Pagina 20 di 49 PrimaPrima ... 10181920212230 ... UltimaUltima
Risultati da 191 a 200 di 489
  1. #191
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    1,843
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da Nevizio Visualizza Messaggio
    Bene mi piace la tua umilta',adesso siamo tornati sul binario che gradisco maggiormente,è tutto molto chiaro cio' che esponi,rimane un mistero tuttavia il motivo per il quale si potrebbe fare questi test in una locazione a norma wmo e perchè ci si debba accontentare della tua,che a norma non lo è,ma se ci dobbiamo accontentare ci accontentiamo se ti rende sereno....basta che teniamo in considerazione l'ampissimo margine di errore dettato dalla locazione in parte compromessa da elementi di disturbo.Il punto è questo,ora non rispondo piu' a questo tema non per polemica ma perchè siamo andati ampiamente fuori argomentazione del topic,che tra l'altro stavo seguendo come tanti con molto interesse.
    siamo andati OT, e lo abbiamo fatto entrambi, ma non importa, il confronto costruttivo è sempre ben accetto, in caso contrario sarebbero già intervenuti i moderatori
    non ho mai detto che ci si debba accontentare dei miei test, ognuno di noi è liberissimo di farli e ripeterli in condizioni migliori delle mie, sono anzi benvenuti e sarò il primo ad apprezzarli ma finchè non ho raffronti, permettimi di accontentarmi, nessuno deve sentirsi in obbligo di accettarli o di basare i suoi acquisti/scelte sulla base dei miei test

    le incertezze, che certamente conosci, sono elevatissime, a prescindere dal contesto, se tali test vengono eseguiti, come nel mio caso, in maniera amatoriale

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  2. #192
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    1,843
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Chiudo comunicando che questo test è nato con l'intento di valutare se lo schermino di questa stazione, il medesimo utilizzato su una miriade di stazioni low cost orientali, avesse qualche possibile velleità di essere accettato in rete.

    Avevo pensato, forse erroneamente, che condividerlo pubblicamente sarebbe stato magari gradito e utile per qualcuno, ma visti gli accadimenti non mi metterò certo a fare grafici e schede di raccolta dati, cose che portano via del tempo, che preferisco impegnare in altro, proseguirò il test comunicando giornalmente gli estremi e, assieme allo staff,in manierà più approfondita, procederemo al termine alla valutazione finale al netto delle incertezze

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  3. #193
    Vento moderato L'avatar di giusCB
    Data Registrazione
    06/09/15
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    1,039
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    A differenza delle altre stazioni fineoffset in questo modello con anemometro a ultrasuoni lo schermino si trova completamente esposto alla radiazione solare (come giusto che sia), mi aspetto sovrastime di 2/3°.
    Nelle altre stazioni invece c'è il classico ombreggiamento del pluviometro che tiene a bada "la colonnina di mercurio"

  4. #194
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    1,843
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da giusCB Visualizza Messaggio
    A differenza delle altre stazioni fineoffset in questo modello con anemometro a ultrasuoni lo schermino si trova completamente esposto alla radiazione solare (come giusto che sia), mi aspetto sovrastime di 2/3°.
    Nelle altre stazioni invece c'è il classico ombreggiamento del pluviometro che tiene a bada "la colonnina di mercurio"
    Grazie, apprezzo il contributo

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  5. #195
    Vento moderato L'avatar di giusCB
    Data Registrazione
    06/09/15
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    1,039
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Sempre a proposito di ecowitt ho letto che hanno intenzione di sostituire con un nuovo modello anche la stazione autonoma gsm con una nuova dotata di connessione 4G e compatibilità con i loro server.

  6. #196
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    1,843
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da giusCB Visualizza Messaggio
    A differenza delle altre stazioni fineoffset in questo modello con anemometro a ultrasuoni lo schermino si trova completamente esposto alla radiazione solare (come giusto che sia), mi aspetto sovrastime di 2/3°.
    Nelle altre stazioni invece c'è il classico ombreggiamento del pluviometro che tiene a bada "la colonnina di mercurio"
    Il test infatti è volto proprio alla verifica dell'attendibilità dello schermo, anche lo schermo della ws80 gode dell'ombreggiamento, il diametro del sensore ultrasuoni è simile a quello del pluviometro, inoltre, superiormente, il passaggio d'aria attraverso il gruppo ultrasuoni garantisce un efficace raffreddamento della parte superiore dello schermo.
    Qualora lo schermo non dovesse avere prestazioni adeguate sarà considerato, come ad oggi, non a norma, non è possibile considerare un possibile ombreggiamento, non sempre garantibile ne costante, quale prova di affidabilità.

    Nella stazione ws80 la presenza del sensore di temperatura e umidità si rende necessaria visto che il principio di funzionamento dell'anemometro non è a senso alternato, pertanto l'algoritmo di calcolo deve tenere conto della temperatura e dell'umidità dell'aria per consentire il minor margine di errore causato dalla variazione di densità dell'aria.

    Qualora i risultati non dovessero essere positivi in relazione ai rilevamenti di temperatura ma dovessero essere soddisfacenti in termini di vento, la stazione resta comunque una valida soluzione in un contesto che preveda il gw1000 come ricevitore, il wh40 come pluviometro, la ws80 come sensore vento (con l'accortezza di escludere tramite app il dato di temperatura e umidità, così facendo esso continuerà a funzionare ma solo per gli scopi necessari all'anemometro), il rilevamento di temperatura e umidità sarà affidato a un sensore wh32 inserito in apposito schermo solare, cosa che avviene nel test che sto eseguendo, il wh32 è inserito in schermo Barani Meteoshield Standard

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  7. #197
    Bava di vento L'avatar di AndreAT
    Data Registrazione
    07/08/19
    Località
    Montiglio Monferrato (AT)
    Messaggi
    78
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Il test infatti è volto proprio alla verifica dell'attendibilità dello schermo, anche lo schermo della ws80 gode dell'ombreggiamento, il diametro del sensore ultrasuoni è simile a quello del pluviometro, inoltre, superiormente, il passaggio d'aria attraverso il gruppo ultrasuoni garantisce un efficace raffreddamento della parte superiore dello schermo.
    Qualora lo schermo non dovesse avere prestazioni adeguate sarà considerato, come ad oggi, non a norma, non è possibile considerare un possibile ombreggiamento, non sempre garantibile ne costante, quale prova di affidabilità.

    Nella stazione ws80 la presenza del sensore di temperatura e umidità si rende necessaria visto che il principio di funzionamento dell'anemometro non è a senso alternato, pertanto l'algoritmo di calcolo deve tenere conto della temperatura e dell'umidità dell'aria per consentire il minor margine di errore causato dalla variazione di densità dell'aria.

    Qualora i risultati non dovessero essere positivi in relazione ai rilevamenti di temperatura ma dovessero essere soddisfacenti in termini di vento, la stazione resta comunque una valida soluzione in un contesto che preveda il gw1000 come ricevitore, il wh40 come pluviometro, la ws80 come sensore vento (con l'accortezza di escludere tramite app il dato di temperatura e umidità, così facendo esso continuerà a funzionare ma solo per gli scopi necessari all'anemometro), il rilevamento di temperatura e umidità sarà affidato a un sensore wh32 inserito in apposito schermo solare, cosa che avviene nel test che sto eseguendo, il wh32 è inserito in schermo Barani Meteoshield Standard

    Mauro
    Al di là di tutto trovo questo test molto interessante e ben strutturato per lo scoop che si prefigge, cioè testare l’affidabilità della WS80 così com’è e solo per i parametri del termoigro, utilizzandone uno simile in uno schermo di qualità. Penso che le differenze eventualmente rilevate possano essere imputabili solamente alla diversa schermatura e questo è ciò che interessa (perlomeno a me)

  8. #198
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    1,843
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Intensità del vento dalla mezzanotte di oggi a pochi minuti fa

    Ecowitt, chi e' costei?-schermata-2019-08-25-10.23.07.jpeg
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  9. #199
    Bava di vento L'avatar di AndreAT
    Data Registrazione
    07/08/19
    Località
    Montiglio Monferrato (AT)
    Messaggi
    78
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Itensità del vento dalla mezzanotte di oggi a pochi minuti fa

    Ecowitt, chi e' costei?-schermata-2019-08-25-10.23.07.jpeg
    Lo scarto del vento si sta facendo quasi inquietante

  10. #200
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    48
    Messaggi
    439
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Gli anemometri a coppette hanno una inerzia ma comunque sembra strana questa eccessiva differenza.
    C'è per caso, la pubblicazione di come viene effettuato il calcolo della velocità del vento con l'ultrasonico?
    Il vento cambia repentinamente direzione o è costante?

    Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •