Pagina 73 di 106 PrimaPrima ... 2363717273747583 ... UltimaUltima
Risultati da 721 a 730 di 1055
  1. #721
    Vento fresco L'avatar di Nevizio
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Pianeta Terra (per il momento...)
    Messaggi
    2,937
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Il bello di questa scienza è che lì fuori,la vivi tutti i giorni,che tu lo vuoi o non lo vuoi il cielo sopra la tua testa c'e' sempre con nuvole o senza nuvole,tantissimi aspetti mi hanno incuriosito durante la mia vita a tal punto di studiarli analizzarli minuziosamente applicando ad essi il metodo scientifico nei miei esperimenti per vedere se rispondevano a determinate idee che mi ero fatto (spesso non o poco compatibili con la scienza ufficiale in materia) qualche volta ammetto di aver clamorosamente fatto cilecca ma qualche volta dalla mia bocca è uscita pure l'espressione wooow!Dal wooow,qualche volta ho basato anche la solita previsione meteo locale andando anche contro quelle made in A.M. (vedendole dopo ovviamente) l'entusiasmo ingenuo mi ha portato a divulgare la stessa alla mia stretta cerchia di conoscenti e parenti,fortunatamente è andata bene....ma ho imparato che non mi devo mai piu' esporre nemmeno nel piccolo....

  2. #722
    Vento teso L'avatar di ivano1370
    Data Registrazione
    06/12/10
    Località
    Ortelle (LE)
    Età
    50
    Messaggi
    1,501
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Citazione Originariamente Scritto da bodo Visualizza Messaggio
    io ho espresso la mia perplessità dal inizio, ma senza dubitare del lavoro di Ivano, ce qualcosa che non quadra...qualche problema con la sonda, la sonda nel MateoShield spinta troppo in alto, boh

    non dico che si deve distaccare di 2°C pero un scostamento medio di 0.13°C fa venire qualche dubbio
    No no , sonda in basso nel pro , ripeto i due sensori sono nuovi e allineati per 24 h , è la prima volta che il Davis ha queste prestazioni , sono ormai convinto che la differenza la da ,il sensore messo in basso in orizzontale, è stato l'unico cambiamento apportato nel Davis, , e la postazione dove è messo se notate il vento è quasi assente del tutto , o se c'è è davvero scarso, e questo amplifica ancora di più la prestazione del Davis ,

  3. #723
    Vento fresco L'avatar di Nevizio
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Pianeta Terra (per il momento...)
    Messaggi
    2,937
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Citazione Originariamente Scritto da ivano1370 Visualizza Messaggio
    No no , sonda in basso nel pro , ripeto i due sensori sono nuovi e allineati per 24 h , è la prima volta che il Davis ha queste prestazioni , sono ormai convinto che la differenza la da ,il sensore messo in basso in orizzontale, è stato l'unico cambiamento apportato nel Davis, , e la postazione dove è messo se notate il vento è quasi assente del tutto , o se c'è è davvero scarso, e questo amplifica ancora di più la prestazione del Davis ,
    Non voglio fare il guastafeste o spegnere gli entusiasmi (condivisibili!) purtroppo (e qui Mauro confermerà),i materiali di cui è composto il 7714 non sono stati pensati per resistere a lungo agli agenti atmosferici vedrai che con il tempo il colore bianco candido dello stesso diverrà di un bianco giallognolo che credo inciderà sulle rilevazioni.Discorso vento quasi assente nella postazione,in LINEA TEORICA il met pro dovrebbe avere questa "freccia" nel suo arco,ma i dati dicono che benchè sia ancora su nelle prestazioni rispetto al 7714 (in maniera seppur irrilevante) la forma elicoidale dei piatti non sembra giocare un ruolo determinante,dalla serie no vento no party,ci metto pure che lo stesso ha i piatti colorati di nero all'interno che benchè si trovino ad assorbire poca radiazione riflessa nella fattispecie dell'installazione di Ivano ,tuttavia un minimo di radiazione assorbono....insomma se 2 + 2 fa 4....,forse se avessimo installato in passato sonde nel 7714 nella maniera in cui ha fatto ivano forse lo stesso vanterebbe di ben altra reputazione.
    Cioè non vorrei che questo sbilancio a favore (lieve) del met pro derivi propio dalla radiazione riflessa assorbita dal nero interno dei piatti,si potrebbe porre i 2 schermi con i relativi sensori sul tetto dove la radiazione riflessa è molto piu' accentuata rispetto al suolo (erboso) e vedere che cosa succede se lo scostamento aumenta penalizzando le prestazioni del 7714 avrei pochi dubbi su cui amputare le colpe....e avremmo un quadro maggiormente chiaro (forse e con i dovuti limiti del caso)Ma lì purtroppo c'e' il vento a complicare ulteriormente le cose...sarebbe lecito aspettarsi un scostamento importante derivante da una maggiore radiazione riflessa emessa dalle tegole che il 7714 non potrebbe assorbire e una ventilazione naturale ancor piu' accentuata dalla forma elicoidale dei piatti del met pro che "ventilerebbe" maggiormente il wh31-ep.
    Pero' Vorrei tanto vedere anche il test di Mauro con il 7714 con l'altra sonda che ha citato.Prima di trarre conclusioni affrettate
    Ultima modifica di Nevizio; 09/09/2020 alle 23:41

  4. #724
    Vento teso L'avatar di ivano1370
    Data Registrazione
    06/12/10
    Località
    Ortelle (LE)
    Età
    50
    Messaggi
    1,501
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Citazione Originariamente Scritto da Nevizio Visualizza Messaggio
    Non voglio fare il guastafeste o spegnere gli entusiasmi (condivisibili!) purtroppo (e qui Mauro confermerà),i materiali di cui è composto il 7714 non sono stati pensati per resistere a lungo agli agenti atmosferici vedrai che con il tempo il colore bianco candido dello stesso diverrà di un bianco giallognolo che credo inciderà sulle rilevazioni.Discorso vento quasi assente nella postazione,in LINEA TEROICA il met pro dovrebbe avere questo aspetto dalla sua parte,ma i dati dicono che benchè sia ancora su nelle prestazioni rispetto al 7714 (in maniera seppur irrilevante) la forma elicoidale dei piatti non sembra giocare un ruolo determinante,dalla serie no vento no party,ci metto pure che lo stesso ha i piatti colorati di nero all'interno che benchè si trovino ad assorbire poca radiazione riflessa nella fattispecie dell'installazione di Ivano ,tuttavia un minimo di radiazione assorbono....insomma se 2 + 2 fa 4....,forse se avessimo installato in passato sonde nel 7714 nella maniera in cui ha fatto ivano forse lo stesso vanterebbe di ben altra reputazione.
    Pero' Vorrei tanto vedere anche il test di Mauro con il 7714 con l'altra sonda che ha citato.Prima di trarre conclusioni affrettate
    Lasciamo stare la qualità dei materiali usati per il Davis , è risaputo, già solo per questo non c'è confronto con il pro, sono d'accordo sul fatto che il Davis non è stato mai provato con il sensore in questa posizione, e con questo tipo di sensore , di solito dentro c'è sempre stato una scatoletta, e con la scatoletta dentro il Davis fa davvero male , ho ancora i confronti con il pro che superavano tranquillamente il grado e più, anche i miei auto costruiti lo superavano agevolmente, son sicuro che se anche con questo sensore whEP messo verticale il distacco sarebbe stato maggiore , ma siccome la Davis mostrava chiaramente la posizione in cui mettere una sonda , ho seguito alla lettera le loro indicazioni , e questei sono i risultati.

  5. #725
    Vento fresco L'avatar di Nevizio
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Pianeta Terra (per il momento...)
    Messaggi
    2,937
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Citazione Originariamente Scritto da ivano1370 Visualizza Messaggio
    Lasciamo stare la qualità dei materiali usati per il Davis , è risaputo, già solo per questo non c'è confronto con il pro, sono d'accordo sul fatto che il Davis non è stato mai provato con il sensore in questa posizione, e con questo tipo di sensore , di solito dentro c'è sempre stato una scatoletta, e con la scatoletta dentro il Davis fa davvero male , ho ancora i confronti con il pro che superavano tranquillamente il grado e più, anche i miei auto costruiti lo superavano agevolmente, son sicuro che se anche con questo sensore whEP messo verticale il distacco sarebbe stato maggiore , ma siccome la Davis mostrava chiaramente la posizione in cui mettere una sonda , ho seguito alla lettera le loro indicazioni , e questei sono i risultati.
    Si,spesso si tende a leggere in maniera superficiale i manuali,ma questi vengono fatti per avere delle linee guida,io sono daccordo con te,il met pro rimane il top a prezzi umani e nessuno lo eguaglia (al momento) è migliorabile ovviamente e sono sicuro che Mauro si farà promotore delle migliorie da apportare,a me per esempio giusto per dirne una, non convince nemmeno troppo la poca distanza del sensore dal nero dei piatti interni,ma è una mia supposizione.Io pero' a sto punto mi farei promotore anche delle migliorie del 7714 la forma sembra quella giusta il progetto sembra buono nel complesso cambierei il materiale e colorerei di nero i piatti all' interno,onestamente del 7714 non mi hai convinto la piastra in acciao all'interno in cui si avvitano i primi piatti,con un pistola termometrica ad infrarossi sarei curioso di vedere che temperatura darebbe con la radiazione solare incidente,prima o poi la faccia sta prova
    Quasi quasi la cambio con qualcosa che assorbe di meno in termini termici....ma prima voglio vedere con la pistola che dato viene fuori.

  6. #726
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,480
    Menzionato
    91 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Citazione Originariamente Scritto da Nevizio Visualizza Messaggio
    Mmm non mi convince molto la tua risposta Mauro,non mi basta sapere che istituti di ricerca abbiano preso come riferimento il met pro quali sono i loro canoni per esempio?,Ivano sta dimostrando cose davvero interessanti,credo poco alle coincidenze,i suoi dati sono un fatto concreto che va considerato in un ambito seppur amatoriale ma cmq importante,io la prova la farei se avessi i 2 schermi,poi magari i risultati sarebbero deludenti come dici tu,fin quando non si prova pero' non si puo sentenziare...ovviamente è un fatto concreto anche il tuo test con la sonda che citi....generalmente pero' mi baso sui fatti non sulle supposizioni.
    Prima di tutto mi scuso per il ritardo, non mi ero eclissato ma da ieri il lavoro mi ha rubato anche le ore di sonno
    in merito alla parte finale, che ripeto, condivido appieno, mi permetto di approfondire basandomi SOLO sui fatti e non sulle supposizioni

    Davis ha eseguito molto tempo fa dei test ufficiali, ed essendo condotti e rilasciati da Davis penso che nessuno ne possa contestare i contenuti

    Arriva l'estate: confronto schermi solare-schermata-2020-09-10-14-05-48.pngArriva l'estate: confronto schermi solare-schermata-2020-09-10-14-06-29.png

    In base a questi test, lo schermo davis 7714 dovrebbe sovrastimare la temperatura, in condizioni di elevata radiazione solare e ventilazione debole, mediamente tra i +4,4 e i +5,2° C rispetto al ventilato h24, mentre, con radiazione solare inferiore nel primo test, tra +1,4 e +2,4 in condizioni più favorevoli
    fin qui tutto bene

    prendiamo la postazione di @bodo, installazione esemplare e perfettamente a norma, davis vp2 con ventilazione h24 vs meteoshield pro, i dati sembrano piuttosto allineati o con differenze minime

    prendiamo la postazione di @ivano1370, installazione adeguata, il 7714 dovrebbe segnare tra i +1,4 e i +5,2° C rispetto al Meteoshield

    questo non accade, eppure Davis avrà certamente installato il sensore nel 7714 al meglio, sono loro stessi a consigliarne il posizionamento, ergo, in questa catena c'è qualche dato fasullo

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  7. #727
    Vento teso L'avatar di ivano1370
    Data Registrazione
    06/12/10
    Località
    Ortelle (LE)
    Età
    50
    Messaggi
    1,501
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Be un distacco del Davis di 4.4 gradi non l'ho mai visto con quale sensore all'interno ? Io sono arrivato a 1.7 dal pro con i vecchi sensori , che dire qualcun altro non ha un Davis 7714? E fa la stessa prova così vediamo che succede

  8. #728
    Vento teso L'avatar di ivano1370
    Data Registrazione
    06/12/10
    Località
    Ortelle (LE)
    Età
    50
    Messaggi
    1,501
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Be un distacco di 4.4 gradi del Davis 7714 non l'ho mai visto con quale sensore all'interno ? Io sono arrivato a 1.7 dal pro con i vecchi sensori , che dire qualcun altro non ha un Davis 7714? E fa la stessa prova così vediamo che succede

  9. #729
    Brezza leggera L'avatar di Sibillo
    Data Registrazione
    04/04/19
    Località
    Sarnano (MC) 575 m.s.l.m
    Messaggi
    371
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Sul mio 7714 non ho fatto prove particolari se non confrontarlo con un termometro a sonda a 5 metri di distanza all'ombra e 4/5° non li ho mai visti....mi sembrano davvero tanti,invece con il meteoshield standard che mi aveva prestato Mauro si c'è da dire che in quel caso il sensore lacrosse era davvero precisissimo all'interno del Barani.
    Ultima modifica di Sibillo; 10/09/2020 alle 15:03

  10. #730
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,480
    Menzionato
    91 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Citazione Originariamente Scritto da ivano1370 Visualizza Messaggio
    Be un distacco del Davis di 4.4 gradi non l'ho mai visto<img src="https://cdn.forum.meteonetwork.it/images/smilies/59.gif" border="0" alt="" title="uh" smilieid="27" class="inlineimg"> con quale sensore all'interno ? Io sono arrivato a 1.7 dal pro con i vecchi sensori , che dire qualcun altro non ha un Davis 7714? E fa la stessa prova così vediamo che succede
    Il sensore che fu utilizzato per tale test era un 7818, quindi una sonda in acciaio, i sensori utilizzati per il test furono prima tarati e calibrati con rilascio di certifcato NIST e con incertezza massima di 0,3° C

    l'idea della prova è non solo utile ma necessaria, la "ripetibilità" fa parte delle caratteristiche necessarie, che si tratti di un sensore o di una schermatura
    io non ho più 7714 ne ho intenzione di prenderlo, non per la spesa ma per mancanza di tempo, tra poco probabilmente riceverò un altro passivo di quelli che rientrano nell'Olimpo da testare e dovrò concentrarmi su quello, ma mi auguro che qualcuno possa farlo

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •