Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    5,123
    Menzionato
    110 Post(s)

    Predefinito WMO e schermi solari secondo atto

    Come alcuni di voi sapranno, WMO è da sempre molto attenta per quanto concerne la caratterizzazione di sensori e schermature antiradiazioni nelle più svariate condizioni, questo per cercare di ottenere un obbiettivo fondamentale che è la minor incertezza di misura possibile nella misurazione del parametro forse principale in ambito meteorologico, la temperatura dell'aria.

    Famosa, per gli addetti, la campagna di comparazione svoltasi alcuni anni fa in Algeria, a cui intervennero la maggior parte dei costruttori di schermature e sensori, principalmente in ambito professionale, che diede come risultato finale una visione estremamente chiara dei diversi comportamenti delle varie tipologie di schermature confrontate con l'allora miglior riferimento disponibile, quel gioiellino di Eigenbrodt che probabilmente oramai è stato però superato, vedremo chi sarà il prossimo prescelto

    Ora, la volontà, anzi il progetto è già esistente e in fase di preparazione, vedrà trasferire tutto ciò che accadde in Algeria al Circolo polare artico, ovviamente alcuni anni sono trascorsi, alcuni partecipanti non vi saranno, o i loro modelli si saranno evoluti, ma ve ne saranno di nuovi, ogni costruttore è ovviamente consapevole dell'importanza di questo progetto e ogni costruttore vorrebbe parteciparvi, l'unico freno a questa partecipazione può essere solamente dettato dal timore che nasce dal confronto, ma questo è un aspetto che ogni azienda valuterà pesandone i pro e i contro.

    Ho l'onore di seguire da vicino l'evolversi del progetto e, assieme agli istituti di ricerca metrologici coinvolti, selezionare alcuni costruttori non presenti nella campagna algerina, e alcuni di questi sono ovviamente molto noti agli appassionati più evoluti della nostra Comunità

    Non posso al momento dare maggiori informazioni, ma aggiornerò man mano con l'elenco delle Aziende partecipanti e di una probabile timeline delle varie fasi.


    Mauro
    Ultima modifica di capriccio; 11/04/2021 alle 10:50
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  2. #2
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    57
    Messaggi
    5,123
    Menzionato
    110 Post(s)

    Predefinito Re: WMO e schermi solari secondo atto

    Posso intanto confermare, per il momento, la partecipazione di Barani e Metspec, quest'ultima con l'ormai noto Rad14 e probabilmente una capannina di nuova concezione, l'M12 excel

    WMO e schermi solari secondo atto-schermata-2021-04-14-13-57-13.png


    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •