Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,333
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Considerazioni e opportunità - Barani Meteoshield Pro

    Cari Amici, cari Soci,

    come molti di voi sapranno, sia lo Staff che alcuni dei nostri più fedeli e preparati utenti, hanno per lungo tempo lavorato e stanno tutt'oggi lavorando, e devo dire con passione, professionalità e assiduità, alla ricerca delle migliori soluzioni possibili in termini di schermatura per i nostri sensori di temperatura ed umidità.

    Lo scopo primario di questo lavoro è stato ed è il cercare di ottenere le migliori performance al minor costo possibile.

    Purtroppo, noi, e molti di voi, si saranno resi conto che, parlando di schermi di protezione dalla radiazione solare, un basso prezzo non è mai coincidente con buone prestazioni, e l'autocostruzione non offre, se non in casi isolati, garanzia di stabilità delle performance e di ripetibilità del dato.

    Oggi, la riduzione dei costi della componentisca consente, all'opposto, di ottenere buone prestazioni in termini di precisione, accuratezza, deriva nel tempo anche con sensori di costo relativamente basso, ai quali però non possiamo chiedere che, al massimo, di registrare quanto più fedelmente possibile la temperatura dell'aria all'interno del nostro schermo solare.

    Abbiamo imparato che gli schermi a ventilazione forzata consentono, in determinate condizioni, prestazioni molto elevate, quando la radiazione solare è potente e la ventilazione naturale è debole, dimostrano maggiore efficacia e permettono di registrare la temperatura dell'aria in maniera più fedele ma, al contempo, presentano una serie di svantaggi di cui dobbiamo tenere conto:

    - in condizioni di pioggia, nebbia, o con aria prossima alla saturazione è estremamente probabile una sottostima del valore reale
    - riduzione dell'affidabilità, nell'eventualità di guasti al sistema alimentazione/ventola la schermatura diventa totalmente o parziamente inefficiente
    - necessità di garantire un'alimentazione costante qualora la ventilazione sia costante nell'arco delle 24 ore
    - costi solitamente più elevati

    Tutti questi svantaggi sono pressocchè assenti in una schermatura a ventilazione naturale, ed è per questo motivo che, anche in ambito professionale, una schermatura a ventilazione forzata è SEMPRE affiancata da uno schermo passivo di riferimento

    Dopo tutti i test eseguiti in questi lunghi mesi, possiamo ragionevolmente affermare che il Barani Meteoshield Pro è, allo stato attuale, la miglior schermatura professionale passiva sul mercato, sia in termini di prestazioni pure, che di manutenzione, virtualmente nulla.

    -barani-design-logo-red-helix-1200x630.png
    -1363237.jpg

    Sappiamo perfettamente che non si tratta di una schermatura economica, è un notevole investimento, spesso superiore al costo di acquisto di un'intera stazione meteorologica di fascia economica, ma sappiamo anche che, ogni Barani Meteoshield Pro che sostituirà una schermatura meno efficiente in una stazione della rete MeteoNetwork, sarà un piccolo ulteriore passo verso una crescita qualitativa dei nostri dati, aspetto sempre più importante.

    Al fine di conoscere in maniera più approfondita le particolarità di questo schermo e della sua filosofia di funzionamento, mi pregio di inserire il link ad un'articolo tecnico eseguito da un membro del nostro Staff, il grande @Raffaello, sarà certamente utile ai pochi che ancora non conoscono questo prodotto

    MeteoShield Professional New

    Pertanto, Barani Design, in accordo con la nostra Associazione, ha deciso di dare l'opportunità, ad un ristretto e selezionato numero di Soci, di poter provare gratuitamente, per due mesi, un Meteoshield Pro al fine di toccarne con mano le qualità sia costruttive che di prestazioni.

    Ovviamente, trattandosi di uno schermo di livello professionale, le possibilità di test saranno riservate ai Soci dotati di strumentazione adeguata per un corretto raffronto, e di determinate caratteristiche di installazione che verranno valutate attentamente prima di procedere.

    In termini di costi, al Socio interessato spetteranno i costi di trasporto, sia per la ricezione che per la restituzione al termine del test.

    Qualora il Socio decida di procedere all'acquisto potrà usufruire della scontistica a lui riservata.

    MeteoNetwork e Barani Design insieme per i nostri Soci!
    Link di approfondimento diretto all'Azienda
    MeteoShield Professional — BARANI DESIGN Technologies

    Al momento siamo nella fase organizzativa di questo progetto, darò immediata comunicazione non appena avremo l'effettiva disponibilità
    Per qualunque ulteriore informazione:
    mauro.serenello@meteonetwork.it

    Mauro
    File Allegati File Allegati
    Ultima modifica di capriccio; 07/07/2020 alle 22:06
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  2. #2
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,333
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: Considerazioni e opportunità - Barani Meteoshield Pro

    Aggiorno il post comunicando che entro pochi giorni riceverò i Meteoshield Pro dedicati a questa opportunità di prova

    Per chi fosse interessato vi prego contattarmi in privato o

    mauro.serenello@meteonetwork.it

    Ovviamente riservato ai Soci in regola con il tesseramento per l'anno in corso.

    Mauro
    Ultima modifica di capriccio; 17/07/2020 alle 07:51
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  3. #3
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,333
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: Considerazioni e opportunità - Barani Meteoshield Pro

    Confermo disponibilità di alcuni meteoshield pro nuovi per i test da domani
    Modalità e accordi inviando una mail a

    mauro.serenello@meteonetwork.it

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  4. #4
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,346
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: Considerazioni e opportunità - Barani Meteoshield Pro

    Come si comporta questo schermo nei confronti del brinamento?

  5. #5
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,333
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: Considerazioni e opportunità - Barani Meteoshield Pro

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    Come si comporta questo schermo nei confronti del brinamento?
    In che senso? puoi spiegare meglio?

    grazie
    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  6. #6
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    2,346
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: Considerazioni e opportunità - Barani Meteoshield Pro

    Ho in mente una postazione dove mettere un sensore di temperatura a 2800m di quota sull'Etna che ha tanti problemi. Uno di questi è che quando soffia il vento umido sulle superfici fredde si formano strati di brina decimetrici. In altre parole lo schermo diverrebbe un blocco di ghiaccio, quindi notevolmente appesantito. Alcuni schermi credo siano trattati in modo da rendere difficoltoso il brinamento.
    Poi ci sono altri problemi ma inizio da questo.

  7. #7
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,333
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: Considerazioni e opportunità - Barani Meteoshield Pro

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    Ho in mente una postazione dove mettere un sensore di temperatura a 2800m di quota sull'Etna che ha tanti problemi. Uno di questi è che quando soffia il vento umido sulle superfici fredde si formano strati di brina decimetrici. In altre parole lo schermo diverrebbe un blocco di ghiaccio, quindi notevolmente appesantito. Alcuni schermi credo siano trattati in modo da rendere difficoltoso il brinamento.
    Poi ci sono altri problemi ma inizio da questo.
    Ok, grazie, ora è molto più chiaro.
    so per certo che il Meteoshield viene usato in postazioni estreme senza problemi particolari, ma non so se abbia un trattamento per evitare questo problema, so che è trattato a livello idrofobico con un nuovo polimero ma devo informarmi anche se non credo abbia alcun trattamento specifico per ovviare all'accumulo di ghiaccio.
    la staffa, decisamente sovradimensionata, lo è proprio perchè, in certi climi, il peso del meteoshield può aumentare tranquillamente di 2kg rispetto al peso originale

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  8. #8
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,333
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: Considerazioni e opportunità - Barani Meteoshield Pro

    Comunico che i primi due Meteoshield pro sono partiti per fasi di test presso due utenti al di fuori del territorio italiano
    ho ancora una minima disponibilità, e la possibilità, quindi, di testare ed eventualmente trattenere definitivamente un Meteoshield Pro ancora nuovo e sigillato

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  9. #9
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,333
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: Considerazioni e opportunità - Barani Meteoshield Pro

    Aggiornamento:
    dei due Meteoshield Pro andati in test uno è stato trattenuto, l'altro è rientrato, e per chi fosse interessato, pur se testato solo per pochi giorni, avrà condizioni di fornitura particolari.
    sono ancora disponibili per test nuovi e inutilizzati N. 3 Meteoshield Pro

    ricordo che questa possibilità è riservata ai Soci MeteoNetwork in regola per l'anno in corso

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •