Pagina 16 di 16 PrimaPrima ... 6141516
Risultati da 151 a 160 di 160
  1. #151
    Calma di vento
    Data Registrazione
    12/12/09
    LocalitÓ
    Villafranca di Verona
    EtÓ
    34
    Messaggi
    46
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Un anno dopo...

    Ad un anno di distanza dall'installazione (fine novembre 2018), qui il posizionamento: posizionamento sensore esterno , traggo le seguenti conclusioni:

    Consolle: funziona con 3 batterie AA, da inizio aprile ├Ę apparsa l'icona di batterie scariche, ma si riceveva tranquillamente il segnale, la retroilluminazione iniziava ad attenuarsi ma sono andato tranquillamente avanti fino a met├* settembre 2019 e le ho sostituite; per il resto ├Ę una consolle da tavolo e quindi non ci si pu├▓ aspettare di leggere i dati da pi├╣ di 1m-1.5m di distanza, testata qualche volta la sveglia e il segnale acustico ├Ę forte.

    Termo-Igrometro: verniciato di bianco puro (bomboletta acquistata da OBI a pochi euro) tutto il gruppo sensori, e confrontandomi con stazione ARPAV situata a 900m, stazione 104 dal sito arpav, stazione Villafranca di Verona, presente pure qui: Stazione meteo di Villafranca Veronese, Villafranca di Verona - myMeteoNetwork , e con i dati dell'aereoporto Verona-Villafranca qui: Tempo in atto su Verona Villafranca | MeteoAM.it - Servizio Meteorologico Aeronautica Militare , entrambe le stazioni si trovano in contesto extra-urbano, la prima a 900m e la seconda a 2000m dalla mia, facendo riferimento al potenziale solare di radiazione al suolo a Monselice, alla mia stessa latitudine, ho riscontrato uno scarto dei valori rispetto alle 2 predette stazioni di queste 3 entit├*:
    - periodo 1: grosso modo da fine ottobre a met├* febbraio (ovvero con radiazione incidente al suolo a Monselice inferiore a 500W/m2) un ΔT≤0.5┬░C
    - periodo 2: da met├* febbraio a fine aprile e nei mesi di settembre-ottobre un 0.5┬░C≤ΔT≤1┬░C
    - periodo 3: da maggio ad agosto un 1┬░C≤ΔT≤1.7┬░C

    Ora ho verificato un paio di volte quest'estate posizionando la consolle su una mensola nel capanno attrezzi agricoli, di legno anch'essa con tegolina bituminosa di copertura, nel punto evidenziato nella foto allegata, completamente ombreggiato, nel primo pomeriggio con sole in direzione SSW, a circa 4m in linea d'aria dal gruppo sensori e segnava uno scarto di appena 0.1-0.2 ┬░C rispetto al gruppo, le letture erano tipo, vado a memoria, 32.8 e 33.0 gradi...Boh!

    Pluviometro: la bocca ├Ę da 95mm, e misura scarti di 0.4mm di pioggia pari a 2.8ml, testato con misurino della tachipirina quest'estate ed ├Ę preciso, anche versando 20ml di misurino nell'arco di 100secondi; ora confrontando i dati con le due stazioni predette, ho notato che quando la pioggia ├Ę di intensit├* medio-bassa, grosso modo inferiore a 15 mm/hr i dati si discostano poco, invece durante i temporali estivi che raggiungono picchi di 120mm/hr i dati si discostano di pi├╣ anche del 25%, e credo sia dovuto al bordo basso del pluvio con conseguenti rimbalzi di pioggia all'esterno dopo aver colpito l'imbuto

    Anemometro: ora l'anemometro sitrova a 3.10m dal piano campagna e sul lato nord in asse col gruppo sensori si trova la linea di colmo del tetto di un'abitazione a 7-8m circa dal p.c. a distanza di 16-17m dai sensori e quindi risultano sottostimate le misurazioni da tale direzione come pure dal lato E ove si trova altra abitazione sebbene a distanza maggiore, per le direzioni O e S i valori di raffica (e Vmedia) si trovano in linea con quelli delle predette stazioni Arpav e aereoporto VR.

    Segnale: ora forse l'aspetto pi├╣ sorprendente sta nel campo del segnale trasmesso dal gruppo, testato in campo aperto 2-3volte arriva a 240m di distanza poi inizia a scemare, le batterie sono anch'esse 3 AA, installate da quasi un anno e trasmettono ogni 12sec con lampeggio corrispondente su led del gruppo, a distanza di quasi un anno (e corrispondenti pi├╣ di 2,5 milioni di trasmissioni) ancora non ho cambiato le batterie. Questo credo sia l'unico aspetto comparabile e forse addirittura migliore rispetto a stazioni tipo Davis o similari.Bresser 5 in 1 Weather Center-pos19.jpg

  2. #152
    Calma di vento
    Data Registrazione
    19/05/19
    LocalitÓ
    Moruzzo (UD)
    EtÓ
    37
    Messaggi
    15
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Un anno dopo...

    Io l'ho comprata e poi restituita, l'ho posta un paio di giorni accanto alla Davis ventilata e francamente Ŕ impresentabile: con cielo sereno minime pi¨ basse di quasi due gradi e massime pi¨ alte di quasi due gradi.
    Anche no.....

  3. #153
    Calma di vento
    Data Registrazione
    12/12/09
    LocalitÓ
    Villafranca di Verona
    EtÓ
    34
    Messaggi
    46
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Bresser 5 in 1 Weather Center

    ah dimenticavo, i valori di ΔT indicati si riferiscono alle Tmax pomeridiane; oggi ,periodo 1, ho avuto un 14.1 di massima contro 13.9 della stazione arpav a 900m (i valori max-min dell'aereoporto di VR di oggi, li ho domani), le minime invece sono in linea, 0.6 di stamattina sia la bresser che la stazione aprav, in qualsiasi periodo dell'anno compresa la min assoluta 2019: -6.5 stazione arpav, -6.8 Bresser. Da notare infine che con venti da 5-7 km/h che investono la stazione il ΔTmax scompare e con venti 3-5 km/h costanti il ΔTmax Ŕ dimezzato, i valori sopra riportati si fieriscono a vento assente.

    I 70Euro (scarsi) spesi li vale tutti...certo le professionali sono un'altra cosa!

  4. #154
    Calma di vento
    Data Registrazione
    19/05/19
    LocalitÓ
    Moruzzo (UD)
    EtÓ
    37
    Messaggi
    15
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Bresser 5 in 1 Weather Center

    Mah, io ho notato una prestazione completamente diversa, davvero strano....

  5. #155
    Calma di vento
    Data Registrazione
    12/12/09
    LocalitÓ
    Villafranca di Verona
    EtÓ
    34
    Messaggi
    46
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Bresser 5 in 1 Weather Center

    Tmax 39.2 gradi, giugno 2019.

  6. #156
    Burrasca forte L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    LocalitÓ
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    7,633
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Bresser 5 in 1 Weather Center

    Citazione Originariamente Scritto da Fra82 Visualizza Messaggio
    Mah, io ho notato una prestazione completamente diversa, davvero strano....
    Le prestazioni dipendono da numerosi fattori, tra i quali luogo di installazione (tetto o prato), ventilazione media del luogo, esposizione, ma anche, da quanto si evince da messaggi precedenti, dal colore (grigio o bianco) del gruppo sensori.
    Se leggi indietro nei messaggi leggerai pareri di utenti che si sono trovati benissimo e di utenti che non si sono trovati bene.
    Io personalmente mi trovo bene, ma l'ho installata su un tetto a 20 m dal suolo dove gode di ottima ventilazione e la mia versione ha il gruppo dei sensori bianco.
    Certo, ha dei limiti e i valori non saranno mai precisi come quelli di prodotti di qualitÓ superiore, ma a Ç70, come stazione all-in-one, non credo si trovi di meglio.
    A chi consiglio l'acquisto? A pochissimi utenti, ovvero a coloro che siano in grado di installare la stazione correttamente ed in un luogo ventilato ed a coloro che non hanno la possibilitÓ di spendere poco pi¨ per rivolgersi a prodotti superiori (tipo froggit o ecowitt della linea wireless, di cui c'Ŕ un'ampia discussione sul forum).
    Ps: la Bresser non Ŕ la mia stazione principale, l'ho avuta in regalo, altrimenti personalmente non l'avrei comprata, perchÚ pretendo misurazioni pi¨ precise da quelle che Ŕ in grado di offrire.

  7. #157
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    LocalitÓ
    Montemarciano (AN)
    EtÓ
    56
    Messaggi
    2,300
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Bresser 5 in 1 Weather Center

    Citazione Originariamente Scritto da snow Visualizza Messaggio
    Le prestazioni dipendono da numerosi fattori, tra i quali luogo di installazione (tetto o prato), ventilazione media del luogo, esposizione, ma anche, da quanto si evince da messaggi precedenti, dal colore (grigio o bianco) del gruppo sensori.
    Se leggi indietro nei messaggi leggerai pareri di utenti che si sono trovati benissimo e di utenti che non si sono trovati bene.
    Io personalmente mi trovo bene, ma l'ho installata su un tetto a 20 m dal suolo dove gode di ottima ventilazione e la mia versione ha il gruppo dei sensori bianco.
    Certo, ha dei limiti e i valori non saranno mai precisi come quelli di prodotti di qualitÓ superiore, ma a €70, come stazione all-in-one, non credo si trovi di meglio.
    A chi consiglio l'acquisto? A pochissimi utenti, ovvero a coloro che siano in grado di installare la stazione correttamente ed in un luogo ventilato ed a coloro che non hanno la possibilitÓ di spendere poco pi¨ per rivolgersi a prodotti superiori (tipo froggit o ecowitt della linea wireless, di cui c'Ŕ un'ampia discussione sul forum).
    Ps: la Bresser non Ŕ la mia stazione principale, l'ho avuta in regalo, altrimenti personalmente non l'avrei comprata, perchÚ pretendo misurazioni pi¨ precise da quelle che Ŕ in grado di offrire.
    Sono daccordo su tutto
    personalmente non denigro questa stazioncina, Ŕ secondo me un ottimo primo approccio, molti non hanno intenzione di investire cifre importanti perchŔ, giustamente, vogliono prima approfondire se si tratta di vera passione o semplice interesse passeggero, e per questo scopo la bresser va benissimo

    va da se che, in termini di prestazioni pure, siamo molto lontani da una vera stazione meteoreologica, e questo, secondo me, Ŕ il punto focale del problema.

    Viene venduta, ma non solo lei, come stazione meteorologica, tanto quanto una davis o una Vaisala, non Ŕ come comprare una pistola giocattolo, o scacciacani, la si compra consapevoli giÓ dal nome che si tratta di un qualcosa che somiglia, simula ma che non fa la funzione del prodotto a cui si rifÓ, e questo andrebbe fatto anche nel nostro campo.

    Invece, queste stazioni non sono stazioni meteo o pistole giocattolo, sparano, magari un po a caso, ma sparano e danno diritto a chi le acquista di paragonarle a quelle vere, ne Ŕ la riprova che quasi giornalmente la rete MeteoNetwork riceve richieste di adesione per questo tipo di prodotti.

    Sono comunque utili e su questo non si discute, se analizziamo i loro dati di temperatura, Ŕ pur vero che avremo una sovrastima, anche pesante in certe condizioni, ma avremo anche una sottostima nelle ore notturne con cielo sereno, quasi a compensare la sovrastima, e difatti, se tiriamo gi¨ il dato medio di temperatura su almeno 24 rilevamenti, noteremo che non Ŕ cosi lontano da quello di una stazione seria.

    Ci˛ non toglie che NON possono essere considerate vere stazioni meteorologiche ma ripeto e confermo, 70 € che non sono sufficienti per comprare un sensore di sola temperatura pt100 almeno decente, sono assolutamente ben spesi se si hanno chiari gli obbiettivi e le possibilitÓ.

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria Ŕ l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  8. #158
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/09/19
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    550
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Bresser 5 in 1 Weather Center

    A me sembra un po' meglio della Lidl da 50 euro che per˛ non ha schermo solare, visto che non registra i dati e non Ŕ possibile connetterla a PC o altro.
    Se implementassero una seriale (che probabilmente dentro c'Ŕ ma non Ŕ esposta e forse neanche utilizzata) sarebbe giÓ un'altra cosa.

    Ma chi chiede di inserirla in Meteonetwork o qualsiasi altra rete come pensa di aggiornare i dati, manualmente?

  9. #159
    Burrasca forte L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    LocalitÓ
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    7,633
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Bresser 5 in 1 Weather Center

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    A me sembra un po' meglio della Lidl da 50 euro che per˛ non ha schermo solare, visto che non registra i dati e non Ŕ possibile connetterla a PC o altro.
    Se implementassero una seriale (che probabilmente dentro c'Ŕ ma non Ŕ esposta e forse neanche utilizzata) sarebbe giÓ un'altra cosa.

    Ma chi chiede di inserirla in Meteonetwork o qualsiasi altra rete come pensa di aggiornare i dati, manualmente?
    Esiste, ad un prezzo maggiore, la versione che si collega al PC. Mauro si riferiva a questa.

  10. #160
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    LocalitÓ
    Montemarciano (AN)
    EtÓ
    56
    Messaggi
    2,300
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Bresser 5 in 1 Weather Center

    Citazione Originariamente Scritto da snow Visualizza Messaggio
    Esiste, ad un prezzo maggiore, la versione che si collega al PC. Mauro si riferiva a questa. Immagine
    Si, grazie Snow, era rivolto al genere di prodotti e non al modello specifico

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria Ŕ l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •