Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 27

Discussione: Aiuto per l'acquisto

  1. #11
    Calma di vento
    Data Registrazione
    27/10/17
    Località
    Nord Salento
    Messaggi
    29
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aiuto per l'acquisto

    Citazione Originariamente Scritto da Orso Polare Visualizza Messaggio
    Si, la Ws3650 è molto bella oltre ad avere uno schermo tattile e fu questa la ragione che mi spinse ad acquistarla ma poco dopo ripiegai sulla Ws2350 che come dicevo, molto piu affidabile e in particolare se la cabli come in effetti feci io.
    La 28000 per fortuna me la son evitata per cui non posso riportare esperienze dirette ma solo quel che anche tu hai letto..... ricordo solo che fu una breve comparsa che non lasciò grandi ricordi....

    GiamP ciao... dunque.. al tempo ne comprai una decina di adattatori che ora riposano nel cassetto( mi ci sarei comprato una VUE... ) compreso il modello da te indicato ma i risultato furono pessimi per tutti. La questione come scritto su questo Thread, è che LaCrosse usò sulla serie 36XX un protocollo fuori... protocollo per cui nessun adattatore USB-COM fa o può fare uso di alcuni segnali che invece sulle seriali vere sono disponibili così... al massimo trovai alcuni adattatori che a secondo della fase della luna e delle alte maree e congiunzioni planetarie... dicevo... qualche volta tirava fuori dei numeri per poi inesorabilmente ribloccarsi fino al prossimo plenilunio...
    Contattai vari utenti che usavano apparentemente con profitto questi Adattatori ma nessuno seppe darmi risposte sulla durabilità dell'invio dei dati.. alla fine trovai un catorcio di portatile con un P3 e windows 2000 che svolse bene il suo lavoro per un paio di anni ma chiaramente, essendo preistorico, disponeva di una vera COM che come tu ben sai, al tempo d'oggi è cosa rara e in particolare sui portatili.


    Effettivamente acquistare una LaCross dando piena fiducia al suo dichiarato di portata radio è come affidare Cappuccetto Rosso al Lupo.... potrebbe rilevarsi un acquisto ad alto rischio... come a dire, possibile che siano soldi buttati e se come me che vivo in terrazzo, non hai un'alternativa per poterla cablare, son guai.. con il wireless cè una sola casa che dà certezze di portata ed è Davis e non lo dico per snobbismo ma per averlo verificato

    Mi sa che avrei avuto meno pensieri se avessi deciso di prendere una PCE fws 20, ora come ora sono in blocco, non so piu che pesci prendere .... scusate .... che stazione prendere E intanto la mia Oregon da tavolo che instaccabilmente da vent'anni fa il suo lavoro senza mai una noia
    Ultima modifica di LupoBR; 28/10/2017 alle 23:30

  2. #12
    Calma di vento
    Data Registrazione
    27/10/17
    Località
    Nord Salento
    Messaggi
    29
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aiuto per l'acquisto

    Possibile che con un baget di quasi 300€ non si trovi una stazione a uso ""casalingo"" che non abbia una rogna ?
    Le La Crosse una perde il segnale, una annega se piove, l'altra non si collega, l'unica che sembra possa andare la 2350 non si trova, la PCE ha l'anemometro ballerino, le oregon hanno i materiali dei sensori che si sgretolano, eccc ecc ...... con un baget cosi non si puo' avere una stazioncina che non dico sia il top ma almeno che funzioni senza noie. Per quanto riguarda la portata dei sensori io avro' al massimo da coprire 10 mt, voglio esagerare e vi dico 15

  3. #13
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Blackfox
    Data Registrazione
    14/12/03
    Località
    Rignano S/Arno (FI)
    Messaggi
    14,751
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Aiuto per l'acquisto

    Citazione Originariamente Scritto da LupoBR Visualizza Messaggio
    Possibile che con un baget di quasi 300€ non si trovi una stazione a uso ""casalingo"" che non abbia una rogna ?
    Le La Crosse una perde il segnale, una annega se piove, l'altra non si collega, l'unica che sembra possa andare la 2350 non si trova, la PCE ha l'anemometro ballerino, le oregon hanno i materiali dei sensori che si sgretolano, eccc ecc ...... con un baget cosi non si puo' avere una stazioncina che non dico sia il top ma almeno che funzioni senza noie. Per quanto riguarda la portata dei sensori io avro' al massimo da coprire 10 mt, voglio esagerare e vi dico 15
    Ciao....non credere che anche la serie Ws23XX sia esente da difetti....io ne ho avute diverse e ti assicuro che NON sono stazioni meteo che puoi installare e "dimenticartele".....essendo certo della qualità e costanza dei dati rilevati. Purtroppo per aver questo (poi il sicuro al 100% non c'è )....è necessario andare a livello superiore
    Area di osservazione: Rignano Sull'Arno, area urbana (quota 110-200 m slm); stazione tsc009 rete MNW-CEM. Il sito meteo: **Rignano meteo**





  4. #14
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    5,123
    Menzionato
    110 Post(s)

    Predefinito Re: Aiuto per l'acquisto

    Citazione Originariamente Scritto da Blackfox Visualizza Messaggio
    Ciao....non credere che anche la serie Ws23XX sia esente da difetti....io ne ho avute diverse e ti assicuro che NON sono stazioni meteo che puoi installare e "dimenticartele".....essendo certo della qualità e costanza dei dati rilevati. Purtroppo per aver questo (poi il sicuro al 100% non c'è )....è necessario andare a livello superiore
    Devo purtroppo quotare al 100% la risposta di Blackfox, pur trattandosi di un budget assolutamente di tutto rispetto, perchè spesso frutto di sacrifici, non è sufficiente per "saltare il fosso", al di sotto di nomi tipo Davis ti ritrovi sempre e comunque nell'ambito di prodotti commerciali, ove non vi è ricerca alcuna in termini di prestazioni, affidabilità, test di portata wireless etc, si guardano altri parametri
    il mio consiglio spassionato è di tenere d'occhio il mercato dell'usato, spesso capita che magari qualcuno venda una Vue per passare ad una vp2, una Vue usata potrebbe essere compatibile con il tuo budget con il vantaggio di stare sicuri sia sulle prestazioni che sull'affidabilità, io ho una Vue praticamente nuova modificata 8 piatti che ho utilizzato solo per test ma dispongo solo del gruppo ISS, la consolle mi serve per altri progetti

    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  5. #15
    Calma di vento
    Data Registrazione
    27/10/17
    Località
    Nord Salento
    Messaggi
    29
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aiuto per l'acquisto

    Citazione Originariamente Scritto da Blackfox Visualizza Messaggio
    Ciao....non credere che anche la serie Ws23XX sia esente da difetti....io ne ho avute diverse e ti assicuro che NON sono stazioni meteo che puoi installare e "dimenticartele".....essendo certo della qualità e costanza dei dati rilevati. Purtroppo per aver questo (poi il sicuro al 100% non c'è )....è necessario andare a livello superiore
    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Devo purtroppo quotare al 100% la risposta di Blackfox, pur trattandosi di un budget assolutamente di tutto rispetto, perchè spesso frutto di sacrifici, non è sufficiente per "saltare il fosso", al di sotto di nomi tipo Davis ti ritrovi sempre e comunque nell'ambito di prodotti commerciali, ove non vi è ricerca alcuna in termini di prestazioni, affidabilità, test di portata wireless etc, si guardano altri parametri
    il mio consiglio spassionato è di tenere d'occhio il mercato dell'usato, spesso capita che magari qualcuno venda una Vue per passare ad una vp2, una Vue usata potrebbe essere compatibile con il tuo budget con il vantaggio di stare sicuri sia sulle prestazioni che sull'affidabilità, io ho una Vue praticamente nuova modificata 8 piatti che ho utilizzato solo per test ma dispongo solo del gruppo ISS, la consolle mi serve per altri progetti

    Ho compreso
    Per intraprendere questa via sapevo di non poterla fare in bicicletta ma non immaginavo lontanamente di dover avere per forza una Ferrari, quello che pensavo era di iniziare a percorrere questa strada con un auto di media cilindrata. Forse mi sbagliavo visto che non esistono mezze misure A me la fuoriserie non serve, per quello che devo fare io é sprecata
    Ultima modifica di LupoBR; 29/10/2017 alle 21:53

  6. #16
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    5,123
    Menzionato
    110 Post(s)

    Predefinito Re: Aiuto per l'acquisto

    Citazione Originariamente Scritto da LupoBR Visualizza Messaggio
    Ho compreso
    Per intraprendere questa via sapevo di non poterla fare in bicicletta ma non immaginavo lontanamente di dover avere per forza una Ferrari, quello che pensavo era di iniziare a percorrere questa strada con un auto di media cilindrata. Forse mi sbagliavo visto che non esistono mezze misure A me la fuoriserie non serve, per quello che devo fare io é sprecata
    Ti capisco perfettamente e ti prego, scusami, forse sono stato troppo diretto e sbrigativo, perdonami
    Purtroppo in questo settore, come dici giustamente, il paragone automobilistico non calza, la mia piccola auto può portarmi a Milano grosso modo nello stesso tempo di quello che può fare una Mercedes, alla fine i km percorsi saranno gli stessi, le strade idem, quindi il risultato il medesimo, seppur con minore comfort e piacevolezza di guida.
    Nel campo della struimentazione meteo no, e Davis non è Ferrari, considera che ci sono schermi solari che costano da soli come due davis e sono solo un contenitore
    Se posso consigliarti ancora, spendi il meno possibile, tipo Pce, è interfacciabile al pc, i sensori sono mediamente affidabili, devi acquistare uno schermo Davis che però ti resterà utilizzabile in futuro qualora la passione ti coinvolga al punto tale di voler salire di livello, e salire significa Davis, unico prodotto sul mercato che si colloca come anello di giunzione tra il settore amatoriale e quello profssionale, perlomeno a tutt'oggi
    ciao
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  7. #17
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Blackfox
    Data Registrazione
    14/12/03
    Località
    Rignano S/Arno (FI)
    Messaggi
    14,751
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Aiuto per l'acquisto

    Si,certamente puoi iniziare con stazioncine più modeste, basta essere a conoscenza del fatto che nessuna di loro ti potrà garantire l'affidabilità che può fornire una stazione Davis....a salire....
    Io sono stato per anni con una LaCrosse WS23xx.....ha certamente i suoi problemini.....MA con un po' di impegno e costanza è possibile effettuare con passione e buoni risultati questa attività di monitoraggio

    Ti inviterei di cercare una Tecnoline serie Ws23xx....poi che sia una 2307 o 2350 poco importa....(si trovano ancora a poco pèiù di 100 euro).....con i soldi risparmiati ti prendi uno schermo solare 7714 Davis ove disporre il sensore TH (piccole modifiche e adattamenti da fare), metti per adesso su un pc per scaricare ogni giorno /ogni 2 i dati ed inizi così........

    A me la PCE non piace troppo....inoltre ha il sensore TH piuttosto ingombrante...(lungo più che altro), non son molto convinto che possa entrare all'interno di un passivo 7714 Davis, a meno che Capriccio abbia avuto modo di provare visto che te l'ha consigliata proprio con questo intento

    Se hai modo di cablarla, la WS23XX offre interessanti prestazioni, mentre in modalità wireless....pecca un po' soprattutto per quanto rigurda il rilevamento delle raffiche di vento
    Area di osservazione: Rignano Sull'Arno, area urbana (quota 110-200 m slm); stazione tsc009 rete MNW-CEM. Il sito meteo: **Rignano meteo**





  8. #18
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    5,123
    Menzionato
    110 Post(s)

    Predefinito Re: Aiuto per l'acquisto

    Citazione Originariamente Scritto da Blackfox Visualizza Messaggio
    Si,certamente puoi iniziare con stazioncine più modeste, basta essere a conoscenza del fatto che nessuna di loro ti potrà garantire l'affidabilità che può fornire una stazione Davis....a salire....
    Io sono stato per anni con una LaCrosse WS23xx.....ha certamente i suoi problemini.....MA con un po' di impegno e costanza è possibile effettuare con passione e buoni risultati questa attività di monitoraggio

    Ti inviterei di cercare una Tecnoline serie Ws23xx....poi che sia una 2307 o 2350 poco importa....(si trovano ancora a poco pèiù di 100 euro).....con i soldi risparmiati ti prendi uno schermo solare 7714 Davis ove disporre il sensore TH (piccole modifiche e adattamenti da fare), metti per adesso su un pc per scaricare ogni giorno /ogni 2 i dati ed inizi così........

    A me la PCE non piace troppo....inoltre ha il sensore TH piuttosto ingombrante...(lungo più che altro), non son molto convinto che possa entrare all'interno di un passivo 7714 Davis, a meno che Capriccio abbia avuto modo di provare visto che te l'ha consigliata proprio con questo intento

    Se hai modo di cablarla, la WS23XX offre interessanti prestazioni, mentre in modalità wireless....pecca un po' soprattutto per quanto rigurda il rilevamento delle raffiche di vento
    No Blackfox, non ho esperienze dirette, pertanto ho dato un'indicazione di massima basata sul fatto che i piatti del davis 7714 sono facilmente modificabili al fine di adattarli a sensori anche ingombranti ma non ho fatto direttamente la prova con il sensore della pce, quindi mi scuso nell'eventuale ipotesi non sia compatibile, ho visto però che esistono molti progetti dedicati allo schermo per questa stazione che pare dare risultati validi ed affidabili, seppur nella sua economicità
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  9. #19
    Calma di vento
    Data Registrazione
    27/10/17
    Località
    Nord Salento
    Messaggi
    29
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aiuto per l'acquisto

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Ti capisco perfettamente e ti prego, scusami, forse sono stato troppo diretto e sbrigativo, perdonami
    Purtroppo in questo settore, come dici giustamente, il paragone automobilistico non calza, la mia piccola auto può portarmi a Milano grosso modo nello stesso tempo di quello che può fare una Mercedes, alla fine i km percorsi saranno gli stessi, le strade idem, quindi il risultato il medesimo, seppur con minore comfort e piacevolezza di guida.
    Nel campo della struimentazione meteo no, e Davis non è Ferrari, considera che ci sono schermi solari che costano da soli come due davis e sono solo un contenitore
    Se posso consigliarti ancora, spendi il meno possibile, tipo Pce, è interfacciabile al pc, i sensori sono mediamente affidabili, devi acquistare uno schermo Davis che però ti resterà utilizzabile in futuro qualora la passione ti coinvolga al punto tale di voler salire di livello, e salire significa Davis, unico prodotto sul mercato che si colloca come anello di giunzione tra il settore amatoriale e quello profssionale, perlomeno a tutt'oggi
    ciao
    Citazione Originariamente Scritto da Blackfox Visualizza Messaggio
    Si,certamente puoi iniziare con stazioncine più modeste, basta essere a conoscenza del fatto che nessuna di loro ti potrà garantire l'affidabilità che può fornire una stazione Davis....a salire....
    Io sono stato per anni con una LaCrosse WS23xx.....ha certamente i suoi problemini.....MA con un po' di impegno e costanza è possibile effettuare con passione e buoni risultati questa attività di monitoraggio

    Ti inviterei di cercare una Tecnoline serie Ws23xx....poi che sia una 2307 o 2350 poco importa....(si trovano ancora a poco pèiù di 100 euro).....con i soldi risparmiati ti prendi uno schermo solare 7714 Davis ove disporre il sensore TH (piccole modifiche e adattamenti da fare), metti per adesso su un pc per scaricare ogni giorno /ogni 2 i dati ed inizi così........

    A me la PCE non piace troppo....inoltre ha il sensore TH piuttosto ingombrante...(lungo più che altro), non son molto convinto che possa entrare all'interno di un passivo 7714 Davis, a meno che Capriccio abbia avuto modo di provare visto che te l'ha consigliata proprio con questo intento

    Se hai modo di cablarla, la WS23XX offre interessanti prestazioni, mentre in modalità wireless....pecca un po' soprattutto per quanto rigurda il rilevamento delle raffiche di vento
    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    No Blackfox, non ho esperienze dirette, pertanto ho dato un'indicazione di massima basata sul fatto che i piatti del davis 7714 sono facilmente modificabili al fine di adattarli a sensori anche ingombranti ma non ho fatto direttamente la prova con il sensore della pce, quindi mi scuso nell'eventuale ipotesi non sia compatibile, ho visto però che esistono molti progetti dedicati allo schermo per questa stazione che pare dare risultati validi ed affidabili, seppur nella sua economicità
    Grazie per i consigli , sto valutando l'acquisto di una PCE completa di schermo ventilato. Mi sto documentando un po su questa stazione, le opinioni sono piu' buone che cattive certo avrei voluto qualcosa che fosse un gradino piu' su, ma sembra che la PCE in alcuni casi tenga testa a stazioni un po' piu' costose e di marche piu' conosciute. La strada sembra questa, ma sto ancora sbirciando qua e la per vedere se in commercio ci sia altro di interessante

  10. #20
    Calma di vento
    Data Registrazione
    27/10/17
    Località
    Nord Salento
    Messaggi
    29
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aiuto per l'acquisto

    Avendo presente com'è fatta la Davis Vantage Vue, cioè tutti i sensori in un unico blocco, sapete se in commercio si trova una stazione strutturata così è che si colleghi al pc ? Quelle che ho trovato sono tutte senza collegamento o con collegamento ma senza display. Voglio vedere che prestazioni hanno, mi voglio documentare, alcune di quelle che ho visto e testate anche qui nel forum hanno dato dei risultati molto buoni ma non hanno la possibilità di scaricare i dati. Grazie e scusate il disturbo

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •