Pagina 8 di 12 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 120
  1. #71
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    61
    Messaggi
    7,112
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    Bene, posso ufficialmente comunicare che le fasi di test possono ritenersi concluse.

    L'ultima versione del nuovo schermo Cometsystem, nelle diverse postazioni in cui è stato testato tra Italia, Repubblica Ceca, Slovacchia e UK hanno confermato le ottime performance, molto, molto vicine a quelle del Meteoshield Pro con il quale è stato confrontato in tutte le postazioni, in due di queste è stato affiancato da Metspec Rad02 e Rad14.

    L'obbiettivo iniziale, che non era realizzare un prodotto più performante del Pro, ma un prodotto che garantisse dati affidabili e di qualità abbinati a grandi spazi interni, è stato raggiunto.

    Ora stiamo analizzando le possibili versioni, probabilmente saranno più d'una, delle quali una espressamente votata all'utilizzo professionale con predisposizione per 4 sensori di modeste dimensioni per l'utilizzo di coppie di sensori calibrati e tarati a coppia e per confronto in camera climatica con sensori primari.

    Questa sarà, con molta probabilità, la versione che parteciperà al prossimo test in Artico organizzato da WMO

    Mauro
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  2. #72
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    61
    Messaggi
    7,112
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    Ho appena detto che i test sono terminati ma oggi è stata una giornata piuttosto interessante, e che attendevo da tempo, pertanto la segnalo

    Attorno alle 18 si è sviluppato un intenso temporale, con rain rate abbastanza elevato, accumulo di circa 13mm e ovvio tracollo termico, seppure non accompagnato da un rinforzo del vento, anzi


    Schermata del 2021-07-04 21-43-59.jpgSchermata del 2021-07-04 21-44-28.png

    tutte e 3 gli schermi reagiscono pressocchè istantaneamente e contemporaneamente anche se, a fine caduta, si potrebbe configurare un sovraraffreddamento del sensore sul Meteoshield Pro e sulla versione camouflage
    notare come la capannina segua una strada tutta sua, disegnando una curva corretta nella tendenza ma lontana da tutti, seppure è ancora una volta da notare l'estrema coerenza nei valori medi dell'intera giornata

    Mauro
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  3. #73
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    61
    Messaggi
    7,112
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    Per approfondire, per i pochissimi a cui potrebbe interessare, il grafico di oggi rafforza una mia modesta tesi, che al momento sto discutendo con certe persone.

    Io credo che, in assenza di un evidente errore radiativo, o di evidenti fenomeni di overheating o overcooling, tutto ruoti attorno ad un singolo attore, che sbandiero da talmente tanto tempo che molti avranno imparato ad odiarlo, la costante di tempo

    Tutti i diversi comportamenti che notiamo, soprattutto con tempistiche di campionamento molto ravvicinate, e 5 minuti lo sono, sono dettati dalle diverse reattività e, conseguentemente, dai differenti trasferimenti termici, ma le diverse costanti di tempo tendono, in periodo di analisi lungo, diciamo almeno alcune ore, ad annullarsi vicendevolmente, pur in presenza di grafici di deviazione sorprendenti aperti.

    ecco perchè, all'analisi dei dati di riepilogo, le medie sono in questi casi estremamente ravvicinate, con differenze spesso nell'ordine dei centesimi, e pertanto al di sotto dell'incertezza del sensore stesso.

    Diverso il discorso quando abbiamo a che fare con una schermatura meno "efficace" in termini di errori radiativi, e laddove le differenze generali salgono ben oltre, sfiorando e a volte superando 0,5 °C

    Partendo sempre dal presupposto che non conosciamo il misurando, potremmo, in un contesto in cui siano presenti più sistemi di rilevamento con doti qualitative elevate e con errori radiativi contenuti, considerare il loro valore medio istantaneo quello presumibilmente più vicino a quello reale, ovviamente tenendo conto che un errore radiativo è SEMPRE presente

    Mauro
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  4. #74
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    61
    Messaggi
    7,112
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    Test finali per il Comet in una postazione un poco particolare, ma dato che la ripetibilità delle performance era uno degli obbiettivi principali, i test vengono eseguiti anche presso la stazione di ricerca antartica di Mendel

    grazie all'amico e ricercatore Kamil Laska per le simpatiche immagini, ovviamente la foto dello schermo è di alcune settimane fa e riprende ancora la vecchia versione, i dati non sono pubblici purtroppo

    IMG_20210226_144500_KL.jpgIMG_20210226_085901_KL.jpgIMG_20210215_151107_KL.jpg

    Mauro
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  5. #75
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    61
    Messaggi
    7,112
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    Riprendo questo post per comunicare che, giunti oramai al prototipo N. 8 (gli ingegneri Cometsystem penso mi abbiamo inviato diversi auguri personali di non buona salute....), siamo giunti al termine.

    Le prestazioni del nuovo Cometeo sono allineate o lievemente migliori del diretto competitor Barani Meteoshield e, cosa ancora più importante, le stesse prestazioni sono state confermate in postazioni totalmente differenti, passando dall'area mediterranea al centro Europa, nell'estremo Nord Europa e presso la base antartica Mendel, quindi in condizioni estremamente differenti per latitudine, inclinazione dei raggi solari, temperature e ventilazione.


    Non sarà uno schermo estremamente interessante per gli appassionati, si sono volute mantenere dimensioni interne generosissime, cosa difficilissima da abbinare a buone performance, soprattutto in condizioni di ventilazione naturale debole, ma siamo riusciti

    purtroppo i materiali al top, non solo ASA ma una versione ancora migliore e con polimeri aggiuntivi estremamente costosi, la conformazione doppia, la verniciatura delle parti nere eseguita con un particolare e costoso sistema "a onde" ha fatto lievitare i costi, ponendolo pertanto nella fascia alta di mercato.

    A prescindere, se qualcuno avrà piacere, invierò le immagini del prodotto finale e i primi risultati, al momento ne sto testando una versione "impoverita" e mal finita, ma, oramai da un paio di mesi, i dati sono grosso modo i seguenti, becco una giornata a caso, tanto sono tutte simili

    Schermata del 2021-09-15 22-55-32.png

    M.
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  6. #76
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    61
    Messaggi
    7,112
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    Inizia, lento ma costante, il declino della stagione e, con esso, la validità dei raffronti, semprechè parliamo di protezione dalla radiazione solare.

    La riduzione delle ore di sole, la costante minor forza della radiazione incidente, tendono a ridurre la forbice tra i vari sistemi, ma ci sono ancora spunti interessanti, vedi il netto tracollo termico di ieri sera, proprio a ridosso della mezzanotte

    Schermata del 2021-09-22 13-37-39.jpg

    La discesa, repentina, è stata concomitante ad una ventilazione estremamente debole, al di sotto del valore minimo utile, e pertanto i sistemi in capannina hanno sofferto,presumo, la corretta registrazione del calo e, conseguentemente del valore minimo di giornata, notare la differenza in capannina proprio a ridosso della minima di giornata

    Schermata del 2021-09-22 13-38-16.jpg

    Notare anche come, contrariamente al solito, proprio l'evento mal registrato abbia inciso pesantemente sul DTR dei sistemi a capannina

    Alla fine, i risultati di sintesi sono soddisfacenti per tutti, ad esclusione dei sistemi a capannina relativamente alla temperatura minima, non male anche la vp2 che comincia a mostrare minore sofferenza rispetto ad un mese fa

    Schermata del 2021-09-22 13-39-23.png

    M.
    Ultima modifica di capriccio; 22/09/2021 alle 12:56
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  7. #77
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    61
    Messaggi
    7,112
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    Aggiorno,

    è stato veramente un lunghissimo lavoro, ma abbiamo raggiunto ciò che volevamo dall'inizio.

    La versione definitiva del nuovo Cometeo sta ora passando le sue ultime ore in alcune camere climatiche, sia presso il laboratorio di metrologia interno Cometsystem che in quello di un istituto accreditato ceco, ma siamo nelle fasi finali.

    Sono onorato e felice di aver preso parte alla sua realizzazione, e non ho motivo di dubitare che il suo nome lo leggeremo spesso in documenti ufficiali, e lo vedremo di certo nei siti amatoriali degli utenti più attenti ed evoluti.

    Saranno disponibili più versioni, seppur simili tra loro, ma le dimensioni si prestano all'uso professionale più estremo, che prevede fino a 4 sensori installati contemporaneamente nello stesso schermo, ovviamente mi riferisco a sensori pt100/1000, che faranno parte dal 2022 del sistema primario nel mio setup, si tratterà di sensori in Classe A con dimensioni e costante di tempo ridotte, oltrechè certificati.

    Sarà per me il passaggio ad una nuova dimensione, credo di terminare quest'anno il su è giù per i pali per test e raffronti, non per un calo della passione, che resta, dopo lavoro e famiglia, quella primaria, ma terrò 2/3 sistemi di riferimento consolidati concentrandomi su altri aspetti e parametri di questa passione, l'esperienza accumulata sulle schermature passive temo di non poterla espandere ulteriormente e verrà utilizzata solo per determinati scopi.

    A presto

    M.
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  8. #78
    Uragano L'avatar di Kallo78
    Data Registrazione
    09/12/11
    Località
    Rimini
    Età
    46
    Messaggi
    15,591
    Menzionato
    52 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    Grazie per l'aggiornamento Mauro e complimenti per aver partecipato attivamente alla progettazione del nuovo Comet oltre che per i nuovi scenari che ti aspettano con la sensoristica.
    Quando sarà possibile entrare in possesso del nuovo Comet?

  9. #79
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    61
    Messaggi
    7,112
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    Citazione Originariamente Scritto da Kallo78 Visualizza Messaggio
    Grazie per l'aggiornamento Mauro e complimenti per aver partecipato attivamente alla progettazione del nuovo Comet oltre che per i nuovi scenari che ti aspettano con la sensoristica.
    Quando sarà possibile entrare in possesso del nuovo Comet?
    Grazie a te Marco,
    beh, diciamo che terminata la fase tecnica c'è sempre quella commerciale ma confido che sia rapida, i ragazzi di Cometsystem sono estremamente reattivi, conto di avere qualche info in più nell'arco della prossima settimana.

    Se stato quello che ha seguito con maggior interesse questo progetto e, seppure la loro mentalità sia ben lontana da quella ad esempio di Fine Offset, non escludo di coinvolgerti in una seconda fase, anche se per ora non prometto nulla

    M.
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



  10. #80
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    61
    Messaggi
    7,112
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Comet system - un gradito ritorno?

    E finalmente ci siamo, giusto in tempo per i test WMO in Artico, mi è nato un altro nipotino

    è stata durissima, un lavoro estenuante, test estenuanti, un numero di modifiche tale che ne ho perso il conto, una cartella di disegni che ha superato i 2 GB..... ma ci sono, ci siamo

    i ragazzi di CometSystem sono stati favolosi, disponibii a qualunque ora del giorno e della notte, sono sicuro che sarà un nuovo riferimento nel settore

    non ho ancora immagini dettagliate e prezzi, ma li fornirò appena possibile, intanto un assaggio della versione a 4 SENSORI

    thermometer-screen-f8004-dimensions_big.jpgcometeof8000_big.jpg

    M.
    MeteoNetwork
    Validazione stazioni amatoriali

    mauro.serenello@meteonetwork.it
    mauro.serenello@protonmail.com



Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •