Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 14 di 14
  1. #11
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    50
    Messaggi
    46,532
    Menzionato
    47 Post(s)

    Predefinito Re: Ventola si,ma a quale velocità?

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea Manzo Visualizza Messaggio
    Lo schermo de agostini ho visto che ha i piatti piuttosto distanti.
    Non credo che la sovrastima si eliminerebbe del tutto con questa mossa, poichè il problema principale potrebbe essere determinato dal fatto che il sensore riceve una quantità di radiazione indiretta (luminosa-termica) troppo elevata.

    Infatti, e' quello che ho dedotto io da ormai oltre un mese di prove con un Davis passivo 8 piatti affiancato !

    Ecco perche' ho optato invece x l'aggiunta di una copertura aggiuntiva (palpebra), in modo da schermare ulteriormente la radiazione solare: Sensore/Schermo DeA vs. Oregon in Davis passivo 8 piatti

    Appena ci sara' nuovamente sole a palla (oggi al piu' e' stato coperto qui ) vedro' con il confronto con il passivo Davis se ci saranno state migliorie, come credo !



    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  2. #12
    Vento teso L'avatar di Mirko.iz1hko
    Data Registrazione
    09/01/10
    Località
    Casella (Ge) 44°35'N
    Età
    44
    Messaggi
    1,545
    Menzionato
    0 Post(s)

    coperto Re: Ventola si,ma a quale velocità?

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea Manzo Visualizza Messaggio
    Il discorso della ventilazione senza tubo è più complesso di quanto sembri.
    Questo tipo di soluzione va a migliorare decisamente le prestazioni di uno schermo con piatti piuttosto vicini che "soffoca" con bonaccia totale e soleggiamento.

    Lo schermo de agostini ho visto che ha i piatti piuttosto distanti.
    Non credo che la sovrastima si eliminerebbe del tutto con questa mossa, poichè il problema principale potrebbe essere determinato dal fatto che il sensore riceve una quantità di radiazione indiretta (luminosa-termica) troppo elevata.
    si quoto, infatti ho preso una miniventola da mettere dentro un tubo da 40 che dovrebbe entrare bene....aspetto che arrivi il sensore e poi vi posto tutto.

  3. #13
    Bava di vento
    Data Registrazione
    05/10/08
    Località
    Capistrello
    Messaggi
    98
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ventola si,ma a quale velocità?

    Citazione Originariamente Scritto da Blackfox Visualizza Messaggio
    Beh, credo che il discorso sia un po' diverso: in genere se un appassionato decide di autocostruirsi uno schermo, valuta già in fase iniziale se farlo ventilato h24 (intubato), ventilato daytime oppure passivo.....

    Ora, il discorso della ventolina aggiuntiva in un passivo, credo sia stato fatto riguardo al passivo 7714 Davis, un buon schermo, ma che il certe situazioni "soffre" parecchio: con l'inserimento di una ventolina al suo interno, se ne migliorano le prestazioni, senza stravolgerne la struttura e il funzionamento, ossia resta un passivo ma con "qualcosa in più"

    Si è vero,infatti io avevo gia pensato di farmi un passivo ventilato perchè mi sembrava(a mio modo di vedere) la soluzione migliore,però chiedo consiglio proprio perchè è su questa soluzione che ci sono pareri discordanti.

  4. #14
    Calma di vento
    Data Registrazione
    13/12/09
    Località
    ROMA
    Età
    73
    Messaggi
    25
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ventola si,ma a quale velocità?

    Se posso dare un contributo, io al mio schermo solare autocostruito, ho messo un motorino di un giocattolo che in origine andava a 6 V e l'ho attaccato direttamente ad un pannellino fotovoltaico recuperato che, in pieno sole, darebbe 12 V a vuoto ma che che raggiunge a malapena i 5 V sotto carico. Così il motorino comincia a girare solo a certe ore ed in giornate senza nuvole. La ventola, poi, è posizionata sotto e spinge l'aria verso il basso. Così ritengo che riesca a dare una minima circolazione e solo in determinate condizioni. Per ora funziona perfettamente.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •