Pagina 3 di 10 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 96

Discussione: EcoWitt GW1003

  1. #21
    Bava di vento L'avatar di androidian
    Data Registrazione
    03/11/18
    Località
    Viterbo
    Età
    41
    Messaggi
    80
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Buonasera ragazzi,
    come promesso aggiorno la situazione e intanto metto la foto del pluvio con il Bird Spikes completo.

    Dopodiché mi è arrivato il famoso alimentatore, degno sostituro dell'originale EcoWitt per alimentare il riscaldatore e ancor più difficile è stato trovare il connettore femmina stagno ma, anche questo trovato con un piccolo intoppo risolto grazie alla stampante 3d come sempre....praticamente il connettore era ok ma il cappuccio filettato era leggermente più piccolo e l'ho ricreato.

    A riguardo del riscaldatore mi serve un chiarimento, siccome sul manuale parla solamente di attivarlo se scende sotto i -3°C o se prevalentemente nuvoloso e mai sopra i 10°C per via di surriscaldamento giustamente, mi chiedo se la cosa va fatta tutte le volte manualmente oppure c'è una sorta di automatismo da impostare con dei range di temperatura o se sono già impostati di fabbrica, perché farlo tutte le volte a mano, anche se presumo si faccia dall'app, diventa una scocciatura. Non so se qualcuno ha già affrontato il dilemma.

    Altra cosa che sinceramente mi ha un pò infastidito, per essere un prodotto nuovo ancora da installare, che ho fatto anche presente al rivenditore, è che il tubo di acciaio dell'anemometro, quello curvo a 90°, all'imbocco della sua staffa in plastica praticamente ci balla dentro un pochino facendolo oscillare a destra e sinistra un bel pò e non è normale anche perché con vento forte molto presumibilmente finirebbe per rompersi col tempo. Il rivenditore mi ha detto che questa problematica è già stata segnalata e per ovviare al problema spessorano con qualcosa.
    A me non piace come soluzione sinceramente ma non credo di avere altre soluzioni.
    Allego anche un paio di video del movimento, spero si vedano.
    capriccio tu ne sapevi niente di questa cosa?

    EcoWitt GW1003-img_20201122_235334.jpg EcoWitt GW1003-img_20201127_182458.jpgEcoWitt GW1003-img_20201127_182601.jpgoscillazione_POGRz5Mc.mp4base_N0gBb4lT.mp4

    Buona serata a tutti
    Pierluigi

  2. #22
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,892
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Citazione Originariamente Scritto da androidian Visualizza Messaggio
    Buonasera ragazzi,
    come promesso aggiorno la situazione e intanto metto la foto del pluvio con il Bird Spikes completo.

    Dopodiché mi è arrivato il famoso alimentatore, degno sostituro dell'originale EcoWitt per alimentare il riscaldatore e ancor più difficile è stato trovare il connettore femmina stagno ma, anche questo trovato con un piccolo intoppo risolto grazie alla stampante 3d come sempre....praticamente il connettore era ok ma il cappuccio filettato era leggermente più piccolo e l'ho ricreato.

    A riguardo del riscaldatore mi serve un chiarimento, siccome sul manuale parla solamente di attivarlo se scende sotto i -3°C o se prevalentemente nuvoloso e mai sopra i 10°C per via di surriscaldamento giustamente, mi chiedo se la cosa va fatta tutte le volte manualmente oppure c'è una sorta di automatismo da impostare con dei range di temperatura o se sono già impostati di fabbrica, perché farlo tutte le volte a mano, anche se presumo si faccia dall'app, diventa una scocciatura. Non so se qualcuno ha già affrontato il dilemma.

    Altra cosa che sinceramente mi ha un pò infastidito, per essere un prodotto nuovo ancora da installare, che ho fatto anche presente al rivenditore, è che il tubo di acciaio dell'anemometro, quello curvo a 90°, all'imbocco della sua staffa in plastica praticamente ci balla dentro un pochino facendolo oscillare a destra e sinistra un bel pò e non è normale anche perché con vento forte molto presumibilmente finirebbe per rompersi col tempo. Il rivenditore mi ha detto che questa problematica è già stata segnalata e per ovviare al problema spessorano con qualcosa.
    A me non piace come soluzione sinceramente ma non credo di avere altre soluzioni.
    Allego anche un paio di video del movimento, spero si vedano.
    capriccio tu ne sapevi niente di questa cosa?

    oscillazione_POGRz5Mc.mp4base_N0gBb4lT.mp4

    Buona serata a tutti
    Ciao, a me è capitato di avere un gioco anomalo non nella parte di attacco alla base ma dal lato opposto, cioè dove è fissato il gruppo sensori, risolto con una rondella in teflon aggiuntiva, devo però ammettere che NON uso la basetta in dotazione per il fissaggio delle ws80, preferisco altri metodi
    ho altre ws80 e potrei verificare, ma non riesco questa sera
    consiglio personale, invia una mail, in inglese, direttamente a Ecowitt, segnalando il problema e allegando il video, stai sicuro che riceverai risposta in tempi rapidi

    scrivi a
    support@ecowitt.com



    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  3. #23
    Bava di vento L'avatar di androidian
    Data Registrazione
    03/11/18
    Località
    Viterbo
    Età
    41
    Messaggi
    80
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Ciao, a me è capitato di avere un gioco anomalo non nella parte di attacco alla base ma dal lato opposto, cioè dove è fissato il gruppo sensori, risolto con una rondella in teflon aggiuntiva, devo però ammettere che NON uso la basetta in dotazione per il fissaggio delle ws80, preferisco altri metodi
    ho altre ws80 e potrei verificare, ma non riesco questa sera
    consiglio personale, invia una mail, in inglese, direttamente a Ecowitt, segnalando il problema e allegando il video, stai sicuro che riceverai risposta in tempi rapidi

    scrivi a
    support@ecowitt.com



    Mauro
    Ciao,
    forse era peggiore il tuo caso, la basetta si può sostituire ma la parte opposta un po'più complicato. Comunque anche io ho pensato di farci dei giri di teflon da idraulico, inizialmente volevo metterci un termorestringente ma è troppo spesso.

    Una segnalazione la farò sicuramente alla EcoWitt ma, giusto per sentire cosa hanno da dire.

    Tu come le fissi di solito alla base, se posso chiedere?
    Pierluigi

  4. #24
    Bava di vento L'avatar di androidian
    Data Registrazione
    03/11/18
    Località
    Viterbo
    Età
    41
    Messaggi
    80
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Ho appena inviato la segnalazione a support@ecowitt.com come suggerito da capriccio, attendo fiducioso!
    Pierluigi

  5. #25
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,892
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Citazione Originariamente Scritto da androidian Visualizza Messaggio
    Ciao,
    forse era peggiore il tuo caso, la basetta si può sostituire ma la parte opposta un po'più complicato. Comunque anche io ho pensato di farci dei giri di teflon da idraulico, inizialmente volevo metterci un termorestringente ma è troppo spesso.

    Una segnalazione la farò sicuramente alla EcoWitt ma, giusto per sentire cosa hanno da dire.

    Tu come le fissi di solito alla base, se posso chiedere?
    Scusami, ho letto solo ora
    di solito utilizzo delle staffe doppie da palo, le trovo meno belle esteticamente ma per me più pratiche, non ne ho una qui sottomano, comunque simili a queste

    EcoWitt GW1003-unnamed.jpg

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  6. #26
    Bava di vento L'avatar di androidian
    Data Registrazione
    03/11/18
    Località
    Viterbo
    Età
    41
    Messaggi
    80
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Scusami, ho letto solo ora
    di solito utilizzo delle staffe doppie da palo, le trovo meno belle esteticamente ma per me più pratiche, non ne ho una qui sottomano, comunque simili a queste

    EcoWitt GW1003-unnamed.jpg

    Mauro
    Ma di nulla figurati
    comunque ho capito quale intendi grazie mille, sicuramente si più pratiche ed anche più resistenti.
    Pierluigi

  7. #27
    Bava di vento L'avatar di androidian
    Data Registrazione
    03/11/18
    Località
    Viterbo
    Età
    41
    Messaggi
    80
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Update!!!!
    Siccome non è che digerisco molto le cose fatte male o accroccate e non volendo aspettare la EcoWitt che mi spedisca un pezzo sostitutivo (preciso che pur avendola conosciuta da poco la EcoWitt merita tutta la mia stima per come ascolta i clienti), ho deciso di creare un qualcosa fatto decentemente per installare ad un palo (nel mio caso da 40mm ma, con riduzioni è possibile per tutti) e livellare il sensore WS80 il quale ha in dotazione accessori mal studiati con dei difetti secondo me che si potevano benissimo correggere senza costi esosi.
    Dopo una settimana di scapocciamenti ecco il risultato :

    EcoWitt GW1003-img_20201202_223303.jpgEcoWitt GW1003-img_20201202_223329.jpgEcoWitt GW1003-img_20201202_223345.jpg

    Ora sono in fase di stampa con PETG...ho già in mente di migliorarlo ulteriormente ma per ora lo utilizzerò così.

    Sperò vi piaccia e se il tempo regge nei prossimi giorni lo installerò e metterò foto del pezzo finito su palo!

    Buon weekend a tutti
    Pierluigi

  8. #28
    Vento forte L'avatar di Nevizio
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Cerratina fraz. di Pianella (PE)
    Messaggi
    3,070
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Tornando qualche pagina indietro nella discussione hai chiesto consigli su come installare la staffa di sostegno della stazione su comignolo,bhe' io per esempio ho propio la mia stazione meteo installata in questo modo guarda qui sotto:
    EcoWitt GW1003-20200928_112411.jpg
    PS clicca sull'immagine per vederla a risoluzione piena.
    Esistono zanche apposite ovviamente il tutto va controventato per bene.

  9. #29
    Bava di vento L'avatar di androidian
    Data Registrazione
    03/11/18
    Località
    Viterbo
    Età
    41
    Messaggi
    80
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Citazione Originariamente Scritto da Nevizio Visualizza Messaggio
    Tornando qualche pagina indietro nella discussione hai chiesto consigli su come installare la staffa di sostegno della stazione su comignolo,bhe' io per esempio ho propio la mia stazione meteo installata in questo modo guarda qui sotto:
    EcoWitt GW1003-20200928_112411.jpg
    PS clicca sull'immagine per vederla a risoluzione piena.
    Esistono zanche apposite ovviamente il tutto va controventato per bene.
    Accidenti....fossi arrivato prima non sarei impazzito a costruirle, non avevo idea esistessero, ho provato a cercare ma evidentemente sbagliavo terminologia e mi usciva di tutto tranne ciò che mi serviva.

    Ti ringrazio comunque davvero, hai per caso dei link dove poterle visionare in dettaglio e costi oppure le hai prese in qualche smorzo dalle tue parti?
    Pierluigi

  10. #30
    Vento forte L'avatar di Nevizio
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Cerratina fraz. di Pianella (PE)
    Messaggi
    3,070
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Allora io gli comprai in un negozietto ben fornito dalle mie parti,ma trovi la zanca da camino facilmente sul web qui la vendono per esempio
    Zanca Francese Singola da Camino per Antenna Rinforzata 20 cm
    Serve inoltre il nastro zincato per far abbracciare la zanca al comignolo,il lavoretto e' impegnativo ma con un po' di dedizione e tempo libero ci si riesce,la mia stazione meteo l'ho installata cosi nel 2017 e dopo averla controventata con 6 tiranti in acciaio intrecciato da 3 mm ho sempre avuto stabilita',fino ad ora il tutto ha retto egregiamente.Se la ritrovo ti posto la foto del lavoro nel dettaglio.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •