Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Bava di vento
    Data Registrazione
    22/10/17
    LocalitÓ
    Due Carrare (PD)
    Messaggi
    147
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Data Logger Temepratura e umiditÓ - Consigli

    Ciao a tutti,
    per un progetto di monitoraggio stiamo valutando di dotarci, tra le altre cose, di alcuni data logger di temperatura e umiditÓ. In sintesi si vorrebbe non costassero molto (per poterne prendere di pi¨ e fare monitoraggi simultanei da pi¨ location), compatti (per essere meno visibili possibili, dato che in ambiente naturale nulla impedirebbe a qualcuno di fregarli), autonomia (non potendo avere pannelli o comunque fonti esterne voluminose e vistose o allacciamenti alla rete elettrica), discreta affidabilitÓ di misura (pur non considerando di dotarli di schermo solare con tutte le limitazioni del caso)
    L'ideale sarebbe che trasmettessero i dati (magari in rete lora per avere maggior raggio d'azione), ma sicuramente lieviterebbero troppo i costi a quanto vedo in rete.

    Suggerimenti?

  2. #2
    Burrasca
    Data Registrazione
    18/09/19
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    5,117
    Menzionato
    151 Post(s)

    Predefinito Re: Data Logger Temepratura e umiditÓ - Consigli

    Data Logger significa che registra i dati, non che li trasmette.


    Io sto usando da poco questo
    https://www.amazon.it/Parkside-Regis.../dp/B0C66FWZXN
    per˛ preso da Lidl a 20 euro.
    ╚ nascosto dentro una grotta ma ce l'ho messo la settimana scorsa. Vediamo se dura sempre che non se lo rubino.
    Ne trovi di analoghi anche su Aliexpress e sempre intorno a quel prezzo.
    Si attacca via USB e appare come una pennetta con i dati in CSV e in PDF (A che serve il pdf non lo so). Forse basta uno smartphone per copiarsi i dati.
    Una volta programmato parte e si ferma con i tastini. Io per˛ avevo bisogno che partisse allineato all'ora per cui ho usato il suo programma su PC Windows. C'Ŕ anche un'alternativa in python su github.

    La teletrasmissione Ŕ bellina ma costa e consuma. Tu per˛ non hai descritto il luogo, magari sono tanti siti vicini fra loro, tipo entro 50 metri, oppure distanti kilometri.
    Esistono i nodi LoRaWAN, consumano poco ma costano e devi farti un abbonamento alla rete LoRaWAN o sperare che intorno ci siano gateway pubblici come quelli di TheThingsNetwork
    Esistono trasmettitori 4G ma i consumi salgono, ci vuole una sim dati in ogni sito.

    Se i siti sono vicini fra loro ci pu˛ essere un Gateway unico che consuma e che deve essere collegato ad internet e gli altri che trasmettono via radio.

    Insomma ci sono diverse soluzioni ma devi dirci di pi¨.

  3. #3
    Bava di vento
    Data Registrazione
    22/10/17
    LocalitÓ
    Due Carrare (PD)
    Messaggi
    147
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Data Logger Temepratura e umiditÓ - Consigli

    ero partito con l'idea della trasmissione proprio perch├Ę stavo giocando su lorawan a 430, ma costi e sopratutto consumi rendono la cosa improponibile. Anche nel mio caso si tratta di un monitoraggio di cavit├*. Fatte solo alcune prove puramente didattica con 3 unit├* settate come client/repeater (di cui solo 1 esterna all'ingresso). Ispirava l'idea di avere i dati online, ma su scala pi├╣ ampia non ha senso.
    dovendo fare molti monitraggi diversi in luoghi diversi, basterebbe solo avere il data logger con cui puntare su lunghe autonomie.. ne sto aspettando gi├* un paio per prova da un po'.. serve pazienza.
    Ne servirebbero tanti, spero di trovarne di ancora pi├╣ economici che comunque rilevino qualcosa di sensato.. lo so, sono troppo esigente...

  4. #4
    Burrasca
    Data Registrazione
    18/09/19
    LocalitÓ
    Catania
    Messaggi
    5,117
    Menzionato
    151 Post(s)

    Predefinito Re: Data Logger Temepratura e umiditÓ - Consigli

    I tinytag non hanno problemi, vanno anche sott'acqua, ma sono costosi e si fanno pagare sia il cavo che il programma.
    Vediamo se questo della Lidl-Parkside resiste o muore, la grotta Ŕ vulcanica, quindi ha poca distanza dal suolo e ci sono fratture dove penetra acqua.

    L'alternativa Ŕ farseli da soli con Arduino ma ci vuole un po' di manualitÓ
    Underwater Arduino Data Loggers (thecavepearlproject.org)
    Il tizio li costruisce da anni e li lascia in grotta sott'acqua. Ma Ŕ anche un professore , credo, per cui insegna a studenti a costruirli.
    Io ancora non ne ho fatto neanche uno.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •