricerca e significativo, a per uno amatoriale, semi-professionale non credo….io personalmente non andrei mai a spendere 1500 euro solo per sapere che oggi ha fatto 31.2° invece che 31.5°

  9. #239
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,065
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da bodo Visualizza Messaggio
    infatti la cosa e strana, lo schermo della vue e quasi identico a quello della ws80 (e altri simili)......pero secondo me (da ignorante in materia) la cosa non avrà mai fine. chi ce lo garantisce che il valore della vp2 e quello giusto?....ok ce il nome e la sua qualità risaputa, pero anche le cose di qualità possono avere piccoli problemi o non essere proprio precisi.
    un altra cosa, io ci scommetto quasi, che se mettiamo due ws80, o due vue ecc. vicine alla stessa altezza nello stesso punto non avremo mai lo stesso valore sull'entrambe…..sono troppi fattori in gioco, da quelli atmosferici a quelli elettronici…..basta una resistenza sul circuito che si scalda più dell'altra per alterare il valore finale
    poi stiamo parlando di 0.1, 0.2, 0.3....forse a livello professionale e della ricerca e significativo, a per uno amatoriale, semi-professionale non credo….io personalmente non andrei mai a spendere 1500 euro solo per sapere che oggi ha fatto 31.2° invece che 31.5°
    Concordo sulla seconda parte, per quanto riguarda la prima meno
    Se la WS 80 dice 32 e la vp2, il meteohelix pro, il meteoshield pro, il meteoshield standard dicono 31 credo sia facile intuire a chi dare ragione
    Ciò non toglie che anche i 31 probabilmente non saranno la reale temperatura dell'aria, ma solitamente, con radiazione solare presente, la temperatura più bassa è sempre quella più vicina alla realtà

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  10. #240
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/07/19
    Località
    nepi (VT)
    Età
    38
    Messaggi
    190
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    per quanto riguarda lo schermo, sono d'accordo che quello usato sulle varie stazioni low-cost che girano adesso, che tra l'altro sono quasi uguali e troppo piccolo e andrebbe cambiato (hanno fatto una cretinata, xche con poco si poteva fare tanto)
    quello della vue e quasi identico e non ha nemmeno un trattamento speciale ma sembra comportarsi meglio e come hai detto tu Mauro poco fa sembra proprio
    l'ombreggiamento a giocare in suo favore…..perché non provi a creare quel ombreggiamento sulla ws80 e vedere se e come cambiano le cose?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •