Pagina 74 di 116 PrimaPrima ... 2464727374757684 ... UltimaUltima
Risultati da 731 a 740 di 1152
  1. #731
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    3,139
    Menzionato
    49 Post(s)

    Predefinito Re: Modifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt

    Dati parziali di oggi, a integrazione anche quelli relativi all'umidità

    Modifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt-schermata-2020-02-23-11.27.19.jpegModifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt-schermata-2020-02-23-11.27.38.jpeg

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  2. #732
    Brezza tesa L'avatar di ivano1370
    Data Registrazione
    06/12/10
    Località
    Ortelle (LE)
    Età
    49
    Messaggi
    688
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Modifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt

    Modifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt-scostamento-vento-23-02-2020.pngModifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt-temp-solar-.png ecco i miei risultati parziali vento meno presente rispetto a ieri , e temperatura piu' alta , vediamo il proseguo....

  3. #733
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    25/07/19
    Località
    nepi (VT)
    Età
    38
    Messaggi
    596
    Menzionato
    60 Post(s)

    Predefinito Re: Modifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt

    piu o meno come al solito

    Modifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt-t-and-s23.jpg Modifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt-scos23.jpg Modifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt-w23.jpg

  4. #734
    Brezza tesa L'avatar di ivano1370
    Data Registrazione
    06/12/10
    Località
    Ortelle (LE)
    Età
    49
    Messaggi
    688
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Modifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt

    Modifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt-scostamenti-wind-23-02-2020-finali.pngModifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt-temperature-solar-23-02-2020-finali.pngresoconto finale della giornata , il davis dopo la modifica fatta al sensore all'interno e cambiato di posto , sembra aver raggiunto le prestazioni del mio auto costruito

  5. #735
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    25/07/19
    Località
    nepi (VT)
    Età
    38
    Messaggi
    596
    Menzionato
    60 Post(s)

    Predefinito Re: Modifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt

    Citazione Originariamente Scritto da ivano1370 Visualizza Messaggio
    resoconto finale della giornata , il davis dopo la modifica fatta al sensore all'interno e cambiato di posto , sembra aver raggiunto le prestazioni del mio auto costruito
    mbe, diciamo che era scontato, con il sensore posizionato come prima soffriva molto, aveva una grande sovrastima e di conseguenza il tuo autocostruito sembrava andare meglio del Davis, ora si sono messi alla pari, se rimane cosi e cmq un buon risultato.....

  6. #736
    Brezza tesa L'avatar di ivano1370
    Data Registrazione
    06/12/10
    Località
    Ortelle (LE)
    Età
    49
    Messaggi
    688
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Modifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt

    Citazione Originariamente Scritto da bodo Visualizza Messaggio
    mbe, diciamo che era scontato, con il sensore posizionato come prima soffriva molto, aveva una grande sovrastima e di conseguenza il tuo autocostruito sembrava andare meglio del Davis, ora si sono messi alla pari, se rimane cosi e cmq un buon risultato.....
    be si è un buon risultato considerando che devo modificarlo un pò, sono ottimista comunque ha influito anche lo spostamento dello schermo , questo mi sembra alquanto strano

  7. #737
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    25/07/19
    Località
    nepi (VT)
    Età
    38
    Messaggi
    596
    Menzionato
    60 Post(s)

    Predefinito Re: Modifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt

    Citazione Originariamente Scritto da ivano1370 Visualizza Messaggio
    be si è un buon risultato considerando che devo modificarlo un pò, sono ottimista comunque ha influito anche lo spostamento dello schermo , questo mi sembra alquanto strano
    se consideriamo il prezzo di uno e dell'altro e un buon risultato si, pero e da vedere se il autocostruito riesce a stare dietro il Davis, gia oggi qualche tendenza di andare sopra ce stata, riuscirà andare alla pari anche tra un mese?...lo vedremo
    anche il mio ha iniziato andare diversamente rispetto a qualche settimana fa, più passano i giorni più sara dura

  8. #738
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    3,139
    Menzionato
    49 Post(s)

    Predefinito Re: Modifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt

    Citazione Originariamente Scritto da ivano1370 Visualizza Messaggio
    Modifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt-scostamenti-wind-23-02-2020-finali.pngModifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt-temperature-solar-23-02-2020-finali.pngresoconto finale della giornata , il davis dopo la modifica fatta al sensore all'interno e cambiato di posto , sembra aver raggiunto le prestazioni del mio auto costruito
    Aspetta però a trarre conclusioni, troppo vento ancora

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  9. #739
    Brezza tesa L'avatar di ivano1370
    Data Registrazione
    06/12/10
    Località
    Ortelle (LE)
    Età
    49
    Messaggi
    688
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Modifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt

    comunque devo orientare l'auto costruito nella stessa direzione del davis per farli stare nelle identiche posizioni , dalle nostre parti oggi il vento viene considerato assente quando soffia cosi' difficilissimo che ci troviamo in assenza di vento , si comunque dobbiamo aspettare almeno di superare i 20 gradi come minimo , per capire qualcosa , ho notato che il tuo auto costruito @bodo è cambiato come differenze con il davis ,,,,, comunque non ci resta che aspettare

  10. #740
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    3,139
    Menzionato
    49 Post(s)

    Predefinito Re: Modifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt

    Citazione Originariamente Scritto da ivano1370 Visualizza Messaggio
    comunque devo orientare l'auto costruito nella stessa direzione del davis per farli stare nelle identiche posizioni , dalle nostre parti oggi il vento viene considerato assente quando soffia cosi' difficilissimo che ci troviamo in assenza di vento , si comunque dobbiamo aspettare almeno di superare i 20 gradi come minimo , per capire qualcosa , ho notato che il tuo auto costruito @bodo è cambiato come differenze con il davis ,,,,, comunque non ci resta che aspettare
    Certo che da voi il vento deve dare delle belle soddisfazioni

    La cosa ti rende più difficile mettere in difficoltà le schermature, il vento è un grande alleato, e quando è superiore a un paio di metri al secondo gli schermi vanno tutti piuttosto bene

    Modifiche ai sensori , schermi e test Ecowitt-shield-accuracy-dif-1b.jpg

    fai pure tutte le modifiche che ritieni utili, parto da un presupposto, ma è solo il mio modesto parere.

    Rispettando i canonici principi di una schermatura passiva tradizionale, ben eseguita, le prestazioni saranno più o meno sempre all'incirca le medesime, non vi sono stratagemmi o miracoli che consentano ad una schermatura passiva convenzionale differenze macroscopiche nelle prestazioni.

    Se si opta per uno schermo volutamente "chiuso", che tenda a proteggere il più possibile il sensore, si avrà giocoforza una minor reattività, una maggior difficoltà a toccare gli estremi, sia in termini di minima che di massima, restituendo un dato affidabile, molto preciso ma poco accurato, risultato opposto se "apriamo" il sensore in maniera più forzata all'ambiente esterno.

    Il davis, abbiamo oramai appurato, non è uno schermo particolarmente strabiliante, ma, credetemi, non è assolutamente lontano dalle prestazioni di molti mostri sacri professionali, vedi rm-young, Gill, Cae, Siap e compagnia, i limiti sono uguali per tutti, ci si allontana solo nel caso di intuizioni particolari, vedi Meteoshield, ma questo ad oggi, magari la prossima settimana qualcuno inventa uno schermo passivo rivoluzionario che batte il meteoshield, cosa che tutti ci auguriamo.

    I limiti sono dettati dalla fisica e dalle leggi della termodinamica, se ne esce solo passando alla ventilazione attiva, con tutti i vantaggi che offre e con tutte le problematiche che si tira dietro.

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •