Pagina 82 di 108 PrimaPrima ... 3272808182838492 ... UltimaUltima
Risultati da 811 a 820 di 1072
  1. #811
    Vento moderato
    Data Registrazione
    25/07/19
    Località
    nepi (VT)
    Età
    39
    Messaggi
    1,223
    Menzionato
    118 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Citazione Originariamente Scritto da Raffaello Visualizza Messaggio
    Solo gli schermi migliori resistono!!!



    Inviato dal mio Mi Note 10 utilizzando Tapatalk
    perfettamente d'accordo....ma una tua spiegazione a quanto avvenuto?

  2. #812
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    49
    Messaggi
    920
    Menzionato
    108 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Per dare una spiegazione ho bisogno di altri parametri, come la radiazione solare dove erano i due schermi. Così come il vento.

    Sapere come gira il sole, e rivedere con attenzione i grafici

    Inviato dal mio Mi Note 10 utilizzando Tapatalk

  3. #813
    Vento teso L'avatar di ivano1370
    Data Registrazione
    06/12/10
    Località
    Ortelle (LE)
    Età
    50
    Messaggi
    1,513
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    dati di oggi 17-09-2020 postazione sul tetto
    Arriva l'estate: confronto schermi solare-grafici-meteo-17-09-2020-tetto-forum.jpgArriva l'estate: confronto schermi solare-scostamenti-wind-gust-17-09-2020-tetto-forum.jpgArriva l'estate: confronto schermi solare-scost-medie-max-min-17-09-2020-tetto-forum.png
    postazione al suolo
    Arriva l'estate: confronto schermi solare-grafici-meteo-17-09-2020-suolo-forum.jpgArriva l'estate: confronto schermi solare-scost-nesa-wind-gust-17-09-2020-suolo-forum.jpgArriva l'estate: confronto schermi solare-scost-medie-max-min-17-09-2020-suolo-forum.png
    giornata con molte nuvole ma anche sole , l'effetto del ciclone udine si fa sentire anche se marginalmente , vento sostenuto da nord , solito temporale che ci passa affianco Arriva l'estate: confronto schermi solare-fulmini-17-09_2020.png lavoro per il wh57 ma di pioggia nemmeno a parlarne , questi sono i risultati

  4. #814
    Vento moderato
    Data Registrazione
    25/07/19
    Località
    nepi (VT)
    Età
    39
    Messaggi
    1,223
    Menzionato
    118 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    giornata troppo ventosa, speriamo andrà meglio domani o dopodomani, poi sembra che le condizioni iniziano a cambiare

    Arriva l'estate: confronto schermi solare-immagine-2020-09-17-205707.jpg Arriva l'estate: confronto schermi solare-immagine-2020-09-17-211627.jpg Arriva l'estate: confronto schermi solare-immagine-2020-09-17-212016.jpg

  5. #815
    Banned L'avatar di Nevizio
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Pianeta Terra (per il momento...)
    Messaggi
    2,942
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Io spesso sono stato sul tetto a pochi cm dal 7714 durante giornate ventilate,ho scoperto che la ventilazione che impatta lo stesso va fischiare i piatti,in pratica il vento entra poropio bene dentro lo schermo di conseguenza il sensore ne beneficia.Ora non avendo il met pro non so se lo stesso entra allo stesso modo in maniera soddisfacente,teoricamente l'elicoidicita' del met pro dovrebbe condurre l'aria dentro lo stesso in maniera persino piu' intensa,inoltre la forma elicoidale del met pro dovrebbe favorire un minimo di ricambio d'aria anche con un bavetta di vento cosa che non dovrebbe accadere con il 7714,ma indaghero' Questo e' cio' posso dire a proposito del 7714 che conosco molto bene usandolo da un decennio almeno.

  6. #816
    Banned L'avatar di Nevizio
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Pianeta Terra (per il momento...)
    Messaggi
    2,942
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    E comunque sul tetto e' andata come mi aspettavo,voi dite che Ivano ha l'erbetta che inibisce la controradiazione assorbita e riflessa,ma tutta la parte del tetto scoperta ?
    Oltretutto la ventilazione (debole) trasporta calore che verrebbe ovviamente dal basso ma anche da sx o dx per trasporto,anche io tempo fa ho steso erbetta sintetica sul tetto ma il calore che proveniva dalle tegole sebbene sicuramente minore non era percepibile a pelle in termini quantitativi,credo non lo sia nemmeno a livello strumentale.Io rimango dell'idea che se coloriamo di nero la parte intetna dei piatti del 7714 avremo prestazioni assai migliori sul tetto,forse simili al suolo,non credo che sia il vento a decidere le sorti in questo confronto se cosi fosse l'avremmo gia' visto al suolo per le motivazioni gia' ben esposte da Mauro a riguardo dei passivi.
    Ultima modifica di Nevizio; 17/09/2020 alle 21:09

  7. #817
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,493
    Menzionato
    91 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Citazione Originariamente Scritto da Nevizio Visualizza Messaggio
    E comunque sul tetto e' andata come mi aspettavo,voi dite che Ivano ha l'erbetta che inibisce la controradiazione assorbita e riflessa,ma tutta la parte del tetto scoperta ?
    Oltretutto la ventilazione (debole) trasporta calore che verrebbe ovviamente dal basso ma anche da sx o dx per trasporto,anche io tempo fa ho steso erbetta sintetica sul tetto ma il calore che proveniva dalle tegole sebbene sicuramente minore non era percepibile a pelle in termini quantitativi,credo non lo sia nemmeno a livello strumentale.Io rimango dell'idea che se coloriamo di nero la parte intetna dei piatti del 7714 avremo prestazioni assai migliori sul tetto,forse simili al suolo,non credo che sia il vento a decidere le sorti in questo confronto se cosi fosse l'avremmo gia' visto al suolo per le motivazioni gia' ben esposte da Mauro a riguardo dei passivi.
    Sono dubbioso @Nevizio, non fraintendermi, non sul fatto che verniciare di nero internamente il davis non possa essere scelta azzeccata, ma per un discorso di praticità legato, come hai già perfettamente descritto, alla durata nel tempo
    prendo un 7714, lo coloro di nero, diciamoche va meglio, dopo un anno, massimo due lo devo buttare e ripartire da capo, ho già speso 200 euro di schermi, 30 euro di bombolette e fondi vari, la conclusione credo sia ovvia

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  8. #818
    Banned L'avatar di Nevizio
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Pianeta Terra (per il momento...)
    Messaggi
    2,942
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Sono dubbioso @Nevizio, non fraintendermi, non sul fatto che verniciare di nero internamente il davis non possa essere scelta azzeccata, ma per un discorso di praticità legato, come hai già perfettamente descritto, alla durata nel tempo
    prendo un 7714, lo coloro di nero, diciamoche va meglio, dopo un anno, massimo due lo devo buttare e ripartire da capo, ho già speso 200 euro di schermi, 30 euro di bombolette e fondi vari, la conclusione credo sia ovvia

    Mauro
    Su questo sono daccordo,ma io ne facevo un discorso su come spiegare cio' che termicamente il tetto ha detto.Ovvio che il 7714 piu' di 1-2 anni non dura per i motivi che sappiamo,questo test credo che piu' che altro evidenzia che forse la forma elicoidale del met pro non sembra essere cosi performante come si credeva se la sua utilita' deve esaltarsi con vento quasi a 0 (bava di vento) forse il suo forte e' sopratutto l'ottima disposizione del nero all'interno dei piatti che assorbe assai bene la controradiazione riflessa quindi forse e' un tipo di schermo performante sopratutto in installazioni urbane,e meno in situazioni degne delle norme WMO,forse.e' troppo chiuso....tutte supposizioni comunque non avendolo le mie parole sono solo aria fritta,quando lo acquistero' lo testero' all'estremo

  9. #819
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,493
    Menzionato
    91 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Citazione Originariamente Scritto da Nevizio Visualizza Messaggio
    Su questo sono daccordo,ma io ne facevo un discorso su come spiegare cio' che termicamente il tetto ha detto.Ovvio che il 7714 piu' di 1-2 anni non dura per i motivi che sappiamo,questo test credo che piu' che altro evidenzia che forse la forma elicoidale del met pro non sembra essere cosi performante come si credeva se la sua utilita' deve esaltarsi con vento quasi a 0 (bava di vento) forse il suo forte e' sopratutto l'ottima disposizione del nero all'interno dei piatti che assorbe assai bene la controradiazione riflessa quindi forse e' un tipo di schermo performante sopratutto in installazioni urbane,e meno in situazioni degne delle norme WMO,forse.e' troppo chiuso....tutte supposizioni comunque non avendolo le mie parole sono solo aria fritta,quando lo acquistero' lo testero' all'estremo
    Non contesto le tue supposizioni, non sono affatto aria fritta, non mi permetterei mai neanche solo di pensarlo
    detto ciò forse fraintendiamo l'effetto del vento, a prescindere dallo schermo che si utilizzi, purchè passivo, che sia elicoidale o tradizionale, che costi 100 o 500 euro, quando il vento sale al di sopra di una soglia minima le differenze qualitative tra diversi schermi si assottigliano fino ad arrivare al punto di annullarsi come accade in una giornata con cielo completamente coperto, assenza di vento e precipitazioni.

    Lo schemo più performante, parlando SOLO di questo aspetto, è quello cha abbassa di più la soglia minima

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  10. #820
    Banned L'avatar di Nevizio
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Pianeta Terra (per il momento...)
    Messaggi
    2,942
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Arriva l'estate: confronto schermi solare

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Non contesto le tue supposizioni, non sono affatto aria fritta, non mi permetterei mai neanche solo di pensarlo
    detto ciò forse fraintendiamo l'effetto del vento, a prescindere dallo schermo che si utilizzi, purchè passivo, che sia elicoidale o tradizionale, che costi 100 o 500 euro, quando il vento sale al di sopra di una soglia minima le differenze qualitative tra diversi schermi si assottigliano fino ad arrivare al punto di annullarsi come accade in una giornata con cielo completamente coperto, assenza di vento e precipitazioni.
    Bisognerebbe inoltre anche capire quanto calore conduce l'uno e l'altro materiale di cui sono composti,il7714 di logora quindi nel tempo volere volare le prestazioni decadono al di la' delle caratteristiche costruttive native....

    Lo schemo più performante, parlando SOLO di questo aspetto, è quello cha abbassa di più la soglia minima

    Mauro
    Con vento quasi assente radiazione importante schermi completamente al sole su superficie erbosa; il met pro deve fare la differenza,la sua forma dovrebbe convogliare all'interno quel poco di vento in essere,inibendo l'accumulo di calore proveniente dalla radiazione diretta:ma pare che non lo fa,questo dovrebbe essere rivisto questo e' cio' che sentenziano i test di Ivano.
    Il 7714 al suolo nei test di Ivano non viene "ventato" tanto che il met pro ma probabilmente la sua maggiore apertura non crea un sorta di piccolo effetti serra interno come forse accade nel met pro,poi c'e' il materiale di cui sono fatti,evidentemente il materiale di cui e' composto il met pro assorbe meno calore rispetto a quello di cui e' composto il 7714,e cosi forse si spiegano questi decimi in meno di cui tuttavia ancora vanta....ma ripeto supposizioni figlie di un qualcosa che non ho sotto mano.Percui vanno prese come tali.
    Ultima modifica di Nevizio; 17/09/2020 alle 22:02

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •