Pagina 4 di 16 PrimaPrima ... 2345614 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 153
  1. #31
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    4,048
    Menzionato
    126 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Il fatto di avere un dato di temperatura ottenuto tramite una correzione basata sul calcolo del bilancio energetico mi spaventa, ho sempre il timore che un improvviso malfunzionamento, un improvviso valore di radiazione errato, vuoi per una riflessione, per un cloud edge etc possa darmi un dato istantaneo irreale, non veritiero
    Se non sbaglio però i dati delle radiosonde sono ottenuti tramite un bilancio energetico a partire da 2 sensori identici, uno pitturato di bianco e uno di nero.
    C'è da dire però che, trattandosi sempre di sonde nuove o comunque poco usate, non c'è il fattore invecchiamento delle vernici.

    Però condivido la tua posizione. Se posso, un sensore schermato lo uso. Poi io registrerei i dati senza correzione e la correzione la applicherei dopo. Perché se l'algoritmo migliora ho la possibilità di correggere anche i vecchi dati.

  2. #32
    Vento fresco L'avatar di Ivan13
    Data Registrazione
    15/03/20
    Località
    Sclafani Bagni (Pa) 570 mslm
    Età
    19
    Messaggi
    2,252
    Menzionato
    80 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Molto bene Ivan,
    sono contento che ora, finalmente, hai modo di testare un prodotto efficace e correttamente funzionante.

    Sarà molto interessante valutare il sistema di correzione della temperatura e l'affidabilità del rilevamento degli altri parametri, aspetto ancora un poco vago su questa stazione, rimango sempre molto timoroso per il primo, ho un approccio molto tradizionalista e avrei un'enorme titubanza ad affidarmi a questa tipologia di funzionamento come unica stazione principale.

    Il fatto di avere un dato di temperatura ottenuto tramite una correzione basata sul calcolo del bilancio energetico mi spaventa, ho sempre il timore che un improvviso malfunzionamento, un improvviso valore di radiazione errato, vuoi per una riflessione, per un cloud edge etc possa darmi un dato istantaneo irreale, non veritiero

    Userei certamente una stazione di questo tipo, lo ammetto, ma solo se affiancata ad un sistema tradizionale di controllo, perfettamente conosciuto nel comportamento.

    Mauro
    Ci sta essere un po’ vaghi, vedremo nei prossimi giorni il comportamento della stazione! Vi saranno delle buone temperature per i test, per la pioggia la vedo un po’ più dura!

  3. #33
    Vento fresco L'avatar di Ivan13
    Data Registrazione
    15/03/20
    Località
    Sclafani Bagni (Pa) 570 mslm
    Età
    19
    Messaggi
    2,252
    Menzionato
    80 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Aggiorno la discussione inviando i primissimi grafici del confronto tra il nuovo sensore Tempest e la stazione Ecowitt.
    Stazione installata verso le 13:35 quindi ho fatto i grafici da quel momento
    Ecco a voi:
    - TEMPERATURA DEL BARANI PRO - TEMPERATURA TEMPEST E RADIAZIONE SOLARE:
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-fe145f46-d5a1-4c43-b583-03d4c25bbf73.png
    - SCOSTAMENTO DELLA TEMPEST RISPETTO AL BARANI PRO (non considerate il picco dovuto allo spostamento della stazione):
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-cb4a153a-89b9-4996-ae36-ddd74db8b239.png
    -VENTO MEDIO ECOWITT WS80 E TEMPEST:
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-09137f4f-7968-47a9-a118-952d2a4fccc2.png

    - RAFFICA TEMPEST E ECOWITT WS80:
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-6e52c6c0-2e4f-4c69-ae5c-735deac5b5db.png

    - RADIAZIONE TEMPEST E ECOWITT WS80:
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-bea4ab98-467f-4af1-9f9c-85465182d3c5.png
    Ho dimenticato di fare i grafici dell'umidità, ma siccome esso è talmente complesso, prendo i dati dal foglio google che viene creato con dati ogni 1 minuto, i dati poi nella casella hanno le unità di misura e quindi le devo eliminare, poi vi sono dei problemi con gli orari, poiché a volte manca qualche stringa e vi è da modificare tutto.

    Sto provvedendo alla realizzazione di un sito con meteotemplate da cui poi prendere i dati, ma sto avendo dei problemi per sfruttare la api key della Tempest, al momento li sto inviando con WUNDERGROUND, ma esso ha molti limiti e molto spesso spunta offline. A breve dovrebbe essere pronto se tutto va bene!!

    P.s. Grafici per dare una idea generale, per una idea più dettagliata aspettiamo i prossimi giorni!!
    DATI DI RIEPILOGO CON MASSIME, MINIME E MEDIE:
    DATA
    TEMP. MAX. BARANI PRO
    TEMP. MAX. TEMPEST
    TEMP. MIN. BARANI PRO
    TEMP. MIN. TEMPEST
    TEMP. MED. BARANI PRO
    TEMP. MED. TEMPEST
    UMIDITÀ MED. BARANI PRO
    UMIDITÀ MED. TEMPEST
    RADIAZIONE MAX. ECOWITT
    RADIAZIONE MAX. TEMPEST
    RADIAZIONE MED. ECOWITT
    RADIAZIONE MED. TEMPEST
    VENTO MED. ECOWITT
    VENTO MED. TEMPEST
    RAFFICA MAX. ECOWITT
    RAFFICA MAX TEMPEST
    PRECIPITAZ. ECOWITT
    PRECIPITAZ. TEMPEST
    16-7-21
    28,6
    29,2
    16,6
    16,7
    21,60
    21,91
    62,98
    62,70
    877,1
    /
    270,545
    /
    4,44
    6,22
    27
    25
    0
    0
    17-6-21
    24,8
    25,4
    16,4
    16,4
    19,72
    19,91
    77,35
    77,62
    1079
    /
    200,69
    /
    4,87
    6,64
    34,9
    32,4
    1,6

    20-6-21
    27,9
    /
    17,3
    17,3
    24,16
    24,12
    /
    /
    827
    1039
    341,10
    366,33
    8,49
    11,27
    32,4
    29,4
    0
    0

  4. #34
    Vento fresco L'avatar di Ivan13
    Data Registrazione
    15/03/20
    Località
    Sclafani Bagni (Pa) 570 mslm
    Età
    19
    Messaggi
    2,252
    Menzionato
    80 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Qua invece allego delle foto riguardo il METEOMETRO inviatomi dalla weatherflow assieme alla Tempest.
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-ab77c18c-8e9b-4737-843d-6b2fe406aab7.jpegPRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-6fb3bbfc-5c2b-4dfa-b354-53a5172b87f1_1_201_a.jpegPRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-96584567-c2b8-45f2-826a-f66d30d2d487.jpegPRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-b8edb43c-215c-4b38-b451-59be43d6b650.jpeg

    Come potete vedere il sensore viene venduto con un attacco per poterlo fissare all'uscita per gli auricolari di un cellulare (esso non serve per il funzionamento ma solo per supporto, la connessione avviene via bluetooth) e vi è anche un supporto con un gancio che permette probabilmente per fissarlo da qualche parte:
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-58891202-9ba0-4dc6-a3cc-2971a10c6364.jpegPRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-6b73365f-c354-4dda-81bb-a5bfb981183c.jpeg

    Usando un cellulare android il senore si può attaccare direttamente all'uscitaper gli auricolari, mentre per i cellulari iphone bisogna un adattatore (a meno che il cellulare ha l'uscita per gli auricolari)

    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-29260cd4-2968-4efc-9b62-8098b1a8179f_1_201_a.jpegPRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-0ca4d569-ad0a-44fb-921e-88fe254fba75_1_201_a.jpegPRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-6bce8e1c-51e6-44e4-af5f-a3654ea4e933.jpeg

    Questa invece è l'app per il cell, dove possono essere settate le unità di misura e vedere i dati live rilevati dal meteometro
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-eae8223d-931e-46a1-93ee-d72960713b9e.jpgPRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-48d4a4c4-8f93-49d9-8b78-fd04930eaa77.jpgPRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-110dc99a-be83-4b62-8593-0b4a02835905.jpgPRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-efd230bb-baaf-46bd-b937-51f7608385f4.jpg

    I meteometri possono essere già acquistati dall'America (la stazione tempest no), l'unica pecca sono i costi di spedizione che sono altini e il pagamento dei dazi per la spedizione, che si arrecano sul 20% del valore del prodotto, quindi se qualcuno è realmente interessato può acquistare i prodotti usufruendo dello sconto del 10% che invio a chi interessato!!

  5. #35
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    58
    Messaggi
    5,425
    Menzionato
    120 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    Se non sbaglio però i dati delle radiosonde sono ottenuti tramite un bilancio energetico a partire da 2 sensori identici, uno pitturato di bianco e uno di nero.
    C'è da dire però che, trattandosi sempre di sonde nuove o comunque poco usate, non c'è il fattore invecchiamento delle vernici.

    Però condivido la tua posizione. Se posso, un sensore schermato lo uso. Poi io registrerei i dati senza correzione e la correzione la applicherei dopo. Perché se l'algoritmo migliora ho la possibilità di correggere anche i vecchi dati.
    Concordo, le radiosonde utilizzano questo sistema e con protocolli di correzione estremamente sofisticati, c'è un'intera letteratura a riguardo

    il mio approccio è purtroppo forse legato a vecchi schemi mentali, ma ancora ben saldi in questa scienza, so perfettamente che i miei sensori di temperatura, quindi a contatto come la quasi totalità dei sensori, NON misurano il misurando ma solo e unicamente la temperatura di se stessi.

    La temperatura restituita dal sensore non è altro che il risultato di un numero n di trasferimenti termici, desiderati e non, dei quali radiazione solare e airflow all'interno dello schermo sono i protagonisti principali, noi possiamo lavorare su questi aspetti (radiazione solare con migliori e più performanti schermature, airflow come prima e più cura nel posizionamento) al fine di minimizzare tali trasferimenti.

    So però che, al netto della loro influenza, ciò che mi restituisce il sensore è un dato reale, magari non accurato, magari non preciso (anche qui andrebbe approfondito un attimo il discorso per i più giovani, vedo spesso utilizzare questi due termini in maniera impropria, accuratezza e precisione sono due cose totalmente differenti) ma è un dato tangibile.

    Il calcolo del bilancio energetico consente, in linea teorica, di risolvere alcuni degli aspetti, forse i principali, ma lo trovo ancora un sistema difficilmente approcciabile in ambito amatoriale, e pertanto legato a severe leggi di mercato e di contenimento dei costi, e anche nel settore professionale ho visto risultati non sempre entusiasmanti, o perlomeno non in maniera costante.

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  6. #36
    Vento fresco L'avatar di Ivan13
    Data Registrazione
    15/03/20
    Località
    Sclafani Bagni (Pa) 570 mslm
    Età
    19
    Messaggi
    2,252
    Menzionato
    80 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Poco fa ho cambiato l'esposizione dei vari sensori, prima tra tutte la stazione ecowitt WS80. Ho deciso di spostarle in modo tale che esse adesso siano tutte con medesime esposizione, evitando problemi di diversa esposizione degli schermi. Ho aggiunto un palo orizzontale così da poter fissare il BARANI PRO in mezzo ai due sensori

    Come si vede dalle foto aggiunto anche un pluviometro manuale TFA messo al fianco dell'ecowitt, così da verificare ed essere certi delle letture dei pluviometri.
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-4ba9365c-8f20-4d8d-977b-2810a1767e0f_1_201_a.jpegPRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-7686251a-7ec7-4a0a-8351-472cd5ee7116.jpegPRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-e9ace291-ca00-4ce0-ab6d-a166e6f5a4e6.jpegPRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-9a612185-59f0-4cd5-8679-4607608259c9.jpeg

  7. #37
    Vento moderato L'avatar di giusCB
    Data Registrazione
    06/09/15
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    1,182
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Il TFA è da tenere senza "tappo" nero superiore
    MeteoIsernia e Molise

    www.meteoisernia.net

  8. #38
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    58
    Messaggi
    5,425
    Menzionato
    120 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Citazione Originariamente Scritto da giusCB Visualizza Messaggio
    Il TFA è da tenere senza "tappo" nero superiore
    Quoto e confermo
    problema già affrontato, il "tappo" superiore è inutile, anzi dannoso

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

  9. #39
    Vento fresco L'avatar di Ivan13
    Data Registrazione
    15/03/20
    Località
    Sclafani Bagni (Pa) 570 mslm
    Età
    19
    Messaggi
    2,252
    Menzionato
    80 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Quoto e confermo
    problema già affrontato, il "tappo" superiore è inutile, anzi dannoso
    Mauro
    Io sinceramente da quando li uso, li uso con il coperchio. Secondo me il coperchio ha un'importante funzione di contenimento dell'evaporazione. Che questo sia giusto o no, non lo so, però per farlo un motivo ci sarà!!

    Allego inoltre i grafici di oggi:

    - TEMPERATURA DEL BARANI PRO - TEMPERATURA TEMPEST:
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-4d490093-bf1c-432e-b380-bbc9ed55059f.png

    - SCOSTAMENTO DELLA TEMPEST RISPETTO AL BARANI PRO (non considerate il picco dovuto allo spostamento del barani, picco avvenuto poco prima delle 12:00):
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-4b93cbfc-edc1-4a39-9456-ccb18e35598f.png

    -VENTO MEDIO ECOWITT WS80 E TEMPEST:
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-0896cde7-d95f-4eb7-927e-41528fa6b7b4.png

    - RAFFICA TEMPEST E ECOWITT WS80:
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-bdea9357-5a47-4c4c-aacc-68f41582bc2d.png

    - RADIAZIONE TEMPEST E ECOWITT WS80:
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-f7415132-da98-4a94-a8df-e9a8ac0705db.png

    - UMIDITÀ DEL BARANI PRO - TEMPERATURA TEMPEST:
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-344e797f-f433-450b-9d48-1a49a0e0c18e.png

    RIEPILOGO DEI DATI E ESTREMI:
    DATA
    TEMP. MAX. BARANI PRO
    TEMP. MAX. TEMPEST
    TEMP. MIN. BARANI PRO
    TEMP. MIN. TEMPEST
    TEMP. MED. BARANI PRO
    TEMP. MED. TEMPEST
    UMIDITÀ MED. BARANI PRO
    UMIDITÀ MED. TEMPEST
    RADIAZIONE MAX. ECOWITT
    RADIAZIONE MAX. TEMPEST
    RADIAZIONE MED. ECOWITT
    RADIAZIONE MED. TEMPEST
    VENTO MED. ECOWITT
    VENTO MED. TEMPEST
    RAFFICA MAX. ECOWITT
    RAFFICA MAX TEMPEST
    PRECIPITAZ. ECOWITT
    PRECIPITAZ. TEMPEST
    16-7-21
    28,6
    29,2
    16,6
    16,7
    21,60
    21,91
    62,98
    62,70
    877,1
    /
    270,545
    /
    4,44
    6,22
    27
    25
    0
    0
    17-7-21
    24,8
    25,4
    16,4
    16,4
    19,72
    19,91
    77,35
    77,62
    1079
    /
    200,69
    /
    4,87
    6,64
    34,9
    32,4
    1,6

    20-7-21
    27,9
    /
    17,3
    17,3
    24,16
    24,12
    /
    /
    827
    1039
    341,10
    366,33
    8,49
    11,27
    32,4
    29,4
    0
    0
    21-7-21
    27,7
    27,5
    17,7
    17,8
    22,29
    22,37
    70,68
    70,58
    860
    1055
    246
    346,68
    19,71
    14,85
    46,4
    37,1
    0
    0

  10. #40
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    58
    Messaggi
    5,425
    Menzionato
    120 Post(s)

    Predefinito Re: PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST

    Citazione Originariamente Scritto da Ivan13 Visualizza Messaggio
    Io sinceramente da quando li uso, li uso con il coperchio. Secondo me il coperchio ha un'importante funzione di contenimento dell'evaporazione. Che questo sia giusto o no, non lo so, però per farlo un motivo ci sarà!!

    Allego inoltre i grafici di oggi:

    - TEMPERATURA DEL BARANI PRO - TEMPERATURA TEMPEST:
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-4d490093-bf1c-432e-b380-bbc9ed55059f.png

    - SCOSTAMENTO DELLA TEMPEST RISPETTO AL BARANI PRO (non considerate il picco dovuto allo spostamento del barani, picco avvenuto poco prima delle 12:00):
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-4b93cbfc-edc1-4a39-9456-ccb18e35598f.png

    -VENTO MEDIO ECOWITT WS80 E TEMPEST:
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-0896cde7-d95f-4eb7-927e-41528fa6b7b4.png

    - RAFFICA TEMPEST E ECOWITT WS80:
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-bdea9357-5a47-4c4c-aacc-68f41582bc2d.png

    - RADIAZIONE TEMPEST E ECOWITT WS80:
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-f7415132-da98-4a94-a8df-e9a8ac0705db.png

    - UMIDITÀ DEL BARANI PRO - TEMPERATURA TEMPEST:
    PRESENTAZIONE e DISCUSSIONE SULLA WEATHERFLOW - TEMPEST-344e797f-f433-450b-9d48-1a49a0e0c18e.png

    RIEPILOGO DEI DATI E ESTREMI:
    DATA
    TEMP. MAX. BARANI PRO
    TEMP. MAX. TEMPEST
    TEMP. MIN. BARANI PRO
    TEMP. MIN. TEMPEST
    TEMP. MED. BARANI PRO
    TEMP. MED. TEMPEST
    UMIDITÀ MED. BARANI PRO
    UMIDITÀ MED. TEMPEST
    RADIAZIONE MAX. ECOWITT
    RADIAZIONE MAX. TEMPEST
    RADIAZIONE MED. ECOWITT
    RADIAZIONE MED. TEMPEST
    VENTO MED. ECOWITT
    VENTO MED. TEMPEST
    RAFFICA MAX. ECOWITT
    RAFFICA MAX TEMPEST
    PRECIPITAZ. ECOWITT
    PRECIPITAZ. TEMPEST
    16-7-21
    28,6
    29,2
    16,6
    16,7
    21,60
    21,91
    62,98
    62,70
    877,1
    /
    270,545
    /
    4,44
    6,22
    27
    25
    0
    0
    17-7-21
    24,8
    25,4
    16,4
    16,4
    19,72
    19,91
    77,35
    77,62
    1079
    /
    200,69
    /
    4,87
    6,64
    34,9
    32,4
    1,6

    20-7-21
    27,9
    /
    17,3
    17,3
    24,16
    24,12
    /
    /
    827
    1039
    341,10
    366,33
    8,49
    11,27
    32,4
    29,4
    0
    0
    21-7-21
    27,7
    27,5
    17,7
    17,8
    22,29
    22,37
    70,68
    70,58
    860
    1055
    246
    346,68
    19,71
    14,85
    46,4
    37,1
    0
    0
    La perdita per evaporazione assume una certa importanza nei pluviometri manuali di grandi dimensioni, spesso utilizzati in maniera cumulativa, si verificano cioe' non ogni singolo evento ma una volta la settimana o addirittura al mese
    In quei casi il problema si risolve parzialmente aggiungendo una quantità nota di kerosene all'interno o utilizzando una pallina da ping pong posizionata sul foro di ingresso

    Con il tappo il TFA ha la tendenza a perdere nformazioni con piogge forti a causa del rimbalzo delle gocce all'esterno

    Mauro
    Ultima modifica di capriccio; 22/07/2021 alle 07:11
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    "La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile" (Mauro Capriccio)

    "Quando parli con me di raffronti tra stazioni "vicine" sappi che per me 50 metri sono troppi" (Mauro Capriccio)

    "Se la tua incertezza di misura è simile al misurando, smetti di misurare, non stai misurando nulla" (cit. Andrea Merlone - INRiM)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •