Pagina 8 di 72 PrimaPrima ... 6789101858 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 720

Discussione: Stazione LiDL

  1. #71
    Vento fresco L'avatar di ibibi
    Data Registrazione
    30/11/05
    Località
    Collalto Sabino (ri)
    Età
    72
    Messaggi
    2,947
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione LiDL

    Citazione Originariamente Scritto da Lombalgico Visualizza Messaggio
    59 € li vale tutti.
    Io ce l’ho(come avete potuto leggere), il pluviometro dista dalla base una 40ina di metri e l’anemometro una 20ina.
    Quando c’è tanto sole la temperatura che indica è sballata ma per quella ho una piccola oregon, di notte è perfetta.
    Ho sostituito tutte le batterie dopo un anno, però ancora andava!
    Metti un'aletta che ripari il sensore dal sole diretto e vedrai che migliora.
    bruno bournens,fraz san lorenzo,collalto sabino, rieti, lazio. 850 m s.l.m.* lat 42 09 45.0 N long 13 03 04.0 E * Foto Avatar: Zefirino, gatto Baropatico...che ora si chiama Tìtolo.

  2. #72
    Uragano L'avatar di paolo61
    Data Registrazione
    20/11/05
    Località
    Gabicce Mare (pu)
    Età
    58
    Messaggi
    32,762
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione LiDL

    Citazione Originariamente Scritto da ibibi Visualizza Messaggio
    Non so se esistano ancora in commercio alkaline ricaricabili, le alkaline normali possono esplodere, se ricaricate.
    Occhio!
    infatti ho specificato che ci vuole un caricatore in corrente quelli buoni poi hanno anche un controllo termico
    fate attenzione in giro molte ditte spacciano per caricatori dei semplici alimentatori
    le alkaline di tipo Dura... non si ricaricano e perdono subito liquido ( attenzione è un acido ) ma quelle che dicevo più pesantisi ma solo usando quei caricatori
    in oltre 30 anni mi è esplosa una sola pila ( ricaricabile ) perchè ho invertito i contatti

    https://www.wunderground.com/personal-weather-station/dashboard?ID=IMRCASEB2

    Freddofilo e nivofilo in Inverno
    ,Temporalofilo in primavera e autunno ,Caldofilo in estate,Tornadofilo tutto l'anno

  3. #73
    Vento moderato L'avatar di jimpiccanti
    Data Registrazione
    02/01/08
    Località
    Milano-Romolo p.za Napoli, viale Troya (MI)
    Età
    35
    Messaggi
    1,368
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione LiDL

    domanda idiota: ma non si può aprire lo scheletro dell'anemometro-termoigro e separare i due?
    Neve a Milano
    Inverno 2010/2011: 26/11 (1,5 cm); 27-28-30/11 (fiocchi); 01/12 (coreografia); 03/12 (fiocchi);05-06/12 (2 cm);17/12 (1,5 cm)

  4. #74
    Vento fresco L'avatar di ibibi
    Data Registrazione
    30/11/05
    Località
    Collalto Sabino (ri)
    Età
    72
    Messaggi
    2,947
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione LiDL

    Citazione Originariamente Scritto da jimpiccanti Visualizza Messaggio
    domanda idiota: ma non si può aprire lo scheletro dell'anemometro-termoigro e separare i due?
    Difficile che i due circuiti siano su basette separate. Insomma ti trovi davanti, una volta aperto l'involucro, ad un unico circuito stampato , con i componenti saldati tutti assieme.
    Molto più semplice ombreggiare il tutto.
    bruno bournens,fraz san lorenzo,collalto sabino, rieti, lazio. 850 m s.l.m.* lat 42 09 45.0 N long 13 03 04.0 E * Foto Avatar: Zefirino, gatto Baropatico...che ora si chiama Tìtolo.

  5. #75
    Brezza tesa L'avatar di Francesco94
    Data Registrazione
    28/12/08
    Località
    Valle Umbra Sudde (PG)
    Età
    25
    Messaggi
    741
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione LiDL

    Citazione Originariamente Scritto da ibibi Visualizza Messaggio
    Difficile che i due circuiti siano su basette separate. Insomma ti trovi davanti, una volta aperto l'involucro, ad un unico circuito stampato , con i componenti saldati tutti assieme.
    Molto più semplice ombreggiare il tutto.
    Infatti faro così, ombreggiare il termo-igro senza influire sui dati di wind chill, ecc!
    Comunque chi ce l'ha mi conferma che è una buona stazione per il prezzo?
    Ultima modifica di Francesco94; 11/12/2009 alle 08:13

  6. #76
    Calma di vento L'avatar di ms
    Data Registrazione
    10/12/09
    Località
    Vercelli (VC)
    Età
    52
    Messaggi
    11
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione LiDL

    Grazie a tutti delle info, stavo facendoci un pensierino. Mi sono appena iscritto ma vi leggevo già da tempo. Credo che ciascuno debba, al solito, valutare le sue esigenze. Nel mio caso, fra città e montagna, non ho un posto ideale per posizionare una stazione meteo, né la possibilità di metterla online (anche se mi piacerebbe, ma è un progetto molto "alla lunga"), per cui una stazioncina economica per fare prove e fare pratica dovrebbe andare. E' ovvio che con un po' più di €€€ si fanno cose migliori ma se ragiono così forse non l'avrei che fra anni, adesso spendere cifre consistenti per me sarebbero soldi sprecati. Non posso prendere la Ferrari solo per andare a far la spesa o tenerla in garage, meglio una Panda.
    Ultima modifica di ms; 11/12/2009 alle 08:39

  7. #77
    Vento fresco L'avatar di ibibi
    Data Registrazione
    30/11/05
    Località
    Collalto Sabino (ri)
    Età
    72
    Messaggi
    2,947
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione LiDL

    Citazione Originariamente Scritto da ms Visualizza Messaggio
    Ti ringrazio anche io, stavo facendoci un pensierino. Mi sono appena iscritto ma vi leggevo già da tempo. Credo che ciascuno debba, al solito, valutare le sue esigenze. Nel mio caso, fra città e montagna, non ho un posto ideale per mettere una stazione meteo, né la possibilità di metterla online (anche se mi piacerebbe, ma è un progetto molto "alla lunga"), per cui una stazioncina economica per fare prove e fare pratica dovrebbe andare. E' ovvio che con un po' più di €€€ si fanno cose migliori ma se ragiono così forse non l'avrei che fra anni, adesso spendere cifre consistenti per me sarebbero soldi sprecati. Non posso prendere la Ferrari solo per andare a far la spesa o tenerla in garage, meglio una Panda.
    benvenuto nel Forum, innanzitutto....
    Anche io anni fa cominciai con un termoigro e basta, una stazioncina che ho in funzione tuttora e che anzi era stata preceduta da molti termometri ed altri strumenti "antichi".
    Se si passa sopra al fatto che i dati bisogna annotarseli a mano in un quaderno, queste stazioni sono interessanti, anche se naturalmente non possono dare letture a norme OMM ,vedi
    Centro Meteorologico Lombardo
    Se non sbaglio, la stazione più economica che si trova sul mercato e che permette una presenza in rete, con molte limitazioni,ma decentemente, è la Lacrosse WS 2350, che poi è anche la mia, vedi
    Meteo System | Stazioni Meteo Davis - Oregon - Irox - La Crosse - Webcam Mobotix
    si trova anche in offerta
    3 Ws 2350 in svendita
    e nel Web si trovano anche stazioni sempre 2350 ma marcate in modo diverso.
    Questo, tanto per dare qualche indicazione su quanto ci vuole per avere una stazioncina "entry level" ma completa
    bruno bournens,fraz san lorenzo,collalto sabino, rieti, lazio. 850 m s.l.m.* lat 42 09 45.0 N long 13 03 04.0 E * Foto Avatar: Zefirino, gatto Baropatico...che ora si chiama Tìtolo.

  8. #78
    Calma di vento L'avatar di ms
    Data Registrazione
    10/12/09
    Località
    Vercelli (VC)
    Età
    52
    Messaggi
    11
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione LiDL

    Grazie delle info, poi guardo i link con calma. mi chiedevo ancora a proposito della stazione Lidl, il sensore è incorporato nel blocco dell'anemometro nella parte della base (dove si attacca al supporto, asta, ecc. ) come mi sembra più probabile o nella parte dell'anemometro vero e propio, all'estremità opposta dell'asta cioé ?

    per il resto, della ditta che ha fatto la stazione Lidl, ve ne sono altre più complete che non sembrebbero malaccio...
    Ultima modifica di ms; 11/12/2009 alle 10:53

  9. #79
    Brezza tesa L'avatar di Francesco94
    Data Registrazione
    28/12/08
    Località
    Valle Umbra Sudde (PG)
    Età
    25
    Messaggi
    741
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione LiDL

    Citazione Originariamente Scritto da ms Visualizza Messaggio
    Grazie delle info, poi guardo i link con calma. mi chiedevo ancora a proposito della stazione Lidl, il sensore è incorporato nel blocco dell'anemometro nella parte della base (dove si attacca al supporto, asta, ecc. ) come mi sembra iù probabile o nella parte dell'anemometro vero e propio, all'estremità opposta dell'asta cioé ?

    per il resto, della ditta che ha fatto la stazione Lidl, ve ne sono altre più complete che non sembrebbero malaccio...
    Esatto, il sensore si trova nella parte dove si attacca al supporto, infatti creare un piccolo schermo o inventare qualcosa per far T più veritiere non credo sia poi così difficile. Io la prendo lunedì, palo da quasi 3M sopra un terrazzo alto da terra altri 4M, scoperto da tutto, quindi una buona zona, vediamo come va!!

    PS: Questa è l'offerta:
    http://www.lidl.it/it/home.nsf/pages...ogica_digitale


  10. #80
    Vento fresco L'avatar di ibibi
    Data Registrazione
    30/11/05
    Località
    Collalto Sabino (ri)
    Età
    72
    Messaggi
    2,947
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione LiDL

    Citazione Originariamente Scritto da ms Visualizza Messaggio
    Grazie delle info, poi guardo i link con calma. mi chiedevo ancora a proposito della stazione Lidl, il sensore è incorporato nel blocco dell'anemometro nella parte della base (dove si attacca al supporto, asta, ecc. ) come mi sembra iù probabile o nella parte dell'anemometro vero e propio, all'estremità opposta dell'asta cioé ?

    per il resto, della ditta che ha fatto la stazione Lidl, ve ne sono altre più complete che non sembrebbero malaccio...

    Infatti, ci sono moltissime stazioni chehanno componenti in comune, se guardi l'anemometro della de Agostini somiglia assai a questo....ciò non significa che le prestazioni siano uguali, ed anche la sensoristica che sta dentro sia la stessa....
    Ma il problema immediato che ci si trova davanti, essenziale, è la presenza o meno di una connessione al Pc per la memorizzazione dei dati.
    bruno bournens,fraz san lorenzo,collalto sabino, rieti, lazio. 850 m s.l.m.* lat 42 09 45.0 N long 13 03 04.0 E * Foto Avatar: Zefirino, gatto Baropatico...che ora si chiama Tìtolo.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •