Pagina 16 di 18 PrimaPrima ... 61415161718 UltimaUltima
Risultati da 151 a 160 di 176
  1. #151
    Vento moderato L'avatar di giusCB
    Data Registrazione
    06/09/15
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    1,215
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Vedremo altri test, per ora si sono confermate le impressioni già lette online. Del resto la stazione è uguale a quella venduta in US
    MeteoIsernia e Molise

    www.meteoisernia.net

  2. #152
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    58
    Messaggi
    5,533
    Menzionato
    122 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Citazione Originariamente Scritto da giusCB Visualizza Messaggio
    Vedremo altri test, per ora si sono confermate le impressioni già lette online. Del resto la stazione è uguale a quella venduta in US
    Concordo,
    i dati fin qui raccolti sono insufficienti ad esprimere una valutazione, è necessaria una maggior diffusione del prodotto e una serie di test in diverse postazioni, se ragioniamo in una possibile ottica di reputare validi i dati di questa stazione

    Il pluviometro, in particolare, non sembrerebbe essere in grado di restituire un dato sufficientemente accurato, il che renderebbe necessaria la presenza di un riferimento rendendo pertanto il dato inservibile in una rete come la nostra, per i dati di temperatura e umidità c'è bisogno di raccogliere molte più informazioni, ricordo che, in un'ottica di rete meteorologica non è tanto importante il dato istantaneo in se (purchè esso non stravolga gli estremi) ma l'omogeneità del dato in raffronto ad un sistema di riferimento

    M.
    Ultima modifica di capriccio; 12/09/2021 alle 09:31
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  3. #153
    Vento fresco L'avatar di Ivan13
    Data Registrazione
    15/03/20
    Località
    Sclafani Bagni (Pa) 570 mslm
    Età
    19
    Messaggi
    2,317
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Concordo,
    i dati fin qui raccolti sono insufficienti ad esprimere una valutazione, è necessaria una maggior diffusione del prodotto e una serie di test in diverse postazioni, se ragioniamo in una possibile ottica di reputare validi i dati di questa stazione

    Il pluviometro, in particolare, non sembrerebbe essere in grado di restituire un dato sufficientemente accurato, il che renderebbe necessaria la presenza di un riferimento rendendo pertanto il dato inservibile in una rete come la nostra, per i dati di temperatura e umidità c'è bisogno di raccogliere molte più informazioni, ricordo che, in un'ottica di rete meteorologica non è tanto importante il dato istantaneo in se (purchè esso non stravolga gli estremi) ma l'omogeneità del dato in raffronto ad un sistema di riferimento

    M.
    Sicuramente ci vorranno altri test, questo è sicuro. Diverse postazioni magari potranno confermare o ribaltare l’esito dei miei test.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  4. #154
    Vento fresco L'avatar di Ivan13
    Data Registrazione
    15/03/20
    Località
    Sclafani Bagni (Pa) 570 mslm
    Età
    19
    Messaggi
    2,317
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Buonasera a tutti ragazzi. In questi giorni i test sono proseguiti normalmente, il mio amico ha installato la stazione Tempest sul tetto dell'università così da confrontarla con la davis pro 2 presente già sul tetto.
    La stazione, come vedrete dalle immagini, è installata sul muretto, fissata su una lunga asse di legno. Ha scelto questa posizione poichè facendo prove varie ha notato che, quando la stazione è fissata tramite supporto tramite vite, anche muovendo l'asse in maniera significativa la stazione non ha segnalato nulla, mentre quando abbiamo fatto delle prove in campagna da me, prima di smontare la stazione, dando dei pugni quasi impercettibili la stazione segnava 0,1mm mentre dando un pugno più forte la stazione segnava fino a 0,5mm.
    Quindi due sistemi di montaggio diversi danno comportamenti differenti in questo caso.
    Successivamente la stazione la monterà su un palo così da verificare di persona il comportamento.
    Qua l'installazione della stazione: come potete vedere in fondo della terrazza a destra la vp2 pro mentre l'imbuto vicino la stazione è un pluviometro manuale.
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-dec022ad-6943-48e6-a558-0bf5130bef12.jpg

    Come già accennato quindi alcuni parametri non sono stati presi in considerazione, come la temperatura massima, umidità minima e vento a causa della non corretta installazione, indirizzata principalmente per il test del pluviometro.
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-83012286-0e3b-4d1f-b4ff-bcee72805465.jpg
    Buona serata

  5. #155
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    58
    Messaggi
    5,533
    Menzionato
    122 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Non so se interpreto male io, ma nela tabella è riportata temperatura minima, ma presumo si tratti della massima e, comunque, mi pare che invece i valori di temperatura e umidità siano assolutamente simili

    l'unico dato di pioggia mostra una differenza del 100%

    M.
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  6. #156
    Vento fresco L'avatar di Ivan13
    Data Registrazione
    15/03/20
    Località
    Sclafani Bagni (Pa) 570 mslm
    Età
    19
    Messaggi
    2,317
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Non so se interpreto male io, ma nela tabella è riportata temperatura minima, ma presumo si tratti della massima e, comunque, mi pare che invece i valori di temperatura e umidità siano assolutamente simili

    l'unico dato di pioggia mostra una differenza del 100%

    M.
    No quelle sono le minime, sono belle altine, ma considera che è Palermo.

    Si la pioggia non è affatto corretta!


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  7. #157
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    58
    Messaggi
    5,533
    Menzionato
    122 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Citazione Originariamente Scritto da Ivan13 Visualizza Messaggio
    No quelle sono le minime, sono belle altine, ma considera che è Palermo.

    Si la pioggia non è affatto corretta!


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Ok,
    per quanto riguarda il pluvio sarebbe utile avere anche i dati del manuale, in questo modo non sappiamo se la Tempest sbaglia effettivamente così grossolanamente, non conosciamo come va quella vp2, potrebbe sottostimare, un test così è di scarsissima utilità, metrologicamente parlando

    Non conosciamo il misurando, non conosciamo le incertezze, non conosciamo gli errori strumentali

    M.
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  8. #158
    Vento fresco L'avatar di Ivan13
    Data Registrazione
    15/03/20
    Località
    Sclafani Bagni (Pa) 570 mslm
    Età
    19
    Messaggi
    2,317
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Ok,
    per quanto riguarda il pluvio sarebbe utile avere anche i dati del manuale, in questo modo non sappiamo se la Tempest sbaglia effettivamente così grossolanamente, non conosciamo come va quella vp2, potrebbe sottostimare, un test così è di scarsissima utilità, metrologicamente parlando

    Non conosciamo il misurando, non conosciamo le incertezze, non conosciamo gli errori strumentali

    M.
    Ho chiesto. Il manuale anch’esso ha segnato 0,8mm


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  9. #159
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    58
    Messaggi
    5,533
    Menzionato
    122 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Citazione Originariamente Scritto da Ivan13 Visualizza Messaggio
    Ho chiesto. Il manuale anch’esso ha segnato 0,8mm


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Bene, questo ci fa perlomeno capire che il dato della vp2 è attendibile

    M.
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  10. #160
    Vento fresco L'avatar di Ivan13
    Data Registrazione
    15/03/20
    Località
    Sclafani Bagni (Pa) 570 mslm
    Età
    19
    Messaggi
    2,317
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Bene, questo ci fa perlomeno capire che il dato della vp2 è attendibile

    M.
    Certo certo, mi scuso ma non ho pensato di aggiungerlo prima.

    Mi arrivano altre info su risoluzione e diametro del manuale e dettagli della vp2:

    - Il manuale ha un diametro di 25 cm. Risoluzione della misura 0.1 mm. Esso è dotato di sistema di inibizione dell'evaporazione mediante l'utilizzo di una quantità nota, prepesata in laboratorio, di olio di glicerina.

    - Il pluviometro della Davis Vantage Pro 2 è stato calibrato in laboratorio il 3 Settembre 2021 e verrà ricalibrato ogni 3 mesi. L'imbuto è rimasto quello originale. La monobascula, invece, ha permesso di ottenere valori di accuratezza fino al 3%, a differenza della precedente versione che si fermava all'8%.

    - La Davis monta Sensirion SHT31, anemometro nuova versione con i nuovi cuscinetti e pluviometro monobascula.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •