Pagina 12 di 14 PrimaPrima ... 21011121314 UltimaUltima
Risultati da 111 a 120 di 134
  1. #111
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,270
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Aggiungo di aver forse esagerato nel chiamare giocattoli le stazioni primo prezzo, amatoriali, entry level o che dir si voglia, ma finché fine offset o chi per lei non farà una stazione con la capacità di trasmissione della vp2, con la possibilità di sostituire agevolmente quasi ogni componente, avere un obsolescenza dei ricambi per 10 anni, un campionamento del vento decente etc il divario tra le prime e la Davis sarà sempre incolmabile

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  2. #112
    Burrasca forte L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    7,567
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Aggiungo di aver forse esagerato nel chiamare giocattoli le stazioni primo prezzo, amatoriali, entry level o che dir si voglia, ma finché fine offset o chi per lei non farà una stazione con la capacità di trasmissione della vp2, con la possibilità di sostituire agevolmente quasi ogni componente, avere un obsolescenza dei ricambi per 10 anni, un campionamento del vento decente etc il divario tra le prime e la Davis sarà sempre incolmabile

    Mauro
    Questo messaggio è da stampare, incorniciare e appendere alla parete.

  3. #113
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    25/07/19
    Località
    nepi (VT)
    Età
    38
    Messaggi
    289
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da snow Visualizza Messaggio
    Trovo il tuo messaggio valido per alcuni passaggi, concordo con voi sul fatto che la Davis si sia adagiata non avendo concorrenza, ma non lo ritengo valido per altri passaggi e ritengo poco corretto il fornire informazioni errate.
    Il sensore t/h con SHT31 la Davis lo vende a 45$, non 150 euro; se in Italia costa 150 euro la colpa non è della Davis.
    Stesso discorso si applica alla ventola, che la Davis vende a 39$ e non a 100-150 euro.
    Stesso discorso per lo schermo.
    Non metto i link perché non è questa la sezione adatta.
    sulla ventola ho sbagliato io, volevo scrivere 50-100......cmq non ho messo i prezzi precisi e non ho fatto una ricerca sul costo minore dei pezzi, ma era giusto per rendere un po' l'idea, anche se non ci allontaniamo molto dai veri prezzi sul mercato italiano/europeo
    certo puoi prenderli in USA a prezzi più bassi ma aggiungi spedizione e dogana e arrivi più o meno sempre li


    rispondendo a Mauro….certo che ce una netta differenza, ci mancherebbe, solo che per me quella differenza non giustifica la differenza di costi…...la posso accettare per esempio su Barani (schermo e non solo), una cosa innovativa, ma non sulla Davis

  4. #114
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,270
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da bodo Visualizza Messaggio
    sulla ventola ho sbagliato io, volevo scrivere 50-100......cmq non ho messo i prezzi precisi e non ho fatto una ricerca sul costo minore dei pezzi, ma era giusto per rendere un po' l'idea, anche se non ci allontaniamo molto dai veri prezzi sul mercato italiano/europeo
    certo puoi prenderli in USA a prezzi più bassi ma aggiungi spedizione e dogana e arrivi più o meno sempre li


    rispondendo a Mauro….certo che ce una netta differenza, ci mancherebbe, solo che per me quella differenza non giustifica la differenza di costi…...la posso accettare per esempio su Barani (schermo e non solo), una cosa innovativa, ma non sulla Davis
    Ovviamente, pur se non d'accordo, rispetto pienamente il tuo parere, autorevole almeno quanto il mio

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  5. #115
    Burrasca forte L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    7,567
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da bodo Visualizza Messaggio
    sulla ventola ho sbagliato io, volevo scrivere 50-100......cmq non ho messo i prezzi precisi e non ho fatto una ricerca sul costo minore dei pezzi, ma era giusto per rendere un po' l'idea, anche se non ci allontaniamo molto dai veri prezzi sul mercato italiano/europeo
    certo puoi prenderli in USA a prezzi più bassi ma aggiungi spedizione e dogana e arrivi più o meno sempre li


    rispondendo a Mauro….certo che ce una netta differenza, ci mancherebbe, solo che per me quella differenza non giustifica la differenza di costi…...la posso accettare per esempio su Barani (schermo e non solo), una cosa innovativa, ma non sulla Davis
    Continuo a non condividere certe affermazioni. Se e mai proverai una Davis ti renderai conto delle differenze con le stazioni entry level. Al tempo stesso sono sicuro che nel momento in cui prenderò in mano una Barani, mi renderò conto della differenza con la Davis.

  6. #116
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,270
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Io proporrei di chiuderla qui, la stanza è per barani e abbiamo deviato già abbastanza, le posizioni non cambiano continuando a rafforzare le proprie.
    Davis costa di più di qualunque prodotto entry level, sia per superiorità tecnica che per affidabilità e per progettazione, oltreché per i test sul campo, parametri inesistenti nei prodotti di basso prezzo, il quanto di più sarà sempre una valutazione soggettiva e inscalfibile.
    Ciò che non è forse molto coerente è criticare una cosa che non si ha.

    Fine OT
    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  7. #117
    Burrasca forte L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    7,567
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Buonasera.
    Quali sono le differenze tra la Meteohelix Pro e questa stazione? Temperature + Humidity Sensor MODBUS Starter Kit — BARANI DESIGN Technologies
    Io finora noto che quest'ultima non ha il sensore di radiazione solare, il sensore T/H dovrebbe essere differente e il collegamento al PC dovrebbe avvenire come una normale stazione meteo, richiedendo pertanto un dispositivo e una connessione ADSL per pubblicare i dati in rete.
    È tutto corretto? Ci sono altre differenze?

  8. #118
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    516
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    L'avevo visto anche io. E' un sensore T/rH oppure T/Rh e pressione cablato in RS485, una RS232 più resistente ai disturbi che permette il collegamento contemporaneo di più dispositivi. Una il protocollo MODBUS. Ti viene fornito un convertitore per il PC.
    Basta vedere quanto costa il sensore e leggere le specifiche per vedere che si tratta di un prodotto estremamente curato con tutte le certificazioni. Senza dubbio è un sensore professionale e il mercato di riferimento è quello delle stazioni in standard WMO in postazioni con un PC e alimentazione di rete, sebbene sia possibile forse adattare dei datalogger.
    L'unica cosa che mi lascia perplesso è che non c'è scritto da nessuna parte cosa c'è dentro il sensore e la tecnologia con cui funziona.
    E' solo un sensore, non una stazione, il resto va aggiunto ma credo che in ambito professionale vada così.

    Il prezzo elevato che paghi è dovuto alle varie certificazioni ma vedo che anche i particolari sono ben curati.

    La Meteohelix invece è una stazione da piazzare in posti remoti oppure in posti, diciamo così, volanti come ha scritto Mauro. Per la trasmissione dei dati si affida ad una rete a pagamento ma i costi non sono astronomici e utilizza un protocollo a basso consumo permettendo l'alimentazione con pannello solare e batterie tampone.

    Questo è quello che ho capito leggendo la documentazione però, può essere che sbaglio qualcosa.

  9. #119
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roccaforte Mondovì (CN)
    Età
    31
    Messaggi
    732
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    L'avevo visto anche io. E' un sensore T/rH oppure T/Rh e pressione cablato in RS485, una RS232 più resistente ai disturbi che permette il collegamento contemporaneo di più dispositivi. Una il protocollo MODBUS. Ti viene fornito un convertitore per il PC.
    Basta vedere quanto costa il sensore e leggere le specifiche per vedere che si tratta di un prodotto estremamente curato con tutte le certificazioni. Senza dubbio è un sensore professionale e il mercato di riferimento è quello delle stazioni in standard WMO in postazioni con un PC e alimentazione di rete, sebbene sia possibile forse adattare dei datalogger.
    L'unica cosa che mi lascia perplesso è che non c'è scritto da nessuna parte cosa c'è dentro il sensore e la tecnologia con cui funziona.
    E' solo un sensore, non una stazione, il resto va aggiunto ma credo che in ambito professionale vada così.

    Il prezzo elevato che paghi è dovuto alle varie certificazioni ma vedo che anche i particolari sono ben curati.

    La Meteohelix invece è una stazione da piazzare in posti remoti oppure in posti, diciamo così, volanti come ha scritto Mauro. Per la trasmissione dei dati si affida ad una rete a pagamento ma i costi non sono astronomici e utilizza un protocollo a basso consumo permettendo l'alimentazione con pannello solare e batterie tampone.

    Questo è quello che ho capito leggendo la documentazione però, può essere che sbaglio qualcosa.
    Perché la meteohelix sarebbe da piazzare in posti remoti?

    Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk

  10. #120
    Burrasca forte L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    7,567
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Stazione Barani Meteohelix IoT

    Citazione Originariamente Scritto da FDV1988 Visualizza Messaggio
    Perché la meteohelix sarebbe da piazzare in posti remoti?

    Inviato dal mio HMA-L29 utilizzando Tapatalk
    Perché, non necessitando di connessione ADSL, è nata soprattutto per installazioni in luoghi dove la trasmissione non può avvenire con questo metodo.
    Ad esempio in Sicilia, a Piano Battaglia, c'è una stazione meteo Davis offline ormai da un anno a causa dei ripetuti problemi nella connessione ADSL (parliamo di un luogo di media montagna); per posti simili la meteohelix sarebbe una soluzione ideale.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •