Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 71

Discussione: EcoWitt GW1003

  1. #1
    Bava di vento L'avatar di androidian
    Data Registrazione
    03/11/18
    Località
    Viterbo
    Età
    41
    Messaggi
    72
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito EcoWitt GW1003

    Ciao a tutti!
    Finalmente ho acquistato mi è arrivata la stazione GW1003, convinto in primis dalla lettura della discussione sulla EcoWitt, iniziata da capriccio più di un anno fa (che devo ancora finire di leggere visto le oltre 150 pag di sapere) e dal suo intervento insieme ad altri ragazzi del forum zoomx e Ivan13 , ai miei tanti dubbi e domande.

    Qui, se capriccio non pensa sia futile e ripetitivo per il forum, metterò foto e varie notizie su questo specifico modello chiedendo soprattutto aiuto il che sicuramente sarà utile anche ad altri credo.

    Nel frattempo già vi dico che ieri ho disegnato e sto stampando in 3D con TPU, il Bird Spikes per il pluviometro, visto che acquistarlo comunque tra tutto ci viole una 20ina di euro, perciò perché non realizzarlo visto che ho manualità e stampante 3D!

    Vi metto alcune foto del disegno...mi sono basato su qualcosa tipo rap strap che si possono unire l'una all'altra, con tanto di parte grip e all'esterno piccoli cilindri distanziati di 3cm dove poter infilare spilli o comunque filo di metallo rigido.
    Conto nella riuscita ma, se fosse accetto consigli utili allo scopo.
    EcoWitt GW1003-01.jpgEcoWitt GW1003-02.jpgEcoWitt GW1003-03.jpg
    Pierluigi

  2. #2
    Bava di vento L'avatar di androidian
    Data Registrazione
    03/11/18
    Località
    Viterbo
    Età
    41
    Messaggi
    72
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Un appunto che voglio fare, ora che ho aperto il pacco e sto studiando i vari componenti, è riferito al filtro a spirale in metallo del pluviometro, sicuramente avrà la sua efficacia e siccome nelle prime versioni avevo letto che non esisteva, ne sono stra contento.

    Il dubbio che ho è sulla paura che una raffica di vento (so che deve essere stabile e bello ancorato al palo ma...), un uccello dal becco lungo ficcanaso o non so cosa, basta semplicemente la grandine, e salta fuori.

    Dico questo perché, o non c'ho capito nulla io come si monta oppure il semplice ferretto infilato nel cono senza un blocco sotto, lo vedo veramente messo lì tanto per.

    Aspetto fiducioso qualche possessore che possa illuminarmi e smentirmi a riguardo.
    EcoWitt GW1003-1606053252049.jpgEcoWitt GW1003-1606053252042.jpg
    Pierluigi

  3. #3
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,724
    Menzionato
    102 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Citazione Originariamente Scritto da androidian Visualizza Messaggio
    Un appunto che voglio fare, ora che ho aperto il pacco e sto studiando i vari componenti, è riferito al filtro a spirale in metallo del pluviometro, sicuramente avrà la sua efficacia e siccome nelle prime versioni avevo letto che non esisteva, ne sono stra contento.

    Il dubbio che ho è sulla paura che una raffica di vento (so che deve essere stabile e bello ancorato al palo ma...), un uccello dal becco lungo ficcanaso o non so cosa, basta semplicemente la grandine, e salta fuori.

    Dico questo perché, o non c'ho capito nulla io come si monta oppure il semplice ferretto infilato nel cono senza un blocco sotto, lo vedo veramente messo lì tanto per.

    Aspetto fiducioso qualche possessore che possa illuminarmi e smentirmi a riguardo.
    EcoWitt GW1003-1606053252049.jpgEcoWitt GW1003-1606053252042.jpg
    Sono al lavoro ma ti rispondo "al volo"
    Non devi minimamente preoccuparti di postare foto o richieste, magari dai prima un'occhiata se per caso è un argomento già trattato

    In merito al filtro, ti confermo che inizialmente non c'era, è stato aggiunto dietro mia richiesta e disegnai quello per avere una cosa funzionale e di basso costo

    Non è un filtro perfetto, serve solo per foglie e simili, ma va bene, la parte sporgente e arcuata si aggancia al bordo interno del cono, personalmente ha retto fino ad ora senza problemi

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  4. #4
    Bava di vento L'avatar di androidian
    Data Registrazione
    03/11/18
    Località
    Viterbo
    Età
    41
    Messaggi
    72
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Nell'attesa che finisco il Bird Spikes,
    mi sto documentando sui vari componenti e riguardo l'alimentatore che vorrei prendere con la prolunga del cavo per alimentare il riscaldatore quando le temperature scendono sotto una certa soglia, facendo delle ricerche ho visto che questi piccoli alimentatori sono stati richiamati nel 2019 dalla PurpleAir (Azienda americana che li forniva per sensori per il monitoraggio dell'aria), qualcuno sa niente in merito?

    Ho visto che ora l'adesivo è rimarchiato Rico Electronics ma, il numero di modello è identico, ecco perché mi è sorto il dubbio.

    Ora mi chiedo e vi chiedo, sono fisse mie mentali (Visto che andavano a fuoco)?
    Considerando il costo non affatto contenuto sapete se basta un semplice alimentatore 5v 1A? L'alimentatore in questione però eroga 5v fino a 2A.
    Pierluigi

  5. #5
    Bava di vento L'avatar di androidian
    Data Registrazione
    03/11/18
    Località
    Viterbo
    Età
    41
    Messaggi
    72
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Sono al lavoro ma ti rispondo "al volo"
    Non devi minimamente preoccuparti di postare foto o richieste, magari dai prima un'occhiata se per caso è un argomento già trattato

    In merito al filtro, ti confermo che inizialmente non c'era, è stato aggiunto dietro mia richiesta e disegnai quello per avere una cosa funzionale e di basso costo

    Non è un filtro perfetto, serve solo per foglie e simili, ma va bene, la parte sporgente e arcuata si aggancia al bordo interno del cono, personalmente ha retto fino ad ora senza problemi

    Mauro
    Grazie della conferma per il filtro.
    Il fatto che inizialmente non c'era infatti lo avevo letto nella tua fantastica discussione e sono stati dei grandi ad ascoltare suggerimenti e a metterli in pratica.
    Non mi preoccupo allora, era solo perché poi avendolo sul tetto non posso controllare spesso tutto qui
    Pierluigi

  6. #6
    Bava di vento L'avatar di androidian
    Data Registrazione
    03/11/18
    Località
    Viterbo
    Età
    41
    Messaggi
    72
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Ecco come promesso il risultato del Bird Strikes fai da te, direi che può andare!
    EcoWitt GW1003-1606059402841.jpgEcoWitt GW1003-1606059402849.jpgEcoWitt GW1003-1606068093179.jpgEcoWitt GW1003-1606068093186.jpgEcoWitt GW1003-1606068245327.jpg
    Pierluigi

  7. #7
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    3,017
    Menzionato
    105 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Citazione Originariamente Scritto da androidian Visualizza Messaggio
    Nell'attesa che finisco il Bird Spikes,
    mi sto documentando sui vari componenti e riguardo l'alimentatore che vorrei prendere con la prolunga del cavo per alimentare il riscaldatore quando le temperature scendono sotto una certa soglia, facendo delle ricerche ho visto che questi piccoli alimentatori sono stati richiamati nel 2019 dalla PurpleAir (Azienda americana che li forniva per sensori per il monitoraggio dell'aria), qualcuno sa niente in merito?

    Ho visto che ora l'adesivo è rimarchiato Rico Electronics ma, il numero di modello è identico, ecco perché mi è sorto il dubbio.

    Ora mi chiedo e vi chiedo, sono fisse mie mentali (Visto che andavano a fuoco)?
    Considerando il costo non affatto contenuto sapete se basta un semplice alimentatore 5v 1A? L'alimentatore in questione però eroga 5v fino a 2A.
    Il ritiro potrebbe essere dovuto ad una partita difettosa.

    Ma se hai la stampante 3D perché non provi a stamparti qualche progetto di schermo solare presente su thingverse?

    PEr l'alimentatore. Se sta fuori sarebbe meglio trovare un qualcosa previsto per l'esterno. Oppure scatolarlo ben bene.

  8. #8
    Vento moderato L'avatar di Ivan13
    Data Registrazione
    15/03/20
    Località
    Sclafani Bagni (Pa) 570 mslm
    Età
    18
    Messaggi
    1,485
    Menzionato
    60 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Questo è l'alimentatore con prolunga da 10m venduto dalla ecowitt attualmente. ECOWITT Welcome to Ecowitt!

    queste le caratteristiche tecniche di esso
    EcoWitt GW1003-91d1dbe9-962c-4d79-9ef0-d7bdc48a2664.jpg

  9. #9
    Bava di vento L'avatar di androidian
    Data Registrazione
    03/11/18
    Località
    Viterbo
    Età
    41
    Messaggi
    72
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    Il ritiro potrebbe essere dovuto ad una partita difettosa.

    Ma se hai la stampante 3D perché non provi a stamparti qualche progetto di schermo solare presente su thingverse?

    PEr l'alimentatore. Se sta fuori sarebbe meglio trovare un qualcosa previsto per l'esterno. Oppure scatolarlo ben bene.
    Spero sia così ma sicuramente lo è, altrimenti sarebbero incoscienti.

    Detto ciò, per la stampa 3D nessun problema a riguardo, sicuramente qualcuno lo ha già fatto e sarà un mio passo futuro, avevo visto qualcosa a riguardo ma non mi ha convinto nulla sinceramente, preferisco prima studiare e documentarmi a riguardo e magari basarmi su cose in commercio affidabili, il fai da te è sempre un rischio e a volte tanto lavoro non porta risultati, soprattutto in materie come queste, almeno se non ho un altro schermo buono sul quale confrontarmi...lo farò però

    Per l'alimentatore sto cercando qualcosa di alternativo sicuramente waterproof ma, vedo che non c'è molta scelta su quelle specifiche, il che mi porta forse a scegliere la strada di un qualcosa di scatolato ma, viste alcune esperienze che ho avuto in altri ambiti, deve essere qualcosa comunque affidabile perché se surriscalda il problema si porrà in estate, quindi ora valuto il tutto e vedo se trovo qualcosa, più che altro per non aspettare a lungo che arrivi.
    Pierluigi

  10. #10
    Bava di vento L'avatar di androidian
    Data Registrazione
    03/11/18
    Località
    Viterbo
    Età
    41
    Messaggi
    72
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: EcoWitt GW1003

    Citazione Originariamente Scritto da Ivan13 Visualizza Messaggio
    Questo è l'alimentatore con prolunga da 10m venduto dalla ecowitt attualmente. ECOWITT Welcome to Ecowitt!

    queste le caratteristiche tecniche di esso
    EcoWitt GW1003-91d1dbe9-962c-4d79-9ef0-d7bdc48a2664.jpg
    Grazie Ivan,
    Ho visto che eroga fino a 2A l'alimentatore, forse si può optare anche per un 5V 1A, dato che sono le specifiche richieste per il riscaldatore...Sbaglio?
    Pierluigi

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •