Pagina 8 di 19 PrimaPrima ... 67891018 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 187
  1. #71
    Vento moderato L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    1,386
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo professionale Apogee TS-100 a ventilazione forzata

    Oggi mattinata spettacolare, iniziata con nebbia fitta, con visibilità prossima allo 0, ventilazione assente, con il passare delle ore la nebbia si è dissolta, dopo le 10 vento ruotato da garbino e potente impennata termica di quasi 10° in 1 ora!
    altrettanto velocemente, alle 11,15 circa nuova rotazione del vento e cielo nuovamente coperto con nebbia alta e tracollo termico
    il maxfars era in modalità passiva, ciò che possiamo notare è l'ottimo allineamento nelle fasi notturne sebbene le pt100 siano sempre molto "nervose" e reattive, al momento del cambio di vento la pt100 nel meteoshield standard sale immediatamente e molto più repentinamente anche della sorella nel maxfars che non è aiutata dalla ventilazione attiva ma piuttosto tenuta a bada dall'intubazione

    Identica situazione in fase di discesa con la pt100 del meteoshield standard che anticipa nettamente gli altri.

    veramente un grafico didattico che non fa che confermare ciò di cui abbiamo parlato fin'ora

    Schermo professionale Apogee TS-100 a ventilazione forzata-schermata-2018-12-24-14.02.54.jpg

    vediamo nel dettaglio il momento della discesa repentina dalle 11,30 circa, notate quanto tempo si renda necessario ai sensirion per allinearsi alle pt100

    Schermo professionale Apogee TS-100 a ventilazione forzata-schermata-2018-12-24-14.19.14.png

    di seguito i grafici più in dettaglio delle fasi di salita e discesa della temperatura, dai quali è più facile intuire le diverse risposte dei sensori

    Schermo professionale Apogee TS-100 a ventilazione forzata-salita.jpeg

    Schermo professionale Apogee TS-100 a ventilazione forzata-discesa.jpeg

    Mauro
    Ultima modifica di capriccio; 25/12/2018 alle 09:58
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

    La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  2. #72
    Vento moderato L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    1,386
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo professionale Apogee TS-100 a ventilazione forzata

    Dati di oggi dalle 11,30 fino alle 17,30 circa, maxfars con ventilazione attiva a velocità ridotta del 50% circa, sole con alcune velature, radiazione solare massima 330w/mq alle 12,20 circa, ventilazione massima di 4m/s

    Schermo professionale Apogee TS-100 a ventilazione forzata-schermata-2018-12-25-20.44.29.jpeg

    risulta evidente la difficoltà del meteoshield standard a tenere il passo con il pro e il maxfars, si allinea alla vp2 che come sempre sfoggia ottime performances e conferma un rapporto qualità/prezzo sorprendente prestazionalmente parlando, perlomeno in certe installazioni e in certi periodi dell'anno.

    Evidente la superiorità del meteoshield pro che, fino alle 13 circa, riesce a tenere testa al maxfars ventilato per poi, nelle ore centrali, capitolare con distacchi di quasi 1° dal maxfars
    notare comunque, dopo le 15, come la maggior reattività della pt100 consenta al meteoshield standard di riallinearsi velocemente alle letture del maxfars allineandosi già prima delle 16, il pro con sensirion deve attendere le 17 circa per potersi agganciare al gruppo
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

    La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  3. #73
    Brezza leggera L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    48
    Messaggi
    360
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo professionale Apogee TS-100 a ventilazione forzata

    Ottima analisi. Anche io ho notato una buona risposta alla bassa ventilazione da parte del meteohelix: riesce a dare gli stessi risultati dello schermo che si trova a 2m oltre il tetto.
    Confermo invece, che purtroppo, lo schermo originale Davis, non può proprio essere installato in luoghi con scarsa ventilazione e insolazione superiore ai 400w/mq

    Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk

  4. #74
    Vento moderato L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    1,386
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo professionale Apogee TS-100 a ventilazione forzata

    Citazione Originariamente Scritto da Raffaello Visualizza Messaggio
    Ottima analisi. Anche io ho notato una buona risposta alla bassa ventilazione da parte del meteohelix: riesce a dare gli stessi risultati dello schermo che si trova a 2m oltre il tetto.
    Confermo invece, che purtroppo, lo schermo originale Davis, non può proprio essere installato in luoghi con scarsa ventilazione e insolazione superiore ai 400w/mq

    Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk
    Grazie Raffaello, nelle prossime settimane, come ben sai, eseguirò test decisamente più approfonditi ma confermo quanto dici.
    Vorrei però puntualizzare, per tranquillizzare i proprietari della vp2 in versione base che, in determinate installazioni, escludendo alcune giornate estive particolari, la vp2 resta comunque uno strumento in grado di restituire dati vicini a quelli reali, anche in condizioni di radiazione solare importante, condizione sine qua non la presenza di una buona ventilazione naturale, in mancanza di questa sovrastime nell'ordine dei 2/3° devono purtroppo ritenersi normali ma sono le stesse di cui soffrono schermature passive titolate e considerate "professionali" e che sono normalmente in uso in stazioni meteorologiche ufficiali.

    Tutto ciò non mette in dubbio pertanto i dati storici e le deviazioni da essi, un eventuale ammodernamento delle strumentazioni utilizzate in ambito professionale porterebbe ad uno stravolgimento nelle ricostruzioni storiche e la necessità dell'inizio di una nuova "era" nelle misurazioni, cosa ovviamente non attuabile se non con estrema gradualità.

    Mauro
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

    La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  5. #75
    Brezza leggera L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    48
    Messaggi
    360
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo professionale Apogee TS-100 a ventilazione forzata

    Hai ragione è così, tanto che negli aeroporti NON si utilizzano schermi con ventilazione forzata proprio per evitare di creare differenze nelle misure.
    Non esistendo uno standard per la ventilazione, non è ancora possibile stabilire quale e come sia la migliore soluzione.
    Ricordiamo però, che anche il passaggio dalla capannina allo schermo solare fu graduale ma inevitabile man mano che la tecnologia è andata avanti.


    Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk

  6. #76
    Brezza leggera L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    48
    Messaggi
    360
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo professionale Apogee TS-100 a ventilazione forzata

    Ciao a tutti.
    Questa mattina ho modificato il software di gestione della stazione meteorologica innalzando la soglia oltre la quale accendere la ventola dello schermo, portandola da 300 a 500 watt su mq.
    Oggi quindi, non si è accesa ad alta velocità e la temperatura registrata è rimasta più simile a quella del meteohelix e dello schermo a 6m di altezza.
    Si vedono ancora gli effetti/pregi del sensore sottilissimo utilizzato nella apogee.

    Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk

  7. #77
    Vento moderato L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    1,386
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo professionale Apogee TS-100 a ventilazione forzata

    Citazione Originariamente Scritto da Raffaello Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti.
    Questa mattina ho modificato il software di gestione della stazione meteorologica innalzando la soglia oltre la quale accendere la ventola dello schermo, portandola da 300 a 500 watt su mq.
    Oggi quindi, non si è accesa ad alta velocità e la temperatura registrata è rimasta più simile a quella del meteohelix e dello schermo a 6m di altezza.
    Si vedono ancora gli effetti/pregi del sensore sottilissimo utilizzato nella apogee. Immagine


    Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk
    Ottimo Raffaello, ma non si è accesa per niente oppure a minor velocità?
    perchè a me pare che le differenze restino comunque consistenti
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

    La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  8. #78
    Brezza leggera L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    48
    Messaggi
    360
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo professionale Apogee TS-100 a ventilazione forzata

    Si è acceso a metà velocità. Dici di spegnerla completamente?
    Ok allora.

    Se la radiazione è inferiore a 500 e c'è vento = ventola spenta
    Se la radiazione è inferiore a 500 ma non c'è vento = ventola a metà velocità
    Se la radiazione è superiore a 500 = ventola accesa al massimo

    Vediamo come va.
    Modifica fatta alle 9:20 del 31/12/2018
    Ultima modifica di Raffaello; 31/12/2018 alle 09:23
    -------------------------
    Raffaello Di Martino - IZ0QWM
    http://www.kwos.org/poggiocoresemeteo - http://www.kwos.it

  9. #79
    Vento moderato L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    1,386
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo professionale Apogee TS-100 a ventilazione forzata

    Citazione Originariamente Scritto da Raffaello Visualizza Messaggio
    Si è acceso a metà velocità. Dici di spegnerla completamente?
    Ok allora.

    Se la radiazione è inferiore a 500 e c'è vento = ventola spenta
    Se la radiazione è inferiore a 500 ma non c'è vento = ventola a metà velocità
    Se la radiazione è superiore a 500 = ventola accesa al massimo

    Vediamo come va.
    Modifica fatta alle 9:20 del 31/12/2018
    Mi sembra un buon setup, vediamo il risultato e così valutiamo il comportamento del tubo Venturi con la sola ventilazione naturale, sono proprio curioso e forse già oggi possiamo assaggiare il comportamento
    dopo le feste ti romperò le balle, voglio anch'io poter gestire in questo modo i vari sensori, quindi si va di datalogger serio
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

    La misura della reale temperatura dell'aria è un goffo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  10. #80
    Brezza leggera L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    48
    Messaggi
    360
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Schermo professionale Apogee TS-100 a ventilazione forzata

    Perfetto. Forse vi sarà da sviluppare qualcosa sul datalogger...vedremo I Campbell ad esempio, hanno un loro sistema operativo chiamato CR, i Vaisala un altro tipo e così via. I datalogger professionali hanno possibilità di esser programmati a piacimento così come hanno molte possibilità di input dei sensori.
    -------------------------
    Raffaello Di Martino - IZ0QWM
    http://www.kwos.org/poggiocoresemeteo - http://www.kwos.it

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •