Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 48
  1. #21
    Brezza leggera L'avatar di Hertz
    Data Registrazione
    27/01/18
    Località
    Taranto (TA)~La Spezia (SP)
    Messaggi
    446
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Citazione Originariamente Scritto da snow Visualizza Messaggio
    Da un lato sottostima perché è piccolo e ha i bordi troppo bassi; in presenza di pioggia ventosa la sottostima può anche essere notevole e, inoltre, l'anemometro gli fa ombra. Dall'altro tende a sovrastimare per le gocce che rimbalzano e finiscono dentro.
    Insomma, le misurazioni non sono attendibili.
    Potresti provare semplicemente ad alzare i bordi del pluviometro, ma andresti ad inficiare le misure anemometriche.
    Se decidessi di aumentare le dimensioni dell'area di raccolta, prendi bene le misure perché, ad esempio, se raddoppiassi l'area di raccolta, dovresti dimezzare tutte le precipitazioni misurate per avere il dato reale.
    Anche io penso che sarebbe meglio mettere i sensori separati ma dipende dalla disponibilità di spazio, io ad esempio l'ho installata sul tetto del mio palazzo e non c'era molto spazio perchè era occupato da antenne ecc...
    L'ideale sarebbe avere una casa indipendente con un bel prato erboso dove installarla a 2 metri di altazza e in regola peró purtroppo non è facile quindi per adattarsi alla città le stazioni devono essere compatte a discapito spesso della validià delle misurazioni
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre~Confucio

  2. #22
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    Lombar-Emil-Laz-Campa-Abruz-Sicil
    Messaggi
    745
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Confermo Benno, per i dati anemometrici finché non arrivi a una Davis o Oregon di alto livello il rischio di perdere raffiche importanti c'è, l'ho verificato manualmente con la Pce mentre le effettuavo la manutenzione. Per il resto la Pce come temperatura, se ben schermata, si dista pochissimo dalla Davis, un po' peggio l'igrometro e per il pluvio fino a circa 10 mm di precipitazioni sta praticamente allineato con la Davis, mentre in caso di forti precipitazioni sottostima un po' (à Novembre 94 mm Davis e 74 mi pare la Pce, dati di un'unica giornata).
    P.S.: pioviggina da te oggi?
    Oregon di alto livello? Mah...credo che sia una stazione pessima soprattutto perché sottostima pluviometria e vento.

  3. #23
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    16
    Messaggi
    697
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Citazione Originariamente Scritto da ovestest Visualizza Messaggio
    Oregon di alto livello? Mah...credo che sia una stazione pessima soprattutto perché sottostima pluviometria e vento.
    Sicuro? Di questa parli? Scegliere una stazione meteorologica professionale-wmr300_oregon.jpg

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  4. #24
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,853
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Citazione Originariamente Scritto da ovestest Visualizza Messaggio
    Oregon di alto livello? Mah...credo che sia una stazione pessima soprattutto perché sottostima pluviometria e vento.
    Sulle Oregon mi pare che ci siano problemi sull'igrometro, perché per partecipare alla rete stazioni di Meteonetwork l'igrometro Oregon viene escluso a priori!

    Non voglio assolutamente fare cattiva pubblicità a quel marchio perché non l'ho mai posseduto, però io avevo anche guardato se acquistare il top di Oregon, ovvero la WMR300 che citava @Martin MB (simile a una Davis Vantage Pro 2), ma non mi ha convinto in nulla, nemmeno la parte software. La vedo pure molto poco personalizzabile rispetto altre marche e stazioni più economiche. E in fin dei conti il prezzo non è tanto inferiore a quello di una Davis.

    Premesso che il confronto era tra la Oregon WMR300 e la Davis Vantage Pro 2, mentre per iniziare va bene qualsiasi stazione.
    Ultima modifica di AbeteBianco; 10/08/2018 alle 11:42

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  5. #25
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    16
    Messaggi
    697
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Sulle Oregon mi pare che ci siano problemi sull'igrometro, perché per partecipare alla rete stazioni di Meteonetwork l'igrometro Oregon viene escluso a prori!

    Non voglio assolutamente fare cattiva pubblicità a quel marchio perché non l'ho mai posseduto, però io avevo anche guardato se acquistare il top di Oregon, ovvero la WMR300 che citava @Martin MB (simile a una Davis Vantage Pro 2), ma non mi ha convinto in nulla, nemmeno la parte software. La vedo pure molto poco personalizzabile rispetto altre marche e stazioni più economiche. E in fin dei conti il prezzo non è tanto inferiore a quello di una Davis.

    Premesso che il confronto era tra la Oregon WMR300 e la Davis Vantage Pro 2, mentre per iniziare va bene qualsiasi stazione.
    Si ma è stata palesemente copiata, se anche le prestazioni fossero simili sarebbe comunque grazie a un design Davis

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  6. #26
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,853
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Si ma è stata palesemente copiata, se anche le prestazioni fossero simili sarebbe comunque grazie a un design Davis
    Non so bene come funzionano quei discorsi commerciali.

    La WMR300 avevo letto che presenta una sensoristica simile a quella della Davis, dunque le prestazioni dovrebbero essere buone, e la schermatura mi sembra decente. Non mi ha convinto il fatto della situazione software, della personalizzazione e perché è un marchio meno supportato.

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  7. #27
    Brezza leggera L'avatar di Hertz
    Data Registrazione
    27/01/18
    Località
    Taranto (TA)~La Spezia (SP)
    Messaggi
    446
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Ma per entrare nella rete meteonework ci vuole necessariamente una Davis Vantage pro 2? Tutte le stazioni che vedo sono di questa tipologia
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre~Confucio

  8. #28
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,853
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Citazione Originariamente Scritto da Hertz Visualizza Messaggio
    Ma per entrare nella rete meteonework ci vuole necessariamente una Davis Vantage pro 2? Tutte le stazioni che vedo sono di questa tipologia
    Chiaramente le Vantage Pro 2 sono più riconosciute. Sulla rete partner francese di Infoclimat ad esempio di regola vengono accettate solo le VP2.

    Su Meteonetwork puoi partecipare anche con altri modelli che però devono essere posizionati a norma OMM schermati ed omologati.

    Trovi info qui:
    myMeteoNetwork - La tua stazione meteo online

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  9. #29
    Vento forte L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    4,887
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Non so bene come funzionano quei discorsi commerciali.

    La WMR300 avevo letto che presenta una sensoristica simile a quella della Davis, dunque le prestazioni dovrebbero essere buone, e la schermatura mi sembra decente. Non mi ha convinto il fatto della situazione software, della personalizzazione e perché è un marchio meno supportato.


    È meno supportata, non è ampliabile con sensori extra e monta il vecchio sensore del termoigrometro. La Davis dal 2016 monta un nuovo sensore più performante. Tra le due in questo momento la Davis è migliore.
    Mio sito: http://terminimeteo.altervista.org/
    Accumulo Novembre: 71,9 mm. Accumulo 2018: 622,8 mm.
    Periodo 2010-2017: media Novembre: 80,6 mm; media annua: 625,0 mm.

  10. #30
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    16
    Messaggi
    697
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Citazione Originariamente Scritto da Hertz Visualizza Messaggio
    Ma per entrare nella rete meteonework ci vuole necessariamente una Davis Vantage pro 2? Tutte le stazioni che vedo sono di questa tipologia
    Esatto, mi accodo a quanto detto precedentemente, infatti avevano anche accettato la mia Pce, però dev'essere una stazione ben schermata se non è Davis e se vuoi che ti diano a norma i parametri temperatura / umidità devi fare un test con un sensore che ti spedisce mnw

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •