Pagina 11 di 43 PrimaPrima ... 91011121321 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 424
  1. #101
    Burrasca forte L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    8,856
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Ciao Snow,
    purtroppo, al momento, le interfacce sono separate ma il tutto è solo relativo all'interfaccia ufficiale, le funzioni di forwarding che si stanno implementando dovrebbero poter consentire una gestione dei dati molto più versatile.
    non trovi sul sito il nuovo meteowind iot perchè non è ancora pronta la versione definitiva, anche se dovremmo essere vicini

    un datasheet forse non ancora definitivo del nuovo anemometro iot
    https://www.instrumentchoice.com.au/...ind_Data_Sheet

    Mauro
    Perfetto Mauro; considerando che l'acquisto non sarà imminente, tutto ciò non rappresenta un problema!

  2. #102
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roccaforte Mondovì (CN)
    Età
    31
    Messaggi
    981
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Mauro pensi che anche rain gauge e meteo wind saranno visibili su un unica pagina, prima o poi?

    Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk

  3. #103
    Burrasca forte L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    8,856
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da FDV1988 Visualizza Messaggio
    Mauro pensi che anche rain gauge e meteo wind saranno visibili su un unica pagina, prima o poi?

    Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk
    Ciao. Mi sostituisco un attimo a Mauro, rispondendoti di sì. Il pluviometro già adesso credo sia visualizzabile nella stessa pagina della meteohelix, perché ad essa si collega e la trasmissione dei dati avviene attraverso la stessa.
    L'anemometro, a quanto ho capito, sarà integrato a breve. Confermi Mauro, ho capito bene?

  4. #104
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,876
    Menzionato
    41 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da snow Visualizza Messaggio
    Ciao. Mi sostituisco un attimo a Mauro, rispondendoti di sì. Il pluviometro già adesso credo sia visualizzabile nella stessa pagina della meteohelix, perché ad essa si collega e la trasmissione dei dati avviene attraverso la stessa.
    L'anemometro, a quanto ho capito, sarà integrato a breve. Confermi Mauro, ho capito bene?
    SI, il pluviometro, qualunque esso sia, non necessariamente Barani, si visualizza sulla pagine principale, dalla pagina di configurazione dei settaggi si può abilitare o meno

    Stazione Barani Meteohelix IoT-schermata-2019-11-27-09.52.50.jpeg

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  5. #105
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roccaforte Mondovì (CN)
    Età
    31
    Messaggi
    981
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    L'anemometro invece?

    Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk

  6. #106
    Burrasca forte L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    8,856
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da FDV1988 Visualizza Messaggio
    L'anemometro invece?

    Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk
    L'anemometro non può essere, al momento, aggiunto alla stessa pagina della Meteohelix, ma sarebbe visualizzabile in una pagina separata, creata ad hoc.

  7. #107
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    927
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    @Mauro,la tua domanda in effetti non ha risposte facili, forse nessuna, io non ho esperienza di stazioni meteo ma un po' di raccolta remota di misure, a volte metto mano ai dispositivi e guardo come sono fatti.

    La Davis sta vivendo di rendita grazie al grosso parco di installazioni che implica anche una grossa comunità che ti può aiutare, come dice snow. Vedo anche che ci sono terzi che vendono parti migliorate, ad esempio il sensore T/Rh con gli stessi componenti ma con il circuito stampato rivestito che lascia scoperto il solo sensore. Ma può anche finire che spunta un concorrente anche se la vedo dura visto il mercato limitato.

    L'anemometro Barani, dentro, com'è fatto? Usa reed, sensori di Hall o un encoder come ho visto dentro ad un Lastem? E la direzione è realizzata con il potenziometro?

    La Meteohelix è pensata per luoghi remoti ma se ce l'hai in casa probabilmente puoi metterti in ascolto dei pacchetti LoRa e realizzare una registrazione locale, magari Barani stessa potrebbe proporre un apparato del genere.

  8. #108
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,876
    Menzionato
    41 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    @Mauro,la tua domanda in effetti non ha risposte facili, forse nessuna, io non ho esperienza di stazioni meteo ma un po' di raccolta remota di misure, a volte metto mano ai dispositivi e guardo come sono fatti.

    La Davis sta vivendo di rendita grazie al grosso parco di installazioni che implica anche una grossa comunità che ti può aiutare, come dice snow. Vedo anche che ci sono terzi che vendono parti migliorate, ad esempio il sensore T/Rh con gli stessi componenti ma con il circuito stampato rivestito che lascia scoperto il solo sensore. Ma può anche finire che spunta un concorrente anche se la vedo dura visto il mercato limitato.

    L'anemometro Barani, dentro, com'è fatto? Usa reed, sensori di Hall o un encoder come ho visto dentro ad un Lastem? E la direzione è realizzata con il potenziometro?

    La Meteohelix è pensata per luoghi remoti ma se ce l'hai in casa probabilmente puoi metterti in ascolto dei pacchetti LoRa e realizzare una registrazione locale, magari Barani stessa potrebbe proporre un apparato del genere.
    Grazie Zoomx, sapevo già non ci fosse risposta, questo perlomeno ad oggi.
    Davis sfrutta si un mercato consolidato nel tempo ma anche, ammettiamolo, la totale mancanza di antagonisti nella fetta di mercato in cui si pone, e questo gli permette di ascoltare "sonnecchiando" la miriade di richieste che gli arrivano dagli appassionati, che a gran voce, da tempo chiedono:

    - una consolle più moderna e accatttivante, retroilluminata, magari touch
    - il passaggio al sistema I2C che consentirebbe un bel passo in avanti in relazione alle prestazioni termogirometriche (mi riferisco più alle schermature che alla sensoristica in se)
    - tantissime varie ed eventuali

    Quando non c'è competizione manca lo stimolo a rispondere a queste esigenze tantopiù che, se davis passasse all'I2C non venderebbe più sensori di ricambio, solo a titolo di esempio

    Non sono innamorato della vp2, non sono loro beta tester etc, e sarei felicissimo se nascesse un'alternativa, con gli stessi vantaggi, con le stesse ottime performances in termini di trasmissione del segnale, campionamento sensori etc etc, ma purtroppo, ad oggi, la situazione è questa, o vp2, o giocattoli, alcuni dei quali anche abbastanza interessanti, o professionale, niente alternative

    Mauro
    Ultima modifica di capriccio; 27/11/2019 alle 13:54
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  9. #109
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    25/07/19
    Località
    nepi (VT)
    Età
    38
    Messaggi
    486
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    non ho mai avuto una Davis e ad oggi nemmeno la comprerei, non xche non va bene, ma xche e una "speculazione"....inizialmente lo avrei comprata, ma leggendo giorno dopo giorno come stano le cose ho preso le distanze
    come detto anche da voi, manca una concorrenza all'altezza, ma e anche vero che i giocattoli come li chiama Mauro iniziano a non essere più tanto giocattoli, quindi io penso che tra non molto la Davis non potrà fare altro che abbassare prezzi o uscire con una cosa innovativa
    non puoi fare un upgrade del sensore t/h con un sht31 e chiedere 150 euro quando in giro ci sono sensori molto simili a 10 volte meno, non puoi far pagare una ventola 100-150 euro con un motorino cinese da 3 euro, non puoi far pagare 90 euro uno schermo che non e all'altezza di quella cifra, e la lista può continuare

  10. #110
    Burrasca forte L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    8,856
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da bodo Visualizza Messaggio
    non ho mai avuto una Davis e ad oggi nemmeno la comprerei, non xche non va bene, ma xche e una "speculazione"....inizialmente lo avrei comprata, ma leggendo giorno dopo giorno come stano le cose ho preso le distanze
    come detto anche da voi, manca una concorrenza all'altezza, ma e anche vero che i giocattoli come li chiama Mauro iniziano a non essere più tanto giocattoli, quindi io penso che tra non molto la Davis non potrà fare altro che abbassare prezzi o uscire con una cosa innovativa
    non puoi fare un upgrade del sensore t/h con un sht31 e chiedere 150 euro quando in giro ci sono sensori molto simili a 10 volte meno, non puoi far pagare una ventola 100-150 euro con un motorino cinese da 3 euro, non puoi far pagare 90 euro uno schermo che non e all'altezza di quella cifra, e la lista può continuare
    Trovo il tuo messaggio valido per alcuni passaggi, concordo con voi sul fatto che la Davis si sia adagiata non avendo concorrenza, ma non lo ritengo valido per altri passaggi e ritengo poco corretto il fornire informazioni errate.
    Il sensore t/h con SHT31 la Davis lo vende a 45$, non 150 euro; se in Italia costa 150 euro la colpa non è della Davis.
    Stesso discorso si applica alla ventola, che la Davis vende a 39$ e non a 100-150 euro.
    Stesso discorso per lo schermo.
    Non metto i link perché non è questa la sezione adatta.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •