Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 13 di 13
  1. #11
    Brezza leggera L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    47
    Messaggi
    278
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Esperimenti con sensori Oregon in "aria libera".

    Infatti ho consigliato di rimuovere la copertura o fare un buco più grande.
    inoltre la basetta su cui poggia il sensore è più grande rispetto a quella dove poggia il sensore della Davis

    Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk

  2. #12
    Brezza tesa L'avatar di David Gilmour
    Data Registrazione
    20/10/11
    Località
    BASIGLIO
    Messaggi
    634
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Esperimenti con sensori Oregon in "aria libera".

    Le oregon sono famose per sottostimare ma spesso a seconda dei range di umidità, alcune "soffrono" i range medi, quindi di giorno tendono a scendere in maniera troppo generosa, altre ad essere totalmente inadeguate in quelle più elevati andando sempre e comunque a dare valori più bassi, talvolta pure di una decina di punti.
    su questo forum ho avuto conferma che il vecchio THGHR228N sia quello più immune dal difetto, ne ho posseduti diversi ed è tutt'ora il mio sensore (più ne ho uno nuovo di pacca trovato per miracolo lo scorso anno che mi aspetta )
    e confrontato con un sensore di nuova generazione, il THGN132N il confronto quando fa un temporale o nebbia è impietoso; Durante l'ultimo nebiun mentre il 228 dava 92/93% quest'ultimo sottostimava pure di 10/11 punti percentuali. E la cosa più bella è che è pure "nudo" (comunque non esposto a piogge quindi non rovinato) mentre il 228 è in una Casetta di stevenson da me costruita.
    purtroppo il 228N non lo fanno più.. errore madornale. Ecco forse il difetto di quest'ultimo è che quando si usura tende pure lui a sottostimare sotto i 3 gradi, ma ahimè le resistenze non sono eterne.

    Comunque pure io mi ero divertito a fare questi esperimenti, talvolta mi sono accorto che pure la presenza di una pianta molto vicina anche non irrigata può mantenere le UR molto più elevate col sensore non schermato.
    "Peace Sells... But Who's Buying?"

  3. #13
    Vento teso L'avatar di Guglielmo
    Data Registrazione
    22/12/15
    Località
    Roma Tor de' Schiavi
    Messaggi
    1,699
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Esperimenti con sensori Oregon in "aria libera".

    Citazione Originariamente Scritto da Raffaello Visualizza Messaggio
    Infatti ho consigliato di rimuovere la copertura o fare un buco più grande.
    inoltre la basetta su cui poggia il sensore è più grande rispetto a quella dove poggia il sensore della Davis

    Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk
    E come faccio?
    Le batterie che lo alimentano dove le metto?


    S.S. Lazio 1900

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •