Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 48
  1. #1
    Bava di vento L'avatar di Max2003
    Data Registrazione
    08/08/18
    Località
    Funchal/Lampedusa
    Età
    14
    Messaggi
    58
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Ciao a tutti sono nuovo sto da un po' di tempo cercando una stazione meteo professionale da montare qui dove abito a Madeira da 200 euro massimo. Voi potreste indicarmi una buona stazione meteo di quel prezzo che abbia:
    Termometro
    Pluviometro
    Barometro
    Igrometro
    Anemometro
    Misuratore luce solare
    possibilmente mi piacerebbe un piranometro ma se non c'è non importa.

    Grazie per le risposte
    Ultima modifica di Max2003; 08/08/2018 alle 22:20

  2. #2
    Brezza tesa L'avatar di Hertz
    Data Registrazione
    27/01/18
    Località
    Taranto (TA)~La Spezia (SP)
    Messaggi
    730
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Citazione Originariamente Scritto da Max2003 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti sono nuovo sto da un po' di tempo cercando una stazione meteo professionale da montare qui dove abito a Madeira da 200 euro massimo. Voi potreste indicarmi una buona stazione meteo di quel prezzo che abbia:
    Termometro
    Pluviometro
    Barometro
    Igrometro
    Anemometro
    Misuratore luce solare
    possibilmente mi piacerebbe un piranometro ma se non c'è non importa.

    Grazie per le risposte
    La mia stazione una Weather Station WMR500 Oregon Scientific è una delle migliori per la fascia di prezzo da te indicata, tuttavia non ha un misuratore di luce solare (peró si puó aggiungere comprandolo separatamente) in circa 9 mesi di utilizzo ho notato vari problemi come una sottostima delle precipitazioni rispetto ad una Davis Vantage pro 2 vicino casa mia e poi non calcola bene il Dew point peró non è un problema grave perchè alla fine lo puoi calcolare sia manualmente (devi essere peró ben ferrato in Matematica) oppure ci sono dei calcolatori online in cui basta inserire temperatura, umidità e pressione per avere immediatamente il valore.
    Purtroppo le stazioni economiche hanno vari problemi peró sono una buona base di partenza per entrare in questo mondo ed essere preparati ad acquistarne una piú costosa in seguito. La migliore sul mercato attualmente è la Davis Vantage pro 2 (che costa circa 800€) anche se le Davis sono in genere le migliori.
    Quindi ti consiglio la mia stazione se non hai troppe pretese e ti stai approcciando ora alla meteorologia mentre se vuoi qualcosa di veramente professionale vai sulle Davis anche se il prezzo sale molto
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre~Confucio

  3. #3
    Brezza tesa L'avatar di Hertz
    Data Registrazione
    27/01/18
    Località
    Taranto (TA)~La Spezia (SP)
    Messaggi
    730
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Citazione Originariamente Scritto da Hertz Visualizza Messaggio
    La mia stazione una Weather Station WMR500 Oregon Scientific è una delle migliori per la fascia di prezzo da te indicata, tuttavia non ha un misuratore di luce solare (peró si puó aggiungere comprandolo separatamente) in circa 9 mesi di utilizzo ho notato vari problemi come una sottostima delle precipitazioni rispetto ad una Davis Vantage pro 2 vicino casa mia e poi non calcola bene il Dew point peró non è un problema grave perchè alla fine lo puoi calcolare sia manualmente (devi essere peró ben ferrato in Matematica) oppure ci sono dei calcolatori online in cui basta inserire temperatura, umidità e pressione per avere immediatamente il valore.
    Purtroppo le stazioni economiche hanno vari problemi peró sono una buona base di partenza per entrare in questo mondo ed essere preparati ad acquistarne una piú costosa in seguito. La migliore sul mercato attualmente è la Davis Vantage pro 2 (che costa circa 800€) anche se le Davis sono in genere le migliori.
    Quindi ti consiglio la mia stazione se non hai troppe pretese e ti stai approcciando ora alla meteorologia mentre se vuoi qualcosa di veramente professionale vai sulle Davis anche se il prezzo sale molto
    Non so se mi sono spiegato bene ma rileggendo il messaggio sembra come se voglia vendere la mia stazione, non è assolutamente così, quando dico la mia mi riferisco solo alla tipologia di stazione
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre~Confucio

  4. #4
    Bava di vento L'avatar di Max2003
    Data Registrazione
    08/08/18
    Località
    Funchal/Lampedusa
    Età
    14
    Messaggi
    58
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Citazione Originariamente Scritto da Hertz Visualizza Messaggio
    La mia stazione una Weather Station WMR500 Oregon Scientific è una delle migliori per la fascia di prezzo da te indicata, tuttavia non ha un misuratore di luce solare (peró si puó aggiungere comprandolo separatamente) in circa 9 mesi di utilizzo ho notato vari problemi come una sottostima delle precipitazioni rispetto ad una Davis Vantage pro 2 vicino casa mia e poi non calcola bene il Dew point peró non è un problema grave perchè alla fine lo puoi calcolare sia manualmente (devi essere peró ben ferrato in Matematica) oppure ci sono dei calcolatori online in cui basta inserire temperatura, umidità e pressione per avere immediatamente il valore.
    Purtroppo le stazioni economiche hanno vari problemi peró sono una buona base di partenza per entrare in questo mondo ed essere preparati ad acquistarne una piú costosa in seguito. La migliore sul mercato attualmente è la Davis Vantage pro 2 (che costa circa 800€) anche se le Davis sono in genere le migliori.
    Quindi ti consiglio la mia stazione se non hai troppe pretese e ti stai approcciando ora alla meteorologia mentre se vuoi qualcosa di veramente professionale vai sulle Davis anche se il prezzo sale molto
    Grazie per la risposta, infatti questa stazione credo sia una delle migliori che al momento posso comprare. Per quanto riguarda un buon misuratore di luce solare quanto può costare?

  5. #5
    Brezza tesa L'avatar di Hertz
    Data Registrazione
    27/01/18
    Località
    Taranto (TA)~La Spezia (SP)
    Messaggi
    730
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Citazione Originariamente Scritto da Max2003 Visualizza Messaggio
    Grazie per la risposta, infatti questa stazione credo sia una delle migliori che al momento posso comprare. Per quanto riguarda un buon misuratore di luce solare quanto può costare?
    Lo puoi trovare sui 40€ naturalmente considerando la spedizione ecc...
    Mi sono ricordato ora che si puó anche aggiungere un sensore per la qualità dell'aria che misura il PM2,5 e il PM10, non so se ti puó interessare
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre~Confucio

  6. #6
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    16
    Messaggi
    809
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Se poi puoi mettere 200 eurini in più puoi anche già andare su una Vue, o anche meno se la prendi dall'America però ci sono i prezzi di dogana. Sennò va bene quella consigliata da Hertz

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  7. #7
    Bava di vento L'avatar di Max2003
    Data Registrazione
    08/08/18
    Località
    Funchal/Lampedusa
    Età
    14
    Messaggi
    58
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Se poi puoi mettere 200 eurini in più puoi anche già andare su una Vue, o anche meno se la prendi dall'America però ci sono i prezzi di dogana. Sennò va bene quella consigliata da Hertz
    Purtroppo posso spendere al massimo 200 euro altrimenti mi sarei già acquistato una Davis. Purtroppo questo è il mio limite e per questo io cercavo una stazione che avesse tutti i requisiti scritti sopra da me già preinstallati.

  8. #8
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    16
    Messaggi
    809
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Citazione Originariamente Scritto da Max2003 Visualizza Messaggio
    Purtroppo posso spendere al massimo 200 euro altrimenti mi sarei già acquistato una Davis. Purtroppo questo è il mio limite e per questo io cercavo una stazione che avesse tutti i requisiti scritti sopra da me già preinstallati.
    Capisco. Comunque non preoccuparti, se la passione è tanta potresti persino fare come ho fatto io che in Febbraio 2017 mi pano preso la stazione più entry level di tutte, anche se comunque ho notato che è buona, che è la Pce-Fws20 e poi l'ottobre dello stesso anno me so comprato la Davis VP2
    E ora però devo prendermi il ripetitore del segnale anemometro per metterlo sul tetto così da usare le qualità di questa stazione al 100%
    Comunque fino a prova contraria siamo i 2 più giovani del forum

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  9. #9
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    16
    Messaggi
    809
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Citazione Originariamente Scritto da Max2003 Visualizza Messaggio
    Purtroppo posso spendere al massimo 200 euro altrimenti mi sarei già acquistato una Davis. Purtroppo questo è il mio limite e per questo io cercavo una stazione che avesse tutti i requisiti scritti sopra da me già preinstallati.
    Capisco. Comunque non preoccuparti, se la passione è tanta potresti persino fare come ho fatto io che in Febbraio 2017 mi pano preso la stazione più entry level di tutte, anche se comunque ho notato che è buona, che è la Pce-Fws20 e poi l'ottobre dello stesso anno me so comprato la Davis VP2
    E ora però devo prendermi il ripetitore del segnale anemometro per metterlo sul tetto così da usare le qualità di questa stazione al 100%
    Comunque fino a prova contraria siamo i 2 più giovani del forum

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  10. #10
    Vento fresco L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    2,458
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Scegliere una stazione meteorologica professionale

    Citazione Originariamente Scritto da Max2003 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti sono nuovo sto da un po' di tempo cercando una stazione meteo professionale da montare qui dove abito a Madeira da 200 euro massimo. Voi potreste indicarmi una buona stazione meteo di quel prezzo che abbia:
    Termometro
    Pluviometro
    Barometro
    Igrometro
    Anemometro
    Misuratore luce solare
    possibilmente mi piacerebbe un piranometro ma se non c'è non importa.

    Grazie per le risposte
    Ciao, anch'io sono giovane. Io prima di passare su una Davis Vantage Pro 2 mi sono avvicinato alla meteo con una Irox Pro-X2 che però non vengono più vendute, ma ha anche un datalogger e la connessione USB al PC, fattore che puoi considerare per un bel archivio!

    La miglior stazione a cui puoi ambire con tutti i parametri che hai elencato é la Davis Vantage Pro 2, ma ovviamente c'è da considerare il prezzo e per iniziare non va assolutamente bene.

    Comunque risultati paragonabili alle Davis su temperatura, igrometria e pluviometro li puoi ottenere anche con stazioni più economiche opportunamente installate.

    I barometri tendono ad essere più approssimativi nelle stazioni economiche.

    Per l'anemometro devi prestare particolare attenzione su ogni quanti secondi viene aggiornato il valore: sulle Davis ogni 2.5 secondi, ma su molte stazioni economiche (tra cui la Irox che utilizzavo) ad esempio ogni 30-40 secondi, e ne consegue dunque in questi casi che se in mezzo si verifica una raffica violenta, questa non viene rilevata e i dati anemometrici tenderanno ad essere sottostimati e approssimati.

    Per la questione del piranometro so che ci sono delle stazioni economiche che effettuano misure, pure della radiazione UV, ma non ti so dire la loro affidabilità, perché sulle Davis il sensore apposito costa da solo quanto quelle stazioni.

    Su alcuni parametri che hai elencato puoi ottenere ottimi risultati anche con poco, ma su altri più ricercati inevitabilmente per la qualità si deve spendere di più.

    Il tuo approccio è comunque giustissimo, anch'io ho iniziato con una stazione economica e facendo l'esperienza ho notato che su molti parametri i dati sono ottimi, mentre su altri (barometro, anemometro) ci sono dei limiti da considerare. Ho sentito buone impressioni anche della PCE di @Martin MB.
    Ultima modifica di AbeteBianco; 09/08/2018 alle 18:46


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •