Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 34
  1. #21
    Calma di vento
    Data Registrazione
    13/03/21
    Località
    Giussano (MB)
    Messaggi
    37
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Lettura raffica anomala con WS80

    Non sei stato utile, ma utilissimo! Mi è arrivata ora l'email. Grazie mille

    Inviato dal mio M2102J20SG utilizzando Tapatalk

  2. #22
    Calma di vento
    Data Registrazione
    13/03/21
    Località
    Giussano (MB)
    Messaggi
    37
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Lettura raffica anomala con WS80

    Oggi mi è arrivato il sensore in sostituzione. Ora l'ho solo collegato.. Domani lo installo fuori. Purtroppo piove e di andare in giardino non ho voglia Lettura raffica anomala con WS80

    Inviato dal mio M2102J20SG utilizzando Tapatalk

  3. #23
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    5,107
    Menzionato
    108 Post(s)

    Predefinito Re: Lettura raffica anomala con WS80

    Citazione Originariamente Scritto da DVD82 Visualizza Messaggio
    Oggi mi è arrivato il sensore in sostituzione. Ora l'ho solo collegato.. Domani lo installo fuori. Purtroppo piove e di andare in giardino non ho voglia Lettura raffica anomala con WS80

    Inviato dal mio M2102J20SG utilizzando Tapatalk
    Molto bene e grazie per l'aggiornamento

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  4. #24
    Bava di vento L'avatar di Tramontana
    Data Registrazione
    19/01/21
    Località
    SV
    Messaggi
    64
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Lettura raffica anomala con WS80

    Da un paio di gg noto una strana assenza di ricezione dati (tensione batteria sempre a 3V)
    Stazione montata a fine gennaio 2021
    prima delle 00:40 totale assenza di segnale

    dall'1:15 alle 2:35 con qualche sprazzo in mezzo
    Lettura raffica anomala con WS80-000.jpg

    Ieri un bel buco dalle 2:35 alle 4:40 con qualche sprazzo alle 3:50

    Lettura raffica anomala con WS80-001.jpg

  5. #25
    Bava di vento L'avatar di Tramontana
    Data Registrazione
    19/01/21
    Località
    SV
    Messaggi
    64
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Lettura raffica anomala con WS80

    scorrendo indietro al 22 aprile
    Lettura raffica anomala con WS80-002.jpg

  6. #26
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    5,107
    Menzionato
    108 Post(s)

    Predefinito Re: Lettura raffica anomala con WS80

    Citazione Originariamente Scritto da Tramontana Visualizza Messaggio
    scorrendo indietro al 22 aprile
    Non ricordo se te lo ho già chiesto, come è alimentato il gw1000?

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  7. #27
    Bava di vento L'avatar di Tramontana
    Data Registrazione
    19/01/21
    Località
    SV
    Messaggi
    64
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Lettura raffica anomala con WS80

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Non ricordo se te lo ho già chiesto, come è alimentato il gw1000?

    Mauro
    direttamente alla presa elettrica (no ciabatte)
    alimentato con carica batteria del telefono Samsung come questo:
    Lettura raffica anomala con WS80-005.jpg

  8. #28
    Calma di vento
    Data Registrazione
    13/03/21
    Località
    Giussano (MB)
    Messaggi
    37
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Lettura raffica anomala con WS80

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Molto bene e grazie per l'aggiornamento

    Mauro
    Grazie a te. Appena installato oggi.. Vediamo se funziona tutto correttamente

    Inviato dal mio M2102J20SG utilizzando Tapatalk

  9. #29
    Bava di vento L'avatar di Tramontana
    Data Registrazione
    19/01/21
    Località
    SV
    Messaggi
    64
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Lettura raffica anomala con WS80

    link diretto
    Ecowitt Weather

  10. #30
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    5,107
    Menzionato
    108 Post(s)

    Predefinito Re: Lettura raffica anomala con WS80

    Citazione Originariamente Scritto da Tramontana Visualizza Messaggio
    direttamente alla presa elettrica (no ciabatte)
    alimentato con carica batteria del telefono Samsung come questo:
    Lettura raffica anomala con WS80-005.jpg
    ok, presumo che il gw1000 sia connesso direttamente alla porta usb del caricabatterie
    se lo hai in casa fai una prova con una prolunga usb maschio/femmina, giusto per allontanare il gw1000 dal caricabatterie

    mi è successo di avere un problema simile, e sempre negli orari notturni, ho tribolato un po per capire che il problema era un powerline aggiunto a una presa vicina, rimosso e il problema non si presentò più finchè non misi un hub usb della HooToo per alinentare i due gw1000, il problema si ripresentò, eliminato l'hub e tutto ok

    Magari non è il tuo caso, ma un paio di prove le farei, il gw1000 è piuttosto schizzinoso in questo senso

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •