Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 65
  1. #1
    Brezza leggera L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    48
    Messaggi
    333
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Diefferenza temperatura tra VP1 e VP2

    Chi ha una Davis sa a cosa mi riferisco con VP1 e VP2: sono le versioni dei design delle Davis Vantage Pro

    Ho ri-acquistato la Davis da poco e mi è arrivata la Versione 2. C'era qualcosa che non andava...non mi quadrava.
    Ora ho trovato questo confronto:

    Temperature Comparisons
    -------------------------
    Raffaello Di Martino - IZ0QWM
    http://www.kwos.org/poggiocoresemeteo - http://www.kwos.it

  2. #2
    Vento moderato L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    1,283
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Diefferenza temperatura tra VP1 e VP2

    Citazione Originariamente Scritto da Raffaello Visualizza Messaggio
    Chi ha una Davis sa a cosa mi riferisco con VP1 e VP2: sono le versioni dei design delle Davis Vantage Pro

    Ho ri-acquistato la Davis da poco e mi è arrivata la Versione 2. C'era qualcosa che non andava...non mi quadrava.
    Ora ho trovato questo confronto:

    Temperature Comparisons
    conoscevo quella comparision ma non puo' secondo me ritenersi affidabile
    Sensori differenti con errore differente e linearita' differente, per fare un confronto affidabile bisognerebbe affiancare 10 vp1 e 10 vp2

    mauro
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

    La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  3. #3
    Brezza leggera L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    48
    Messaggi
    333
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Diefferenza temperatura tra VP1 e VP2

    Che vuol dire sensore differente? Al massimo dirai che uno è vecchio e l'altro no.
    La VP1 che sensore aveva? Magari non SHT31 ma sempre un sensirion o sbaglio?

    In realtà basterebbe scambiare i due sensori dopo un periodo di registrazione
    -------------------------
    Raffaello Di Martino - IZ0QWM
    http://www.kwos.org/poggiocoresemeteo - http://www.kwos.it

  4. #4
    Vento moderato L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    1,283
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Diefferenza temperatura tra VP1 e VP2

    Citazione Originariamente Scritto da Raffaello Visualizza Messaggio
    Che vuol dire sensore differente? Al massimo dirai che uno è vecchio e l'altro no.
    La VP1 che sensore aveva? Magari non SHT31 ma sempre un sensirion o sbaglio?
    si ma la vp1 aveva un sht11 e la 2 ha un sht31, se dai un occhiata ai datasheet troverai il perche' della mia affermazione
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

    La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  5. #5
    Brezza leggera L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    48
    Messaggi
    333
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Diefferenza temperatura tra VP1 e VP2

    SHT31: accuracy +/- 0.2°
    SHT11: accuracy +/- 0.4°

    I response time non interessano perchè al massimo si vedrebbe il grafico shiftato.
    Non considererei nemmeno il drift annuale visto che è inferiore allo 0.04°C anno per il sensore peggiore
    Secondo me non giustificano una differenza di temperatura di quasi -3°C nel caso peggiore. Posso capire una deviazione di 1°C anche se dovrebbe essere alla peggio di +/- 0.6°

    continuo a pensare che ci sia qualcosa che non va.
    -------------------------
    Raffaello Di Martino - IZ0QWM
    http://www.kwos.org/poggiocoresemeteo - http://www.kwos.it

  6. #6
    Vento moderato L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    1,283
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Diefferenza temperatura tra VP1 e VP2

    Citazione Originariamente Scritto da Raffaello Visualizza Messaggio
    SHT31: accuracy +/- 0.2°
    SHT11: accuracy +/- 0.4°

    I response time non interessano perchè al massimo si vedrebbe il grafico shiftato.
    Non considererei nemmeno il drift annuale visto che è inferiore allo 0.04°C anno per il sensore peggiore
    Secondo me non giustificano una differenza di temperatura di quasi -3°C nel caso peggiore. Posso capire una deviazione di 1°C anche se dovrebbe essere alla peggio di +/- 0.6°

    continuo a pensare che ci sia qualcosa che non va.
    Perdonami Raffaello, non ho neanche lontanamente un centesimo delle tue conoscenze della materia ma ribadisco che quella comparision è sballata per una serie di motivi
    l'sht11 e l'sht31 sono sensori nettamente differenti e i datasheet sono i seguenti

    Diefferenza temperatura tra VP1 e VP2-sensirion-humidity-sht1x-diagram-813b7.png
    Diefferenza temperatura tra VP1 e VP2-sensirion-humidity-sht3x-diagram-b9ff2.png
    gli errori, minori sul sht31 e ben maggiori sul sht11 possono essere in positivo o in negativo, e nel caso di due sensori con errore opposto questi vanno sommati.

    Altro errore fondamentale di questa comparision riguarda il posizionamento, le stazioni sono state installate back to back una in direzione nord, una in direzione sud, medesima altezza, ciò significa che la stazione nord godrà, per buona parte del giorno, dell'ombreggiamento del gruppo pluvio/schermo della stazione posta a sud

    Una prova come questa va effettuata con minimo 8 stazioni, 4 vp1 e 4 vp2, montate su 4 pali a distanza di 1 mt l'uno dall'altro
    palo 1 - vp1 nord e vp2 sud
    palo 2 - vp1 sud e vp2 nord
    palo 3 - vp1 est e vp2 ovest
    palo 4 - vp1 ovest e vp2 est
    da qui si calcolano le medie
    Mauro
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

    La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  7. #7
    Brezza leggera L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    48
    Messaggi
    333
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Diefferenza temperatura tra VP1 e VP2

    Infatti ho sommato le accuracy ed ho detto al massimo 0.4+0.2 = 0.6
    In effetti non c'è una foto del posizionamento ma 3 gradi sono 3 gradi!! E comunque non specifica quale delle due è verso nord e quale verso sud.

    I datasheet che ho letto sono:
    https://www.sparkfun.com/datasheets/..._datasheet.pdf
    https://www.sensirion.com/fileadmin/...et_digital.pdf

    Qui possiamo simulare la posizione del sole e la sua altezza sull'orizzonte:
    SunCalc - sunrise, sunset, shadow length, solar eclipse, sun position, sun phase, sun height, sun calculator, sun movement, map, sunlight phases, elevation, Photovoltaic system, Photovoltaic

    Confermo che il test così non andrebbe fatto anche se rimango dubbioso dei quasi 3 gradi di differenza alle 9 di mattina.
    Il 07/04/2007 (Sarà il 7 aprile??) a Londra il sole era a 23° di altezza sull'orizzonte e quasi ad EST
    Se invece fosse il 4 luglio a Londra il sole era a 35° di altezza e praticamente ad EST.
    Nessuna delle stazioni godeva dell'ombra dell'altra essendo posizionate lungo la linea NORD-SUD

    Alle 12 poi, quando i due sensori sembrano allinearsi, invece, il sole era quasi a SUD.

    Ho preso londra come città di riferimento perchè dal dominio del sito (.uk) sembra che l'autore sia inglese.
    -------------------------
    Raffaello Di Martino - IZ0QWM
    http://www.kwos.org/poggiocoresemeteo - http://www.kwos.it

  8. #8
    Vento moderato L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    1,283
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Diefferenza temperatura tra VP1 e VP2

    Citazione Originariamente Scritto da Raffaello Visualizza Messaggio
    Infatti ho sommato le accuracy ed ho detto al massimo 0.4+0.2 = 0.6
    In effetti non c'è una foto del posizionamento ma 3 gradi sono 3 gradi!! E comunque non specifica quale delle due è verso nord e quale verso sud.

    I datasheet che ho letto sono:
    https://www.sparkfun.com/datasheets/..._datasheet.pdf
    https://www.sensirion.com/fileadmin/...et_digital.pdf

    Qui possiamo simulare la posizione del sole e la sua altezza sull'orizzonte:
    SunCalc - sunrise, sunset, shadow length, solar eclipse, sun position, sun phase, sun height, sun calculator, sun movement, map, sunlight phases, elevation, Photovoltaic system, Photovoltaic

    Confermo che il test così non andrebbe fatto anche se rimango dubbioso dei quasi 3 gradi di differenza alle 9 di mattina.
    Il 07/04/2007 (Sarà il 7 aprile??) a Londra il sole era a 23° di altezza sull'orizzonte e quasi ad EST
    Se invece fosse il 4 luglio a Londra il sole era a 35° di altezza e praticamente ad EST.
    Nessuna delle stazioni godeva dell'ombra dell'altra essendo posizionate lungo la linea NORD-SUD

    Alle 12 poi, quando i due sensori sembrano allinearsi, invece, il sole era quasi a SUD.

    Ho preso londra come città di riferimento perchè dal dominio del sito (.uk) sembra che l'autore sia inglese.
    Ottima ricerca ma come vedi ci staimo basando su troppe supposizioni, non vi sono foto del posizionamento, non sappiamo il contesto in cui le prove sono state fatte, non sappiamo se possano esserci stati disturbi dovuti a ombreggiamenti causati da alberi, abitazioni o altro, e, non da ultimo, non sappiamo se uno dei due sensori abbia problemi di funzionamento etc, pertanto, personalmente la ritengo una comparision di nessuna utilità scientifica
    questo il mio parere
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

    La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  9. #9
    Brezza leggera L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    48
    Messaggi
    333
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Diefferenza temperatura tra VP1 e VP2

    Non è assolutamente scientifica ma uno spunto per dire : io approfondirei. Qualcosa non quadra.

    Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk
    -------------------------
    Raffaello Di Martino - IZ0QWM
    http://www.kwos.org/poggiocoresemeteo - http://www.kwos.it

  10. #10
    Vento moderato L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    1,283
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Diefferenza temperatura tra VP1 e VP2

    Citazione Originariamente Scritto da Raffaello Visualizza Messaggio
    Non è assolutamente scientifica ma uno spunto per dire : io approfondirei. Qualcosa non quadra.

    Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk
    Potresti tranquillamente aver ragione ma mi sento altrettanto sicuro del contrario, attualmente la vp2 è una delle stazioni di fascia media più apprezzata e molti utenti, mi ci metto in mezzo seppur nel mio piccolo, affiancano alla vp2 ulteriori strumenti di rilevamento di un certo livello e qualità.
    Nei forum esteri che frequento sono in parecchi ad avere a fianco della propria vp2 sensori di alto livello in schermature tipo meteoshield, rm young, met-one e compagnia, se prendessimo come assunto che la vp1 segnava temperature corrette e la vp2 no, con un errore che può arrivare a 3 gradi, penso che utenti di questo livello avrebbero riscontrato medesimo problema nei loro raffronti, cosa che invece non accade, anzi, la maggior parte di loro si stupisce di come la vp2 riesca ad eguagliare le prestazioni di strumenti ben più professionali e costosi

    cito, non a caso, una frase di Jan Barani, papà del meteoshield, che per lungo tempo ha testato la vp2, assieme ad altre stazioni, durante le fasi evolutive del meteoshield e della meteohelix

    Affordable Davis Vantage Pro weather stations were many times able to surpass the accuracy and reliability of professional weather stations at 1/10th the cost. This was the status quo.
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

    La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •