Pagina 3 di 12 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 120
  1. #21
    Uragano L'avatar di Kallo78
    Data Registrazione
    09/12/11
    Località
    Rimini
    Età
    46
    Messaggi
    15,598
    Menzionato
    52 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Devo dire invece altra giornata interessante per il raffronto tra Meteohelix e sensore Sigfox Comet (ottimo strumento in questo caso)

    la mega capannina "open shelter" like, si dimostra un campo di prova interessante che certamente mi coinvolgerà sempre più all'avvicinarsi della bella stagione

    Allegato 556943

    Mauro
    Si può dire Mauro che il comportamento è del tutto simile ad un sensore in area libera?

  2. #22
    Uragano L'avatar di Kallo78
    Data Registrazione
    09/12/11
    Località
    Rimini
    Età
    46
    Messaggi
    15,598
    Menzionato
    52 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Si Ivano, ma i sensori sono identici, ora i dati sono già in mano all'azienda, esiste pure la possibilità che io abbia errato qualcosa, ma l'installazione del sensore è stata fatta in maniera estremamente curata, rispettando le indicazioni del produttore e senza alcuna modifica del supporto originale

    Allegato 556942

    Resta comunque il beneficio del dubbio sul mio operato, e comunque attendiamo differenti condizioni

    Mauro
    Non è che tutto quel metallo, scaldi un po' troppo?

  3. #23
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    61
    Messaggi
    7,132
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    Citazione Originariamente Scritto da Kallo78 Visualizza Messaggio
    Non è che tutto quel metallo, scaldi un po' troppo?
    Ogni ipotesi, caro Marco, è plausibile
    Devo dire che il plattorello metallico è solo sulla parte centrale del lato inferiore e il punto di giunzione con il supporto estremamente ridotto, ma attendiamo altri dati e il parere dell'azienda

    Mauro
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  4. #24
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    61
    Messaggi
    7,132
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    Aggiorno,
    prima parte di giornata disastrosa per il Comet, oltre ogni aspettativa, e a questo punto diventa evidente che qualcosa non va.

    Ho verificato nuovamente l'installazione, nel timore che il sensore potesse essere uscito dalla sede durante il montaggio ma è tutto in ordine, ho provveduto a montare il "tappo" di chiusura superiore, che avevo dimenticato nella prima installazione, ma a mio parere può avere influenza estremamente ridotta, comunque vedremo domani, oggi oramai il cielo si è coperto e non più utile, comunque stasera posterò il riepilogo

    Devo però fare un plauso all'Azienda che segue con cura ogni report, segue i dati in diretta e sta dimostrando una notevole attenzione a capire se vi sono errori, progettuali o meno.

    Il parere che mi sono fatto è che la loro produzione è principalmente incentrata sulla sensoristica, e li sono davvero forti, visto anche che dispongno di un laboratorio accreditato per le certificazioni, che indubbiamente gli garantisce alti standard di qualità in termini di precisione e accuratezza dei sensori, ma che abbiano poca dimestichezza in ambito meteorologico, forse per loro marginale, lo schermo è progettato più per la versatilità che per le prestazioni nel nostro ambito, ma stiamo a vedere, di certo sono estremamente conivolti, e questo è positivo.

    Benissimo invece il sensore Sigfox, non perde un aggiornamento, gran bel prodotto, difatti gli ho già ordinato un "fratellino" con sonda esterna al corpo centrale, t/rh e pressione atmosferica con accessorio per poter alimentare il tutto a 5 volt, completo di certificazione, se mia moglie vede quanto ho speso chiederò ospitalità a qualche forumista

    Mauro
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  5. #25
    Brezza tesa L'avatar di Sibillo
    Data Registrazione
    04/04/19
    Località
    Sarnano (MC) 580 m.s.l.m
    Messaggi
    611
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Aggiorno,
    prima parte di giornata disastrosa per il Comet, oltre ogni aspettativa, e a questo punto diventa evidente che qualcosa non va.

    Ho verificato nuovamente l'installazione, nel timore che il sensore potesse essere uscito dalla sede durante il montaggio ma è tutto in ordine, ho provveduto a montare il "tappo" di chiusura superiore, che avevo dimenticato nella prima installazione, ma a mio parere può avere influenza estremamente ridotta, comunque vedremo domani, oggi oramai il cielo si è coperto e non più utile, comunque stasera posterò il riepilogo

    Devo però fare un plauso all'Azienda che segue con cura ogni report, segue i dati in diretta e sta dimostrando una notevole attenzione a capire se vi sono errori, progettuali o meno.

    Il parere che mi sono fatto è che la loro produzione è principalmente incentrata sulla sensoristica, e li sono davvero forti, visto anche che dispongno di un laboratorio accreditato per le certificazioni, che indubbiamente gli garantisce alti standard di qualità in termini di precisione e accuratezza dei sensori, ma che abbiano poca dimestichezza in ambito meteorologico, forse per loro marginale, lo schermo è progettato più per la versatilità che per le prestazioni nel nostro ambito, ma stiamo a vedere, di certo sono estremamente conivolti, e questo è positivo.

    Benissimo invece il sensore Sigfox, non perde un aggiornamento, gran bel prodotto, difatti gli ho già ordinato un "fratellino" con sonda esterna al corpo centrale, t/rh e pressione atmosferica con accessorio per poter alimentare il tutto a 5 volt, completo di certificazione, se mia moglie vede quanto ho speso chiederò ospitalità a qualche forumista

    Mauro
    Mauro io ho una stanza libera e non sono troppo lontano da te

    scherzi a parte leggo sempre i tuoi interessanti test,questo Comet lo valuteresti rispetto al Metspec rad02 ? mi sembra che come prezzo è simile.

  6. #26
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    61
    Messaggi
    7,132
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    Citazione Originariamente Scritto da Sibillo Visualizza Messaggio
    Mauro io ho una stanza libera e non sono troppo lontano da te

    scherzi a parte leggo sempre i tuoi interessanti test,questo Comet lo valuteresti rispetto al Metspec rad02 ? mi sembra che come prezzo è simile.
    Grazie per l'ospitalità

    A parte gli scherzi è estremamente prematuro dare un giudizio, certo che, dovessi basarmi solo su ciò che ho visto ieri e soprattutto oggi direi no, il rad 02 è decisamente più performante e coerente, e peraltro costa meno

    Ma ora sono concentrato a capire dove si trova il problema, lo schermo concettualmente è ben realizzato e non deve andare così

    Vediamo
    Mauro
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  7. #27
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    61
    Messaggi
    7,132
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    Citazione Originariamente Scritto da Kallo78 Visualizza Messaggio
    Si può dire Mauro che il comportamento è del tutto simile ad un sensore in area libera?
    Scusami Marco, ma ho letto solo ora il commento, perdonami

    diciamo in linea puramente teorica si, ma con un distinguo, un sensore in aria libera non può funzionare bene perchè per buona parte della giornata sarebbe sotto la diretta azione della radiazione diretta, con dati totalmente sfalsati, come sfalsati sarebbero i dati notturni
    altrettanto non andrebbe bene se fosse in un luogo perennemente in ombra, verrebbero meno gli scambi termici con il terreno e i dati sarebbero ugualmente sfalsati

    la capannina open shelter, nata agli albori delle capannine di stevenson, mantiene il sensore costantemente in ombra ma in un contesto di terreno soleggiato, favorisce la ventilazione naturale, ed è un progetto secondo me da rivedere riammodernandolo
    ecco, per chiarire meglio, a cosa mi riferisco con il termine "open shelter", si tratta della capannina a dx in questa immagine

    c3.jpeg
    Mauro
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  8. #28
    Uragano L'avatar di Kallo78
    Data Registrazione
    09/12/11
    Località
    Rimini
    Età
    46
    Messaggi
    15,598
    Menzionato
    52 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Scusami Marco, ma ho letto solo ora il commento, perdonami

    diciamo in linea puramente teorica si, ma con un distinguo, un sensore in aria libera non può funzionare bene perchè per buona parte della giornata sarebbe sotto la diretta azione della radiazione diretta, con dati totalmente sfalsati, come sfalsati sarebbero i dati notturni
    altrettanto non andrebbe bene se fosse in un luogo perennemente in ombra, verrebbero meno gli scambi termici con il terreno e i dati sarebbero ugualmente sfalsati

    la capannina open shelter, nata agli albori delle capannine di stevenson, mantiene il sensore costantemente in ombra ma in un contesto di terreno soleggiato, favorisce la ventilazione naturale, ed è un progetto secondo me da rivedere riammodernandolo
    ecco, per chiarire meglio, a cosa mi riferisco con il termine "open shelter", si tratta della capannina a dx in questa immagine

    c3.jpeg
    Mauro
    Hai ragione Mauro.
    Sarebbe curioso capire il potere schermante delle capannine open shelter. un sensore nudo lì sotto può essere sufficientemente schermato?

  9. #29
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    61
    Messaggi
    7,132
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    ed ecco com'è andato oggi il Comet

    comet.jpgcomet2.jpg

    si salva in termini di dati riassuntivi solo perchè la temperatura massima è stata registrata in fase di radiazione già in apprezzabile discesa, e devo dire che lo schermo è reattivo, rientra prontamente dai suoi "svarioni"


    Mauro
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  10. #30
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    61
    Messaggi
    7,132
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    Comet gazebo vs Meteohelix pro di oggi

    gazebo.jpg

    Mauro
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •