Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Bava di vento L'avatar di kasparo
    Data Registrazione
    05/10/08
    Località
    Castiglione del Genovesi (SA) 598 m
    Messaggi
    141
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Dopo l'onorata "la crosse ws 2350" morta.......

    Salve.
    dopo anni e anni (6? - 7? forse di più? non ricordo....) di onorato "lavoro", mi è venuta a mancare la mia amata la crosse 2350. Schermo nero e nessun segnale inviato sia con adattatore che con stilo.
    L'avevo collegata nei primi anni al pc e inviavo dati a vari associazioni e al mio sito tramite weather display, poi successivamente collegata ad un raspbarry con sistema sint wind pi e mai avuto nessun tipo di problema. So benissimo che non era il top, ma per le mie necessita andava bene. Unico neo sempre dolente, il tempo di campionamento del vento che in wireless (la tenevo in funzione così) al di sotto di una certa velocità del vento (mi sembra 10 m/s) era di ben 128 Secondi!
    Ora vorrei sostituirla con una "simile", che abbia più o meno le stesse caratteristiche (ma non vorrei spendere più di 200 euro), magari però con un tempo di campionamento del vento minore.
    Avevo adocchiato la ws 1640 della stessa casa con cui mi sono trovato bene, stesse caratteristiche, ma haimè non riesco a trovare da nessuna parte il "fatidico" tempo di campionamento del vento.
    Avete informazioni a riguardo? Avete dei suggerimenti per altre stazioni anche di altre marche, ma che abbiano i requisiti che ho menzionato?
    Grazie a tutti in anticipo.......

  2. #2
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Blackfox
    Data Registrazione
    14/12/03
    Località
    Rignano S/Arno (FI)
    Messaggi
    14,299
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Dopo l'onorata "la crosse ws 2350" morta.......

    Citazione Originariamente Scritto da kasparo Visualizza Messaggio
    Salve.
    dopo anni e anni (6? - 7? forse di più? non ricordo....) di onorato "lavoro", mi è venuta a mancare la mia amata la crosse 2350. Schermo nero e nessun segnale inviato sia con adattatore che con stilo.
    L'avevo collegata nei primi anni al pc e inviavo dati a vari associazioni e al mio sito tramite weather display, poi successivamente collegata ad un raspbarry con sistema sint wind pi e mai avuto nessun tipo di problema. So benissimo che non era il top, ma per le mie necessita andava bene. Unico neo sempre dolente, il tempo di campionamento del vento che in wireless (la tenevo in funzione così) al di sotto di una certa velocità del vento (mi sembra 10 m/s) era di ben 128 Secondi!
    Ora vorrei sostituirla con una "simile", che abbia più o meno le stesse caratteristiche (ma non vorrei spendere più di 200 euro), magari però con un tempo di campionamento del vento minore.
    Avevo adocchiato la ws 1640 della stessa casa con cui mi sono trovato bene, stesse caratteristiche, ma haimè non riesco a trovare da nessuna parte il "fatidico" tempo di campionamento del vento.
    Avete informazioni a riguardo? Avete dei suggerimenti per altre stazioni anche di altre marche, ma che abbiano i requisiti che ho menzionato?
    Grazie a tutti in anticipo.......
    Ciao.....non ricordo la frequenza di campionamento del vento per questa stazione (ma non credo sia con un tempo più lungo della ws2300 in wireless), piuttosto io valueteri i dati dichiarati per la "copertura" via radio......30 m in campo libero son proprio pochi pochi

    Io dopo aver testato per lungo e largo diverse stazioni di tal fascia ti prezzo di consiglierei di fare un acquisto una volta per tutte: seppur non sia esente da difetti, metti da parte un po' di soldini e prenditi una Davis Vantage Vue, se ce la fai meglio ancora una Vp2

    Area di osservazione: Rignano Sull'Arno, area urbana (quota 110-200 m slm); stazione tsc009 rete MNW-CEM. Il sito meteo: **Rignano meteo**





  3. #3
    Brezza tesa L'avatar di Andrea92
    Data Registrazione
    13/02/10
    Località
    Falcone (ME)
    Età
    27
    Messaggi
    818
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Dopo l'onorata "la crosse ws 2350" morta.......

    Anch'io ho avuto una LaCrosse (la WS2357) che ha prestato servizio per 4 anni senza particolari problemi. E' stata la prima stazione meteo che ho avuto (adesso ho una Davis VP2) ed ha funzionato fino all'ultimo, poi l'età e qualche difettuccio uscito negli ultimi tempi l'hanno messa k.o.
    Per un primo approccio alla meteo credo che come stazione sia ottima, sia per il prezzo, sia per le prestazioni.
    Credo che come stazioni (budget di 200€) potresti trovare sempre delle LaCrosse o le Oregon, ma se vuoi avere dei dati più precisi ed un campionamento migliore, ti consiglio una Davis anche se so che il costo è maggiore in questo caso.
    Ultima modifica di Andrea92; 31/07/2018 alle 10:48

    ESTREMI ASSOLUTI (dal 2010):

    Massima più alta: +43.1°C il 30/06/2017
    Minima più alta: +27.6°C il 10/07/2019
    Massima più bassa: +6.3°C il 07/01/2017
    Minima più bassa: +1.3°C il 07/01/2017
    Heat Index più alto: +44.3°C il 30/06/2017
    Windchill più basso: -5.3°C ​il 07/01/2017
    Dew Point più alto: +27.4°C il 08/08/2017
    Dew Point più basso: -8.8°C il 25/04/2013
    Accumulo maggiore in 24h: 44.5 mm il 09/10/2011
    Rain rate più alto: 218.4 mm/hr il 20/08/2018
    Livello pressione più alto: 1036.8 hPa il 17/03/2010
    Livello pressione più basso: 984.6 hPa il 23/03/2016
    Raffica di vento più forte: 119 km/h il 06/03/2013

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •