Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 54
  1. #31
    Vento fresco L'avatar di cherokee
    Data Registrazione
    25/01/05
    Località
    Montale (PT)//Montemurlo (PO)
    Messaggi
    2,775
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Migliore stazione meteo semi professionale in assoluto....

    ci stiamo lavorando e devo dire che c'è gia una soluzione professionale......
    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Minchiazza !





    Mi associo....



  2. #32
    Tempesta violenta L'avatar di Gio
    Data Registrazione
    13/06/02
    Località
    Intimiano (CO)
    Età
    39
    Messaggi
    14,164
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Migliore stazione meteo semi professionale in assoluto....

    Citazione Originariamente Scritto da cherokee Visualizza Messaggio
    ci stiamo lavorando e devo dire che c'è gia una soluzione professionale......
    Giovanni Tesauro
    Responsabile Rete Stazioni Meteorologiche MeteoNetwork-Meteo.it


    Dati in diretta da Capiago Intimiano (CO, 375 m s.l.m.) http://www.dropedia.it/stazioni/intimiano_sud/index.htm

  3. #33
    Administrator forum MNW L'avatar di Adrisessanta
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Castelli Calepio (BG)
    Età
    59
    Messaggi
    3,636
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Migliore stazione meteo semi professionale in assoluto....

    Citazione Originariamente Scritto da TopMeteo Visualizza Messaggio
    scusa Adri,
    io ne vedo parecchie di cosette in più :

    1)la velocità del vento per me è un valore molto importante da registrare, quello della Peet ha prestazione come quelli con tecnologia ad ultrasuoni;
    2) il fatto che non si debba spendere 200 euro per avere un adattatore per collegarsi ad un software scusami ma non mi sembra cosa da poco
    3) il fatto che non si debbano spendere 200 euro per un modem tnc per trasmettere in aprs non mi sembra male come cosa
    4)l'uscita seriale sdoppiabile fino a 5 utilizzazioni guarda che è una gran cosa...
    5) la compatibilità del sistema verso sensori di terzi
    6) poter entrare e impostare un offset di accumulo sulla keyboard
    7) il weather pictures? a me fa impazzire! ne ho due in ufficio e ti assicuro che chiunque lo vede se ne innamora, pensa ad un hotel, un rifugio ecc ecc

    io ne vedo parecche di cose che non sono affatto male,
    la vp2 è un ottimo prodotto, la conosco molto bene, ne ho attualmente 4 in uso, forse tra le prime vp1 in italia l ho presa io 15 anni fa, sono prodotti eccezzionali.

    la Peet Bros gareggia a testa alta in questa classifica
    E la differenza di prezzo con la VP2 a quanto ammonta?



    La cosa più bella della neve? Il silenzio che l'accompagna nella caduta. Un silenzio non imposto, che dovrebbe essere la norma e invece è l'eccezione, tanto da gridare alla "calamità naturale". Forse non è la neve, ma il silenzio ad essere visto con sospetto. Nel silenzio si ascolta, nel silenzio si ragiona. Il silenzio, come la neve, non è noia, è gioia. Dovrebbe nevicare più spesso.

  4. #34
    Vento fresco
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Italia
    Messaggi
    2,686
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Migliore stazione meteo semi professionale in assoluto....

    Peet Bros
    Davis
    Oregon
    La Crosse

  5. #35
    Vento fresco L'avatar di andre95
    Data Registrazione
    01/12/10
    Località
    Borgomanero (NO)
    Età
    24
    Messaggi
    2,892
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Migliore stazione meteo semi professionale in assoluto....

    Scusate ma in caso di forti piogge il pluvio ad infrarossi come fa a contare le gocce? Scenderebbe un filo d'acqua dal buco dell'imbuto
    Accumulo 2013: 1399.5 mm
    2012: 1332.0 mm

  6. #36
    Bava di vento L'avatar di marineometeo
    Data Registrazione
    15/05/10
    Località
    Marineo (PA)
    Messaggi
    78
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Migliore stazione meteo semi professionale in assoluto....

    Qual'è la differenza tra stazione semiprofessionale e professionale?
    La Davis è presentata come professionale dalla stessa casa produttrice (Professional cabled and wireless weather stations and weather software for the home, education, and professional needs by Davis)

  7. #37
    Responsabile sistemista MeteoNetwork L'avatar di merto
    Data Registrazione
    03/03/05
    Località
    Lodi / Pedavena (BL)
    Età
    32
    Messaggi
    1,380
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Migliore stazione meteo semi professionale in assoluto....

    Io da una stazione "professionale" esigo la perfezione, con una trasmissione dati (intendo SENSORE-ARCHIVIAZIONE DATO) sempre costante.

    Da pos*****re di una VP2, mi sento di dire che è semi-professionale, a causa di una serie di micro-difettucci (vedi thread Davis- problemi riscontrati, bug, suggerimenti tutti qui).

    Insomma, secondo me una stazione chiamata PROFESSIONALE può essere solo cablata o con una trasmissione wireless coi controcaxxi .

  8. #38
    Bava di vento L'avatar di Stefano90
    Data Registrazione
    21/06/06
    Località
    Medicina (BO) 25mt slm
    Età
    29
    Messaggi
    228
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Migliore stazione meteo semi professionale in assoluto....

    Citazione Originariamente Scritto da TopMeteo Visualizza Messaggio
    io rispetto tutte le opinioni, è giusto che ognuno esprima il suo parere, un 'po come per la serie A, io sono per il Milan te per la Fiorentina ecc ecc..
    Chi acquista la Peet sà che è una stazione cablata, sa che portare un cavo comporta un minimo di perdita di tempo in più ma sa anche che un cavo non necessita di batterie ,il cavo non si esaurisce.
    tra l'altro i principali produttori di stazioni meteo del Mondo , quelli che producono per la fascia professionale, fanno stazioni meteo cablate, il wirelles spesso è optional.
    io comunque, che le vendo, molto per passione più che per aspetti economici, le vendo perchè le ritengo superiori a quelle che voi avete descritto :
    ieri a casa mia c'è stato un temporale verso le 19 :00 con fortissime raffiche di vento :
    ecco i risultati :
    peet bros kmh 56,2
    columbia weather systems con sensore vaisala (cablati ) kmh 55,8
    davis vantage pro 2 : kmh 42,1

    non confondiamo le quote di mercato con la qualità...spesso non coincidono..

    Ciao,

    Io di solito non intervengo in queste discussioni, ma quando ne leggo troppe qualcosina devo dire.

    Hai detto di aver fatto questo test molto preciso, ma come hai fatto a rilevare 42.1km/h di raffica dalla Davis, quando questo valore non esiste?

  9. #39
    Burrasca L'avatar di Borat
    Data Registrazione
    08/06/08
    Località
    -999
    Messaggi
    5,676
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Migliore stazione meteo semi professionale in assoluto....

    Citazione Originariamente Scritto da Gio Visualizza Messaggio
    Praticamente si, anche se non perfettamente. Anche la Davis non è esente da difetti...
    Ad esempio anemometro cablato e il pluviometro vincolato allo schermo. Visto che costa un capitale, la Davis dovrebbe a pari prezzo offrire sensori indipendenti come le Oregon. Il ricarico non manca, ci starebbero pacificamente dentro e ci guadagnerebbero ancora un bel po'. E' tecnologia degli anni ottanta, il progetto è stra-ammortizzato e ora è tutto profitto.

  10. #40
    Burrasca L'avatar di Borat
    Data Registrazione
    08/06/08
    Località
    -999
    Messaggi
    5,676
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Migliore stazione meteo semi professionale in assoluto....

    Citazione Originariamente Scritto da merto Visualizza Messaggio
    Io da una stazione "professionale" esigo la perfezione, con una trasmissione dati (intendo SENSORE-ARCHIVIAZIONE DATO) sempre costante.

    Da pos*****re di una VP2, mi sento di dire che è semi-professionale, a causa di una serie di micro-difettucci (vedi thread Davis- problemi riscontrati, bug, suggerimenti tutti qui).

    Insomma, secondo me una stazione chiamata PROFESSIONALE può essere solo cablata o con una trasmissione wireless coi controcaxxi .
    Se poi avesse anche sensori di accuratezza compatibile con le raccomandazioni WMO (0,2 o 0,3°C per la temperatura ad esempio) non sarebbe male. Insomma, le stazioni usate in ambiti amatoriali sono più o meno tutte sopra questa soglia.

    Può essere che da questo punto di vista (accuratezza del sensore di temperatura) siano a norma le Irox?

    Cmq trovo che sia un dettaglio trascurabile, perché l'OMM impone sensori precisi ma poi tollera schermi scadenti come le capannine Stevenson passive. Farebbe meglio a fare il contrario. Accettare sensori così così come quelli delle Davis e altri, ma imporre buoni schermi. Sta il fatto che causa sensore di temperatura, oggi le Davis sono al di sotto degli standard raccomandati OMM. Sospetto che questa sia una ragion sufficiente per considerarle non-professionali o semi-professionali.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •