Pagina 6 di 49 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 487
  1. #51
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    25/07/19
    Località
    nepi (VT)
    Età
    39
    Messaggi
    931
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Citazione Originariamente Scritto da Raffaello Visualizza Messaggio
    Però mi interessa conoscere il substrato su cui poggiano i sensori di Bodo: tipologia, colore, ecc.
    sono alla parte esterna del giardino, in spazio aperto, terra con erba (non prato) frequentemente tagliata


    questa mattina niente cose strane pero ho fatto una modifica al AC ma cmq non era scontato che lo rifacesse...il mio dubbio era che il sole basso al mattino potesse far arrivare qualcosa al sensore tra piatti e cosi ho aggiunto la seconda schermatura

    Arriva l'estate: confronto schermi solare-20200525_231702.jpg
    la lascio per qualche giorno e vedremo che succede

    Arriva l'estate: confronto schermi solare-annotazione-2020-05-26-085938.jpg

  2. #52
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    49
    Messaggi
    826
    Menzionato
    81 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    No, non è scontato perchè non dipende dalla inclinazione del Sole e dei piatti.
    Ora ovviamente, hai perturbato il sistema di test inserendo una ulteriore schermatura che renderà il sensore meno reattivo ai repentini scambi termici.
    -------------------------
    Raffaello Di Martino - IZ0QWM
    http://www.kwos.it - https://www.facebook.com/kwos.it

  3. #53
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    25/07/19
    Località
    nepi (VT)
    Età
    39
    Messaggi
    931
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Citazione Originariamente Scritto da Raffaello Visualizza Messaggio
    No, non è scontato perchè non dipende dalla inclinazione del Sole e dei piatti.
    Ora ovviamente, hai perturbato il sistema di test inserendo una ulteriore schermatura che renderà il sensore meno reattivo ai repentini scambi termici.
    se e come dici tu anche il ventilato dovrebbe risentire questa cosa e infatti lo ha fatto, solo che ora stando collegato direttamente al pannello ci può indurre in errore xche non sapiamo esattamente come e quando parte la ventola...appena mi arriva la batteria nuova e lo rimetto h24 tolgo anche la doppia schermatura del AC e vediamo che succederà, xche sicuramente la cosa si ripeterà

  4. #54
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,014
    Menzionato
    76 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Citazione Originariamente Scritto da Raffaello Visualizza Messaggio
    Purtroppo, mi sa che sono dettate da un effettivo cambiamento dell'aria.
    Ci vorrebbe un fisico della micro-atmosfera per spiegare meglio il fenomeno.

    Il repentino innalzarsi della temperatura dovrebbe essere dovuto a varie concause:

    1) la mattina all'alba, il substrato freddo, molto vicino alla superficie del suolo, crea una leggera inversione termica quando il Sole sorge
    2) il terreno continua la sua emissione di radiazione ad onda lunga
    3) il Sole però lo inizia a colpire con la sua radiazione ad onda corta più calda.
    4) si crea quindi, un ulteriore strato caldo, a strettissimo contatto con la superficie
    5) questa aria calda è bloccata da quella più fresca che è ancora presente. Più lenta a salire. La temperatura quindi, cresce repentinamente
    6) ad un certo punto l'aria fresca sale e l'aria calda sottostante, colpisce il termometro.
    7) dopodiché avviene il mescolamento e la temperatura dell'aria si assesta nella sua consueta curva.

    Questi mix di aria calda e fredda nei substrati, avvengono soprattutto nelle giornate primaverili quando ancora il terreno si raffredda tanto durante la notte.

    Magari più tardi faccio qualche disegno e cerchiamo in letteratura questa spiegazione.

    Però mi interessa conoscere il substrato su cui poggiano i sensori di Bodo: tipologia, colore, ecc.
    Grazie Raffaello, ottimo, purtroppo però siamo sempre nel campo delle supposizioni, seppure confortate da spiegazioni, del "è possibile", del "è probabilmente riconducibile a" etc
    sarebbe stupendo poter avere una documentazione scientifica che ci conforti con formule e leggi e che giustifichi tale comportamento in maniera inequivocabile
    facendo un paragone, stupido, se io metto un pluviometro a 10 mt di altezza so per certo, per studi effettuati e dimostrati, che avrò una sottostima "x" rispetto allo stesso pluviometro a terra, e questo è provato e accettato scientificamente
    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  5. #55
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    25/07/19
    Località
    nepi (VT)
    Età
    39
    Messaggi
    931
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    la gobba si e ripresentata sul ventilato invece sul passivo no xche ho fatto la modifica e come diceva @Raffaello cosi la risente di meno, cmq la mattinata e piuttosto anomala ....se faccio in tempo stasera tolgo la modifica al passivo, ci fa guadagnare qualcosa ma non mi piace la reattività, preferisco la reattività simile al Barani che 0.1-0.2 in meno

    Arriva l'estate: confronto schermi solare-annotazione-2020-05-26-214339.jpg Arriva l'estate: confronto schermi solare-annotazione-2020-05-26-215325.jpg

    il vento come al solito fa le carte

  6. #56
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    49
    Messaggi
    826
    Menzionato
    81 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Ciao Bodo, posso sapere dove è situato il tuo giardino? Una valle, una pianura, su un crinale.

    Ho trovato un articolo che analizza i flussi di aria fredda durante una inversione termica.
    L'inversione spesso è caratterizzata da flussi termici che vanno e vengono.
    Questo fenomeno avviene spesso a pochi cm dal suolo, sotto i 2m, ma talvolta, avviene anche a quella altezza.

    Atmosphere | Free Full-Text | Temporal Patterns and Vertical Temperature Gradients in Micro-Scale Drainage Flow Observed Using Thermal Imaging | HTML

    Sono certo di aver letto qualcosa a riguardo, analizzando le temperature registrate all'alba lungo una pista di atterraggio ma non ricordo più come si chiamava l'articolo.

    Inviato dal mio Mi Note 10 utilizzando Tapatalk

  7. #57
    Vento moderato L'avatar di ivano1370
    Data Registrazione
    06/12/10
    Località
    Ortelle (LE)
    Età
    49
    Messaggi
    1,234
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Arriva l'estate: confronto schermi solare-confronto-schermi-26-05-2020-forum.pngArriva l'estate: confronto schermi solare-annotazione-2020-05-26-223214.png oggi giornata fresca con poche nuvole il vero protagonista è stato il vento , quindi nulla di nuovo rispetto a ieri , il davis come al solito va per la sua strada

  8. #58
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    25/07/19
    Località
    nepi (VT)
    Età
    39
    Messaggi
    931
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Citazione Originariamente Scritto da Raffaello Visualizza Messaggio
    Ciao Bodo, posso sapere dove è situato il tuo giardino? Una valle, una pianura, su un crinale.

    Inviato dal mio Mi Note 10 utilizzando Tapatalk
    sono un po in una valle, spesso con temperature più basse rispetto alle zone vicine anche di 1km distanza, e formazione di nebbia

    Arriva l'estate: confronto schermi solare-mapt.jpg

    guarda questa immagine di qualche mese fa

  9. #59
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    49
    Messaggi
    826
    Menzionato
    81 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Citazione Originariamente Scritto da bodo Visualizza Messaggio
    sono un po in una valle, spesso con temperature più basse rispetto alle zone vicine anche di 1km distanza, e formazione di nebbia

    Arriva l'estate: confronto schermi solare-mapt.jpg

    guarda questa immagine di qualche mese fa
    SI, volevo una conferma.
    Ecco un altro articolo che parla di come l'inversione termica agisce nei giorni barotropici, quelli con una distribuzione uniforme calda e umida senza fronti.

    WHY IS WARMING GREATEST IN THE MORNING HOURS ON A BAROTROPIC DAY?

    In realtà il massimo dell'innalzamento della temperatura, avviene ad inizio giornata, come spiega l'articolo. Infatti i tuoi grafici mostrano un picco quasi verticale proprio nelle prime ore del mattino, fino alle 8 circa. Per poi, si continuare a salire, ma con una curva meno accentuata.

    Quelle "bolle" di calore che tu vedi, possono essere rilevate da sensori che non sono molto schermati. Il ventilato se ne accorge perchè la ventilazione gli fa arrivare l'aria nuova.

    Il mio S.T.R.E.S. ad esempio, non si accorge quasi di nulla perchè al mattino l'aspirazione non funzione in quanto il Sole non ancora è forte tanto da fare l'effetto camino.
    Il WS80 è piccolo e si accorge di tutto.
    Il sensore a 6m di altezza non percepisce questi cambiamenti perchè si trova immerso nello strato di aria colpito dal Sole e risente poco dell'irraggiamento proveniente dal terreno, se non, durante la notte.
    -------------------------
    Raffaello Di Martino - IZ0QWM
    http://www.kwos.it - https://www.facebook.com/kwos.it

  10. #60
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    25/07/19
    Località
    nepi (VT)
    Età
    39
    Messaggi
    931
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    articoli interessanti, alla fine sembrerebbe una cosa normale...stamattina non e successo niente forse xche ce stato un po più di vento

    Arriva l'estate: confronto schermi solare-annotazione-2020-05-27-085432.jpg Arriva l'estate: confronto schermi solare-annotazione-2020-05-27-090505.jpg

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •