Pagina 1 di 9 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 83

Discussione: Metspec rad02

  1. #1
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,480
    Menzionato
    91 Post(s)

    Predefinito Metspec rad02

    Ecco giunti al primo impatto con le schermature Metspec, che mi sono state consegnate oggi nel tardo pomeriggio.
    Trattandosi di una fornitura a fine di test non mi soffermo sull'imballaggio perchè è stato preferito un imballo unico, per un discorso di contenimento di pesi, dimensioni e costi, e concordo perfettamente perchè, nonostante ciò, gli schermi erano assolutamente ben protetti da abbondante materiale di protezione e racchiusi singolarmente in buste e foam.
    Devo ammettere che la prima impressione mi ha letteralmente lasciato interdetto, e per diversi motivi
    - Avevo visto il Rad02 in svariate versioni ma sempre con 10 o 12 piatti, l'esemplare a noi riservato dispone invece di ben 16 piatti, dei quali il primo superiore di chiusura e gli ultimi 2 inferiori completamente bianchi, i restanti hanno la parte interna in nero opaco

    Metspec rad02-ext.jpgMetspec rad02-ext2.jpg

    in termini di materiali, devo dire che siamo sui soliti livelli dei prodotti professionali di alto rango, verniciature impeccabili, ottimi al tatto, sensazione di grande qualità e cura nelle finiture, e la cosa mi ha stupito positivamente, considerando che i prezzi che sono stati riservati alla nostra Associazione (devo dire, credetemi, dopo lunga ed estenuante trattativa...) lo pongono poco al di sopra di un prodotto commerciale e di livello ben differente, riferendomi non alle prestazioni ma al rapporto prezzo/ciò che ho in mano e ciò che avrò probabilmente tra qualche anno

    Un particolare, apparentemente sciocco, i dati di bloccaggio inferiori sono composti da ben 4 componenti:
    rondella in teflon/rondella in acciaio/rondella spaccata/dado cieco

    Metspec rad02-dadi.jpg

    La staffa di supporto è sovradimensionata, ma devo dire giustamente, la quantità dei piatti fa sentire il suo peso e certamente, in caso di venti forti, la robustezza non è mai troppa

    Metspec rad02-bracket.jpgMetspec rad02-bottom.jpg

    Il clamp inferiore è ottimizzato per sensori con diametro 25mm. classica misura nelle sonde multiparametriche professionali.

    Ma veniamo ora all'aspetto più interessante per i molti che non vogliono o non possono utilizzare sonde di modeste dimensioni e vogliono continuare ad utilizzare il loro sensore scatoletta tradizionale, c'è spazio suifficiente??

    Mai visto così tanto spazio disponibile, lascio un paio di immagini per intuire meglio

    Metspec rad02-larghint.jpgMetspec rad02-altint.jpgMetspec rad02-int.jpg

    Che altro aggiungere?
    aspettiamo i test nella speranza che confermino quanto dichiarato dal produttore, io preferisco non esprimermi ma ammetto che è la prima volta, dopo i vari rika, bgt e compagnia cantante che ho l'impressione di essere davanti ad un prodotto serio in una fascia di prezzo accessibile


    Mauro
    Ultima modifica di capriccio; 30/09/2020 alle 21:54
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  2. #2
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,480
    Menzionato
    91 Post(s)

    Predefinito Re: Metspec rad02

    Faccio una correzione importante e mi scuso, ho parlato erroneamente di verniciatura nera inferiore, in realtà non si tratta di una verniciatura ma di piatti aggiuntivi interposti tra i piatti bianchi, come forse si può evincere da questa immagine

    Metspec rad02-internal-layout.jpg

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  3. #3
    Vento fresco L'avatar di Nevizio
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Pianeta Terra (per il momento...)
    Messaggi
    2,937
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Metspec rad02

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Faccio una correzione importante e mi scuso, ho parlato erroneamente di verniciatura nera inferiore, in realtà non si tratta di una verniciatura ma di piatti aggiuntivi interposti tra i piatti bianchi, come forse si può evincere da questa immagine

    Metspec rad02-internal-layout.jpg

    Mauro
    Grandioso Mauro,verosimilmente tanto spazio all'interno,ma a pesi come stiamo messi sembrerebbe pesantuccio lo schermo tanto da giustificarne la grandezza della staffa.
    Sotto con i test adesso anche la stagione avanzata da poche chance al riguardo...

  4. #4
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,480
    Menzionato
    91 Post(s)

    Predefinito Re: Metspec rad02

    Citazione Originariamente Scritto da Nevizio Visualizza Messaggio
    Grandioso Mauro,verosimilmente tanto spazio all'interno,ma a pesi come stiamo messi sembrerebbe pesantuccio lo schermo tanto da giustificarne la grandezza della staffa.
    Sotto con i test adesso anche la stagione avanzata da poche chance al riguardo...
    Grazie,
    sono onesto, non li
    ho pesati, ma ho provato a fissare la staffa ad una morsa e applicare una certa forza di torsione, e penso si possa stare tranquilli

    Per i test credo che ottobre ci offrirà ancora ottime occasioni per un confronto utile

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  5. #5
    Brezza leggera L'avatar di Sibillo
    Data Registrazione
    04/04/19
    Località
    Sarnano (MC) 575 m.s.l.m
    Messaggi
    371
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Metspec rad02

    Con tutto quello spazio ci entra anche il sensore Lacrosse

  6. #6
    Vento fresco L'avatar di Nevizio
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Pianeta Terra (per il momento...)
    Messaggi
    2,937
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Metspec rad02

    Se cade dalla staffa di una installazione su un tetto ammazza na persona Scherzi a parte sembra grosso e pesante e incredibilmente largo all'interno,avevo una mezza idea tempo fa su una schermatura che avesse come caratteristica propio spazi così ampi all'interno argomentai la cosa sulle modifiche che si potevano apportare ad un ipotetico nuovo meteoshield pro propio allargando lo spazio interno,la metspec avrà preso a volo il suggerimento
    Vediamo come si comporta con i vari test

  7. #7
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,480
    Menzionato
    91 Post(s)

    Predefinito Re: Metspec rad02

    Citazione Originariamente Scritto da Nevizio Visualizza Messaggio
    Se cade dalla staffa di una installazione su un tetto ammazza na persona Scherzi a parte sembra grosso e pesante e incredibilmente largo all'interno,avevo una mezza idea tempo fa su una schermatura che avesse come caratteristica propio spazi così ampi all'interno argomentai la cosa sulle modifiche che si potevano apportare ad un ipotetico nuovo meteoshield pro propio allargando lo spazio interno,la metspec avrà preso a volo il suggerimento
    Vediamo come si comporta con i vari test
    In merito alla parte grassettata non credo, il rad di Metspec fu progettato nel 1998

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  8. #8
    Vento fresco L'avatar di Nevizio
    Data Registrazione
    29/05/06
    Località
    Pianeta Terra (per il momento...)
    Messaggi
    2,937
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Metspec rad02

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    In merito alla parte grassettata non credo, il rad di Metspec fu progettato nel 1998

    Mauro
    Si era ovvio che scherzavo,figurati se un azienda di questa portata avrebbe mai anche solo pensato di ascoltare il consiglio di un pivello come me

  9. #9
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,480
    Menzionato
    91 Post(s)

    Predefinito Re: Metspec rad02

    Citazione Originariamente Scritto da Nevizio Visualizza Messaggio
    Si era ovvio che scherzavo,figurati se un azienda di questa portata avrebbe mai anche solo pensato di ascoltare il consiglio di un pivello come me
    Ma non credere sai?
    Spesso proprio gli appassionati sono fonte di idee e di modifiche a prodotti che sono realizzati si dà ingegneri, analizzati da istituti metrologici, progettati con i migliori software di simulazione etc ma l'appassionato conosce l'aspetto pratico molto di più
    È per questo motivo che le aziende attente creano rapporti con utenti di un certo livello.

    Mi riferivo al fatto che metspec avesse attinto qualcosa dal Meteoshield

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

  10. #10
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    4,480
    Menzionato
    91 Post(s)

    Predefinito Re: Metspec rad02

    Allora, contrariamente a quanto avevo detto, e questo rafforza la tesi che l'età avanzata inizi a presentare il conto.....
    ho deciso, prima di provare il rad14, di fare qualche test con il gigantesco rad02, nel quale ho inserito uno dei due wh-EP precedentemente allineati

    all'interno del rad02 la sonda letteralmente scompare, ma volevo togliermi questa curiosità

    Metspec rad02-rad.jpg

    La foto è di ieri, i dati da oggi, purtroppo non è giornata per trarre alcuno spunto, nuvolosità variabile, temporale nella mattinata e altro lieve scroscio poco fa

    Metspec rad02-schermata-2020-10-03-14-25-22.jpgMetspec rad02-schermata-2020-10-03-14-25-44.jpg
    edit
    non fate caso agli scostamenti numerici, sono errati
    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •